FilmUP.com > Opinioni > L'albero della vita
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


L'albero della vita

Opinioni presenti: 35
Media Voto: Media Voto: 6.5 (6.5/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Riflettere su ciò che siamo

(8/10) Voto 8di 10

Il film è incantevole, particolare e decisamente non per tutti, ma la mia non è una critica a chi non l'ha amato ...io personalmente ho provato ad immedesimarmi nelle mente del Dott. Thomas Creo, provando in un gioco altamente doloroso ad assorbire i suoi sentimenti e le sue sensazioni verso la bellissima Isabel pensando ad una persona (assolutamente viva!!) che come per lui vive vivrà e sarà sempre con me, Vi assicuro che la mente inzierà a cercare l'albero della vita...sperando...credendo che alla fine l'eternità ci accomuni.



Brian, 37 anni, Bari (BA).




Piccole tracce di kubrick...

(8/10) Voto 8di 10

Premettendo che il film è un pò pretenzioso e forse non completamente riuscito,il regista arofnosky si conferma a mio modo di vedere un regista talentuoso e molto scrupoloso.di grande impatto visivo,con attori principali davvero in stato di grazia(quello secondari abbastanza anonimi tranne la grande burstyn),molto attento al dettaglio e diretto eccellentemente,il filo base del film è la religione.secondo me il regista ha espresso a modo suo la bibbia,e in cui la trama portante del film dice che l'unico modo per ottenere la tanto ricercata vita eterna è la morte,perchè l'immortalità non sta nella vita,ma solo oltre la morte(ovviamente per chi crede)puoi trovare l'eternità.infatti(spoiler!!!)i due protagonisti cercano in tre tempi diversi(inquisizione spagnola,nostri giorni e xxvi secolo)l'amore per sempre,e lo trovano solo,ripeto,oltre la morte.in sintesi(si capisce molto bene dall'immagine finale)l'albero della vita in realtà e lei(rachel weisz),e lui lo mangia cercando di tenerla dentro se,ma nel finale lui muore e dalle sue ceneri nasce un nuovo albero della vita,e i due si riuniscono così,amandosi per sempre... a tratti geniale,a tratti confuso,un film da vedere e rivedere con attenzione e passione...



Simone, 25 anni, Bedizzole (BS).




The Fountain

(7/10) Voto 7di 10

Premetto dicendo che non ho mai considerato Aronofsky come un genio del cinema contemporaneo, cosa invece ,a quanto mi pare, condivisa legittimamente da una buona fetta di pubblico. Detto questo ho comunque apprezzato i suoi primi due film, Pi più di Requiem for a dream. Ma parliamo di The Fountain.. le pretese di questo film sono immense, se mi è concesso Aronofsky aspirava a girare un suo personale 2001..questo fatto rende inesorabilmente vincolato il mio giudizio sul film.. The Fountain non è un nuovo 2001, ne'un capolavoro assoluto..per questi motivi le pretese del film possono apparire esagerate e per fino fastidiose.. tuttavia me lo sono gustato, favolosi gli effetti speciali non in CGI (cosa davvero apprezzabile), regia sapiente ma lontana dall'essere geniale, favolose musiche di Clint Mansell e Kronos Quartet (davvero perfette per il film), bravissima Rachel Weisz, bravo anche Jackman, fotografia e scenografie all'altezza delle pretese. In conclusione è un film che a mio avviso fallisce nelle sue ambizioni, ma resta comunque di alto livello: sa regalare momenti di visionarietà notevole e i momenti di vita insieme tra Izzi e Tommy sono intrisi di una disperata tenerezza, molto meno banale di quello che può sembrare a una prima visione. Continuo a vedere Darren Aronofsky come un regista molto interessante e dotato, ma ancora lontano dalla genialità di altri suoi contemporanei. assolutamente da vedere.



Andrea Sorini, 19 anni, Bologna (BO).




Mah!

(5/10) Voto 5di 10

Dopo "Pi" e "Requiem For a Dream", fenomeni cult underground, si attendeva l'uscita de "L'albero Della Vita", il primo con grande distribuzione, come indispensabile. Colpiti dal genio estroso del regista ci si aspettavano sorpresone di ogni sorta e, invece, il film si presenta tutto sommato abbastanza anonimo. Pur strizzando l'occhio al filosofeggiante pensiero new age, con iconografia ironicamente tutta occidentale, al film non riesce di dipanare completamente la trama, rimanendo quasi uno spreco di intenti e, soprattutto, un'esperienza inconcludente per lo stesso spettatore. Tutta la storia, incentrata in tre epoche diverse, si affanna nel tentativo di creare un pathos che non arriva mai se non, paradossalmente, nelle deliranti visioni di vita e morte che concludono la pellicola. L'ora e mezza scarsa non ha nulla di quello che conoscevamo del regista; la cura del montaggio, di uno stile del tutto personale in grado di mescolare e rimescolare in continuazione e la ricerca dell'impatto immediato ha lasciato quasi del tutto posto ad una fotografia rassicurante, scenari futuribili alternati a visioni del passato anche poco credibili ,a lunghe carrellate e fade out bianchi che poco hanno a che fare con le aspettative degli spettatori. Davvero un peccato.



Pino, 25 anni, Bologna.




Opera d'arte incompresa ( anche da me )

(5/10) Voto 5di 10

Che dire, lento, visionario, confuso. Eppure mi ha colpito. Bravi gli attori nella storia reale odierna. Ma questo film lo paragonerei ad un quadro di picasso: forse per alcuni e' un opera d'arte, ma per molti e' solo un gran casino. Poteva essere sicuramente piu' concreto e bello, e magari piu' chiaro e meno filosofico.



Carlo, 34 anni, Calcara (BO).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 7   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Il sale della terra | Biutiful Cauntri | Il Bambino è il Maestro - Il Metodo Montessori | Martin Eden | La donna che visse due volte | I Goonies | Un Giorno di Pioggia a New York (V.O.) | Il Sindaco del Rione Sanità | La Belle Époque | Il professore e il pazzo | L'età giovane | Burning - L'Amore Brucia (V.O.) | I due Papi | Miserere | Le ragazze di Wall Street - Business Is Business | Parasite | Maleficent - Signora del Male (NO 3D) | Motherless Brooklyn - I Segreti di una Città (V.O.) | Ailo - Un'avventura tra i ghiacci | Frozen 2 - Il Segreto di Arendelle (V.O.) | Io, Leonardo | Midway | Cetto c'è senzadubbiamente | Pupazzi alla Riscossa - UglyDolls | La famiglia Addams (NO 3D) | Cesare deve morire | L'immortale | Fuorigioco | Frozen 2 - Il Segreto di Arendelle | Le Mans '66 - La grande sfida | Pepe Mujica, una vita suprema | Tutto il mio folle amore | Dora e la città perduta | L'inganno perfetto (V.O.) | Parasite (V.O.) | Le Mans '66 - La grande sfida (V.O.) | Cena con delitto - Knives Out (V.O.) | L'ufficiale e la spia (V.O.) | Una canzone per mio padre | Il disprezzo (V.O.) | Il Peccato - Il furore di Michelangelo | Un sogno per papà | Il giorno più bello del mondo | The Irishman (V.O.) | Good bye Lenin! | Qualcosa di meraviglioso (V.O.) | L'uomo del labirinto | Un Giorno di Pioggia a New York | Psicomagia - Un'arte per guarire | Downton Abbey | The Irishman | Burning - L'Amore Brucia | Thanks! | Countdown | Il colpevole - The Guilty | I due Papi (V.O.) | Joker | Il campione | Cena con delitto - Knives Out | Sono Solo Fantasmi | A Tor Bella Monaca non piove mai | Orfeo 9 | Qualcosa di meraviglioso | Il paradiso probabilmente (V.O.) | Yuli - Danza e libertà | Yesterday | Mio fratello rincorre i dinosauri | Il paradiso probabilmente | L'inganno perfetto | Lou Von Salomé | Come se non ci fosse un domani | Bangla | L'ufficiale e la spia | La Scomparsa di mia Madre | Joker (V.O.) | Vasco Non Stop Live 018+019 | La Famosa Invasione degli Orsi in Sicilia | Aspromonte - La terra degli ultimi | Marco Polo - Un anno tra i banchi di scuola | Il traditore | Doctor Sleep | Storia di un Matrimonio (V.O.) | L'uomo che comprò la luna | Il regno d'inverno - Winter sleep | Ploi | Le verità | Frozen 2 - Il Segreto di Arendelle (NO 3D) | Zombieland - Doppio Colpo | La donna che visse due volte (V.O.) | Grazie a Dio |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Playmobil The Movie (2019), un film di Lino DiSalvo con Anya Taylor-Joy, Daniel Radcliffe, Adam Lambert.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: