FilmUP.com > Opinioni > Il resto di niente
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Il resto di niente

Opinioni presenti: 17
Media Voto: Media Voto: 8 (8/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



scenografia

(6/10) Voto 6di 10

per me l'utilizzo delle scene in formato "cartone animato", non mi ha dato nessun effetto scenografico. questo perchè non mi è sembrato idoneo associare la storia che si è voluta rappresentare con l'utilizzo del "disegno". in un confronto con la mia professoressa di italiano lei mi ha detto che l'utilizzo del "cartone animato" è servito per mostrare le varie scente e i vari avvenimenti che in quel periodo hanno caratterizzato la città di Napoli. io avrei preferito l'utilizzo di didascalie. grazie per avermi lasciato esprimere il mio parere.



Nicola, 18 anni, Bisceglie (BA).




Bel film!

(9/10) Voto 9di 10

Ne Il resto di niente è raccontata, semplicemente, la vicenda umana, intellettuale, storica di Eleonora Pimentel Fonseca, l'animatrice de Il monitore napoletano, "organo" ufficiale della rivoluzione partenopea: la biografia di una donna sullo sfondo di quelle vicende storiche, mai raccontate con tanta nitidezza e potere di fascinazione, della rivoluzione giacobina napoletana del 1799. Di scena è Napoli, la città di Napoli, la sua miseria e la sua grandezza.La storia raccontata non è solamente quella dell'incontro-scontro tra li Giacobbe e i lazzari, quanto il resoconto sceneggiato e drammatizzato del paradigma, appunto, dell'andata al popolo di un gruppo di intellettuali e il loro scontro con la plebe irredenta, irredimibile e recalcitrante alla "redenzione". Memorabili le pagine del primo incontro della Pimentel con Napoli:negli occhi il caravaggesco chiaroscuro della Napoli perenne tutta monnezza e dorature, colta con favoloso realismo durante la festa di Piedigrotta.Altre scene imperdibili sono quelle conclusive degli ultimi giorni della Repubblica, l'assalto a Sant'Elmo, la fuga, la cattura, l'esecuzione davvero commuovente di quegli sciagurati eroi.



Flavio, 21 anni, Napoli.




Fantastico!

(10/10) Voto 10di 10

Poche parole. Una pellicola senza dubbio impegnativa, trama coerente alle vicende storiche, musiche ad hoc. E che dire della De Medeiros? ..l'ennesima conferma del saper recitare.



Bruno, 26 anni, Reggio E. (RE).




Che presunzione!

(2/10) Voto 2di 10

il film trasuda spocchiosità intelletuale e presunzione da ogni poro. Vengono dati per scontati la conoscenza approfondita della rivoluzione del '99 e del romanzo a cui il film presume di ispirarsi. Meno male che ci sono dei bravi attori (eccezion fatta per un imbarazzante Enzo Moscato) tra cui spicca Maria de Mereidos, straordinaria per interpretazione e per somiglianza alla Fonseca.



Gianmarco, 44 anni, Napoli (NA).




Penetrante introspezione psicologica, ma la Storia è solo sfiorata

(6/10) Voto 6di 10

Ho visto il film in DVD, ma non ho ancora letto il libro di Enzo Striano. Per principio non credo che la lettura del libro da cui è tratto un film sia propedeudica alla sua visione: una pellicola non può ridursi ad opera complementare di un testo letterario, ma deve essere un prodotto artistico brillante di luce propria.Ciò premesso, aggiungo che ho un'opinione dei fatti del '99 sensibilmente dissimile dalla comune vulgata. Nel 1799 ci fu solo un cambio di regime introdotto dalle armi francesi e crollato appena quelle armi si ritirarono. I francesi agirono a Napoli da occupanti e da predoni, impedendo la formazione di un esercito repubblicano indipendente, imponendo tasse a loro beneficio e portando via un bel po' di patrimonio artistico. Con i Borboni, Napoli era una capitale europea, mentre coi francesi diventarono provincia d'oltremare. "Il resto di niente" è invece prigioniero della vulgata storica filogiacobina e antiborbonica: nonostante l'apprezzabile tentativo di introspezione psicologica sui dubbi e le disillusioni di Eleonora de Fonseca, l'opera non sfugge alla frequentatissima chiave di lettura che la rappresenta -insieme ai suoi compagni intellettuali, peraltro tutti ricolmi di titoli, gradi, onori e danari sotto il regime di Ferdinando IV - vittima soltanto della repressione monarchica e non, soprattutto, di un'infatuazione antinazionale e antipopolare quale fu la cosiddetta "rivoluzione" del '99 a Napoli. Non condivido, dunque, la cornice storica della vicenda, rappresentata dal solito punto di vista filogiacobino. Dal punto di vista artistico, il film è ottimamente recitato, e questa mi sembra la sua cosa migliore. Ha una discreta sceneggiatura e una buona regia della brava Antonietta De Lillo. Un difetto: l'insistita e assoluta centralità del personaggio protagonista rende l'opera un po' lenta e monocorde. Gli appassionati di storia napoletana avrebbero gradito un'ambientazione storica più succosa ed evocativa di luoghi, fatti e personaggi in un periodo pure così denso di vicende ed avvenimenti. Il "contorno" storico viene solo sfiorato, citato quasi per dovere di cronaca, ma la macchina da presa difficilmente si discosta dall'inquadratura insistita del volto, peraltro molto espressivo, di Maria de Medeiros. Un buon film, poco storico, ma molto introspettivo.Da vedere per un pubblico preparato.



Arturo, 47 anni, Venezia (VE).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 4   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Il Vangelo secondo Matteo | Storia di un Matrimonio | Toy Story 4 (NO 3D) | Mamma, ho riperso l'aereo - Mi sono smarrito a New York | Il Bambino è il Maestro - Il Metodo Montessori | Gordon & Paddy | Se mi vuoi bene | La Belle Époque (V.O.) | Mio fratello rincorre i dinosauri | Sole | Tutto il mio folle amore | Storia di un Matrimonio (V.O.) | Dilili a Parigi | L'età giovane | Grazie a Dio | Angeli del Sud | Joker | Downton Abbey (V.O.) | Un sogno per papà | Aquile randagie | Il Primo Natale | L'immortale | Il paradiso probabilmente | Ailo - Un'avventura tra i ghiacci | La Famosa Invasione degli Orsi in Sicilia | Il grande salto | Gli uomini d'oro | The Irishman (V.O.) | Midway | The Irishman | Frida. Viva la vida | Santa Subito | Il Piccolo Yeti | Frozen 2 - Il Segreto di Arendelle (V.O.) | Cena con delitto - Knives Out | Downton Abbey | Pavarotti | Motherless Brooklyn - I Segreti di una Città | Il mio profilo migliore | Qualcosa di meraviglioso (V.O.) | Nati 2 volte | Momenti di trascurabile felicità | Sono Solo Fantasmi | La Scomparsa di mia Madre | Parasite | Frozen 2 - Il Segreto di Arendelle | La famiglia Addams | Joker (V.O.) | Le Mans '66 - La grande sfida | Il Nostro Papa | Maleficent - Signora del Male (NO 3D) | Aspromonte - La terra degli ultimi | Il Peccato - Il furore di Michelangelo | Le ragazze di Wall Street - Business Is Business | Dio è donna e si chiama Petrunya | Io, Leonardo | Countdown | I due Papi | Il giorno più bello del mondo | Ploi | Zombieland - Doppio Colpo | Cetto c'è senzadubbiamente | L'uomo del labirinto | In questo mondo | L'ufficiale e la spia (V.O.) | Frozen 2 - Il Segreto di Arendelle (NO 3D) | Che fine ha fatto Bernadette? | Il Re Leone (NO 3D) | Deep - Un'avventura in fondo al mare | La Belle Époque | Stanlio e Ollio (V.O.) | La famiglia Addams (NO 3D) | I racconti di Parvana - The Breadwinner | L'inganno perfetto | Le verità | Un Giorno di Pioggia a New York (V.O.) | Pupazzi alla Riscossa - UglyDolls | Light of My Life | Nancy | Pulce non c'è | L'ufficiale e la spia | Parasite (V.O.) | Che fine ha fatto Bernadette? (V.O.) | Qualcosa di meraviglioso | Alla ricerca di Vivian Maier | C'era una volta...a Hollywood | L'inganno perfetto (V.O.) | Un Giorno di Pioggia a New York | Selfie | Cena con delitto - Knives Out (V.O.) | A Tor Bella Monaca non piove mai |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Mowgli - Il Figlio della Giungla (2019), un film di Andy Serkis con Rohan Chand, Matthew Rhys,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: