FilmUP.com > Opinioni > La guerra dei fiori rossi
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


La guerra dei fiori rossi

Opinioni presenti: 14
Media Voto: Media Voto: 5.5 (5.5/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | EtÓ | CittÓ

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Un film riflessivo ed educativo

(8/10) Voto 8di 10

Questo film mi ha molto toccato poichè non pensavo che si potesse arrivare ad una rigidità di spazi e tempi educativi del genere!!! Non si possono modificare i bisogni fisici e psichici di un bambino o programmarli in quel modo!!!!!!!



ADINA, 20 anni, Chiari (BS).




Evviva il cinema asiatico!!!

(7/10) Voto 7di 10

Una direzione sublime per circa 50 piccolissimi, che nella loro bravura hanno messo in ombra l'ottima scenografia e la delicata fotografia. Mi ha ricordato, seppure nella sua diversità, il pranzo di Babette, poche parole e molti suoni del quotidiano. E' una riconferma del mio personale apprezzamento al non conformista cinema ipponico.



Gilda, 43 anni, Cosenza (CS).




Resta sospeso...

(5/10) Voto 5di 10

La guerra dei fiori rossi, appena finito di vedere, film cinese di Zhang Yuan, tratta la storia di un bambino che per gli impegni della famiglia, viene lasciato in un istituto di infanzia in cui svolgendo diligentemente cinque azioni giornaliere, si possono guadagnare fiori rossi di carta velina come note di merito. Se solo in questi cinque modi si può guadagnarli, in tantissimi altri è possibile perderli. Qiang non capisce questo nuovo mondo, non capisce le regole, non capisce la stereotipizzazione, si sente in tutto e per tutto alieno a questa nuova dimensione e non riuscirà mai a guadagnarsi alcun fiore. Riuscirà però a convincere gli altri bambini che la maestra di notte si trasforma in un mostro e si mette alla testa di un tentativo di scherzo mal riuscito. In seguito riuscirà solo a guadagnarsi altre punizioni, rifiutando questa micro-società fino a diventarne un reietto e poi un bulletto. Film molto difficile, dal ritmo lento, dialoghi molto sfilacciati tra loro, tensione narrativa prossima allo zero che ti fa arrivare sfinito ai titoli di coda. Regia e fotografia indubbiamente ottime, ma film che resta come un tentativo abortito di critica al sistema di educazione cinese. Altro pregio del direttore è stato quello di essere riuscito nell'improbo compito di dirigere un cast così difficile come questo costituito quasi interamente da bambini, ma nel complesso il film, oltre alla poeticità delle immagini o dei messaggi subliminali (di più in effetti in Cina non ci si può permettere di questi tempi), lascia ben poco. Anche il doppiaggio non aiuta a migliorare la digeribilità. Visione consigliata solo ad un pubblico avvezzo e amante della cinematografia cinese, per il resto lo sconsiglio.



Matteo, 29 anni, Savignano sul Rubicone (FO).




x rosa

(7/10) Voto 7di 10

il film è senza senso se cerchi la costruzione classica, stereotipata e "industiale" dei film hollywoodiani. se per avere significato un concetto deve essere espresso necessariamente con parole, mentre qui il discorso è più sottile e le situazioni, i sentimenti, i concetti sono espressi non solo verbalmente. il tuo giudizio sembra molto molto ancorato alla "pretesa" di uno spettatore che non vuole vedere e conoscere qualcosa di diverso, ma reiterare una esperienza filmica sempre uguale a se stessa. viva la diversità, viva questo film!!!!



Alessandro, 27 anni, Genova (GE).




automotivazione

(6/10) Voto 6di 10

..mah...non so che dire...comunque, il film è molto divertente su certi apsetti perchè mi ricorda le mie nipotine,ma oggettivamente davvero poteva spiccare il volo perchè sarebbe potuto essere il fil di un bimbo ribelle,non le solite cose melense...ecco la trovo una chance perduta perchè non ha uno sviluppo,è orizzontale,piacevole ma senza evoluzioni...piacevole forse per il tema più che per la narrazione...le motivazioni, sostanzialmente, te le devi torvare da solo...



Elisa, 30 anni, Lecce.





Sfoglia indietro   pagina 1 di 3   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Attacco a Mumbai - Una vera storia di coraggio | La favorita | Detroit | Una vita violenta | Dentro Caravaggio | La conseguenza | Il traditore | La casa delle bambole - Ghostland | Il filo nascosto | Il professore e il pazzo | Kusama: Infinity | Palladio | Tutti Pazzi a Tel Aviv | Aladdin (V.O.) | Unfriended: Dark Web | Kaiser! Il pi¨ grande truffatore della storia del calcio | Non sono un assassino | Stanlio e Ollio (V.O.) | Le invisibili | Che fare quando il mondo Ŕ in fiamme? (V.O.) | Cyrano mon amour | Le Grand Bal | Il colpevole - The Guilty | Il grande spirito | I villeggianti | Wonder Park (NO 3D) | Ma cosa ci dice il cervello | Red Joan | Dilili a Parigi | Oro verde - C'era una volta in Colombia | Ted Bundy - Fascino criminale | Kung Fu Panda 2 | Bangla | L'angelo del male (1998) | I Figli del Fiume Giallo | L'uomo che compr˛ la luna | Aladdin (NO 3D) | Unfriended | John Wick | Momenti di trascurabile felicitÓ | Essere Leonardo da Vinci - Un'intervista impossibile | Mediterraneo | Dolor y Gloria (V.O.) | Book Club - Tutto pu˛ succedere | La mia seconda volta | Noi | M˛ Vi Mento - Lira di Achille | Ben Is Back | Il viaggio di Yao | Green book | Torna a casa, Jimi! 10 cose da non fare quando perdi il tuo cane a Cipro | Ti Porto Io | PokÚmon: Detective Pikachu (V.O.) | Normal | Lucania - Terra Sangue e Magia | I fratelli Sisters | Border - Creature di confine | Peterloo | Le Ninfee di Monet - Un Incantesimo di Acqua e Luce | Lontano da qui | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | Rocketman | Il ragazzo che diventerÓ re (V.O.) | Red Joan (V.O.) | La Casa Sul Mare | Domani Ŕ un altro giorno | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | Ancora un giorno | Ancora un giorno (V.O.) | Dumbo (NO 3D) | Beautiful Things | Peterloo (V.O.) | A spasso con Willy | Suspiria | Van Gogh - Sulla soglia dell'eternitÓ | Avengers: Endgame (NO 3D) | Troppa grazia | Ognuno ha diritto di amare - Touch Me Not | Arrugas - Rughe | Panico | Tonya | Scarface | Cafarnao - Caos e miracoli | Alive in France | Arrivederci Saigon | Takara - La notte che ho nuotato | Che fare quando il mondo Ŕ in fiamme? | La promessa dell'alba | Il testimone invisibile | L'unione falla forse | I fratelli Sisters (V.O.) | Solo cose belle | La donna elettrica | Maigret e il caso Saint Fiacre | Red Lights | L'Angelo del Male - Brightburn | Una giusta causa | Avengers: Endgame | PokÚmon: Detective Pikachu | Dafne | Stanlio e Ollio | Il Vegetariano | Il professore cambia scuola | Un'altra vita - Mug | Full Metal Jacket | John Wick 3: Parabellum | Forse Ŕ solo mal di mare | In questo mondo | John McEnroe - L'impero della perfezione | Attenti a quelle due | Wonder Park | Moon | A qualcuno piace caldo | PokÚmon: Detective Pikachu (NO 3D) | John Wick 3: Parabellum (V.O.) | Un valzer tra gli scaffali | Diario di Tonnara | Pet Sematary | Aladdin | La Caduta dell'Impero Americano | Quando eravamo fratelli | Dolor y Gloria | Sarah & Saleem - LÓ dove nulla Ŕ possibile | Sarah & Saleem - LÓ dove nulla Ŕ possibile (V.O.) |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Mowgli - Il Figlio della Giungla (2019), un film di Andy Serkis con Rohan Chand, Matthew Rhys,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
CittÓ:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre cittÓ...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



ę 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non Ŕ responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: