FilmUP.com > Opinioni > Il mercante di pietre
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Il mercante di pietre

Opinioni presenti: 81
Media Voto: Media Voto: 6 (6/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Un pò stereotipato e pretestuoso, ma non male

(7/10) Voto 7di 10

In realtà è un film sull'amore che è più forte di ogni ideologia. La morale non è originalissima e ha come pretesto il terrorismo islamico e l'ossessione di queta epoca. Buon ritmo nella sceneggiatura, mai noiosa. Un grande come Keitel meritava un po più spazio interpretativo, visibile solo nel finale. Buona la interpretazione della bellissima Jane March, ( debuttante molti anni fa ne "L'amante") attrice da rivalutare. Recitato in inglese con dialoghi italiani non sempre all'altezza delle idee. Ho visto di molto peggio. Il tema era rischioso,quindi bravo Martinelli.



Fabrizio, 46 anni, Romano (MI).




Cattivi ... e rubano le nostre donne

(4/10) Voto 4di 10

Il protagonista penzola dal soffitto ed i killer saltellano tendendo il pugnale verso di lui come se giocassero alla pentolaccia; i poliziotti ritengono il protagonista paranoico, ma notando sul cellulare una sua chiamata irrompono di notte e armati di pistola col silenziatore nel suo appartamento … Se fosse stato un thriller qualunque questo film sarebbe stato massacrato da nove opinioni su dieci. Ma, per molti, qualunque ridicolaggine e rozzezza della sceneggiatura sparisce di fronte al coraggio del regista, che non è il solito rosso buonista ipocrita radical-chic, e mostra che cattivoni siano i musulmani. Ed il film diventa un capolavoro da dieci stelle ….



Andrea, 49 anni, Bolzano (BZ).




Non male.

(8/10) Voto 8di 10

Non credo che Il Mercante di Pietre abbia lo stesso spessore delle altre opere del bravo Martinelli ma comunque lo ritengo un buon film nel quale, soprattutto, si ha il coraggio di raccontare senza mezzi termini l'odio della stragrande maggioranza dei musulmani verso tutti coloro che non professano la loro medioevale e sanguinaria religione. Non tutti gli islamici ovviamente la pensano a questo modo ma essi sono una piccola e insignificante minoranza perciò mi fanno davvero ridere coloro che parlano di "Islam moderato": l'Islam è uno solo, quello che c'è sul Corano e se una persona non segue il Corano semplicemente non è un vero musulmano e di musulmani "tiepidi" nei confronti della loro religione ce ne sono pochissimi nel mondo. L'Islam non potrà mai cambiare nè modernizzarsi perchè sul Corano è scritto l'esatto contrario di come ci si comporta in una moderna e tollerante civilta odierna; nell'Islam vengono negati i più elementari diritti umani e si esalta incessantemente la violenza e la sottomissione degli "infedeli" e quindi l'Islam è e sarà sempre assolutamente incompatibile con la nostra cultura. Penso anche che Martinelli è stato fin troppo edulcorato nella descrizione dell'Islam trapiantato in occidente ma lo apprezzo perchè è un ottimo cineasta e non ha mai avuto paura di raccontare verità scomode e senza farsi finanziare i film dallo Stato come le c...te inguardabili, saccenti e barbosissime di Nanni Moretti e di tutta l'infinita schiera di registi intruppati e ultra politicizzati.



Francesco, 28 anni, Brindisi (BR).




Fiero di averlo guardato.

(10/10) Voto 10di 10

Rispondendo qui a Salua non credo nemmeno io che tutti i musulmani siano dei potenziali assassini o che tutti abbiano in odio tutti i non musulmani ma del resto non mi pare proprio che nel film di Martinelli si mostri questo; semplicemente il film ha avuto il merito di parlare di un argomento realissimo e che sembra diventato tabù e cioè che la religione musulmana è la religione monoteista più violenta, intollerante e retrograda che esista sul pianeta e questo cara Salua non credo che potrai negarlo: come donna non penso proprio che nel tuo mondo islamico tu venga considerata granchè, poichè sappiamo ormai tutti che per l'Islam la donna come essere umano e non come macchina per fare figli vale quanto può valere un cammello. Ci sono persino passi del Corano dove c'è scritto che le donne devono essere picchiate a piacere se osano discutere il volere del marito!! Io ho letto il Corano da lungo tempo e accanto a passi edificanti che esortano a fare del bene ai poveri, ai bisognosi ci sono innumerevoli altri passi che esortano a sgozzare senza pietà chiunque non sia musulmano o tentare di ridurlo in schiavitù o a convertirlo con la forza. Vedi cara Salua mi sa che tenti di difendere l'indifendibile: anche i cristiani nel corso dei secoli hanno commesso atrocità e innumerevoli ingiustizie ma erano appunto secoli fa e nei Vangeli a differenza del Corano si insegna esattamente l'opposto! Nessun cristiano oggi si sognerebbe di pensarla come la Santa Inquisizione del Medioevo e chiunque oggi può insultare, sbeffeggiare la religione cristiana, il papa e persino la figura di Cristo ma tu puoi fare lo stesso nel tuo Islam? Puoi dire qualcosa su Maometto senza rischiare di essere sgozzata dai tuoi stessi familiari? Puoi avere anche le più banali libertà che ha una qualsiasi donna occidentale? Io credo proprio di no quindi non venirci a parlare di ignoranza: oggi chiunque si può documentare in qualsiasi modo, può leggere, studiare e viaggiare nei paesi musulmani come ho fatto io per lavoro molte volte e quindi cosa sia l'Islam è sotto gli occhi di tutti e forse è per questo che il film di Martinelli dà fastidio; l'Islamically Correct è ormai la nuova religione dell'Occidente che per paura dei seguaci di questa sanguinaria, retrograda e monolitica religione (nell'Islam non si può discutere nè ragionare sull'Islam: è così e così lo devi accettare) si è ormai genuflesso ai loro voleri. Ben venga quindi Il Mercante di Pietre, un film di un regista poco abituato ad avere peli sulla lingua come si è visto in Vajont, Porszus e tanti altri.



Roberta, 39 anni, Brescia (BS).




mi vergogno di averlo gurdato....

(1/10) Voto 1di 10

sono una ragazza musulmana,credente e praticante. L'aver visto sporcare la mia religione con questo film vergognoso ha fatto nascere in me una rabbia indescrivibile. L'ho guardato per curiosità..ma me ne sono subito vergognata. Non è vero che l'islam è una religione che dice di uccidere,non è vero che chi è musulmano è un terrorista,non è vero che chi è musulmano uccide a sangue freddo le persone. questo film ha fatto passare per orchi e per mostri tutti i musulmani. é come dire che se in italia c'è la mafia tutti gli italiani sono mafiosi...no cari miei. consiglio al sig. Martinelli e a tutti coloro che hanno dato opinioni del tipo "fantastico e realista" di crearsi un pò di cultura...perchè in questo film regna la voce dell'ignoranza....



Salua, 17 anni, Verona (VR).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 17   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Morte a Venezia | Shaun, Vita da Pecora - Farmageddon Il Film | Se mi vuoi bene | Maleficent - Signora del Male (NO 3D) | E Poi c'è Katherine | Motherless Brooklyn - I Segreti di una Città (V.O.) | Psicomagia - Un'arte per guarire | #AnneFrank. Vite parallele | Zombieland - Doppio Colpo (V.O.) | Terminator: Destino Oscuro | Le ragazze di Wall Street - Business Is Business | Il Bambino è il Maestro - Il Metodo Montessori | Il cielo sopra Berlino | Downton Abbey (V.O.) | Joker (V.O.) | L'età giovane | Carmen y Lola (V.O.) | Stanlio e Ollio | Solo cose belle | Il mio profilo migliore | Grazie a Dio (V.O.) | Le verità | La donna che visse due volte | C'era una volta...a Hollywood | La Famosa Invasione degli Orsi in Sicilia | Good bye Lenin! | A mano disarmata | The Irishman | The Rider - il sogno di un cowboy | Gli uomini d'oro | Finchè morte non ci separi | L'età giovane (V.O.) | Il Pianeta In Mare | Sono Solo Fantasmi | Footballization | Yesterday (V.O.) | Bellissime | Ermitage - Il Potere dell'arte | Sarah & Saleem - Là dove nulla è possibile | Sofia | Quanto basta | BlacKkKlansman | La Belle Époque | Lontano da qui | C'era una volta...a Hollywood (V.O.) | La Notte non fa più Paura | Il flauto magico - The Royal Opera | I migliori anni della nostra vita | L'uomo del labirinto | Grandi bugie tra amici | La promessa dell'alba | Un'altra vita - Mug | La donna che visse due volte (V.O.) | La Scomparsa di mia Madre | Le ragazze di Wall Street - Business Is Business (V.O.) | Il traditore | Shelter - Addio all'Eden | Rambo: Last Blood | La vita invisibile di Eurídice Gusmão | Conversazioni Atomiche | Pupazzi alla Riscossa - UglyDolls | Non succede, ma se succede... | Il Regno | Midway | La Belle Époque (V.O.) | Le Mans '66 - La grande sfida | Zombieland - Doppio Colpo | The Danish Girl | Pavarotti | Assassin's Creed (NO 3D) | Downsizing - Vivere alla grande | Parasite | Il ritratto negato | Il Re Leone (NO 3D) | Pepe Mujica, una vita suprema | Burning - L'Amore Brucia | Cyrano mon amour | Martin Eden | Le invisibili | Scuola in mezzo al mare | Vivere | Joker | Gemini Man (NO 3D) | IRA | Chasing Ice | The Bra - Il reggipetto | Attraverso i miei occhi | Il Piccolo Yeti | Mio fratello rincorre i dinosauri | Il Flauto Magico | Miserere | Tutto il mio folle amore | Grazie a Dio | The Irishman (V.O.) | Citizen Rosi | Maleficent (NO 3D) | Yuli - Danza e libertà | Una canzone per mio padre | The Report (V.O.) | Io, Leonardo | Ricordi? | Edison - L'uomo che Illuminò il Mondo | The Report | Yesterday | Le verità (V.O.) | Effetto Domino | Ailo - Un'avventura tra i ghiacci | Gemini Man | Le Mans '66 - La grande sfida (V.O.) | L'Angelo del crimine | Il Flauto Magico di Piazza Vittorio | L'amour flou - Come separarsi e restare amici | Tuttapposto | Downton Abbey | Aquile randagie | Vicino all'Orizzonte | Parasite (V.O.) | Quando eravamo fratelli | Come se non ci fosse un domani | Miserere (V.O.) | La famiglia Addams (NO 3D) | Deep - Un'avventura in fondo al mare | Lou Von Salomé | Il giorno più bello del mondo | Blinded by the Light - Travolto dalla musica | Doctor Sleep | Motherless Brooklyn - I Segreti di una Città | The Children Act - Il verdetto | Attraverso i miei occhi (V.O.) |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Holmes & Watson: 2 De Menti Al Servizio Della Regina (2017), un film di Etan Cohen con Will Ferrell, John C. Reilly,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: