FilmUP.com > Opinioni > Happiness - Felicità
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Happiness - Felicità

Opinioni presenti: 4
Media Voto: Media Voto: 9 (9/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



il film più reale

(10/10) Voto 10di 10

Questo film è, secondo la mia modesta opinione ,la rappresentazione della realtà .dietro falsi valori e maschere sempre più raffinate si nasconde un essere debole ed inpotente distrutto da una società assurda che lo sta portando all'autodistruzione. realistico in ogni suo aspetto,comico e duro sa portare lo spettatore ad una serie di riflessioni anche intime sui valori che tanto ci riempiono la bocca . il film piu' interessante che abbia mai visto. flavio



Flavio, 32 anni, Mazzano (BS).




"Sono venuto..."

(8/10) Voto 8di 10

Tante storie che si intrecciano:Un uomo complessato e maniaco è segretamente innamorato della sua vicina scrittice e divoratrice di uomini, che sogna di essere violentata, mentre una grassona innamorata, omicida e sessuofoba, se lo mangia con gli occhi.Una zittella praticamente anoressica non sa come muoversi all'interno della società dove tutti si approfittano della sua ingenua onestà, due anziani e annoiati coniugi cercano rispettivamente uno di ammazzarsi e l'altra di rifarsi una vita, e per finire uno psichiatra che è circondato da persone che detesta è felice solo quando soddisfa le sue manie pedofile, e riesce a essere se stesso solo col figlioletto ossessionato dall'orgasmo, complessato e diverso quanto lui.Non si salva nessuno, qua dentro: tutti sono alla disperata ricerca della felicità, il problema e che tutti (o quasi), sono succubi di una società che li considera anormali, forse per alcuni versi addirittura sono fortunati, ricchi, famosi, sessualmente appagati, ma "anormali".C'è chi è più infelice di chi lo dichiara apertamente (il nonno ), chi è perseguitato da manie sessuali e non, e non sa con chi condividerle (il maniaco), chi è pieno di soldi, successo e fama, ma è colmo di noia (la scrittrice), e sogna di essere stuprata.Chi è preso per il c**o da tutti ed è troppo buono (o stupido, o entrambe le cose) per riscattarsi (Joy).Chi riesce a comunicare solo con qualcuno "diverso" almeno quato lui (Il pedofilo col figlioletto).Diverso per modo di dire, perchè all'interno di questo film tutti sono diversi e tutti sono uguali.E alla fin fine, niente si distanzia poi tanto dalla realtà, è questo il brutto.Gli attori, poi sono formidabili e autoironici, divertiti, ma anche un pò macchiette.Moltissimi i momenti memorabili, ma tra tutti quanti c'è quello in cui, nel prologo, finalmente il bambino che simboleggia l'unico barlume di speranza di tutto il film, riesce a venire.Può sembrare greve, scontato, ruffiano, ma è tenerissimo.E abbastanza onesto, una spanna al di sopra di tanti altri prodotti analoghi.



Gabriele, 17 anni, Pisa.




UNHAPPINESS

(8/10) Voto 8di 10

Todd Solondz, già autore di 'Fuga dalla scuola media' ha fatto un film magnifico. L'intreccio corale ricorda Altman, ma come spirito siamo più vicini a 'Le Particelle Elementari' di Houellebecq. Il regista é spietato nel descrivere, come un sofisticato entomologo, la bassezza e la miseria in cui é caduta la borghesia americana medio-alta. Non vedetelo se vi fanno impressione le storie di pedofili e di maniaci sessuali; qui di orrori se ne vedono a iosa. Ma il tutto é fatto senza conmpiacimento eppure sanamente disturbante. Grottesco e, in definitiva, senza speranza. Palma d'Oro a tutto il Cast.



STEFANO, 22 anni, TORINO.




da vedere... anche se duro da digerire

(10/10) Voto 10di 10

Secondo me è un film da vedere; molto freudiano, nel senso che il regista attribuisce al sesso molte delle nevrosi (che portano anche a conseguenze estreme). Il sesso nascosto, il sesso segreto crea fantasmi; questo è ciò che lo psicoanalista, personaggio del film, comprende e "salva" almeno suo figlio (non così può fare con se stesso)..In un chiacchiericcio fatto di parole vuote, la frase (fuori luogo, fastidiosa, ma l' unica "vera"): "sono venuto" è l' epilogo di questo film, che è come una coltellata più o meno profonda nella nostra carne..Dove tutto è giocato su risonanze interne..Provare per credere!



Roberto, 43 anni, Rimini.





Sfoglia indietro   pagina 1 di 1   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
The Happy Prince | La favorita | I nomi del signor Sulcic | Il professore cambia scuola | La bella e la bestia (NO 3D) | Aquaman | A si biri | Creed II | La douleur | Lo scafandro e la farfalla | Il ragazzo più felice del mondo | Un'Avventura | Non ci resta che il crimine | Glass | La Strega Rossella e Bastoncino | 10 giorni senza mamma | Nelle tue mani | Vice - L'uomo nell'ombra (V.O.) | Suspiria (V.O.) | Ralph Spacca Internet | Ralph Spacca Internet (NO 3D) | L'agenzia dei bugiardi | Alita: Angelo della battaglia | Roma | Sami Blood | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | Cold war (V.O.) | L'incredibile viaggio del Fachiro | Ricomincio da me | L'esorcismo di Hannah Grace | Ognuno ha diritto di amare - Touch Me Not | 7 uomini a mollo | La Settima Musa | Un valzer tra gli scaffali | A Star Is Born (V.O.) | Ladri di biciclette | Mia e il Leone Bianco | Il testimone invisibile | The Third Murder | Kedi - La Città dei Gatti | Moschettieri del Re - La penultima missione | Le nostre battaglie | Maria, Regina di Scozia | Un uomo da marciapiede | Peter Rabbit | Ex-Otago - Siamo come Genova | Bohemian Rhapsody | Una notte di 12 anni | Non ci resta che vincere | Aquaman (NO 3D) | Green book | Se la strada potesse parlare (V.O.) | Dragon Trainer | Il Corriere - The Mule (V.O.) | Il mistero della casa del tempo | Crucifixion - Il Male è Stato Invocato | Van Gogh - Sulla soglia dell'eternità (V.O.) | Suspiria | La favorita (V.O.) | The Children Act - Il verdetto | Smallfoot: Il mio amico delle nevi | Alita: Angelo della battaglia (NO 3D) | Dragon Trainer - Il Mondo Nascosto (NO 3D) | Il mio Capolavoro | Roma (V.O.) | Ben Is Back | Compromessi sposi | Capri-Revolution | Cold war | Il ritorno di Mary Poppins | Zanna Bianca (NO 3D) | Degas - Passione e Perfezione | Bumblebee (NO 3D) | Copperman | A Star Is Born | Remi | Green book (V.O.) | Tutto quello che vuoi | Il gioco delle coppie | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald (NO 3D) | Tonya | Spider-Man: Un Nuovo Universo (NO 3D) | Ti presento Sofia | Se la strada potesse parlare | Ricchi di fantasia | Le meraviglie del mare (NO 3D) | La donna elettrica (V.O.) | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | Dragon Trainer - Il Mondo Nascosto | Santiago, Italia | La paranza dei bambini | Maria, Regina di Scozia (V.O.) | Rex - Un Cucciolo a Palazzo | Tramonto | The Gandhi Murder | Dragon Trainer - Il Mondo Nascosto (V.O.) | Lo schiaccianoci e i quattro regni (NO 3D) | La vita in un attimo | Mirai | La donna elettrica | Il primo re | Il Corriere - The Mule | Macchine mortali (NO 3D) | Vice - L'uomo nell'ombra | Old Man & the Gun | Ora e sempre riprendiamoci la vita | Van Gogh - Sulla soglia dell'eternità |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Mowgli - Il Figlio della Giungla (2019), un film di Andy Serkis con Rohan Chand, Matthew Rhys,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: