FilmUP.com > Opinioni > La fabbrica di cioccolato
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


La fabbrica di cioccolato

Opinioni presenti: 324
Media Voto: Media Voto: 7.5 (7.5/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Burton ci porta nella sua (infinita) immaginazione

(10/10) Voto 10di 10

Willi Wonka nella fabbrica di cioccolato. Un uomo nella sua fabbrica che chiama dei bambini a visitarla. Tim Burton, uno dei migliori autori del cinema mai esistiti. Se vuole fare un film per riflettere, non si limita a rallentare la cinepresa. Se vuole fare un film sulla pazzia e sull'assurdo, non crea un film scandalo vietato ai minori. Lui media. E dopo che ha trovato l'equilibrio, esagera con la sua immaginazione, per fare quello che altri registi fanno con il sangue, parolaccie o con il sesso. Lui è il regista, se vuole un film sul filo che separa vita e morte, il suo stile, un pupazzetto, le musiche di Danny Elfman, fanno quello che un demone o uno zombie non potrebbero mai fare. La fabbrica ora è la più grande mai esistita. Dentro troviamo un monte, un "parco commestibile" e un ospedale per le "marionette ustionate". Dentro alla fabbrica troviamo Johnny Depp, l'alter ego di Burton. Il suo stile fatto attore, che porta in giro i bambini per trovare quello meno fastidioso, quello meno bambino possibile, per dargli, in futuro, la sua fabbrica in eredità. Charlie è un bambino povero, la sua famiglia è povera. Vive in una casa "storta" che sembra stia per crollare, con un buco sul tetto. La povertà secondo Burton. Il modo più efficacie perchè anche i bambini la vedano. Charlie riuscirà ad incontrare il signor Wonka, ad entrare nella fabbrica, dove cinque bambini sono cinque modelli di educazione, usi, tradizioni e caratteri diversi. Uno solo arriverà in fondo "vincitore". Ma nemmeno tutto il cioccolato (o altri dolci) del mondo possono sostituire la famiglia. Anche questa è una fiaba di Burton.



Marcello, 24 anni, Imperia.




Remake di una delle più dolci storie mai scritte

(10/10) Voto 10di 10

Solo un genio come Tim Burton poteva ricreare la dolce atmosfera che, nel lontano 1971, l'originale film "Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato" aveva conquistato l'immaginazione del pubblico anche adulta, una dolce storia tratta da un romanzo di Roald Dahl. Come infatti il vecchio film è riuscito a meravigliare il pubblico degli anni settanta, tutt'oggi questo remake affascina quello della nostra generazione, tenendolo attaccato a uno schermo dove vengono proiettati bambini, un fantastico anche se troppo egocentrico Willy Wonka (interpretato da un fenomenale Johnny Depp), tanti teneri Humpa Loompa e infine di tutto e di più: un'intera fabbrica che contiene tutto ciò che un bambino possa desiderare, stanze ricche di misteri e segreti sul cioccolato e molte avventure che ancora travolgono lo spettatore fino al finale, che nel primo film viene riassunto nella scena della Wonka ascensore. Gli effetti speciali sono incredibili, ottime le canzoni cantate dagli Humpa Loompa e grandiosa anche la storia che viene modernizzata senza però deludere le aspettative dello spettatore. Divertente, mai noioso, vivace, colorato, gioioso, un'altra volta il grande Tim Burton ha fatto centro.



Walter, 25 anni, Como.




magico

(10/10) Voto 10di 10

bellissimo, magico, divertente... tante emozioni e sensazioni... grandissimi come sempre burton e depp!!



Elisa, 28 anni, Milano.




Un film gustoso con un Burton stellare

(10/10) Voto 10di 10

Bello. Bellissimo. Favoleggiante. Dark. Nei film fantastici Burton si conferma il numero uno, in maniera indiscussa. Questa pellicola non smentisce l'assunto: la storia di Willy Wonka il produttore di cioccolato è bellissima. Film per bambini? Mi indigno! E' stupendo anche per gli adulti. La fabbrica di Willi Wonka sembra tanto una gigantesca casa di marzapane, accogliente, ma con un padrone "sadicheggiante" che si diverte a mettere alla prova i suoi ospiti. Cinque e dico cinque bambini, accompagnati da un genitore, ossia coloro i quali hanno trovato un ticket d'oro nelle tavolette di cioccolato del supermercato sono invitati a varcare i cancelli, che da decenni sono serrati, della suggestiva fabbrica di cioccolato della città. Bello. Bellissimo. Favoleggiante. Dark. Nei film fantastici Burton si conferma il numero uno, in maniera indiscussa. Questa pellicola non smentisce l'assunto: la storia di Willy Wonka il produttore di cioccolato è bellissima. Film per bambini? Mi indigno! E' stupendo anche per gli adulti. La fabbrica di Willi Wonka sembra tanto una gigantesca casa di marzapane, accogliente, ma con un padrone "sadicheggiante" che si diverte a mettere alla prova i suoi ospiti. Cinque e dico cinque bambini, accompagnati da un genitore, ossia coloro i quali hanno trovato un ticket d'oro nelle tavolette di cioccolato del supermercato sono invitati a varcare i cancelli, che da decenni sono serrati, della suggestiva fabbrica di cioccolato della città. Lo scopo di questa inaspettata riapertura? Lo si capisce alla fine del film anche se un occhio attento può arrivarci anche prima. Un cioccolataio ricco ricco e solo solo che può volere? (...) Depp titanico, divertente, quasi femminile nel suo costume e, con quelle labbra viola. Imperdibili le musiche, i costumi, gli interni della fabbrica, gli Umpalumpa, degli esserni stupendi tutti con lo stesso volto, assoldati dal mastro cioccolataio in una terra desolata per sostituire i suoi operai umani, rei di spiare le sue ricette e venderle agli altri produttori. I bambini che entrano nella fabbrica vengono ad uno eliminati, fino a che non resta un vincitore, che vincerà. Gli Umpa Lumpa, ad ogni eliminazione, ci deliziano con una canzoncina creata ad hoc per l'occasione: spettacolari! La bellezza della sceneggiature è addirittura commovente, oltre che... appetente. Sono andato a vuotare il frigorifero dalla fame almeno due volte durante il film (che è finito tardissimo, è lungo) al solo vedere tutte quelle prelibatezze, cioccolato, caramello, marzapane, cascate e mari di cacao, bellezze. Quanto è bello questo film? Tantissimo.



Giampiero, 33 anni, San Severo (FG).




Ma che brutti film che fa Johnny Depp...

(1/10) Voto 1di 10

Pessimo remake del primo film su Willy Wonka... confusionario, lento, dai dialoghi noiosi e poi Depp qui è orribile. Sembra effeminato al massimo e poi ricorda pure Michael Jackson per molti versi... eppure Depp dice che non si è mai ispirato a lui nell'interpretare il suo personaggio, mah... bella solo la fotografia e carine le scenografie, ma non c'è nient'altro. Tim Burton questa volta non ha fatto centro.



Grazia, 22 anni, Milano.





Sfoglia indietro   pagina 2 di 65   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Sulla mia pelle | Be happy - La mindfulness a scuola | Effetto Domino | L'ospite | Il giardino delle delizie | Strange But True | Il Signor Diavolo | Don't Blink - Robert Frank | Per un pugno di dollari | Il Re Leone (NO 3D) | Shaun, Vita da Pecora - Il Film | Easy rider - Liberta' e paura | Mountain | Genitori quasi perfetti | The Rider - il sogno di un cowboy (V.O.) | C'era una volta...a Hollywood (V.O.) | Nureyev - The White Crow | Ema | Il Mostro di St. Pauli | It - Capitolo uno | Eat local - A cena coi vampiri | Ladri di biciclette | Selfie | Chiara Ferragni - Unposted | Attacco al potere 3 - Angel Has Fallen | The Rider - il sogno di un cowboy | Blinded by the Light - Travolto dalla musica | L'ultimo spettacolo | La fattoria dei nostri sogni | 5 è il numero perfetto | Antropocene - L'epoca umana | A spasso con Willy | Spider-Man: Far From Home (NO 3D) | Selfie di famiglia | I migliori anni della nostra vita | Mademoiselle | Birba - Micio combinaguai | Tesnota | Rambo V: Last Blood | Il Re Leone (V.O.) | Fast & Furious - Hobbs & Shaw | Gordon & Paddy | Aladdin (NO 3D) | Alla corte di Ruth - RBG | Pets 2: Vita da animali (NO 3D) | La fattoria dei nostri sogni (V.O.) | La vita invisibile di Eurídice Gusmão (V.O.) | Il colpo del cane | Angry Birds 2 - Nemici amici per sempre (V.O.) | E Poi c'è Katherine | Il Regno (V.O.) | Dolor y Gloria | L'amour flou - Come separarsi e restare amici | Million Dollar Baby | Baby Gang | La mafia non è più quella di una volta | C'era una volta...a Hollywood | Mio fratello rincorre i dinosauri | Il Re Leone | Martin Eden | Tutta la vita davanti | Serenity - L'isola dell'inganno | Tolkien | Good Boys - Quei cattivi ragazzi | Dilili a Parigi | La vita invisibile di Eurídice Gusmão | Il Regno | C'era una volta il Principe Azzurro | Vox Lux | Van Gogh e il Giappone | Enter the Void | Angry Birds 2 - Nemici amici per sempre | It - Capitolo due | Toy Story 4 (NO 3D) | Aspettando la Bardot | Apocalypto | A Herdade | Burning - L'Amore Brucia | Lan xin da ju yuan | Tutta un'altra vita | Oro verde - C'era una volta in Colombia | Angry Birds - Il Film | Il traditore | Grandi bugie tra amici |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Rwanda (2018), un film di Riccardo Salvetti con Marco Cortesi, Mara Moschini,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: