FilmUP.com > Opinioni > Detenuto in attesa di giudizio
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Detenuto in attesa di giudizio

Opinioni presenti: 4
Media Voto: Media Voto: 9 (9/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



commuovente

(10/10) Voto 10di 10

Grande interpeetazione di alberto sordi.forse a tratti esagerato ma cmq una stupendapellicola. Commuoventi le scene in cui il povero geometra è costretto a sopportare le umiliazioni che gli vengono inflitte da tutto il sistema giudiziario per poi capire che si trattava solo di uno stupidissimo equivoco.quanta sofferenza che una persona comune ,appunto uno "di noi", ha sopportanto pet uscire dal calvario. Grandissimo alberto sordi...non ne nasceranno piu così di notevole impatto anche la colonna sonora, molto profonda nei momenti drammatici



giu, 36 anni, ta.




All'improvviso.... l'inferno

(10/10) Voto 10di 10

Il film più kafkiano, claustrofobico e cupo del grande Alberto Sordi, prigioniero di un ingranaggio infernale che lo palleggia da un'istituto di pena ad un altro. E' così bravo che mi è venuto il rimpianto che non abbia interpretato un maggior numero di ruoli puramente drammatici. Il linguaggio cinematografico è semplice ma straordinariamente intenso e drammatico. Un film da non perdere.



Andrea, 45 anni, Torino.




L'opinione di Riccardo

(7/10) Voto 7di 10

Un grandissimo film con un Sordi in una veste inconsueta. In questo film di denuncia sociale diretto dal grandissimo Loy scopriamo una ottima capacita di Sordi come interprete drammatico. Il film in se è di buona fattura con una trama di grande spessore, comunque Sordi polverizza tutti anche perchè il film è incentrato al 90% sul suo personaggio. Lo Stato non fa una bella figura e non è che oggi sia migliorato granchè, abbiamo ancora tutto: interrogatori senza garanzia in quanto si viene interrogati come "testimoni" , detenzione preventiva etc...). Lo consiglio molto se volete vedere un film diverso, un film italiano che non fa rimpiangere i film stranieri.



Riccardo, 38 anni, Montesilvano.




Film,regista e un italia che la si vuole dimenticare.

(9/10) Voto 9di 10

Detenuto in attesa di giudizio tratta di un imprenditore italiano,un certo Di Noi impersonato da un buon Sordi,da anni lontano dall'italia essendosi acasato in svezia,un giorno torna in italia per una vacanza e per far vedere il bel paese alla sua famiglia,ma alla dogana viene arrestato e senza spiegazioni portato in carcere dove comincerà il suo calvario in un interim giudizio italiano lento ottuso e soprattutto bestiale. Il film è ambientato negli anni settanta e venne diretto dal grande Nani loy regista che più volte ha denunciato la societa italiana e che mi dispiace dirlo forse per questo è stato totalmente dimenticato sia prima che dopo la sua morte avvenuta nel 95,Loy disegna i carceri italiani come se fossero un girone dell'inferno,dove i detenuti colpevoli o ancora da giudicare quindi potenzialmente persone innocenti vengono completamente stritolati da una macchina burocratica corrotta e incivile e da situazioni igieniche scandalose,che portano i detenuti a rivolte con conseguenti ritorsione che aumentano il malumore in un gioco al cane che si morde la coda. Alla fine Di Noi(il nome sta propio ad indicare che questo puo succedere ad ognuno "di noi") riuscira ad avere si far per dire giustizia,ma ormai forse non sarà piu la stessa persona e non guardera più all'italia allo steso modo,la scena finale di quando la famiglia di Di Noi lascia l'italia e il poliziotto alla dogana saluta dicendo:"Arriverdici in italia" la dice lunga, soprattutto perche poi se si fa ben caso si vedono volare fuori dal finestrino della macchina del protagonista i passaporti come se a quel punto avesse tagliato ogni rapporto con l'italia schifato da quello che ha passato. Il film forse esagera nel grottesco e nelle situazioni che comunque sono davvero forti e coinvolgenti,ma di sicuro oggi nel 2006 il film è ancora attuale viste anche le situazioni dei carceri italiani affolati fino ad esplodere e dei casi di persone innocenti come di Noi che vengono risucchiate nella macchina giudiziaria italiana che rimane una delle peggiori d'europa.



Enrico, 23 anni, Velletri (RM).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 1   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Mary Shelley - Un amore immortale | Ken il guerriero - La Leggenda del vero salvatore | The Equalizer 2 - Senza perdono (V.O.) | La ragazza dei tulipani | Una storia senza nome | Toro scatenato (V.O.) | Piazza Vittorio | Lucky | La Banda Grossi | La quietud | Padre | Beate | The Woman Who Left | Sulla mia pelle | New York Academy - Freedance | La ragazza dei miei sogni | Fire Squad: Incubo di Fuoco | Il Viaggio - The Journey | Wajib - Invito al matrimonio | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | Ant-Man and the Wasp (NO 3D) | Resina | Gli Incredibili 2 | Ride | Jurassic World - Il Regno Distrutto (NO 3D) | Gotti - Il primo padrino | The Nightingale | Isis, tomorrow. The lost souls of Mosul | The Nun: La Vocazione del Male | Il sacrificio del cervo sacro | Mektoub My Love - Canto Uno | Teen Titans Go! Il film | Un marito a metà | Resta con me | 1945 | La Settima Musa | La ragazza dei tulipani (V.O.) | Revenge | Mission Impossible: Fallout (NO 3D) | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | Dark Crimes | Nel nome di Antea | Visages villages (V.O.) | The Equalizer - Il Vendicatore | Don't Worry | Dogman | Estate 1993 | Tonya | Michelangelo - Infinito | Un sogno chiamato Florida | La Casa Sul Mare | Mamma o Papà? | Asino vola | La stanza delle meraviglie | Favola | La profezia dell'armadillo | A Voce Alta - La Forza della Parola (V.O.) | Kedi - La Città dei Gatti | Bogside Story | Lola + Jeremy | Puoi baciare lo sposo | The Nun: La Vocazione del Male (V.O.) | Dog Days | Gli Incredibili 2 (V.O.) | Hotel Gagarin | Il prigioniero coreano | Dream team | Sconnessi | Come ti divento bella! | L'affido - Una storia di violenza | C'est la vie - Prendila come viene | Papillon | Toro scatenato | Nato a Casal di Principe | Ritorno al Bosco dei 100 Acri | Un figlio all'improvviso | I segreti di Wind River | The Happy Prince (V.O.) | Sembra mio figlio | Io & Annie (V.O.) | A Voce Alta - La Forza della Parola | Gli Incredibili 2 (NO 3D) | Ocean's 8 | Lazzaro Felice | Mamma mia! Ci risiamo (V.O.) | Ken il guerriero - La leggenda di Hokuto | Un Affare di Famiglia | Salvador Dalì - La ricerca dell'immortalità | La Forma dell'Acqua - The Shape of Water | Mamma mia! Ci risiamo | L'incredibile viaggio del Fachiro | Come vincere la guerra | Slender Man | Il maestro di violino | Humandroid (V.O.) | Mission Impossible: Fallout (V.O.) | Il giovane Karl Marx | The Equalizer 2 - Senza perdono | Mission Impossible: Fallout | La terra dell'abbastanza | Bande A Part | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (V.O.) | Tre manifesti a Ebbing, Missouri | Un amore così grande | Resident Evil: The Final Chapter (NO 3D) | Montparnasse femminile singolare | Un Affare di Famiglia (V.O.) | Saremo giovani e bellissimi | Loro 1 | I villeggianti |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Alita: Angelo della battaglia (2018), un film di Robert Rodriguez con Jennifer Connelly, Michelle Rodriguez, Christoph Waltz.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: