FilmUP.com > Opinioni > Hostel: Part II
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Hostel: Part II

Opinioni presenti: 90
Media Voto: Media Voto: 6 (6/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Migliore

(10/10) Voto 10di 10

Questo secondo capitolo mi è sembrato addirittura migliore del primo. Eli Roth non ha solo specificato i personaggi delle ragazze, ma ha anche specificato i personaggi dei torturatori in modo che si veda il film da due punti di vista diversi. Assulutamente migliore del primo



Claudio, 16 anni, Prato (PO).




Sempre più terrificante e cruento

(10/10) Voto 10di 10

E' un film dell'orrore,non ci sono messaggi subliminali o comunque non si tratta per nulla di critica contro il potere come detto da qualcuno. La funzione di questi film è puramente intrattenitiva,poi che a uno piacciano o non piacciano i film forti, cruenti allora è un altro discorso. Se preferite andarvi a vedere al cinema le storielle d'amore o star wars fate pure, ma non venite a fare la morale e non criticate il pubblico di questi film che spesso è anzi più istruito di coloro che guardano i film impegnati di cui sinceramente non se ne può più.



Tiziano, 30 anni, Bologna.




da guardare per gli amanti del genere

(10/10) Voto 10di 10

Questo film io l'ho visto al cinema e mi è piaciuto veramente tanto. la cosa che ho apprezzato, oltre alle scene a dir poco macabre, è stato il fatto che in questo sequel hanno approfondito un pò di più tutto quello che riguarda l'organizzazione, facendo capire agli spettatori come funzionano le "aste". alla faccia di tutti i miei amici che dicono che questo film fa schifo, io ribadisco che mi e' piaciuto e spero vivamente che ci possa essere anche un hostel part iii. per tutti quelli che hanno dato meno di 6, non capiscono proprio niente...sono bel altri i film horror che si meritano 1 e non hostel part ii, datemi retta!!!!!



Lorenzo, 20 anni, Prato (PO).




La nuova frontiera del terrore

(10/10) Voto 10di 10

Caldo e scoppiettante come un fuoco d’artificio questo secondo capitolo dell’horror che la scorsa stagione sconvolse il pubblico americano e italiano e che battè tutti i record d’incasso recuperando notevolmente il “misero” budget di 4 milioni di dollari portandosene a casa oltre 40 in America. Se qualcuno vi ha detto che “Hostel 2” non era violento quanto il primo, o che più che un film horror è un film ridicolo, o che tutto è basato su un imbroglio e non su cose concrete, beh, quel qualcuno si sbaglia di grosso… “Hostel 2” non è semplicemente un film violento, bensì, la rappresentazione della violenza, la violenza in carne ed ossa, il fascino della violenza, il costo della violenza, le conseguenze della violenza, quasi paragonabile al leggendario e censuratissimo “Cannibal Holocaust” del mitico Ruggero Deodato che qui compare in un breve (ma intenso) cameo nelle vesti (guarda caso) di un cannibale, e non mi azzardo neanche a mettere le virgolette intorno alla parola cannibale, perché in quella magica sequenza in cui Ruggero si mangia un bel pezzetto di carne asportato dalla gamba della sua vittima, non si può non pensare ad un feroce e brutale cannibale… La pellicola, prodotta naturalmente da mon signor Quentin Tarantino e diretta magistralmente dal divino Eli Roth, inizia esattamente da dove si era interrotta lo scorso anno, quando il “fortunato” Paxton (Jay Hernandez) era riuscito a scappare dalle grinfie di quei diabolici e sadici macellai, e che ora si è rifugiato a casa della sua fidanzata (Jordan Ladd); Paxton non riesce a dormire, è ossessionato e perseguitato dalla paura che uno dei seguaci della setta malefica lo possa rintracciare, e credetemi, fa bene ad essere preoccupato, perché non farà una bella fine… Entrano in azione poi le tre scatenate giovincelle americane, ovvero, la graziosa Beth (Lauren German), la splendida Whitney (Bijou Philips) e la più bruttina e sprovveduta Lorna (Heather Matarazzo); esse si fanno spazio in mezzo a tutto il casino frastornante della nostra cara e amata Roma, dove vengono istruite dalla sexy professoressa Edwige Fenech e dove possono ammirare la “cafonaggine” e la “stronzaggine” (termini usati nel film) della nostra bell’Italia.



Alfredo, 21 anni, Cremona.




Migliorato alla stragrande

(10/10) Voto 10di 10

La critica deve essere ascoltata solo ed esclusivamente quando può fare la differenza tra macchina da presa ed un pubblico, stupito solo dall'effetto di scene cruente e forti. non ritengo che in hostel si voglia fare spettacolo, ma presumo che si voglia accendere in modo inequivocabile una luce sugli orrori ''storia umana che si ripeta ciclicamente''. tarantino come sempre fa guardare dentro alla natura umana e precorre i tempi illustrandoci con veggente maestria l'anima sempre più nascosta e malata dell'animale capace delle cose più terribili, l'unico animale che uccide per il piacere di nutrire il suo ego, enorme e inraggiungibile anche per se stesso. concludendo tarantino che ritengo un'artista inegiuagliabile e unico ci ha dato solamente una'anticipazione, su ciò che la natura umana è capace, che ha fatto e farà. questo è l'animale chiamato anche uomo ma che invece dovremmo chiamare pedofilo,assassino,guerrafondaio,feccia difettoso più che mai, uomo piccolo frammento cosmico,parte di un universo dalla coscienza collettiva e parte di una società che si ritiene civile perchè usa il microonde, perchè fa la coda allo sportello delle poste, perchè si lava le mani dopo aver pi***ato, perchè discute della fame nel mondo come se dovesse alzarsi dal tavolo e aver già risolto il problema, presumo che forse si chiama ancora uomo grazie al valore aggiunto reso tale e da attribuirsi agli artisti che pur solcando quotidianamene una coscenza stolta e inutile, a mio umile avviso è l'unico uomo degno di chiamarsi anche uomo, uomo cabace di metterci in guardia da noi stessi perchè spalma la sua arte veggente sulle nostre coscenze malate inutili e bugiarde. frammento cosmico.



Mario, 24 anni, Torino.





Sfoglia indietro   pagina 2 di 18   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Grazie a Dio (V.O.) | Yesterday (V.O.) | Grazie a Dio | Pepe Mujica, una vita suprema | Pokémon: Detective Pikachu (NO 3D) | Le verità (V.O.) | Maleficent - Signora del Male (V.O.) | Apocalypse Now - Final Cut | Brave ragazze | Joker | Antropocene - L'epoca umana | Oro verde - C'era una volta in Colombia | Tutta un'altra vita | Aspettando la Bardot | I migliori anni della nostra vita | Aquile randagie | Gordon & Paddy | Vivere | The Informer - Tre secondi per sopravvivere | Il Bambino è il Maestro - Il Metodo Montessori | Mio fratello rincorre i dinosauri | Il traditore | Manta Ray | Jesus Rolls - Quintana è tornato | Ora e sempre riprendiamoci la vita | Il Sindaco del Rione Sanità | Yesterday | It - Capitolo due | C'era una volta...a Hollywood (V.O.) | Io, Leonardo | Effetto Domino | Tom à la ferme (V.O.) | Gemini Man | Il Piccolo Yeti | Yuli - Danza e libertà (V.O.) | Appena un minuto | Rocketman (V.O.) | Searching Eva | Maleficent - Signora del Male (NO 3D) | La Scomparsa di mia Madre | Spider-Man: Far From Home (NO 3D) | The Kill Team | Jackie Brown | Il Re Leone (NO 3D) | Dora e la città perduta | Rambo: Last Blood | Lou Von Salomé | Maleficent - Signora del Male | Martin Eden | Grandi bugie tra amici | Angry Birds 2 - Nemici amici per sempre | Jesus Rolls - Quintana è tornato (V.O.) | Le verità | Ad Astra | Tuttapposto | Non succede, ma se succede... | A spasso col panda | La vita invisibile di Eurídice Gusmão | Gemini Man (V.O.) | Shaun, Vita da Pecora - Farmageddon Il Film | L'ospite | Apocalypse Now - Final Cut (V.O.) | Joker (V.O.) | Il mio profilo migliore | E Poi c'è Katherine | Hole - L'Abisso | L'alfabeto di Peter Greenaway | Be happy - La mindfulness a scuola | Angry Birds - Il Film | Manta Ray (V.O.) | Psicomagia - Un'arte per guarire | Le verità (2017) | Shaun, Vita da Pecora - Il Film | Pets 2: Vita da animali (NO 3D) | Mademoiselle | Maleficent (NO 3D) | Pirati dei Caraibi - La vendetta di Salazar (NO 3D) | La mafia non è più quella di una volta | Se mi vuoi bene | 5 è il numero perfetto | Dragon Ball Super: Broly - Il Film | Yuli - Danza e libertà | Toy Story 4 (NO 3D) | C'era una volta...a Hollywood | Burning - L'Amore Brucia | Assassinio sull'Orient Express | Aladdin (NO 3D) | Gemini Man (NO 3D) |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Bad Boys for Life (2018), un film di Adil El Arbi, Bilall Fallah con Will Smith, Martin Lawrence, Derrick Gilbert.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: