FilmUP.com > Opinioni > Transamerica
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Transamerica

Opinioni presenti: 49
Media Voto: Media Voto: 7.5 (7.5/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Ma che famiglia

(8/10) Voto 8di 10

L'argomento non è facile, gran merito averlo affrontato con la giusta ironia, ma forse si è un po' esagerato da quandi viene presentata la famiglia al completo, come se non bastasse il figlio bisessuale (per non usare un altro termine). A parte questo, ottimo road movie, con una colonna sonora fantastica.



Graziano, 27 anni, Cassano d'Adda (MI).




sufficiente

(6/10) Voto 6di 10

Mi è piaciuto ma, agganciandomi all' opinione precedente, non mi ha lasciato particolari emozioni. E' sembrato quasi un prodotto "furbo" o alla "moda" niente da dire sui due protagonisti molto bravi e ligi ai loro ruoli.Forse troppo macchiettistica la famiglia di lui/lei e in compenso buona l'idea del film on-the-road che non è il mio genere perchè di solito si tramuta in una sequela di luoghi comuni e alla lunga noiosi. Una sufficienza meritata ma non un film da oscar secondo me.



Massimo, 40 anni, Treviso.




Brutto e banale

(1/10) Voto 1di 10

La solita storia alla moda, trita e ritrita su omosessuali e transessuali. Bravi gli attori, ma poco possono in una storia banalissima e una regia così così. Il cinema è importante per come dice le cose, non per quello che dice. E qui si è cavalcata la facile moda e la banalizzazione di problemi seri, tralasciando di dare emozioni vere.



Lisa, 56 anni, Lugano.




Intelligente e delicato

(7/10) Voto 7di 10

"Transamerica" è il 'classico' film indipendente statunitense, una pellicola di nicchia che si sviluppa come una sorta di road movie in cui tutti i personaggi sono alla ricerca di sé stessi o di qualcosa/qualcuno. La protagonista di questa ricerca è Felicity Huffman che entra perfettamente nei panni di Bree, un transessuale che è ad un passo dal diventare a tutti gli effetti una donna. Ma prima del grande passo dovrà affrontare situazioni inaspettate. Quella della Huffman è stata una scelta centrata, sia per il lavoro fatto esteriormente che interiormente al suo personaggio: la Hoffman dà infatti una grossa dignità, grazia e delicatezza a Bree, aspetti che tra l'altro caratterizzano anche l'intera pellicola. Ha quindi tutto apposto per essere credibilissima. La sceneggiatura che è alla base del film è molto buona e fa spiccare scene e battute esilaranti e riuscite. Infatti "Transamerica" non è una semplice commedia, ma anche un dramma, e troviamo passaggi delicati ma sempre riusciti. L'ironia è dunque ben calibrata. Bella la fotografia, buono il ritmo, efficace la regia. Quindi un film vivace, ben confezionato e ben preparato. E' sì leggero, ma non solo. Per questo è dotato di una grossa sensibilità e raffinatezza che portano ad affrontare intelligentemente tematiche delicate come la sessualità, la diversità, l'abbandono e la comprensione.



Elisa, 22 anni, Foligno (PG).




commovente

(7/10) Voto 7di 10

devo confessare che mi aspettavo un film più grottesco e scanzonato e invece ho trovato un film molto amaro e duro che sicuramente tratta una situazione molto delicata, però lo fa con disincanto e realismo, anche se devo ammettere che il personaggio del figlio forse è un pò forzato. Bree è una persona di una dolcezza e un pudore quasi esagerati che rispecchia (credo) bene quello che deve essere lo stato d'animo di una persona che si trova nella sua (drammatica) situazione e cioè una donna (con la sua sensibilità e la sua femminilità) nel corpo di un uomo e che, per raggiungere il suo obbietivo deve calarsi in una "metamorfosi" quasi kafkiana. Grande merito alla protagonista che interpreta il suo ruolo con grande misura e stile. Il suo arrivo in ospedale nella più completa solitudine e il suo pianto dirompente dopo l'intervento mi hanno fatto venire i lucciconi.... Ti voglio bene Bree... piccola e indifesa......



Massimo, 43 anni, Torino (TO).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 10   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Ready Player One (NO 3D) | Rampage - Furia Animale (NO 3D) | E' arrivato il Broncio | Lovers | Ex Libris : New York Public Library | La teoria svedese dell'amore | Ore 15:17 - Attacco al treno | Contromano | Tonya | Il giovane Karl Marx (V.O.) | La melodie | Star Wars: Gli ultimi Jedi (NO 3D) | Tre manifesti a Ebbing, Missouri | I segreti di Wind River (V.O.) | Il filo nascosto (V.O.) | Il cratere | Maria Maddalena | Doppio amore | Il mio uomo perfetto | Van Gogh - Tra Il Grano E Il Cielo | Roberto Bolle - L'Arte Della Danza | Wajib - Invito al matrimonio | Rabbit School - I guardiani dell’Uovo d’Oro | L'ora più buia | In viaggio con Jacqueline | Il Viaggio delle Ragazze | A Quiet Place - Un Posto Tranquillo | The Post | Una festa esagerata | L'Amore secondo Isabelle | La Forma dell'Acqua - The Shape of Water | Ore 15:17 - Attacco al treno (V.O.) | Molly's game | Hostiles - Ostili | The Happy Prince | Io sono Tempesta | Last Men in Aleppo | Il sole a mezzanotte | Interruption | Novecento | Ricomincio da noi | Foxtrot - La Danza del Destino | Il Tuttofare | Wajib - Invito al matrimonio (V.O.) | Peter Rabbit | Il filo nascosto | Valerian e La città dei Mille Pianeti (NO 3D) | Oltre la notte | Botticelli - Inferno | Pacific Rim - La rivolta (NO 3D) | Benedetta Follia | Benvenuti a casa mia | Io c'è | L'Amore secondo Isabelle (V.O.) | Captain America: Civil War (NO 3D) | Maria by Callas | Loro 1 | Cezanne - Ritratti di una Vita | Coco (NO 3D) | Avengers: Age of Ultron (NO 3D) | Molly's game (V.O.) | L'uomo sul treno - The Commuter | Il mio nome è Thomas | Tonya (V.O.) | In Dubious Battle - Il coraggio degli ultimi | Rampage - Furia Animale | Gli Indesiderati d'Europa | Sherlock Gnomes | Avengers: Infinity War | Parlami di Lucy | Nella tana dei lupi | Nome di donna | Youtopia | I fantasmi d'Ismael | The Constitution - Due insolite storie d'amore (V.O.) | Sotto il segno della vittoria | The Happy Prince (V.O.) | Made in Italy | I segreti di Wind River | Lasciati Andare | I primitivi | Moglie e marito | Una questione privata | Escobar | Avengers: Infinity War (NO 3D) | Leo da Vinci - Missione Monna Lisa | La terra buona | La Tenerezza | Black Panther (NO 3D) | Puoi baciare lo sposo | Parliamo delle mie donne | La Casa Sul Mare | Quanto basta | C'est la vie - Prendila come viene | Earth - Un giorno straordinario | Visages villages (V.O.) | La Casa Sul Mare (V.O.) | Pertini - Il Combattente | Un amore sopra le righe | Kong: Skull Island (NO 3D) | Egon Schiele: Death and the Maiden | Escobar - Il fascino del male | Belle & Sebastien - Amici per sempre | A Ciambra | Chiamami col tuo nome | The Party | Veleno | Ready Player One | Il GGG - Il Grande Gigante Gentile (NO 3D) | Visages villages | Il giovane Karl Marx | Rudolf alla ricerca della felicità | Anime nere | Tu mi nascondi qualcosa | Charley Thompson | Succede | Lady Bird | Ghost Stories | Un sogno chiamato Florida | City of Rock | The Constitution - Due insolite storie d'amore | Saint Amour | Terra Bruciata! il Laboratorio Italiano della Ferocia Nazista | A Casa Tutti Bene | L'infanzia di un capo | Escobar - Il fascino del male (V.O.) | La melodie (V.O.) | Dunkirk | Van Gogh - La Grande Arte al cinema | Poesia senza fine | Il prigioniero coreano | The Silent Man | Glory - Non c'è tempo per gli onesti | Nato a Casal di Principe | Metti la nonna in freezer | Avengers: Infinity War (V.O.) |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per The Strangers: Prey at Night (2018), un film di Johannes Roberts con Christina Hendricks, Bailee Madison, Martin Henderson.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: