FilmUP.com > Opinioni > Le fate ignoranti
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Le fate ignoranti

Opinioni presenti: 188
Media Voto: Media Voto: 7.5 (7.5/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



meraviglioso

(10/10) Voto 10di 10

uno dei miei film preferiti non c'è bisogno di essere attori di hollywood per fare un bel film! Magiche le atmosfere e le particolari caratterizzazioni dei vari personaggi



enrico, 28 anni, milano (MI).




il mio preferito

(10/10) Voto 10di 10

Questo film per me e' bellissimo,forse uno dei miei preferiti.Dissento anch'io dalle critiche,mi piace come il regista descrive il mondo degli omosexual in contrapposizione con quello etero,sottolineando quelli che sono i pregiudizi ,la non conoscenza.Io ho vissuto una situazione analoga quando vivevo a londra io etero circondata da omo che mi hanno coccolato ,curato come una sorella...questo legame lo rivedo nel film e mi piace...ovviamente nn riduco l'essenzialita' del film in una mera rappresentazione di quotidianeita' omossessuale,ma piuttosto in una profonda conoscenza dell'amore che non ha pregiudizi,ne sesso,ne cultura...una mezcla di generi che con il soundtrack rende questo film qualcosa di grandioso.Bella la scelta di far interpretare il malato terminale a garko di solito rappresentante di frivoli ruoli.tema la malattia,la morte, ricorrente comunque in tutti i film di ozpeteck vedi saturno contro o la finestra di fronte.il regista vede la morte come un ricongiungimento volto a chiudere e a far ricominicare un nuovo ciclo vitale.Io adoro qs film starei ore a descriverne i pregi...e cmq anke se accorsi ha l'accento bolognese ed interpreta un borgataro romano riesce a trasmettermi forti emozioni,la sua passione,in coppia con la buy creano un alchimia perfetta...attendo con ansia il prossimo...



Fabiana, 30 anni, Cagliari (CA).




Confusi dalle nostre idee

(10/10) Voto 10di 10

Costantemente nascosti dietro la maschera pesante dell'idea che gli altri hanno di noi, spesso preferiamo abbandonarci al ruolo che ci hanno assegnato piuttosto che prendere a morsi la vita ed affrontare i cambiamenti e le sorprese che ci riserva. E' più facile lasciarsi travolgere da un pregiudizio che esiste nella nostra mente (come la Buy che afferma di conoscere il marito solo perché il loro matrimonio è durato 15 anni), è più facile come come gli struzzi abbandonarsi al meccanismo di fuga da quanto va fuori dagli schemi che affrontare la vita e lasciarsene travolgere nel bene e nel male. Forse i protagonisti alla fine capiscono: Margherita Buy è in aereoporto e contemporaneamente Stefano Accorsi (bello ed espressivo come non mai) butta in terra un bicchiere che "quando si rompe sta a significare che qualcuno che ami è appena arrivato"... Però mi chiedo, come mai non si sa lei arrivi a destinazione o sia appena partita e perché il bicchiere cade, ma non si rompe?



Ilaria, 28 anni, Roma (RM).




Film da non perdere

(10/10) Voto 10di 10

Il film è bellissimo, uno dei miei preferiti e di tanto in tanto lo riguardo con piacere pur conoscendo ormai molte delle battute a memoria. sono rimasto stupito dalle critiche rivolte al film, spesso gratuite o dovute a una visione non attenta del film. come si fa a dire che dà un'idea dei gay esclusivamente come affamati di sesso? sembra che nessuno ricordi che michele, il gay interpretato da accorsi, nel film esce da una storia di 7 anni. e vorrei anche far notare che tra gli amici di michele c'è anche un'affiatata e fedele coppia gay (il pelato interpretato da filippo nigro e il fiorista). ritengo quindi che la realtà omosessuale rappresentata nel film sia abbastanza sfaccettata, e non a senso unico. ci sono sì il sesso (come nel mondo etero del resto)e lo spettro dell'aids, ma anche i sentimenti veri e profondi. e questo nel film traspare eccome, i personaggi sono capaci di parlare e trasmettere emozioni con semplici sguardi. teniamo presente poi che si trattava di rappresentare questa realtà in 100 minuti di girato, il che inevitabilmente comporta qualche semplificazione. il film per me è perfetto così com'è, dalla storia agli attori, dalla scenografia alla musica. non cambierei assolutamente niente. neanche i personaggi di contorno: alcuni sono un po' macchiettistici (la madre di antonia, il trans, la napoletana, la portinaia turca) ma alla fine risultano simpatici e divertenti. e credo che questo mix tra dramma e commedia fosse uno degli obiettivi che si era posto il bravo ozpetek che in questo forse segue le orme del maestro almodovar. voglio anche spezzare una lancia a favore di gabriel garko, che non è mai stato tanto umano e convincente sullo scermo. il film è un inno alla tolleranza e a non vedere i gay come alieni da etichettare (che spesso equivale a marchiare) ma come persone capaci come tutti di amare, di emozionarsi e di soffrire. sono stupito anche del fatto che la scena di sesso a tre, che non è assolutamente gratuita o volgare, abbia potuto susciatare lo scandalo di qualcuno e portato qualcun altro a sentenziare che allora il personaggio di michele non amava veramente massimo ma è solo un maniaco affamato di sesso. cosa c'entra? nel film massimo muore 5 minuti dopo l'inizio del film, quindi non c'è stato tradimento. e probabilmante per il protagonista della storia la promiscuità sessuale non è altro che un modo per affogare il dolore dovuto alla perdita. come dice lo stesso accorsi nel film: "solo perchè mi sono fatto una sk**ata non vuol dire che non soffro". insomma consiglio a tutti di guardarlo e di non far caso a certe critiche poco costruttive. per finire vorrei fugare ogni dubbio dell'autrice del post precedente che si domandava di chi mai potesse essere il figlio di cui antonia scopre di essere incinta. bè, ovviamente è del marito defunto dato che antonia per tutta la durata del film non ha fatto sesso con nessun altro! per me è da 10! amo questo film come amo tutti gli altri lavori del regista (tranne "harem suarè").



Alex, 29 anni, Varese.




senza parole....

(10/10) Voto 10di 10

Che dire...questo film mi è stato consigliato e infine regalato da una persona che stimo moltissimo...nel giro di 48 ore l'ho visto e rivisto per ben 4 volte...dunque,non serve dire che mi ha preso emotivamente..é ricco di sensazioni,di emozioni,la bravura e la professionalità dei personaggi lascia intravedere come,anche dietro l'omosessualità,si nascondano una miriade di avvenimenti e problematiche note in una vita "normale" di qualsiasi essere vivente;si celano anche lì dei sentimenti,delle paure,delle gioie,dei pianti e dei sorrisi.e' un mondo vero che a volte non viene considerato tale poichè squallido o semplicemente di stampo sessuale...e invece l'omosessualità,basti guardare gabriel,è tutt'altro..è amore se lo si vive da tale,con trasporto,con sentimento... bravissima l'attrice buy,donna pacata,premurosa ,paziente,con una forza interiore tale che la porterà ad accettare la sua stessa vita,quella vita che le ha portato via il marito,quella vita che le ha donato una madre tanto diversa da lei,quella stessa vita che per 15 lunghi anni le ha fatto credere di avere accanto a sè una persona sincera,vera...una vita piena di inganni e sofferenze la sua...ma perchè privarsene???l'importante è saperla accettare e accoglierla per cosi com'è,senza nascondersi ma cercando di renderla il più positiva possibile,abbandonando i rancori e le paure..solo così si può raggiungere un lieto fine...



Viviana, 20 anni, Vicenza (VI).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 38   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
L'uomo del labirinto | Searching Eva | L'inganno perfetto (V.O.) | Grazie a Dio (V.O.) | Downton Abbey | Un Giorno di Pioggia a New York | Burning - L'Amore Brucia | Parasite | IRA | Santa Subito | Il Vangelo secondo Matteo | Grazie a Dio | Psicomagia - Un'arte per guarire | Un Giorno di Pioggia a New York (V.O.) | L'ufficiale e la spia | The Irishman (V.O.) | Frozen 2 - Il Segreto di Arendelle (V.O.) | Pupazzi alla Riscossa - UglyDolls | I Goonies | Storia di un Matrimonio (V.O.) | Parasite (V.O.) | Angeli del Sud | Eldorado | Cetto c'è senzadubbiamente | La donna che visse due volte (V.O.) | C'era una volta...a Hollywood | Il castello di vetro | Essere Leonardo da Vinci - Un'intervista impossibile | Il mio profilo migliore | L'uomo dal cuore di ferro | L'immortale | La Belle Époque | Che fine ha fatto Bernadette? (V.O.) | Light of My Life | Yesterday | Midway | Cena con delitto - Knives Out (V.O.) | Deep - Un'avventura in fondo al mare | Il paradiso probabilmente | La Belle Époque (V.O.) | Un sogno per papà | L'Immortale (2010) | Selfie | Il traditore | Manaslu - La Montagna Delle Anime | E Poi c'è Katherine (V.O.) | L'età giovane | Il colpo del cane | Via Castellana Bandiera | Le Mans '66 - La grande sfida (V.O.) | C'era una volta...a Hollywood (V.O.) | Io, Leonardo | Ailo - Un'avventura tra i ghiacci | Dio è donna e si chiama Petrunya | Il Primo Natale | I Figli del Fiume Giallo | L'alfabeto di Peter Greenaway | Tutto il mio folle amore | Le ragazze di Wall Street - Business Is Business | Mio fratello rincorre i dinosauri | Gemini Man (NO 3D) | Il Piccolo Yeti | La fattoria dei nostri sogni | Sole | La Famosa Invasione degli Orsi in Sicilia | Le verità (2017) | Qualcosa di meraviglioso | Frances Ha | Il professore e il pazzo | Le Mans '66 - La grande sfida | Downton Abbey (V.O.) | Jesus Rolls - Quintana è tornato | Joker | Il giorno più bello del mondo | Maleficent - Signora del Male (NO 3D) | A Tor Bella Monaca non piove mai | Pavarotti | Momenti di trascurabile felicità | Il Peccato - Il furore di Michelangelo | Sono Solo Fantasmi | The Farewell - Una Bugia Buona | Frozen 2 - Il Segreto di Arendelle (NO 3D) | Persepolis | The Bra - Il reggipetto | L'amour flou - Come separarsi e restare amici | I due Papi (V.O.) | La mia vita con John F. Donovan | Zombieland - Doppio Colpo | La famiglia Addams (NO 3D) | La Scomparsa di mia Madre | Motherless Brooklyn - I Segreti di una Città | Frozen 2 - Il Segreto di Arendelle | La mafia non è più quella di una volta | Le invisibili | I due Papi | L'inganno perfetto | Cena con delitto - Knives Out | L'ufficiale e la spia (V.O.) | Countdown | Una canzone per mio padre | Il disprezzo (V.O.) | Che fine ha fatto Bernadette? | Il Signor Diavolo | Aspromonte - La terra degli ultimi | Nancy | Romanzo di una strage | Joker (V.O.) | Le verità |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per The Royal Opera - Lo Schiaccianoci (2016), un film di Peter Wright con Gary Avis, Francesca Hayward, Lauren Cuthbertson.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: