FilmUP.com > Opinioni > The black Dahlia
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


The black Dahlia

Opinioni presenti: 77
Media Voto: Media Voto: 5 (5/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Confezione pregiata ma che lascia insodisfatti

(1/10) Voto 1di 10

Noir ambientato nella Hollywood anni '40, tratto da una storia vera e dall'omonimo romanzo di Ellroy. De Palma confeziona un film patinato in cui fanno bella mostra colori slavati e abiti demodè. Costruisce la storia abbastanza linearmente ma non riesce a darle un buon ritmo, anzi si addormenta in molti punti in cui lo spettatore che non abbia letto il libro non riesce a seguire la trama. Come sempre nei libri di Ellroy il numero dei personaggi, mischiati tra realtà e finzione, si moltiplicano e trovano difficilmente forma nel grande schermo, dove ad ognuno è dedicato pochissimo tempo. L'operazione era riuscita bene con "L.A. confidential", riesce molto peggio in questo caso. Alla fine rimane un film dalla confezione pregiata ma che lascia insoddisfatti.



Dario, 23 anni, Botticino (BS).




Un enorme delusione

(1/10) Voto 1di 10

Sono questi i termini con cui si può definire, volendo essere buoni, questo film. The Black Dalia fa acqua da tutte le parti, non lo si può negare, a maggior ragione se si è estimatori del romanzo di Ellroy. Le premesse e gli spunti per relizzare un ottimo film c’erano tutte, ma sono state o tralasciate o travisate. S. Johansson, J. Hartnett e H. Swank sono completamente fuori parte: la prima scade nella macchietta, il secondo risulta completamente immaturo sia per doti che per aspetto, e la terza recita un ruolo che per nulla le si addice. A. Eckart compie bene il suo lavoro, risultando fin troppo bravo al confronto degli altri, e M. Kirshner purtroppo la si vede solo in qualche minuto. Non si capisce del resto perché per interpretare il ruolo di una donna praticamente identica alla Dalia sia stata scelta H. Swank, che fisicamente c’entra ben poco con M. Kirshner. Nemmeno i comprimari fanno bella figura: basti vedere il grottesco e caricaturale della madre del personaggio di H. Swank. La Los Angeles del ’47 rievocata dal film scade pienamente nel clichè, più che tentare di essere un noir. Rispetto al libro il personaggio di Lee Blanchard (A. Eckart) ha un seguito diverso, senza rivelare nulla a chi il film non l’ha ancora visto, perdendo per strada tematiche valide che avrebbero accentuato nello spettatore la suspence e il dubbio sul coinvolgimento del personaggio negli accadimenti. Per non parlare di un finale inspiegabilmente cambiato, che pretende di essere l’epilogo di un’intricata vicenda che anche chi ne è già a conoscenza si ritrova disorientato. Il lavoro peggiore è stato quello dello sceneggiatore che adattando il testo per la pellicola non si preoccupa di toccare tematiche fondamentali che nel libro emergono: la necrofilia, l’ossessione (nel film praticamente immotivata) dei due poliziotti per il caso, i problemi di droghe di Lee, il coinvolgimento di alcuni poliziotti, etc.. Ma nemmeno De Palma ne esce a testa alta, ormai caricatura di se stesso, riprende con inutili pianisequenza e soggettive che fanno rimpiangere i capolavori precedenti. Ovviamente passando dal libro al film è impossibile non tralasciare alcuni elementi, ma la strada qui intrapresa lascia molto da pensare e irrita: "L.A. Confidential" dovrebbe essere un romanzo molto più complesso, ma la sua trasposizione cinematografica, con le dovute semplificazioni, è un prodotto di livello di molto superiore. The Black Dahlia risulta difficile da apprezzare per chi il romanzo non l’ha letto, mentre offende chi ne è rimasto attratto. E una cosa così da un regista autore di capolavori come "Scarface" e "Carlito’s Way" non è accettabile né giustificabile in alcun modo.



Rosario, 38 anni, Lecce.




Peggio di pessimo

(2/10) Voto 2di 10

Questo film fa veramente schifo: La storia è molto confusionale e, come se non bastasse, di una lentezza estenuante: non riesce mai a decollare, e la noia quindi presto prende il sopravvento. Chi dice che questo film è bello lo fa solo per atteggiarsi ad intenditore. Evitatelo come la peste. A quanto pare De Parlma ha fatto il suo tempo.... Vorrei dare 1 ma, visto che gli attori non sono malaccio, sarò generoso e assegnerò un bel 2.



Dario Vescovi, 26 anni, Parma (PR).




L e n t ooooooooooooooo

(2/10) Voto 2di 10

E' stata la prima volta in cui ho avuto la tentazione di togliere il dvd... snervante, troppo lento... e neanche la storia mi è piaciuta... metto 2 per pietà.



Elena, 20 anni, Firenze.




The black movie

(1/10) Voto 1di 10

Decisamente il film più brutto che io abbia mai visto.Dopo il primo quarto d'ora volevo scappare ma ho resistito ma alla prima mezz'ora mi sn addormentato nel divano.Film orribile storia banale,anche se con ottimi attori.Do un 1 più che meritato. Mi dispiace per Scarlett Johannson.



Mauro, 14 anni, Caltagirone (CT).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 16   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Millennium - Quello che non uccide | Mary Shelley - Un amore immortale (V.O.) | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | La Casa dei Libri | Sogno di una notte di mezza età | Tutti in piedi | Red Zone - 22 miglia di fuoco | Te lo dico Pianissimo | Transfert | Sulla mia pelle | La fuitina sbagliata | L'ape Maia - Le olimpiadi di miele | Giovani ribelli - Kill Your Darlings | Toglimi un dubbio | Ti Porto Io | Halloween | Hunter Killer - Caccia negli abissi | Summer | The Children Act - Il verdetto (V.O.) | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald (V.O.) | Guarda in Alto | Shutter Island | Favola | A Star Is Born (V.O.) | Il potere dei soldi | A Star Is Born | Opera senza autore | Senza lasciare traccia (V.O.) | Mini Cuccioli - Le quattro stagioni | Il maestro di violino | Zen sul ghiaccio sottile | Io sono Tempesta | La verità, vi spiego, sull'amore | Il cammino per Santiago | Styx | La donna dello scrittore | Almost nothing - Cern: la scoperta del futuro | Zanna Bianca (NO 3D) | Dogman | A-X-L - Un'amicizia extraordinaria | Chesil Beach - Il segreto di una notte | Raffaello - Il Principe Delle Arti (NO 3D) | Lucky | Lissa ammetsajjel | Senza lasciare traccia (2016) | Menocchio | Il presidente (V.O.) | Stato di ebbrezza | Red Land (Rosso Istria) | Don't Worry | Sea Sorrow - Il Dolore del Mare | Il ragazzo più felice del mondo | Cosa fai a Capodanno? | Baby Driver - Il genio della fuga | Cern - La scoperta del futuro | Museo - Folle Rapina A Città Del Messico | Bernini | L'albero dei frutti selvatici | A Voce Alta - La Forza della Parola | Tutti lo sanno | Arrivederci Saigon | Soldado | The Square | The Wife - Vivere nell'ombra | La ragazza dei tulipani | L'Intrepido | Piccoli Brividi 2: I Fantasmi Di Halloween | Il complicato mondo di Nathalie | Mary Shelley - Un amore immortale | Hitler contro Picasso e gli altri | Girl (V.O.) | Lo schiaccianoci e i quattro regni (V.O.) | Un figlio all'improvviso | First Man - Il primo uomo (V.O.) | Gli Incredibili 2 (NO 3D) | Il mistero della casa del tempo | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | Storie del dormiveglia | Hereditary - Le radici del male | Ti presento Sofia | Animali Fantastici e Dove Trovarli | Euforia | Universitari - Molto più che amici | Il Drago Invisibile (NO 3D) | Una Donna Fantastica | Hell Fest | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald | Venom (NO 3D) | Baffo & Biscotto - Missione Spaziale | Un Affare di Famiglia | Parigi a Piedi Nudi | Disobedience | Widows - Eredità criminale (V.O.) | Notti magiche | La diseducazione di Cameron Post (V.O.) | Benvenuti a casa mia | Lo schiaccianoci e i quattro regni | Tonya | La vita possibile | Michelangelo - Infinito | Io non ho paura | Michelangelo - Amore e Morte | L'apparizione | La diseducazione di Cameron Post | Quasi nemici - L'importante è avere ragione | Halloween - La notte delle streghe (V.O.) | L'uomo che uccise Don Chisciotte (V.O.) | Smallfoot: Il mio amico delle nevi (NO 3D) | La vera storia di Olli Mäki | Conversazione su Tiresia | Paulina | Nureyev | Angel face | Senza lasciare traccia | Sao Jorge | Lo schiaccianoci e i quattro regni (NO 3D) | La terra di Dio | Halloween - La notte delle streghe | BlacKkKlansman | Achille Tarallo | In guerra | #Ops - L'Evento | Animali Fantastici e Dove Trovarli (NO 3D) | L'incredibile viaggio del Fachiro | Corpo e anima | Il filo nascosto | The Children Act - Il verdetto | Il settimo figlio (V.O.) | Non è un paese per giovani | Ricchi di fantasia | Leo da Vinci - Missione Monna Lisa | First Man - Il primo uomo | Overlord | Mamma mia! Ci risiamo | Tutti lo sanno (V.O.) | Ralph spaccatutto (NO 3D) | Nessuno come noi | Il Lato Positivo - Silver Linings Playbook | In guerra (V.O.) | Mio figlio | Un piccolo favore | Uno di famiglia | Lo schiaccianoci 3D (NO 3D) | Otzi e il mistero del tempo | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald (NO 3D) | Cosa dirà la gente | Resta con me | Chesil Beach - Il segreto di una notte (V.O.) | Widows - Eredità criminale | Il settimo sigillo |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Il vizio della speranza (2018), un film di Edoardo De Angelis con Pina Turco, Massimiliano Rossi, Marina Confalone.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: