FilmUP.com > Opinioni > Volver (tornare)
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Volver (tornare)

Opinioni presenti: 91
Media Voto: Media Voto: 7.5 (7.5/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Un incanto all'Almodovar.

(10/10) Voto 10di 10

E' un'altra perla del cinema almodovariano. Bello, fresco e talvolta nostalgico. Le donne protagoniste della filmografida di Pedro si ritrovano in un ritratto femminile perfetto. La complicità, l'astio, il fantastico confuso al popolare. Mi ricorda molto qualche racconto rusticano di mia nonna... un film da non perdere.



Flavio, 18 anni, Catania (CT).




Almodovar

(10/10) Voto 10di 10

Ah,Almodovar,ogni tuo film lascia sempre il segno.Mentre lo guardi non puoi fare a meno che pensare:ma che bello.E quando finisce non smetti di pensarci per almeno 2 giorni.Ecco i film che mi piacciono:quelli capaci di trasmetterti qualcosa,bella o brutta che sia,ma che ti facciano pensare e ripensare al film.Grazie Almodovar. Penelope da Oscar.



Anelim, 34 anni, Reggio Emilia (RE).




La forza primigenia del grembo materno

(10/10) Voto 10di 10

Nell'universo tutto al femminilie di Almodovar, il cammino verso la riconciliazione con la forza primigenia dell'origine e la vitalità ferina delle forze naturali della creazione, ha inizio con la spontanea e innocente uccisione di un padre che la religione immanente di Almodovar non riconosce nella sua trinità. Un percorso che riconduce all'organicità, all'unione e all'autosufficienza di un mondo femminile che con la forza dei suoi sentimenti autentici e del caos delle sue pulsioni vitali centrifughe si riconosce in sè compatto ed autonomo, in grado di combattere e resistere alla violenza cupa e meschina di un mondo maschile precedentemente ritratto dal regista nel fosco e drammatico "La mala educacion". Un surreale reincontro con la madre perduta, la terra abbandonata, il grembo da cui si salpa e a cui si ritorna attraverso un cammino caotico e pulsante di sentimenti contrapposti e vitali, una galleria cromatica di forze disordinate e disordinatrici che decomponendo l'inetto universo maschile, recuperano la forza con la quale affrontare la morte. Una morte che viene reivestita del suo significato arcano di fusione panica col tutto naturale, un motivo annunciato fin dalla prima scena in cui Augustine, l'amica delle ragazze, pulisce una tomba con serenità e naturalezza, assieme ad una moltitudine di donne che facendosi forza contro il vento fortissimo che le aggredisce, sistema i fiori sulle lapidi dei loro cari. Una morte che così reinterpretata non fa più paura, una morte che non ha niente del vano e sciocco dramma che un programma televisivo può farne e che costerà alla stessa Augustine il rimprovero delle sue amiche per aver ceduto, di fronte alla paura della morte e dell'abbandono materno, all'universo volgare ed artificioso che tutte insieme hanno tentato di combattere. Una Cruz eccezionale, mai così intensa e sensuale, che commuove anche nel gesto semplice ma piu femminile che mai del lavare i piatti mentre il balordo marito si ubriaca di fronte alla televisione. Un Almodovar indimenticabile che dopo l'apice assoluto di "Tutto su mia madre" dimostra che il suo percorso di esplorazione dell'universo materno è ancora vivo e in costante evoluzione. Da non perdere.



Enrica, 20 anni, Firenze (FI).




Senza parole!

(10/10) Voto 10di 10

Fantastico: un film che riassume in sole due ore: -la stupidità della televisione("Facciamo un bell'applauso alla nostra amica Agostina) -violenza sui minori -difficile rapporto tr amadri e figlie Veramnte ottimo! Bravissimi anche gli attori a immedesimarsi nella parte!



Aliquis, 15 anni, Nembrum (BG).




vero e coinvolgentei

(10/10) Voto 10di 10

Con questo film Almodovar è entrato nel sentimento. E' molto intimo... fa vibrare le sensazioni dal profondo del cuore. Cast meraviglioso! L'ho visto ieri sera e sono ancora commossa. viva le donne!! Ciao



Monica, 43 anni, Bologna (BO).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 19   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Alita: Angelo della battaglia (NO 3D) | I villeggianti | La Gabbianella e il Gatto | Il miglior regalo | Benvenuti a Marwen (V.O.) | Nelle tue mani | A un metro da te (V.O.) | Asterix e il Segreto della Pozione Magica | Cold war | Una notte di 12 anni | Lontano da qui | The Lego Movie 2: Una Nuova Avventura (NO 3D) | L'uomo sul treno - The Commuter | Peterloo (V.O.) | Il Corriere - The Mule (V.O.) | Il sale della terra | Instant Family (V.O.) | Modalità aereo | Peggy Guggenheim: Art Addict | Mister Chocolat | Boy Erased - Vite cancellate | Le Ninfee di Monet - Un Incantesimo di Acqua e Luce | Se la strada potesse parlare | La conseguenza | Old Man & the Gun (V.O.) | La ballata di Buster Scruggs | Il Venerabile W. (V.O.) | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | Peppermint - L'Angelo della Vendetta | Dove bisogna stare | La Casa di Jack (V.O.) | Copia originale | 10 giorni senza mamma | Vice - L'uomo nell'ombra | Il bambino che scoprì il mondo | L'eroe | A Star Is Born | Maria, Regina di Scozia | La Casa di Jack | Si muore tutti democristiani | Sara e Marti - Il Film | Manuel | C'era una volta il Principe Azzurro | La favorita | Be Kind - Un viaggio gentile all’interno della diversità | The Party | Lazzaro Felice | La fuga (2017) | Jules e Jim | Ed è Subito Sera | Il professore e il pazzo | Un viaggio a quattro zampe | La donna elettrica | Non ci resta che vincere | Cosa dirà la gente | Tonya | Gloria Bell | Captain Marvel | The Front Runner - Il Vizio del Potere | Sofia (V.O.) | La vita in un attimo | Il Venerabile W. | Old Man & the Gun | L'isola dei cani | Parlami di te | Black Panther (NO 3D) | Sulla mia pelle | Appuntamento al parco | Dragon Trainer - Il Mondo Nascosto (NO 3D) | Bohemian Rhapsody | Boy Erased - Vite cancellate (V.O.) | L'Insulto | Troppa grazia | Dogman | C'è tempo | Styx | My Hero Academia The Movie - Two Heroes | Visages villages | Captain Marvel (NO 3D) | Van Gogh - Sulla soglia dell'eternità | Canova | La conseguenza (V.O.) | Detroit | L'agenzia dei bugiardi | La notte è piccola per noi - Director's Cut | Ricomincio da me | Il Corriere - The Mule | Non sposate le mie figlie 2 | Kusama: Infinity | A un metro da te | Domani è un altro giorno | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | Jules e Jim (V.O.) | Momenti di trascurabile felicità | Un Viaggio Indimenticabile (V.O.) | Land | Free Solo (V.O.) | Peterloo | Un valzer tra gli scaffali | Heisei Tanuki Gassen Ponpoko / Pom Poko | Roma | Suspiria | Il primo re | Santiago, Italia | La paranza dei bambini | BlacKkKlansman | Free Solo | Captain Marvel (V.O.) | Diabolik sono io | Sofia | Escape Room | Peppermint - L'Angelo della Vendetta (V.O.) | Il mio Capolavoro | La mia seconda volta | I Villani | 7 uomini a mollo | Sully | Roma (V.O.) | Dafne | La promessa dell'alba | Almost nothing - Cern: la scoperta del futuro | Crucifixion - Il Male è Stato Invocato | Cocaine - La vera storia di White Boy Rick | Instant Family | Ride | Il gioco delle coppie | Dragon Ball Super: Broly - Il Film | La ragazza dei tulipani | Se la strada potesse parlare (V.O.) | L'apparizione | Il professore cambia scuola | Ladri di biciclette | Non ci resta che il crimine | Green book (V.O.) | Il professore e il pazzo (V.O.) | Un Viaggio Indimenticabile | La favorita (V.O.) | Tutti lo sanno | Westwood: Punk, Icon, Activist | Ricordi? | Il colpevole - The Guilty | Un uomo tranquillo | Ben Is Back | Ancora auguri per la tua morte | Scappo a casa | Green book | Croce e Delizia |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Gauguin a Tahiti - Il paradiso perduto (2019), un film di Claudio Poli con Adriano Giannini, Mary Morton, Gloria Groom.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: