Leonardo.it

FilmUP.com > Opinioni > Ogni cosa é illuminata
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Ogni cosa é illuminata

Opinioni presenti: 62
Media Voto: Media Voto: 8 (8/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



freddo

(8/10) Voto 8di 10

l'ho visto 2 volte appena e' uscito e posso solo dire che e' stato (per me) molto intenso.mi ha lasciato un bel ricordo ma allo stesso tempo una sensazione di inquietudine che non so ben spiegare.lo rivedrei volentieri visto che e' passato un po' di tempo!



roberto, 33 anni, venezia (VE).




Difficile

(7/10) Voto 7di 10

è molto difficile giudicare un film del genere, tratta un argomento difficile e per buona parte lo fa con ironia non facendolo pesare, anche se non si capisce bene dove voglia andare a finire. In generale, bello, ma moltolento e un pò soporifero, non vedetelo tardi come ho faato io. Film un pò adatto agli amanti del genere storico-culturale, ma che farebbe bene anche a tutti gli altri.



Marco, 27 anni, Bologna (BO).




Imperdibile

(9/10) Voto 9di 10

Un film che si fa amare. Di una sensibilità gentile e genuina.



Eledl, 18 anni, Roma (RM).




Paradossalmente geniale

(9/10) Voto 9di 10

ok diciamo subito che la sceneggiatura era già scritta visto che il film riporta, a partire dal titolo, l'omonimo libro scritto da Jonathan Safran Foer. Fatta questa doverosa premessa, passiamo col dire che non era facile proporre una versione cinematografica di una storia simile. Eppure mi sento di dire chapeaux al regista Liev Schreiber ha dimostrato invece un'ottima regia, mai invadente, e soprattutto una grande fotografia aiutata certo dalle bellezze naturali dei paesaggi. Nel film ci sono momenti spassosi certo, ma sono solo il contorno, qualcosa che accompagna la vera trama basata sul ricordo della memoria, sul non dimenticare. E' un film molto particolare, a tratti mi è sembrato surreale e poi, improvvisamente, cala lo spettatore in una realtà agghiacciante, che ricorda lo sterminio di un intero paese di ebrei negli anni '40. Eugene Hütz (cantante dei Gogol Bordello) se la cava egregiamente nel nipote del nonno così come Elijah Wood. Nel nonno, infine, trovo ci sia la ciave di lettura del film, il messaggio più forte. Un uomo che per dimenticare era arrivato anche a fingersi cieco e forse, come rivela Hutz alla fine del film, finalmente in quella vasca aveva trovato l'unico posto in cui stare, in cui non avere più bisogno dei suoi occhiali, libero di ricongiungersi col suo popolo.



Diego, 33 anni, Chiavari (GE).




Insomma...

(5/10) Voto 5di 10

Il tema trattato in questo film è decisamente interessante e serio. Tuttavia, se devo giudicare il film di per sè, non mi ha colpito così tanto. A tratti strambo, di una lentezza soporifera, con questi personaggi grotteschi che quasi vorrebbero rendere simpatico un periodo storico tragico: il film inizia con uno dei protagonisti che colleziona la dentiera della nonna, con l'altro che balla breakdance e poi finisce con un uomo che si suicida e con "l'illuminazione" del protagonista, al quale però mancano diverse cose, per esempio non instaura un rapporto poi così profondo e aperto con l'altro protagonista. Quindi se dovessi valutare la storicità del film il mio voto sarebbe sicuramente più alto, ma valutandolo nel complesso, lo ho trovato mediocre, grottesco e soprattutto di una lentezza esagerata....



Nicola, 34 anni, Mestre (VE).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 13   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
The Conjuring - Il caso Enfield | Valerian e La città dei Mille Pianeti (NO 3D) | Sognare è Vivere | Glory - Non c'è tempo per gli onesti | Tutti i soldi del mondo | Una questione privata | The Square | L'Atalante | Gatta Cenerentola | Dunkirk | Coco (NO 3D) | Human Flow | Tre manifesti a Ebbing, Missouri | The Place | Un mercoledì di maggio | Seven Sisters | Jumanji: Benvenuti nella Giungla | Corpo e anima | La pelle dell'orso | Happy End | L'intrusa | Dickens - L'uomo che inventò il Natale | Tre manifesti a Ebbing, Missouri (V.O.) | Kong: Skull Island (NO 3D) | Ogni tuo respiro | Anime nere | Assassinio sull'Orient Express | Point break - Punto di rottura (1991) | Benedetta Follia | L'ordine delle cose | Cattivissimo me 3 (NO 3D) | Mistero a Crooked House | Lasciati Andare | Come un gatto in tangenziale | Il Premio | Noi Siamo Tutto | Morto Stalin se ne fa un altro (V.O.) | Notte italiana (1987) | Assassinio sull'Orient Express (V.O.) | Finché c'è prosecco c'è speranza | Coco (V.O.) | Il Ragazzo Invisibile | The Big Sick - Il matrimonio si può evitare, l'amore no | L'Insulto | La Tenerezza | Aspettando il Re | Star Wars: Gli ultimi Jedi | Collateral Beauty | La signora dello zoo di Varsavia | La ruota delle meraviglie (V.O.) | La ragazza nella nebbia | In guerra per amore | Un tirchio quasi perfetto | Jumanji: Benvenuti nella Giungla (NO 3D) | Il ragazzo invisibile - Seconda generazione | Morto Stalin se ne fa un altro | Ella & John - The Leisure Seeker | Musei Vaticani 3D | Poveri ma ricchissimi | Veleno | Justice League (NO 3D) | Deepwater - Inferno sull'Oceano | La battaglia dei sessi | Il GGG - Il Grande Gigante Gentile (NO 3D) | Star Wars: Gli ultimi Jedi (NO 3D) | Natale da Chef | Good Time | Loveless | Bella addormentata | A Ciambra | The Midnight Man | Leo da Vinci - Missione Monna Lisa | Seven Sisters (V.O.) | Napoli velata | Due sotto il burqa (V.O.) | Gifted - Il dono del talento | Wonder (V.O.) | La Mano Invisibile | Loving Vincent | In Dubious Battle - Il coraggio degli ultimi | Mr. Ove | L'incredibile vita di Norman | Ferdinand (NO 3D) | Vittoria e Abdul | Jumanji: Benvenuti nella Giungla (V.O.) | Ammore e malavita | Suburbicon | Detroit | 50 Primavere | Il Viaggio - The Journey | Vasco Modena Park - Il film | Sami Blood | Il mistero dell'acqua | Wonder | A Casa Nostra | Smetto quando voglio - Ad Honorem | Vi presento Christopher Robin | Il diritto di contare | L'inganno | The Greatest Showman | Alla ricerca di Van Gogh | La ruota delle meraviglie | L'ora più buia | The Greatest Showman (V.O.) | Il senso della bellezza | Manifesto (V.O.) | Nove lune e mezza | Due sotto il burqa |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Made in Italy (2017), un film di Luciano Ligabue con Stefano Accorsi, Kasia Smutniak, Fausto Maria Sciarappa.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2016 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: