FilmUP.com > Opinioni > C.R.A.Z.Y.
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


C.R.A.Z.Y.

Opinioni presenti: 19
Media Voto: Media Voto: 8.5 (8.5/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Che famiglia movimentata!

(8/10) Voto 8di 10

Un film che conoscono in pochi, ma che comunque ha da dire la sua sui rapporti interfamiliari, tra fratelli e padre-figlio; sta a noi trarre le giuste conclusioni. Buona scenografia e ottime musiche, tiene compagnia fino alla fine. Il padre è il migliore!



Graziano, 26 anni, Cassano d'Adda (MI).




perfetto

(7/10) Voto 7di 10

Odio i film che vogliono insegnare qualcosa attraverso delle mattonate di filosofia e pensieri astratti. Questo film è tutto ciò che non odio. Coinvolgente, mai pesante e leggermente profondo. Consigliato



Dilan, 23 anni, Muggiò.




Crazy per C.R.A.Z.Y.

(8/10) Voto 8di 10

C.R.A.Z.Y. è un film duro e realista. Parla di legami familiari, amore, sesso, sentimenti, la voglia di crescere e la vita che va via, senza scampo. La musica fa da collante alla storia di una generazione, alle vicende personali dei protagonisti. La storia è lì, fuori, dentro casa Beauliei succede di tutto. E il padre scopre che il figlio è omossessuale e l’altro figlio ancora si droga. E i due genitori sono lì, come pietre forti e dure alle intemperie della vita. Ottima regia, musiche, fotografie e costumi. E soprattutto ottimo cast. Un film che non ti fa piangere ma che ti fa riflettere senza falsi moralismi. Una pellicola capace di toccare le corde di ognuno di noi.



Fabio, 24 anni, Sassari (SS).




Da proiettare nelle scuole

(9/10) Voto 9di 10

Accese le luci viene voglia di rimanere al proprio posto per rivederlo. Sarebbe da proiettare nelle scuole e da far vedere a tutti gli adolescenti. Un film emblematico anche per una generazione (sono del 1960 come il protagonista) che rievoca i conflitti sociali, culturali e familiari vissuti allora (anni '70 fino all'inizio degli '80)....le droghe, la musica, la ribellione, le fughe da casa e dal conformismo. Un invito alla tolleranza e alla comprensione dell'animo umano. Molto ben riusciti i passaggi d'epoca da un decennio all'altro, compito non sempre facile nella costruzione di un film. Un regista dal grande talento, da tenere d'occhio per il futuro.



Art, 46 anni, Ravenna.




Quanta solitudine

(9/10) Voto 9di 10

Al di là del plot narrativo e dei contenuti più evidenti del film ciò che mi ha veramente colpita è la solitudine del protagonista: Zac non ha nessuno che gli sia realmente vicino e con il quale riesca a confidarsi. Non la madre, pur attenta e affettuosa, non i fratelli lontanissimi dalla sua sensibilità, non il padre che pure è amatissimo ma così rigido e lontano. Neppure se stesso: la prima difficoltà che Zac incontra non è tanto quella del rifiuto degli altri ma della propia incapacità di accettarsi come è (vedi scena dallo psicologo e la splendida preghiera sommessa che rivolge a letto a Dio "Ti prego, tutto, ma non questo"). E solo rimane anche a Gerusalmemme dove fugge senza dire una parola da quell'amante occasionale. Solo al termine c'è un po' di speranza, un po' di luce quando finalmente padre e figlio si ritrovano. Il film coinvolge anche fino alle lacrime (l'abbraccio tra Zac e il padre dopo il funerale di Raymond) anche se forse avrebbe richiesto meno 'episodi' e più approfondimento. Un film contro l'ipocrisia e il pregiudizio che, in definitiva, non fanno che rovinarti la vita e per uscire dai quali ci vuole tanta, tanta forza. Una bella lezione di cinema autentico dal Canada. Peccato la poca visibilità che la distribuzione italiana gli ha riservato. Ora è uscito il dvd.



Mara, 38 anni, Crema (CR).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 4   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
A Beautiful Day | L'età giovane (V.O.) | Collateral Beauty | Il Bambino è il Maestro - Il Metodo Montessori | Le verità | Manta Ray | Il sol dell'avvenire | Fiore gemello | Dove bisogna stare | La mafia non è più quella di una volta | Maleficent - Signora del Male | Genitori quasi perfetti | Grindhouse-A prova di morte | Stanlio e Ollio | Vicino all'Orizzonte | Footballization | Yesterday | Grandi bugie tra amici | Sole | I fratelli Sisters | Scary Stories to Tell in the Dark | Pranzo di ferragosto | Summer | La Belle Époque | Il mio profilo migliore | Il Signor Diavolo | Motherless Brooklyn - I Segreti di una Città (V.O.) | At the Matinée | Mio fratello rincorre i dinosauri | Scuola in mezzo al mare | #AnneFrank. Vite parallele | L'età giovane | Stalker | Effetto Domino | Cenerentola | La famiglia Addams (NO 3D) | L'unione falla forse | One Piece Stampede - Il Film | Psicomagia - Un'arte per guarire | Il Piccolo Yeti | Un giorno all'improvviso | Finchè morte non ci separi | Maleficent (NO 3D) | L'uomo del labirinto (V.O.) | Lou Von Salomé | La vita invisibile di Eurídice Gusmão | Favola | Tuttapposto | The Irishman | Un mondo in pericolo | Parasite | Aquile randagie | Grazie a Dio | I migliori anni della nostra vita | Maleficent - Signora del Male (NO 3D) | Quando eravamo fratelli | Weathering With You | Rocketman | Yuli - Danza e libertà | L'uomo del labirinto | E Poi c'è Katherine | C'era una volta...a Hollywood | Poesia senza fine | IRA | La profezia dell'armadillo | Doctor Sleep | The Irishman (V.O.) | La Seconda patria | Downton Abbey | Roma | Vox Lux (V.O.) | Nureyev - The White Crow | Vice - L'uomo nell'ombra | Deep - Un'avventura in fondo al mare | Le ragazze di Wall Street - Business Is Business | Doctor Sleep (V.O.) | Il Segreto di una Famiglia | Il ritratto negato | La famiglia Addams | Se mi vuoi bene | Gemini Man (NO 3D) | Book Club - Tutto può succedere | Le ragazze di Wall Street - Business Is Business (V.O.) | Fulci for fake | Burning - L'Amore Brucia | Il cielo sopra Berlino | Joker (V.O.) | Terminator: Destino Oscuro | Joker | Blinded by the Light - Travolto dalla musica | Tutta un'altra vita | Vivere | Arrivederci Professore | Il Sindaco del Rione Sanità | Attraverso i miei occhi | Motherless Brooklyn - I Segreti di una Città | Le verità (2017) | Gloria Bell | Il segreto della miniera | Sole a catinelle | Martin Eden | Jackie | Dolor y Gloria | Il giorno più bello del mondo | Downton Abbey (V.O.) | La Belle Époque (V.O.) | Gli uomini d'oro | La promessa dell'alba | 5 è il numero perfetto | Quel giorno d'estate | Tolkien | L'ospite | Io, Leonardo | Miserere (V.O.) | C'era una volta...a Hollywood (V.O.) | Nureyev | Good bye Lenin! | Apocalypse Now - Final Cut | Tutto il mio folle amore | Il Pianeta In Mare | Non si può morire ballando | Una canzone per mio padre | Il mangiatore di pietre | La Famosa Invasione degli Orsi in Sicilia | Parasite (V.O.) |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Bad Boys for Life (2018), un film di Adil El Arbi, Bilall Fallah con Will Smith, Martin Lawrence, Derrick Gilbert.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: