FilmUP.com > Opinioni > All the invisible children
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


All the invisible children

Opinioni presenti: 24
Media Voto: Media Voto: 8.5 (8.5/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



significativo ma non valido

(5/10) Voto 5di 10

già sulla carta un film fatto di ben 7 sotto-film non funziona, portando allo spettatore troppe trame non connesse (a parte i bambini naturalmente). inoltre alcuni, sofferenti forse semplicemente del poco tempo a disposizione, risultano davvero scontati e melensi, che non portano alla luce nulla di più di quello che già sappiamo, nonostante il tema certamente irreprensibile. insomma il progetto è bello, ma la realizzazione, a parte alcuni episodi, 1pò inconsistente ed inconcludente.



Riccardo Maisano, 29 anni, argelato (BO).




apre gli occhi alla realtà

(10/10) Voto 10di 10

Io l'ho visto a scuola, nel laboratorio pomeridiano " Cineforum". Penso sia un film che apre gli occhi alla realtà: noi che abitiamo nei Paesi " ricchi " del mondo, pensiamo alla povertà ed ai malesseri come a cose lontane dalla nostra vita e non ci accorgiamo che le abbiamo proprio sotto i nostri occhi, non ci ne facciamo neppure caso...ricordate: nei paesi del terzo mondo esistono fame, sete e bambini soldato ma in quelli ricchi pedofilia, crudeltà e bimbi costretti a rubare per mantenersi in vita.



Laura, 14 anni, Villa Dalegno (BS).




Toccante

(8/10) Voto 8di 10

Sono andato con la scuola a vedere questo film, poichè stavamo affrontando l'argomento dell'"infanzia negata". L'ho trovato davvero molto bello e toccante. Ho preferito certi episodi ad altri (ad esempio l'episodio dei fratelli Scott l'ho trovato molto bello, ma anche molto complicato da comprendere). Nel primo mi sono fatto anche molte domande che, nel corso del film, mi sembravano opportune, tipo: - Scena iniziale: dei bambini urlando e con dei fucili in mano corrono attraversando un deserto. Gioco o Realtà? - Scena a metà film: Tanza cammina con le scarpe in acqua. Comodità o Paura di perdere qualcosa a lui caro? Mi sono piaciuti molto anche gli episodi di Kusturica, che riesce a deviare la situazione drammatica anche in scene esilaranti, e quello ambientato a S.Paolo. Non ho gradito a pieno, invece, l'episodio diretto da Woo. Avrei preferito anche, al posto dei doppiatori italiani, i sottotitoli. Questo perchè, dal canto mio, tutte le lingue hanno una musicalità diverse e questo film poteva essere anche un modo per accostarle. Impossibile non aver pensato alla politica di questi tempi, guardando questo film. I motivi sono evidenti.



Nicola, 13 anni, Vicenza.




film buono ma senza trionfalismi

(7/10) Voto 7di 10

Si tratta di un film senza dubbio che merita di essere visto se non altro per l'originalità dell'idea ed il fine di sostenere l'Unicef. Dal punto di vista cinematografico ci sono episodi davvero riusciti ma altri decisamente meno. Anche la scansione disontinua del film ( ma non poteva essere altrimenti con 8 registi...) penalizza abbastanza fortemente l'esito finale della proiezione.



Mario, 51 anni, Fidenza (PR).




I commenti di Luigi Cittarelli

(5/10) Voto 5di 10

Sicuramente va applaudito questo progetto di realizzare un film ad episodi che parla di bambini “invisibili” e cioe’ dimenticati dalla societa’ contemporanea ed abbandonati al proprio destino spesso e volentieri a causa degli adulti. Se l’obiettivo di fondo (incassare denaro da devolvere all’Unicef) è irreprensibile, da un punto di vista prettamente cinematografico il film non si puo’ ritenere particolarmente riuscito. Dei sette episodi sono da ritenersi buoni quello di Spike Lee,dove una bimba si ritrova emarginata ed ammalata per colpe non sue,quello di Katia Lund che mostra il dramma giornaliero dei bimbi che affollano le strade delle metropoli brasiliane,quello di John Woo che ambienta a Pechino una sorta di favola tra una bimba ricca ed una povera. Interessante l’episodio di Kusturica che grazie al suo modo carnevalesco e giocoso di fare cinema stempera il dramma nell’ironia rendendo piu’ accettabile la sorta di un ladruncolo gitano. Pessimi gli episodi degli Scott,padre e figlia insieme,girato benissimo con una fotografia stupenda è pero’ un prodotto totalmente privo d’anima ed il messaggio che lancia tramite una trama onirica ma noiosa è scontato...bruttissimo anche l’episodio italiano di Venerato che affoga il tutto nello stereotipo della microcriminalita’ napoletana affidando il compito di guidarci per mano in questo squallido mondo ad un protagonista che definire insopportabile è riduttivo. Eccessivamente patetico l’episodio del franco-algerino Charef alla ricerca della lacrima facile. Insomma un ensemble riuscito parzialmente.



Luigi, 18 anni, Terracina (LT).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 5   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Sogno di una notte di mezza età | Il presidente | Piccoli Brividi 2: I Fantasmi Di Halloween | A Quiet Passion (V.O) | Senza lasciare traccia (2016) | Friedkin Uncut - Un diavolo di regista | Otzi e il mistero del tempo | Zanna Bianca (NO 3D) | Senza lasciare traccia | Conversazione su Tiresia | A Star Is Born | La ragazza dei tulipani | Il complicato mondo di Nathalie | L'uomo che uccise Don Chisciotte | Il ragazzo più felice del mondo | Dogman | Thugs of Hindostan | Arrivederci Saigon | Universitari - Molto più che amici | The Happy Prince | The Wife - Vivere nell'ombra | Tutti lo sanno | Overlord | Isis, tomorrow. The lost souls of Mosul | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald (V.O.) | Senza Distanza | A-X-L - Un'amicizia extraordinaria | Lo schiaccianoci e i quattro regni | Up&Down - Un film normale | Benvenuti a casa mia | The Square | 7 sconosciuti a El Royale | BlacKkKlansman | L'ape Maia - Le olimpiadi di miele | L'albero dei frutti selvatici | Disobedience | Anime nere | Il mistero della casa del tempo | A Ciambra | Come un gatto in tangenziale | Easy - Un viaggio facile facile | Il potere dei soldi | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald (NO 3D) | Salvador Dalì - La ricerca dell'immortalità | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald | Overlord (V.O.) | Ricchi di fantasia | Euforia | First Man - Il primo uomo (V.O.) | Transfert | La scuola serale | Fahrenheit 11/9 | Baffo & Biscotto - Missione Spaziale | A Voce Alta - La Forza della Parola | Papa Francesco - Un uomo di parola | Halloween | Un Affare di Famiglia | Lissa ammetsajjel | La stanza delle meraviglie | Anna | La terra buona | Millennium - Quello che non uccide | Bernini | La morte legale | La diseducazione di Cameron Post (V.O.) | Disobedience (V.O.) | La Casa dei Libri | Un sogno chiamato Florida | A Quiet Passion | Tutti in piedi | Zanna Bianca | Il presidente (V.O.) | Renzo Piano: l'architetto della luce | The Reunion | The Party (V.O.) | L'Amore secondo Isabelle | Un altro Mondo | Animali Fantastici e Dove Trovarli | L'uomo che uccise Don Chisciotte (V.O.) | Coldplay: A Head Full of Dreams | Museo - Folle Rapina A Città Del Messico | Le conseguenze dell'amore | Achille Tarallo | La donna dello scrittore | 77 Giorni | A Star Is Born (V.O.) | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | Titanic (NO 3D) | Il filo nascosto | Tutti lo sanno (V.O.) | Smallfoot: Il mio amico delle nevi (NO 3D) | Girl (V.O.) | Hunter Killer - Caccia negli abissi (V.O.) | Notti magiche | Tonya | Il giovane Karl Marx | Soldado | Resta con me | Fuoricampo | 1938 - Diversi | Quasi nemici - L'importante è avere ragione | Ti presento Sofia | La terra dell'abbastanza | Lo schiaccianoci e i quattro regni (V.O.) | Il settimo sigillo | Searching | Il fantasma e la signora Muir | Gotti - Il primo padrino | Un figlio all'improvviso | #Ops - L'Evento | Un Affare di Famiglia (V.O.) | Opera senza autore | Venom (NO 3D) | The Happy Prince (V.O.) | La Settima Musa | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | Leonardo da Vinci - Il genio a Milano | Coldplay live 2012 | Girl | Petit Paysan - Un eroe singolare | Un piccolo favore | The Children Act - Il verdetto | La diseducazione di Cameron Post | Il Tuttofare | Gli Incredibili 2 (NO 3D) | Styx | Zen sul ghiaccio sottile | Uno di famiglia | La verità, vi spiego, sull'amore | Storie del dormiveglia | Guardiani della Galassia Vol. 2 (NO 3D) | First Man - Il primo uomo | In guerra | La fuitina sbagliata | Iris | Il saluto - La storia che nessuno ha mai raccontato | Beate | Le ereditiere | Malerba | Non è un paese per giovani | Chesil Beach - Il segreto di una notte (V.O.) | La profezia dell'armadillo | The Wife - Vivere nell'ombra (V.O.) | 1945 | Angel face | Pupazzi senza gloria | Lo schiaccianoci e i quattro regni (NO 3D) | Shining | Sulla mia pelle | Finché c'è prosecco c'è speranza | Lucky | Animali Fantastici e Dove Trovarli (NO 3D) | Menocchio | The Predator (NO 3D) | Wonder | La melodie | Hunter Killer - Caccia negli abissi | Ti Porto Io | Una storia senza nome | Estate 1993 (V.O.) | Nessuno come noi | Johnny English colpisce ancora | Hell Fest | Don't Worry |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Alita: Angelo della battaglia (2018), un film di Robert Rodriguez con Jennifer Connelly, Michelle Rodriguez, Christoph Waltz.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: