FilmUP.com > Opinioni > Hostel: Part II
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Hostel: Part II

Opinioni presenti: 90
Media Voto: Media Voto: 6 (6/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Hostel 3? Mah...

(7/10) Voto 7di 10

Come in tutti i sequel, anche questo risulta meno bello rispetto al primo, dato che lo spettatore sa già cosa aspettarsi. Ritroviamo le scene splatter e il "museo" della Slovacchia con tanto di cast del film precedente. Nonostante la ripetitività, il film risulta gradevole grazie alle parti in cui vengono spiegati certi punti del capitolo precedente. Consigliato, logicamente dopo aver visto "Hostel".



Andrea, 21 anni, Trento.




Era meglio lasciare il ricordo del primo...

(1/10) Voto 1di 10

Il pathos e l'originalità di Hostel I sono stati completamente azzerati da questo sequel praticamente inutile! Non solo l'inizio è un patetico epilogo del primo, ma per tutto il film si avverte l'alone di una sorta di b-movie anni 80. Niente atmosfera claustrofobica, pochissime e pessime scene di tensione. Una domanda: ma quelli sul treno erano attori professionisti o per restrizioni nel budget hanno usato i veri passeggeri...ce ne fosse uno che sapeva recitare!!!



Diego, 30 anni, Bruxelles (NA).




Migliorato alla stragrande

(10/10) Voto 10di 10

La critica deve essere ascoltata solo ed esclusivamente quando può fare la differenza tra macchina da presa ed un pubblico, stupito solo dall'effetto di scene cruente e forti. non ritengo che in hostel si voglia fare spettacolo, ma presumo che si voglia accendere in modo inequivocabile una luce sugli orrori ''storia umana che si ripeta ciclicamente''. tarantino come sempre fa guardare dentro alla natura umana e precorre i tempi illustrandoci con veggente maestria l'anima sempre più nascosta e malata dell'animale capace delle cose più terribili, l'unico animale che uccide per il piacere di nutrire il suo ego, enorme e inraggiungibile anche per se stesso. concludendo tarantino che ritengo un'artista inegiuagliabile e unico ci ha dato solamente una'anticipazione, su ciò che la natura umana è capace, che ha fatto e farà. questo è l'animale chiamato anche uomo ma che invece dovremmo chiamare pedofilo,assassino,guerrafondaio,feccia difettoso più che mai, uomo piccolo frammento cosmico,parte di un universo dalla coscienza collettiva e parte di una società che si ritiene civile perchè usa il microonde, perchè fa la coda allo sportello delle poste, perchè si lava le mani dopo aver pi***ato, perchè discute della fame nel mondo come se dovesse alzarsi dal tavolo e aver già risolto il problema, presumo che forse si chiama ancora uomo grazie al valore aggiunto reso tale e da attribuirsi agli artisti che pur solcando quotidianamene una coscenza stolta e inutile, a mio umile avviso è l'unico uomo degno di chiamarsi anche uomo, uomo cabace di metterci in guardia da noi stessi perchè spalma la sua arte veggente sulle nostre coscenze malate inutili e bugiarde. frammento cosmico.



Mario, 24 anni, Torino.




Praticamente diabolico

(8/10) Voto 8di 10

Chi deve aver ideato certe scene deve avere qualche parentela con Elizabeth Bathory della slovacchia, oppure 'c'est lui'!... Ed invece si scopre che ad ispirare un sequel così sanguinario (in parte sembra quasi una scena di un rito satanico quella del bagno nel sangue),che in realtà non può essere che in parte il vecchio horror dello stivale, appunto, perchè era tanto che non ero abituato a questo filone; negli ultimi decenni l'horror si era ridotto a qualcosa di più psicologico e terrificante, mai disturbante e cruento in modo così grossolano come i vecchi registi usavano, questo direi che è il continuo diretto del primo, più che un sequel. Il protagonista del primo film non ci azzecca proprio, non si capisce veramente che fine faccia (incubo oppure realtà come testa conficcata nella sala?) Ma poi la cosa più orrenda è come vengono dipinti li italiani: i peggiori baccanti che si fanno sentire ovunque. Sbraitano nei luoghi pubblici e danno della p.... alle turiste, sporcano i muri e scrivono certe idiozie che in altre lingue mai sarebbe apparsa una cosa simile in un film... Questa cosa non mi è piaciuta, è desclassante, senza sapere che quella è solo una minoranza di idioti. Il film merita di essere visto se uno ha lo stomaco a digiuno e ha voglia di adrenalina, ma avviso, a me personalmente mi ha dato anche l'impressione che non c'è spazio per coscienze pulite in un film dove la vittima stessa, pur di non farsi umiliare diventa carnefice e passa al lato oscuro dei cattivi, insomma la morale non passa da nessuno...



Ludovico, 22 anni, Pisa.




Peccato.

(5/10) Voto 5di 10

Deludente. Capisco che sia difficile dare un degno sequel ad Hostel ma in questa pellicola non solo mancano le idee, ma è sopratutto la realizzazione che lascia davvero spiazzati. Non c'è un solo effetto speciale credibile, a partire da quelli semplicissimi (vedi la scena degli occhiali a specchio al decimo minuto del film). Inoltre, avendo gia visto Hostel e sapendo ormai praticamente tutto dell'organizzazione, questa pellicola non riesce neanche a coinvolgere e tantomeno a stupire. Se avete visto Hostel, lasciate pure perdere, ne rimarreste sicuramente delusi, altrimenti correte a procurarvi il primo.



Ettore, 35 anni, Elba (LI).





Sfoglia indietro   pagina 4 di 18   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Bling Ring | Non sposate le mie figlie 2 | Il Corriere - The Mule | Captive State | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | Sofia (V.O.) | Le invisibili | After (V.O.) | Book Club - Tutto può succedere (V.O.) | L'uomo fedele | Rapiscimi | Bentornato Presidente! | Book Club - Tutto può succedere | Bohemian Rhapsody | Go Home - A Casa Loro | Oro verde - C'era una volta in Colombia | Il viaggio di Yao | Sofia | L'agenzia dei bugiardi | Un giorno all'improvviso | Momenti di trascurabile felicità | Dumbo (NO 3D) | Il primo re | La promessa dell'alba (V.O.) | La favorita | La Llorona - Le lacrime del male (V.O.) | The Lego Movie 2: Una Nuova Avventura (NO 3D) | Wonder Park (NO 3D) | Cafarnao - Caos e miracoli | Border - Creature di confine | Una giusta causa | 10 giorni senza mamma | L'eroe | La mia seconda volta | Un viaggio a quattro zampe | Green book | Cafarnao - Caos e miracoli (V.O.) | Non ci resta che il crimine | Dolceroma | Wonder Park | A spasso con Willy | Noi | Captain Marvel (NO 3D) | L'educazione di Rey | Dumbo (V.O.) | Vice - L'uomo nell'ombra | La vita e' bella | Ricordi? | Il gioco delle coppie | Peterloo | Tutte le mie notti | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | Eldorado | Il Vangelo secondo Matteo | Creed - Nato per combattere | Roma | Quello che veramente importa | Torna a casa, Jimi! 10 cose da non fare quando perdi il tuo cane a Cipro | La Casa di Jack | Noi (V.O.) | Il colpevole - The Guilty | Shazam! (V.O.) | Beautiful Things | A un metro da te | La favorita (V.O.) | Shazam! (NO 3D) | La Llorona - Le lacrime del male | Gloria Bell | Il professore e il pazzo | Quello che i social non dicono - The Cleaners (V.O.) | Tonya | Cyrus | Il campione | Dumbo | After | Shazam! | Asterix e il Segreto della Pozione Magica | Domani è un altro giorno | Cocaine - La vera storia di White Boy Rick | Alexander McQueen - Il genio della moda | Border - Creature di confine (V.O.) | Ma cosa ci dice il cervello | Dragon Trainer - Il Mondo Nascosto (NO 3D) | The Prodigy - Il figlio del male | Cyrano mon amour | Quello che i social non dicono - The Cleaners | Peppermint - L'Angelo della Vendetta | Lasciami entrare | Hellboy | Green book (V.O.) | Bauhaus spirit: 100 years of Bauhaus | Il ragazzo che diventerà re | Escape Room | Parlami di te | Remi | Bene ma non benissimo | L'uomo che comprò la luna | Free Solo | Il professore e il pazzo (V.O.) | Il museo del Prado - La corte delle meraviglie |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Ancora un giorno (2018), un film di Raúl de la Fuente, Damian Nenow con Miroslaw Haniszewski, Vergil J. Smith, Tomasz Zietek.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office

€ 3.287.664

After

€ 1.374.316

Dumbo

€ 830.259

Shazam!



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: