FilmUP.com > Opinioni > The Fast and the Furious: Tokyo Drift
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


The Fast and the Furious: Tokyo Drift

Opinioni presenti: 64
Media Voto: Media Voto: 6.5 (6.5/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Corse clandestine nel sol levante

(10/10) Voto 10di 10

A vedere film come questi si resta interdetti sul giudizio: accusare la pellicola di pericolosità sociale o limitarsi alla critica cinematografica? Qualcuno potrebbe parlare di action movie diseducativi -i titoli di coda avvertono che le scene sono state girate con piloti e stuntman professionisti: si sconsiglia vivamente di imitare i protagonisti-, qualcun altro di puro divertimento ma per nessun motivo bisogna giudicarli filmetti di serie b. La regia di Justin Lin è fin troppo puntuale, i commenti positivi si sprecano e l’entusiasmo del pubblico potrebbe dare ragione ad un fenomeno allarmante –le corse clandestine in America sono una piaga sociale tra i giovanissimi- che rischia di creare nuovi accoliti. “The Fast & The Furious” arriva così alla terza puntata in forma smagliante, rombi di auto che fanno tremare vene e polsi, sgommate à gogo, accelerazioni brucianti e corse all’ultimo respiro; ce ne sono per tutti i gusti, dalle Mitsubishi alle Toyota, dalle Nissan alle Dodge, i bolidi che sfrecciano a 300 km/h non conoscono ostacoli né si preoccupano del pieno di benzina perchè i piloti sembrano divertirsi come matti a derapare nei parcheggi, sfidano la morte solo per qualche scarica di adrenalina. In quest’ultimo episodio abbandoniamo le freeways americane per trasferirci sulle piste nipponiche dopo l’ennesima bravata del giovane protagonista: una corsa in auto e l’aut aut della polizia che gli prospetta una cella in riformatorio. Così Sean Boswell decide di partire alla volta del Sol Levante dove un padre militare non se la passa proprio bene ed i nuovi compagni di scuola hanno la passione per i motori… Impeccabile dal punto di vista tecnico e di facile presa la sceneggiatura, “The Fast & The Furious-Tokio Drift” non ha nulla da invidiare a quel primo episodio che iniziò la saga sulle strade della California superando di gran lunga il seguito di Singleton ambientato a Miami. Avvincente la storia del ragazzo che non vuole mettere la testa a posto, appassionato di motori, ribelle quanto basta e pure col senso dell’onore; scioccanti le riprese delle auto lanciate ben oltre i limiti di velocità sulle strade di Tokio; virtuosistica la fotografia metropolitana con le luci di neon e cartelloni pubblicitari; interessante lo spaccato giapponese tra box e giochi elettronici. Il regista taiwanese rende omaggio a “Gioventù bruciata” con la corsa nel deserto, si affida ai bolidi super truccati per dare ritmo al film e alle ragazze in abiti succinti che si dimenano a tempo di rap nelle disco improvvisate per ammaliare il pubblico. Unica nota dolente è Luca Black -il nuovo protagonista non ha il carisma del sex symbol Paul Walker- ma Lin salva capre e cavoli nel finale con l'entrata in scena di Vin Diesel: l'attore americano è stato recuperato dal primo episodio per un’ultima gara. A quando la prossima puntata?.



Marco, 36 anni, Cormons (GO).




Semplicemente: il top di adrenalina

(10/10) Voto 10di 10

Il terzo episodio della riuscita serie "The Fast & The Furious" non delude le aspettative di tutti coloro che lo attendevano. Parlo in qualità di esperto critico di questo genere di film: pochi sono quelli in grado di donare tanta adrenalina. Pertanto il film è più che consigliato agli amanti di automobilismo. Chiaro è che chiunque decide di vedere un film del genere non è alla ricerca del signignificato della propria vita. Ma semplicemente di divertimento, e credo che di questo il film ne possa regalare alte dosi. Unico rimpianto i pochi riferimenti alle parti strettamente tecniche delle auto: si potrebbe aggiungere che il regista abbia voluto mettere in risalto indubbiamente la parte adrenalinica. Poco di male. Gli effetti speciali hanno il pieno diritto di essere denominati tali. Gli attori, tutti giovani e di poca esperienza, hanno vestito bene la parte (assai semplice poichè durante le corse non erano loro a guidare bensì noti stuntman). Il film ideale da andare a vedere in un giorno lavorativo. L'importante è non farsi prendere la mano per la strada durante il rientro al volante della propria auto, amenochè non siate al volante di una Pagani Zonda F a trasmissione diretta ed assetto ultra-ribassato.



Simone, 22 anni, Scafati (SA).




Per chi ha il nos nel sangue

(10/10) Voto 10di 10

E'un film specifico senza dubbio. Per goderlo a pieno non serve solo essere amanti dell'azione, bisogna conoscere l'effetto del turbo sul contagiri,la sensazione delle ruote posteriori che sbandano in derapata, il gusto di posizionare una turbina sotto un cofano di una macchina standard, l'emozione della sfiammata per via della carburazione grassa. Se si conosce tutto questo è un film culto che lasica un segno nel cuore. Dietro la macchina da presa non ci sarà certo Fellini ma la pellicola comunica perfettamente il messaggio del mondo delle 4 ruote. E secondo me è tutto quello che serve ad un film di questo genere.



Davide, 17 anni, Reggio Calabria.




è bellissimo questo film

(10/10) Voto 10di 10

Il film è davvero molto bello x kè è troppo bello,e giustamente se è bello è bellissimo.cmq a parte lo skerzo........mi è davvero piaciuto anke x kè è troppoo spakkioso(macchine truccate,il drift,ecc,) è anke molto spakkiosa la makkina di d.k. .......... tutto è bello in questo film. ma se sapete il titolo della canzone me lo potete dire?



Nicola, 11 anni, Catania (CT).




perche e bello

(10/10) Voto 10di 10

ciao sono francesco di nove anni il film e stopendo fico e spetacolare



Francy, 9 anni, Manziana casa arancione l' ultima porta (RM).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 13   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Domani è un altro giorno | La mia seconda volta | The Lego Movie 2: Una Nuova Avventura (NO 3D) | Dumbo (V.O.) | La donna elettrica | Pets - Vita da animali (NO 3D) | Beautiful Things | L'educazione di Rey (V.O.) | L'educazione di Rey | Le invisibili (V.O.) | Noi (V.O.) | Mia e il Leone Bianco | After (V.O.) | L'agenzia dei bugiardi | L'altro volto della speranza | Ralph Spacca Internet (NO 3D) | Sofia (V.O.) | Remi | Tutte le mie notti | L'uomo che comprò la luna | After | La conseguenza (V.O.) | Tonya | Wonder Park (NO 3D) | Oro verde - C'era una volta in Colombia | Shazam! (V.O.) | Ricordi? | Escape Room | Green book (V.O.) | Wonder Park | La favorita (V.O.) | Il viaggio di Yao | La Casa di Jack | Il colpevole - The Guilty | Wonder | Book Club - Tutto può succedere | La favorita | Alexander McQueen - Il genio della moda | Kusama: Infinity | Parlami di te (V.O.) | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | Croce e Delizia | Il primo re | Captive State | Peter Rabbit | Dumbo (NO 3D) | Il gioco delle coppie | Un giorno all'improvviso | Cocaine - La vera storia di White Boy Rick | Peppermint - L'Angelo della Vendetta | 10 giorni senza mamma | Cyrus | Rapiscimi | L'uomo fedele (V.O.) | Sulla mia pelle | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | Shazam! | Dragon Trainer - Il Mondo Nascosto (NO 3D) | Roma | Arbëria | Ma cosa ci dice il cervello | Un'Avventura | Butterfly | Quello che i social non dicono - The Cleaners | Eldorado | Gloria Bell | Border - Creature di confine (V.O.) | Non sposate le mie figlie 2 | A un metro da te | Go Home - A Casa Loro | Non ci resta che il crimine | Il museo del Prado - La corte delle meraviglie | Cafarnao - Caos e miracoli (V.O.) | Asterix e il Segreto della Pozione Magica | La promessa dell'alba | Il ragazzo che diventerà re | La promessa dell'alba (V.O.) | Sofia | Cyrano mon amour | Cafarnao - Caos e miracoli | Bentornato Presidente! | Torna a casa, Jimi! 10 cose da non fare quando perdi il tuo cane a Cipro | Dafne | Border - Creature di confine | La Gabbianella e il Gatto | Rex - Un Cucciolo a Palazzo | The Prodigy - Il figlio del male | Spider-Man: Un Nuovo Universo (NO 3D) | Una giusta causa | L'uomo fedele | Quello che veramente importa | La Llorona - Le lacrime del male (V.O.) | Shazam! (NO 3D) | Roma (V.O.) | Ora e sempre riprendiamoci la vita | La Llorona - Le lacrime del male | Captain Marvel (NO 3D) | Copia originale | Il campione | Book Club - Tutto può succedere (V.O.) | Cyrano mon amour (V.O.) | Kreuzweg - Le stazioni della fede | Lo schiaccianoci e i quattro regni (NO 3D) | A spasso con Willy | Free Solo | Peterloo | Il professore e il pazzo | C'era una volta il Principe Azzurro | La conseguenza | Momenti di trascurabile felicità | Le invisibili | Hellboy | Dumbo | Il Corriere - The Mule | Bohemian Rhapsody | Dolceroma | Un viaggio a quattro zampe | Noi | Se la strada potesse parlare | Magdalene | Scappo a casa | Green book | Bene ma non benissimo | Dove bisogna stare |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Avengers: Endgame (2019), un film di Anthony Russo, Joe Russo con Brie Larson, Scarlett Johansson, Karen Gillan.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office

€ 3.287.664

After

€ 1.374.316

Dumbo

€ 830.259

Shazam!



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: