FilmUP.com > Opinioni > Premonition
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Premonition

Opinioni presenti: 13
Media Voto: Media Voto: 6 (6/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



cosi' cosi'

(5/10) Voto 5di 10

Poteva essere meglio. Se apprezzate il genere paranormale jappo lo potete guardare, altrimenti evitatelo.



Carlo, 34 anni, Calcara (BO).




Appena sufficiente

(6/10) Voto 6di 10

Un film con una trama che aveva enormi possibilità di sviluppi originalissimi ed interessantissimi.La regia, la colonna sonora, la fotografia sono davvero ottimi....purtroppo la sceneggiatura lascia molto a desiderare.Vale comunque la pena vederlo.



Gaspare, 30 anni, Palermo (PA).




finale patetico

(1/10) Voto 1di 10

sconsiglio vivamente a tutti coloro che vogliono accingrsi a guardare tale film. all'inizio sembra bello, ma il fianle lascia molto a desiserare. patetico.



Salvo, 22 anni, Sicilia.




Premonition? Pronostico un disastro!

(3/10) Voto 3di 10

Bisognerebbe stare più attenti qnd si commenta un film. Siete all'interno dello spazio del Premonition giapponese del 2003, non del suo pseudo-remake americano del 2007! Ad ogni modo, precisato questo, tengo a puntualizzare che nessuno si è perso niente. La pellicola si innesta all'interno del filone ormai classico del paranoide horror orientale, con tutti i sapori che da ciò gli derivano: ambientazioni buie, grigie, desolate; dialoghi scarni e spesso inconcludenti, momenti di atroce solitudine e disperazione che durano infinite inquadrature, nessi e concatenazioni non sempre chiarissime e troppo poco immediate. Con ciò non è mia intenzione condannare il genere, e devo anzi ammettere di essere tra i primi a spezzare una lancia in favore di capolavori come The Ring, Kairo (Pulse)e Ju-On (The grudge), ma in questo caso siamo di fronte ad un prodotto di ben altra caratura. La regia è lenta, abominevole, insostenibile. La fotografia non è puntuale (per quanto questo sia, forse, l'unico degli effetti ricercati e volutamente attuati) e gli effetti speciali sono convulsi, inseriti come casualmente nel dipanarsi della trama, assenti per lunghi tratti ed eccessivamente concentrati nel finale (ed oltretutto decisamente obsoleti e affatto supportati dalla colonna sonora e dal climax concitato che dovrebbe precederli e, quasi, annunciarli). Il ritmo è estenuante e, per come la vedo io, la stessa storia sarebbe potuta essere raccontata con maggior efficacia (con tanto di implemento di suspence, emotività e comprensione) in un cortometraggio di una mezz'oretta che, se non ne avesse migliorato l'originalità o la comprensibilità, avrebbe per lo meno evitato di logorare lo spettatore, mantenendone viva l'attenzione fino al termine. Esaurite le opinioni tecniche, evito di addentrarmi ma tenterò solo di lambire l'intreccio vero e proprio, in cui troppoo spesso si perdono le redini di una vicenda che si trascina a tratti in assenza di sillogismo, quasi senza connessioni logiche, inserendo ambienti e personaggi destinati a rimanere, nella sostanza, non solo privi di ruolo e di funzionalità, ma anche di un'origine, sbucati dal nulla, come il ragazzo un tantinello sciupato dell'ospedale psichiatrico, o l'uomo "ingrigito" della casa nel bosco. Tutte queste incongruità, unite alla recitazione pessima e finta dei protagonisti ed alla rabbia per l'ennesima gran bella trovata massacrata dall'ordinarietà del prodotto finale, declassano la pellicola ad un filmetto di serie C del quale non si sa intuire nemm il genere, quando nel crogiolo si annusano aromi di noir, di horror, di thriller psicologico, di dramma che poi si disperdono senza marchiarlo con un'impronta che ne rivendichi l'appartenenza. Propongo un 3 mirante a premiare esclusivamente il canovaccio d'origine e ad invitare qualcuno più capace a riprendere in mano questo materiale per sfornare un film realmente degno di essere considerato tale



SimoTine, 23 anni, Sassari (SS).




Questo è un film giapponese

(7/10) Voto 7di 10

Non inserite opinioni su Sandra Bullock...questo non è quel film...è un film horror giapponese...un film strano e complicato...macabro e lugubre...



Matteo, 22 anni, Piobbico (PS).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 3   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Non succede, ma se succede... | Angry Birds 2 - Nemici amici per sempre | Bangla | Miserere | Vivere | The Bra - Il reggipetto | Le Mans '66 - La grande sfida | Tutto il mio folle amore | Scary Stories to Tell in the Dark | Finchè morte non ci separi | Jesus Rolls - Quintana è tornato | IRA | Psicomagia - Un'arte per guarire | L'uomo che comprò la luna | La Belle Époque | Midway | Il colpo del cane | Separati ma non troppo | Zombieland - Doppio Colpo (V.O.) | Ermitage - Il Potere dell'arte | Il Piccolo Yeti | Il Corriere - The Mule | Martin Eden | The Irishman (V.O.) | La Famosa Invasione degli Orsi in Sicilia | Maleficent - Signora del Male (NO 3D) | Zombieland - Doppio Colpo | L'uomo del labirinto | Ailo - Un'avventura tra i ghiacci | Il segreto della miniera | Terminator: Destino Oscuro | Joker (V.O.) | La Belle Époque (V.O.) | Tutti Pazzi a Tel Aviv | La vita invisibile di Eurídice Gusmão | Yuli - Danza e libertà | Motherless Brooklyn - I Segreti di una Città | Domani è un altro giorno | Il traditore | Grazie a Dio (V.O.) | Good bye Lenin! | Una canzone per mio padre | #AnneFrank. Vite parallele | Ad Astra | Le invisibili | Doctor Sleep | Le ragazze di Wall Street - Business Is Business | L'unione falla forse | Sole | BlacKkKlansman | Il cielo sopra Berlino | La famiglia Addams (NO 3D) | La paranza dei bambini | Maleficent (NO 3D) | Downton Abbey (V.O.) | C'era una volta...a Hollywood | Downton Abbey | Attraverso i miei occhi | Parasite (V.O.) | Grazie a Dio | Vicino all'Orizzonte | The Irishman | Parasite | Tuttapposto | Il mio profilo migliore | Gli uomini d'oro | Troppa grazia | Sono Solo Fantasmi | Il giorno più bello del mondo | Motherless Brooklyn - I Segreti di una Città (V.O.) | Antropocene - L'epoca umana | Se mi vuoi bene | Miserere (V.O.) | Pupazzi alla Riscossa - UglyDolls | Io, Leonardo | La Scomparsa di mia Madre | The Informer - Tre secondi per sopravvivere | Manta Ray (V.O.) | Shaun, Vita da Pecora - Farmageddon Il Film | Le ragazze di Wall Street - Business Is Business (V.O.) | L'età giovane (V.O.) | Joker | Aquile randagie | Le verità | Il Bambino è il Maestro - Il Metodo Montessori | L'età giovane | Non ci resta che vincere | Manta Ray | C'era una volta...a Hollywood (V.O.) | Deep - Un'avventura in fondo al mare | Mio fratello rincorre i dinosauri | Gemini Man (NO 3D) | Opera senza autore | Come se non ci fosse un domani | Gemini Man (V.O.) | The Danish Girl | Le Mans '66 - La grande sfida (V.O.) | Mother's Day |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Last Christmas (2019), un film di Paul Feig con Emilia Clarke, Emma Thompson, Michelle Yeoh.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: