FilmUP.com > Opinioni > Marie Antoinette
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Marie Antoinette

Opinioni presenti: 93
Media Voto: Media Voto: 7 (7/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Gradevolissimo, pur con dei limiti, ma da vedere

(7/10) Voto 7di 10

Visto che media espressa finora per questo film è 7, gliela confermo convintamente, la Coppola infatti affronta il tema della vita di un'importante personaggio storico in maniera innovativa ed originale, raggiungendo in pieno lo scopo di far apparire la Regina di Francia come un'adolescente simile a quelle di oggi, che viene catapultata in un ruolo troppo grande per lei, in mezzo ad insidie che vengono da ogni parte, sposata ad un perfetto sconosciuto, col compito immediato di procreare un erede che non riesce perchè lo sposo è anche più insicuro di lei, il film quindi mostra come, per sfuggire da questa realtà opprimente, la giovane Maria Antonietta si tuffi in feste e frivolezze e qui non posso che unirmi alle lodi per i costumi fantastici e la colonna sonora che proprio col pop riesce a far captare al pubblico questo parallelismo, tra adolescenti del XVIII secolo (aristocratici) e quelli di oggi, accomunati dal desiderio di divertirsi e godersi la vita, ma pure dalla noia derivante dal possedere tutto quanto le rispettive epoche possono mettere a disposizione, il film poi mostra la sua evoluzione in una donna più matura, che diventa finalmente madre, assume la consapevolezza del suo ruolo ed impara ad apprezzare le doti del marito fino a rifiutarsi di abbandonarlo quando arriva la tempesta finale che li spazzerà via, e forse questo periodo viene reso in maniera troppo sbrigativa, la nascita del sospirato Delfino trattata in un minuto, lo scandalo della Collana non appare neppure..è vero che un film storico non è un documentario (specie se americano!!) ma una maggiore aderenza su certi particolari non avrebbe guastato, ad esempio, mostrando la reale indifferenza che aveva lei agli inizi per l'impacciato e goffo Delfino, si sarebbe potuto rendere meglio il suo cambiamento con l'affetto che si instaurò tra i due Sovrani nella maturità, inoltre trovo alcuni attori completamente fuori ruolo, in primis Asia Argento nella parte di una Contessa Du Barry "coatta" quando i contemporanei la descrivono come bellissima e aggraziata, anche se ex prostituta,il magro Schwarzmann nei panni di Luigi XVI che nella realtà aveva proprio nella sua grassezza la principale causa della sua insicurezza, ed infine l'attore che interpreta l'Imperatore Giuseppe II, fratello della biondissima principessa asburgica, ha un colorito che sarebbe stato più consono ad un Sultano Ottomano..detto questo, resta però il mio apprezzamento convinto per un film originale, brioso, con delle scenografie superbe, che sa catturare l'attenzione su una trama che, a priori, si è portati ad immaginare "pesante".



Leonardo, 35 anni, Spoleto (PG).




Particolare

(8/10) Voto 8di 10

Un film particolare visti gli accostamenti fatti, in primis quello delle musiche e del tempo storico, ma non per questo da svalutare. Marie Antoinette viene rappresentata molto bene in questo film e ciò che la regista si proponeva di trasmettere, cioè la storia dal punto di vista della protagonista, ha avuto il suo fine. Attori e attrici fantastici nelle loro interpretazioni, sceneggiature e costumi meravigliosi. Da vedere!



Veronica, 16 anni, Vicenza.




Occhio ai particolari

(6/10) Voto 6di 10

Tutto è stato fatto con molta cura anche ai minimi particolari e le musiche, in netto contrasto col perioso storico, riescono a trasmettere molto bene le sensazioni della giovane Maria Antonietta. Nonostante ciò il film pare non decollare mai. Comunque un film da vedere perchè unico nel sua minuziosità.



Adriana, 25 anni, Roma (RM).




Portate altro champagne??

(10/10) Voto 10di 10

Forse questo rappresenta per me uno dei miei film preferiti,tanto che dopo averlo visto al cinema ho anche comprato il dvd e la colonna sonora. L'ho trovata una pellicola veramente innovativa:anch'io all'inizio mi aspettavo un film biografico o storico,forse anche un tantino "pesante",invece sono rimasta piacevolmente colpita dal tono che,fin dalla sigla iniziale,si poteva percepire:in cui è la colonna sonora a farla da padrona,tra pop,rock e musica classica,che caratterizza in maniera azzeccata ogni attimo della vita della regina incompresa.Una ragazzina come tante,come potrebbe benissimo essere una dei nostri giorni,catapultata in una realtà diversa e ostile,alla ricerca di qualche certezza e comprensione.Quasi abbandonata a sè stessa,trova rifugio negli sfarzi e nei piaceri:una parata indimenticabile di pizzi,vestiti meravigliosi,parrucche,gioielli,gioco d'azzardo,dolci e cibi superbi,champagne....ma forse in fondo a sè capisce che non è solo questo quello di cui ha bisogno..e il contrasto si vede nelle bellissime scene in cui fugge dalla corte rifugiandosi nella campagna del Petit Trianon..tenerissime le scene di lei che corre nei prati o raccoglie fiori con la bambina (ma ke bella bimba è!!),ritrovando finalmente una pace perduta e anche l'amore (conte fersen)..il suo ritorno alla corte è un momento emblematico poichè è la fine di questa pace,un ritorno consapevole ai suoi doveri,ma anche allo stesso tempo,a quella prigione dalla quale cercava di evadere.La maturità si completa evidentemente alla fine del film,quando dimostra grande coraggio rimanendo accanto al marito nel momento del pericolo,inchinandosi alla folla,andando incontro al suo inevitabile destino. Riguardo sempre questo film con piacere..musiche,costumi,location vere e non ricostruite,l'uso della luce (splendente nel primo periodo di versailles,solare e ariosa nel trianon,cupa e buia alla fine),dialoghi ridotti all'osso,sono i punti forti di questa pellicola,per non parlare degli attori perfetti! Un bel 10 non glielo leva nessuno!



Ayral, 20 anni, Pavia.




troppo giovane per regnare

(10/10) Voto 10di 10

Qst film è meraviglioso. nn solo x la colonna sonora, la fotografia e i costumi ke sono i 1° dettagli ke si riescono a cogliere; io credo ke x apprezzare questo film bisogna vederlo + volte, x scoprire tt gli altri particolari(cm le allstar)e, soprattutto, i sentimenti di ogni scena. credo ke il personaggio d m.antonietta si possa dividere in + parti. la 1° è 1 ragazzina molto giovane(14!)spaesata, costretta a lasciare ogni cs della sua infanzia(xsino il suo cagnolino)a cambiare completamente vita, a sposare 1 altro ragazzino molto giovane; viene catapultata in 1 nazione ke le è ostile, tt pretendono 1 figlio da lei(e xproblemi fisici d suo marito nn riuscirà a dare 1 erede x + d 7 anni)insomma è un'adolescente che viene mexa in 1 situazione ke nn riesce a sostenere. la 2° parte è molto collegata alla 1°, ed è qlla d 1 ragazza ke, nn potendo fare altro, riesce a cogliere il lato divertente dlla sua nuova vita e paxa da 1 stato di titubanza al divertimento + sfrenato(c'è 1 scena ke mostra molto bn qst cambiamento e cioè qlla dlla vestizione mattutina dove lei anzikè farsi trovare addormantata aspetta le sue dame sveglia cn 1'esprexione maliziosa e scende dal letto in modo provocativo)ed è cn qst parte ke il film gode dlle scene + fresche e allegre piene d pizzi, scarpe, dolci,champagne. poi emerge la figura d 1 regina ke si sta facendo donna(25circa)ke stufa d tt lo sfarzo e la gente si rifugia nella natura, coglie fiori cn la sua bambina, mangia fragole cn le sue amiche, legge rousseau nei prati. anche se alla ricerca della tranquillita nn rinuncia alla compagnia dei suoi amici nel petit trianon dv incontra il c.fersen cn il quale ha 1 relazione passionale qsi a voler riempire il vuoto ke le ha lasciato suo marito. infine l'ultima parte qlla dp la partenza del c.fersen. lei lascia il petit trianon e torna a versailles ma nn si sente + a suo agio si sente opprexa e incompresa a mio parere segue 1 scena bellixima lei ke corre e si ritira nella sua camera cm se inseguixe la felicità del paxato ke le sta sfuggendo. qui si presenta il profilo d 1 folla ribelle ke la giudica senza pietà, comincia a exere malinconica seguita dalla morte della figlioletta sofia beatrice. e poi la situazione comincia a precipitare. deve dir addio agli in attesa d 1 cambiamento proximo è qi ke matura decidendo d nn lasciare il marito nlla difficoltà. lascia perdere tt le frivolezze cerca d riunirsi alla sua famiglia e si rassegna all'inevitabile.ora vorrei dire che ho trovato geniale il fatto ke la sua acconciatura si modifica con la sua età e i suoi stati danimo. bellixime la colonna sonora e la fotografia. mi ha colpito il rapporto m.antonietta/luigi16, cioè qllo d 2 ragazzini che imparano a amarsi e maturano insieme. in qnt al finale: il film vuole mostrarci la vita di m.a. a versailles, la vita ke tt criticano e nex conosce e nn la parte della morte e poi mostrandoci la scena dlla ghigliottina s.coppolo avrebbe distrutto il personaggio ke aveva creato in 2 h di film.



Viola, 13 anni, Milano (MI).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 19   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Downton Abbey (V.O.) | Burning - L'Amore Brucia | Parasite (V.O.) | Una giusta causa | Joker (V.O.) | Yuli - Danza e libertà | Sherlock Jr. vs. The Kid | Drive me Home | Vado a scuola: Il grande giorno | Yesterday | Downton Abbey | Citizen Rosi | IRA | La donna che visse due volte | Primula Rossa | The Bra - Il reggipetto | L'apparizione | Lou Von Salomé | Il traditore | Ailo - Un'avventura tra i ghiacci | Le Mans '66 - La grande sfida | Le ragazze di Wall Street - Business Is Business | Il mio profilo migliore | L'ospite | Yesterday (V.O.) | Climax | Psicomagia - Un'arte per guarire | Tuttapposto | The Danish Girl | Gli uomini d'oro | Perfetti sconosciuti | Mio fratello rincorre i dinosauri | Il Bambino è il Maestro - Il Metodo Montessori | Zombieland - Doppio Colpo (V.O.) | La Scomparsa di mia Madre | Il Regno | Gli spietati | Stanlio e Ollio | Motherless Brooklyn - I Segreti di una Città | Commediasexi | BlacKkKlansman | C'era una volta...a Hollywood (V.O.) | The Reunion | Ermitage - Il Potere dell'arte | Doctor Sleep | Martin Eden | Good bye Lenin! | Motherless Brooklyn - I Segreti di una Città (V.O.) | Una canzone per mio padre | Il Pianeta In Mare | Le ragazze di Wall Street - Business Is Business (V.O.) | Pepe Mujica, una vita suprema | I morti non muoiono | A mano disarmata | C'era una volta...a Hollywood | The Rider - il sogno di un cowboy | Le verità (2017) | Edison - L'uomo che Illuminò il Mondo | Terminator: Destino Oscuro | Tolkien | Pupazzi alla Riscossa - UglyDolls | Bernini | The Report (V.O.) | Parasite | L'uomo che uccise Don Chisciotte | Oro verde - C'era una volta in Colombia | The Report | Le Mans '66 - La grande sfida (V.O.) | Gemini Man (NO 3D) | Shaun, Vita da Pecora - Farmageddon Il Film | L'affido - Una storia di violenza | Bellissime | I migliori anni della nostra vita | Brave ragazze | Finchè morte non ci separi | Miserere | #AnneFrank. Vite parallele | Vivere | Aquile randagie | Zombieland - Doppio Colpo | Il cielo sopra Berlino | Sono Solo Fantasmi | Tintoretto - Un Ribelle A Venezia | Joker | Grandi bugie tra amici | Deep - Un'avventura in fondo al mare | La Belle Époque | Il mio profilo migliore (V.O.) | L'uomo del labirinto | Maleficent (NO 3D) | Non succede, ma se succede... | La promessa dell'alba | Maleficent - Signora del Male (NO 3D) | Miserere (V.O.) | The Children Act - Il verdetto | Io, Leonardo | La vita invisibile di Eurídice Gusmão | Vicino all'Orizzonte | La Notte non fa più Paura | Attraverso i miei occhi | Cetto c'è senzadubbiamente | Il Piccolo Yeti | Apocalypse Now | The Irishman (V.O.) | Io, Daniel Blake | The Irishman | Il Sindaco del Rione Sanità | Bangla | Il giorno più bello del mondo | La donna che visse due volte (V.O.) | Come se non ci fosse un domani | E Poi c'è Katherine | Le invisibili | Se mi vuoi bene | Downsizing - Vivere alla grande | Takara - La notte che ho nuotato | Grazie a Dio | La famiglia Addams (NO 3D) | Diamantino - Il calciatore più forte del mondo | C'era una volta in America | Il ritratto negato | La Famosa Invasione degli Orsi in Sicilia | La Belle Époque (V.O.) | Un valzer tra gli scaffali | L'età giovane | Le verità | Tutto il mio folle amore |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Charlie's Angels (2019), un film di Elizabeth Banks con Elizabeth Banks, ,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: