HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Babel

Opinioni presenti: 106
Media Voto: Media Voto: 7.5 (7.5/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Bello

(10/10) Voto 10di 10

Il mondo non comunica è questo che ci vuole dire il regista di 21 grammi. anche se comunica lo fa in modo sbagliato, con tabù e burocrazie da rispettare. siamo tutti sulla stessa barca, viviamo sullo stesso pianeta e basta un colpo di fucile a far si che vite distanti si intreccino e diventano una sola cosa, una sola realtà, in un mondo che è diventato una babele, ma non per colpa delle lingue: alle fine basta uno sguardo, come quello fra la vecchia marocchina che assite la moribonda americana o quello fra il poliziotto giapponese e la piccola sordomuta, e ci riscopre essere umani. quindi non è che non comunicano gli uomini, ma non comunica il "mondo" con i suoi orpelli, con le sue regole, con le sue politiche e le sue paure. e anche il suo razzismo. la sorda muta isolata e respinta, la messicana che per forza deve essere una clandestina, il colpo di fucile "arabo" che per forza deve essere terrorista, e in questa miscela di pregiudizi e paure e che chi fa le spese infine è l'essere umano, il quale invece cerca disperatamente di essere "normale", di amare, divertirsi, giocare... la cosa curiosa del film che gli stati uniti non si vedono, se non in poche inquadrature del tutto anonime di due case. invece il marocco, il giappone e il messico sono raccontati, nei loro paesaggi, nei colori, e nelle persone che ci vivono, gli usa no... anche se si sentono, pesanti nella loro realtà chiusa nel terrore e nella "burocrazia politica", pieni di paure di questa nuova babilonia, che influenzano volente e nolente il destino degli altri...



Marcello, 17 anni, Napoli (NA).




bellissimo!!

(10/10) Voto 10di 10

dico solo che è il mio film preferito!non smetterei mai di guardarlo, la musica, l'atmosfera che lo pervade..tutti tipici di inarritu, che è riuscito a dare il meglio di se inserendo nel tema tipico dei suoi film di morte e tristezza anche il tema della divisione che c'è nella razza umana senza risultare per niente banale



NeBu, 19 anni, Como (CO).




sapevo già

(10/10) Voto 10di 10

inarritu l'ho conosciuto con amores perros e mi sono subito innamorato del suo modo di fare film con queste storie crude e profonde questi intrecci sul montaggio entri nel film vivendo più storie contemporaneamente emozioni una dopo l'altra sembra di vedere più film contemporaneamente un concentrato di emozioni , poi con 21 grammi senza parole un gran bel lavoro, ed infine con babel sono andato al cinema consapevole di andar a vedere un filmone cosi è stato sono uscito dal cinema entusiasta telefonando agli amici consigliandolo vivamente . " el negro " lo chiamano lui insieme ad Alfonso Cuaron ed a Guillermo del toro hanno formato il "cha cha cha"



Giuseppe, 38 anni, Enna (EN).




Bellissimo

(10/10) Voto 10di 10

Film, come diceva qualcuno, crudo e delicato al tempo stesso. Non un secondo di noia, nonostante le due ore e mezza di durata, interpretazioni magistrali (sorprendente Brad Pitt), colonna sonora suggestiva. Incredibile come la musica e la fotografia riescano a suggerire la calma quasi surreale di un mondo ancora primitivo e ai confini del tempo come il Marocco rurale, e l'energia della psichedelica metropoli giapponese. Non è difficile capire i passaggi, come qualcuno diceva. Santiago ha sfondato il posto di blocco in quanto i bambini non dovevano trovarsi al di là del confine americano, la tata viveva clandestinamente negli Stati Uniti e lui stesso era ubriaco. La crisi dei turisti americani è stata generata dalla morte di uno dei loro figli durante il sonno, al seguito della quale Richard, troppo spaventato, lasciò la moglie.



Lucy, 18 anni, Reggio Emilia.




Gran bel film! Complimenti

(10/10) Voto 10di 10

Ho visto questo film un pò per caso, in dvd. Bellissimo; il regista dopo, 21 grammi, non mi ha assolutamente deluso. Magistrale come è riuscito ad incastrare 3 storie che, sulla carta non hanno niente a che fare l'una con l'altra. Il tempo dominante, quello delle difficoltà della comunicazione, è sempre presente, ma senza schiacciare per questo le situazioni ed i personaggi. A riguardo, faccio presente che il film non si ricorda per la presenza nel cast di Brad Pitt, e questo a mio avviso da ancora maggior risalto alla trama ideata dal regista. Il film ti tiene assorbito nella storia (ops... nelle storie) per tutta la sua durata. L'ho trovato estremamente delicato (ad esempio nell'episodio dell'adolescente sordo muta), ma anche deciso e crudo (episodio della donna messicana che apprende di non poter mai più rientrare negli Stati Uniti), e i due aspetti si alternano e si confondono continuamente. Mi ha fatto riflettere e, anche solo per questo, merita un dieci. Ce ne fossero di più di film così.



Andrea, 32 anni, Vicenza (VI).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 22   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Gli Incredibili 2 (NO 3D) | Angel face | Omicidio al Cairo (V.O.) | The Wife - Vivere nell'ombra | Roma | L'uomo che rubò Banksy | The Zero Theorem - Tutto è vanità | Un piccione seduto su un ramo riflette sull'esistenza | Papa Francesco - Un uomo di parola | Separati ma non troppo | Io e te | La Strega Rossella e Bastoncino | Red Land (Rosso Istria) | Hotel Gagarin | The Dawn Wall | La terra dell'abbastanza | Il castello di vetro | Un sacchetto di biglie | Kedi - La Città dei Gatti | L'ape Maia - Le olimpiadi di miele | Bohemian Rhapsody | Il dubbio - Un caso di coscienza | Ovunque proteggimi | Caravaggio - L'anima e il sangue | Alpha - Un'amicizia forte come la vita (NO 3D) | Notti magiche | La stanza delle meraviglie | Sogno di una notte di mezza età | Il giovane Karl Marx | Up&Down - Un film normale | The Summit | Bohemian Rhapsody (V.O.) | Le Fidèle (V.O.) | Zanna Bianca (NO 3D) | Renzo Piano: l'architetto della luce | La Casa dei Libri | Conversazioni Atomiche | Se son rose | Isabelle | First Man - Il primo uomo (V.O.) | Lo sguardo di Orson Welles (V.O.) | Asino vola | Soldado | Richard - Missione Africa | Il Grinch | Il Banchiere Anarchico | Roma (V.O.) | Chesil Beach - Il segreto di una notte | Imagine - Una vita al limite | Johnny English colpisce ancora | L'appartamento (V.O.) | Sulle sue spalle | La casa delle bambole - Ghostland | Macchine mortali (NO 3D) | Troppa grazia | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald (NO 3D) | Bob & Marys - Criminali a domicilio | Corpo e anima | Io ballo da sola | Parigi a Piedi Nudi | Menocchio | A Quiet Passion | Transfert | La Casa dei Libri (V.O.) | Dancer | Un Affare di Famiglia | A Christmas Carol | Widows - Eredità criminale (V.O.) | Macchine mortali | Il mistero della casa del tempo | Hell Fest | Leonardo da Vinci - Il genio a Milano | L'appartamento | Disobedience | L'uomo che uccise Don Chisciotte | Ti presento Sofia | Lo schiaccianoci e i quattro regni (NO 3D) | La prima pietra | Tutti lo sanno | 2001: Odissea nello spazio | La mala educación | Robin Hood - L'origine della leggenda | A Voce Alta - La Forza della Parola | Tre volti | Un giorno all'improvviso | A Casa Tutti Bene | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald (V.O.) | Una storia senza nome | I Misteri di Ichnos - La Strega di Belvì | Un piccolo favore | Ride | Figlia mia | Lontano da qui | La donna dello scrittore | Alpha - Un'amicizia forte come la vita | I Villani | Manuel | Sulla mia pelle | The Teacher | La donna elettrica | Lo sguardo di Orson Welles | A Star Is Born | Un altro me | Widows - Eredità criminale | Tonya | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | Summer | Conta su di me | Non ci resta che vincere (V.O.) | Senza lasciare traccia | Quasi nemici - L'importante è avere ragione | 7 uomini a mollo | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | In guerra | Il Grinch (NO 3D) | Santiago, Italia | Il ragazzo più felice del mondo | Che bella giornata | Michelangelo - Infinito | Colette (V.O.) | Le ereditiere | Halloween | The Children Act - Il verdetto | A Private War | Il vizio della speranza | Ulysses: A Dark Odyssey | First Man - Il primo uomo | Colette | Mary Shelley - Un amore immortale (V.O.) | Non ci resta che vincere | Lady Bird | The Party | Il testimone invisibile |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Ralph Spacca Internet (2018), un film di Phil Johnston, Rich Moore con Idina Menzel, Kristen Bell, Alan Tudyk.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: