FilmUP.com > Opinioni > Match Point
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Match Point

Opinioni presenti: 349
Media Voto: Media Voto: 7 (7/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



una questione di millimetri

(7/10) Voto 7di 10

credo che sia il primo film di allen che vedo e devo dire che mi è piaciuto; la trama, che ricorda vagamente quella di "attrazione fatale" del buon lyne, è attuale e intelligente (soprattutto nella seconda parte, nella prima l'ho trovata un pò lenta), ed è supportata da un buon cast da cui spiccano i due amanti rhys meyers e la johansson (anche se l'interpretazione di glenn close nel film sopracitato mi ha colpito di più); il tema della buona sorte viene trattato in maniera sagace e realistica (memorabile il monologo iniziale), proprio perchè a volte il confine tra la fortuna e la sfortuna è sottilissimo e basta poco per cambiare radicalmente il corso degli eventi (OT: tema trattato in altre pellicole come "sliding doors", "the butterfly effect"); insomma una brillante opera di allen che merita un 7,5 e che può rappresentare un modo di avvicinarsi a tale regista (come nel mio caso)



raffa, 24 anni, bari.




Il genio di Woody Allen non si smentisce mai.

(10/10) Voto 10di 10

Match Point è il prodotto della geniale mente di Woody Allen. Risale all'anno 2005 e ha come protagonisti Scarlett Johansson, Jonathan Rhys-Meyers, Brian Cox, Emily Mortimer. Una storia che, come tutte le storie di Woody Allen, all'inizio può sembrare estremamente banale. Ovviamente le aspettative non vengono deluse. Una serie di intrighi, di segreti, bugie, sentimenti capovolge ogni situazione. La totale perdita della ragione, l'offuscamento dei sentimenti, travolge i protagonisti e conduce a un finale incredibile, che lascia senza parole. Gli eventi che a primo impatto sembrano scontati (l'anello che non cade nell'acqua fa pensare logicamente alla soluzione facile del caso) si dimostrano in realtà il contrario di ciò che logicamente potevano rappresentare. Woody va oltre il cinema tradizionale, va oltre le aspettative dello spettatore, va oltre la superficialità e ha il grande dono di lasciarti sempre a bocca aperta.



Rosita, 19 anni, Alatri (FR).




Veramente bellissimo

(10/10) Voto 10di 10

L'ho già guardato un paio di volte e lo guarderei ancora. Consiglio, se potete, di guardarlo in lingua originale.



..., 21 anni, ....




Manifesto contro il moralismo.

(8/10) Voto 8di 10

L'assassino non è un cinico e spietato killer, tradisce la moglie, è vero, ma lo fa mosso da una forza ancestrale che non riesce a controllare. E' una vittima della (forza) della natura che è sempre Vera e la Verità non ha nulla a che fare con la moralità o con la logica. Non la lascia la moglie perchè è un arrampicatore sociale senza scrupoli e non vuole rinunciare a certi agi dell'alta società? Nulla di più falso. Lui ama la moglie in modo genuino e infatti quando sta sul punto di confessarle la verità si tira indietro perché non vuole ferire e non sopporterebbe vedere soffrire la donna che comunque ama. Altro che freddo assassino e squallido arrampicatore sociale. E' solo una persona dilaniata dai sensi di colpa, vittima di una pulsione che non riesce a controllare. Condannarlo per me è solo bieco moralismo. Non so perché questo film mi venire in mente una frase di Gassman nel film "La Terrazza" quando è sul punto di abbandonare la moglie in favore della bella amante: "E' lecito essere felici quando questo crea infelicità?"



pino, 41 anni, Salerno (SA).




Storia di un assassino impunito

(6/10) Voto 6di 10

Come è stato già detto, questo film denota una notevole svolta stilistica da parte di Allen che ci stupisce soprattutto per la tipologia del tema trattato, discostandosi così dalla sua classica commedia. Sicuramente un film riuscito ma non un capolavoro come qualcuno avrà azzardato. Di positivo a mio avviso c’è innanzi tutto la non banalità del tema trattato e del finale, finalmente un epilogo non scontato dove il “cattivo” paga sempre, e finalmente dove la polizia e le sue indagini per una volta toppano, così come non di rado avviene anche nella realtà che quotidianamente ci propone o ci ricorda casi di delitti perfetti nei vari telegiornali. Ecco sicuramente un film non scontato come invece qualcuno ha detto. Di contro a mio avviso c’è l’interpretazione del protagonista non proprio brillante, mi è apparso piatto e dal volto inespressivo, statico; anche i vari dialoghi sono spesso banali, così come banale e inverosimile è l’ ”ascesa” dello stesso Chris Wilton nelle grazie della famiglia Hewett che gli da tutto in così poco tempo. Al di la di questo, il protagonista non mi ha suscitato simpatia, quindi sebbene spesso sia proprio il “cattivo” a conquistarsi la simpatia dello spettatore, in questo caso la piacevole novità del finale in cui l’eroe negativo risulta per una volta vincente ed impunito non collima con il carisma dello stesso e con l’affetto che dovrebbe suscitare, un personaggio che in realtà si rileva squallido e a tratti patetico, che di positivo - a parte il suo nobile ruolo di “cattivo” - ha ben poco, a partire dal tradimento iniziale verso i fratelli Hewett per finire all’assurda decisione di omicidio.. La fine del film lascia aperti molti spunti di riflessione e anche se si vince un match con la vita si può perdere la partita con la propria coscienza.



Nicola, 27 anni, Taranto.





Sfoglia indietro   pagina 1 di 70   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
L'uomo del labirinto | The Informer - Tre secondi per sopravvivere | Toy Story 4 (NO 3D) | Il Piccolo Yeti | Sole | Miserere | Le Mans '66 - La grande sfida (V.O.) | Finchè morte non ci separi | Deep - Un'avventura in fondo al mare | Le Mans '66 - La grande sfida | L'età giovane (V.O.) | Ailo - Un'avventura tra i ghiacci | Come se non ci fosse un domani | Il segreto della miniera | Ad Astra | Vicino all'Orizzonte | Midway | #AnneFrank. Vite parallele | Downton Abbey | Hansel & Gretel: Cacciatori di streghe (NO 3D) | Attraverso i miei occhi | Gli uomini d'oro | Pupazzi senza gloria | Yuli - Danza e libertà | Maleficent - Signora del Male (NO 3D) | Scary Stories to Tell in the Dark | Non succede, ma se succede... | Motherless Brooklyn - I Segreti di una Città (V.O.) | Gemini Man (NO 3D) | Bangla | Maleficent - Signora del Male | Terminator: Genisys (NO 3D) | La Belle Époque | Il Re Leone (NO 3D) | Downton Abbey (V.O.) | Dumbo (1941) | Se mi vuoi bene | Doctor Sleep | C'era una volta...a Hollywood | La Notte non fa più Paura | La Belle Époque (V.O.) | Le ragazze di Wall Street - Business Is Business | Joker | IRA | Martin Eden | Yesterday | Pupazzi alla Riscossa - UglyDolls | Una canzone per mio padre | Terminator: Destino Oscuro | BlacKkKlansman | Dilili a Parigi | The Danish Girl | Deepwater - Inferno sull'Oceano | Il traditore | Miserere (V.O.) | Parasite | Vivere | Angry Birds 2 - Nemici amici per sempre | Dora e la città perduta | Il Corpo della Sposa - Flesh Out | Sono Solo Fantasmi | Good bye Lenin! | Grazie a Dio (V.O.) | Psicomagia - Un'arte per guarire | Zombieland - Doppio Colpo | Le verità (2017) | Manta Ray | Mio fratello rincorre i dinosauri | C'era una volta...a Hollywood (V.O.) | La migliore offerta | Parasite (V.O.) | La vita invisibile di Eurídice Gusmão | Mother's Day | Shaun, Vita da Pecora - Farmageddon Il Film | Ora e sempre riprendiamoci la vita | Tutto il mio folle amore | The Irishman (V.O.) | The Irishman | I migliori anni della nostra vita | A spasso col panda | Joker (V.O.) | Il Re Leone (1994) (NO 3D) | Il giorno più bello del mondo | Le ragazze di Wall Street - Business Is Business (V.O.) | Le verità | The Bra - Il reggipetto | La Scomparsa di mia Madre | Maleficent (NO 3D) | La famiglia Addams (NO 3D) | Doctor Strange (NO 3D) | Zombieland - Doppio Colpo (V.O.) | Edison - L'uomo che Illuminò il Mondo | Lezioni di piano | L'età giovane | Il cielo sopra Berlino | La Famosa Invasione degli Orsi in Sicilia | Metropolis | Grazie a Dio | Morte a Venezia | Motherless Brooklyn - I Segreti di una Città | Ritratto di signora | Il mio profilo migliore | Tuttapposto |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Charlie's Angels (2019), un film di Elizabeth Banks con Elizabeth Banks, ,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: