FilmUP.com > Opinioni > In un altro paese
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


In un altro paese

Opinioni presenti: 6
Media Voto: Media Voto: 9 (9/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



L' opinione di Lorix7

(8/10) Voto 8di 10

Docu-film estremamente interessante che racconta la mafia e chi la combatte. Mi rimarrà impressa questa frase citata nel film "quando lo stato s'impegna la mafia viene sempre battuta, ma spesso lo stato è assente o indifferente... e quindi la mafia non muore e non morirà mai". Meditate gente, meditate...



Lorix7, 36 anni, Molvena (VI).




Un documento importante.

(9/10) Voto 9di 10

Io credo che questo film costituisca un importante documento e debba essere visto e commentato nelle scuole superiori. La storia recente delle nostre istituzioni e in particolare di quello che è avvenuto in Sicilia negli ultimi 40 anni deve essere compresa e conosciuta da ogni libero cittadino. Capire per agire, agire per capire. Questo potrebbe essere il motivo portante di questo film, che invita la società civile a non dimenticare il sacrificio di uomini illustri e meno conosciuti che hanno dato la loro vita allo Stato. D'altra parte lo Stato siamo noi, e non dobbiamo a queste persone solo un tributo alla memoria, ma a noi stessi e alle generezioni future un obbligo morale e un intento materiale da perseguire, sulla strada aperta da questi uomini e donne, dalle loro famiglie, da un popolo di una regione e di una nazione che non vuole il compromesso ideologico e storico del mal'affare e del sangue versato come situazione inamovibile.



Simeone, 30 anni, Russo (CE).




Un altro Paese. quale?

(8/10) Voto 8di 10

E' vero che, dato l'argomento, si può rischiare il "luogo comune". Ma sono dell'idea che fa comunque bene sollecitare l'attenzione du un fenomeno come la mafia, che non ha nome, non ha volto, ma si porta dietro sangue, vergogna, violenza; e che merita l'impegno civile e la crescita culturale di tutti e di una mentalità diffusa, che combatta omertà e tipo di organizzazione ed interessi di una società, per poter essere sconfitta. Anche se la sua sconfitta, proprio a causa della mentalità "imperante" e degli ambienti nei quali è radicata,oltrechè del modo in cui è considerata, ha ancora bisogno, purtroppo, di tempo, di impegno, di uomini e di strutture per essere sconfitta. Credo di poter dire (ho conosciuto personalmente Dalla Chiesa) che la volontà e l'impegno dei coraggiosi e dei servitori dello Stato intelligenti ed attivi sia importante, ma, purtroppo, non sufficiente, perchè deve essere una mentalità di tutti, il coraggio e l'impegno, cioè, di quello Stato che non sono soltanto alcuni uomini ed alcune forze,ma gli uomini comuni, a farsi avanti per compiere quella che deve essere un'autentica "rivoluzione culturale": che capisca e faccia capire che bisogna essere liberi davanti a qualsiasi ricatto della violenza e del'illegalità, per creare un Paese ed una società diversi e fondati su una giustizia non soltanto "nominale", ma vera. Cioè basata sulla reciproca tolleranza e sulla comune accettazione (voglio dire condivisa) di quella che è la giustizia basata sul rispetto reciproco



Bruno silvestri, 59 anni, Milano (MI).




Non basta mai

(10/10) Voto 10di 10

L'ho visto per la prima volta ieri sera su Rai3 e ne sono rimasto colpito, commosso. Quando fanno questi documentari sulla vita di Falcone e Borsellino è inevitabile non farsi prendere dallo sconforto di viviere in un paese, il nostro, così poco incline al riconoscimento e di scarsa memoria. Un paese che per svegliarsi dal torpore in cui si trova da decenni avrebbe bisogno di un'altra strage. Falcone e Borsellino costituiscono un'icona, un simbolo; il problema è che quel simbolo al giorno d'oggi non tutti lo conoscono, ma lo osservano da lontano con distacco. Invece sono passati "solo" 15 anni da quelle tragiche stragi siciliane e da allora non è cambiato perfettamente nulla.



Antonio, 22 anni, Crispano (NA).




Sperando in un altro paese

(9/10) Voto 9di 10

IL film che ho visto questa sera, sicuramente mi resterà impresso per lungo tempo. E' un film che non può lasciare indifferenti, andrebbe trasmesso nelle scuole per far capire ai ns.figli in che paese vivono, e per ricordare loro la ns. storia ! Questo film mi ha fato sentire vivo, arrabbiato; mi ha commosso. Ho provato veramente una profonda commozione ed una grande ammirazione per tutte le persone che sono rimaste uccise dalla mafia. E' un film che scuote le coscienze, in un paese in cui ormai tutto sembra appiattito verso il basso, dove il senso dello stato, del rispetto delle leggi e del prossimo, sono continuamente soffocati dall'interesse del singolo. Grazie a Turco, ma soprattutto grazie Falcone, Borsellino e a tutte le persone che hanno dato la loro vita, nella speranza (forse ingenua) di uno stato migliore.



Giancarlo, 49 anni, Treviso (TV).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 2   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
La diseducazione di Cameron Post (V.O.) | Baffo & Biscotto - Missione Spaziale | Strade Perdute | Parigi a Piedi Nudi | Arrivederci Saigon | Io & Annie | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald (V.O.) | Senza lasciare traccia (2016) | The Breadwinner | Angel face | L'affido - Una storia di violenza | Guarda in Alto | Opera senza autore | Una storia senza nome | Dogman | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald | Un figlio all'improvviso | Lucky | Exit Through the Gift Shop | BlacKkKlansman (V.O.) | Il bene mio | Mamma mia! Ci risiamo | Storie del dormiveglia | Mio figlio | Ti Porto Io | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald (NO 3D) | Papillon | Appuntamento al parco | First Man - Il primo uomo | The Children Act - Il verdetto | In guerra | Papa Francesco - Un uomo di parola | Tutti lo sanno | I Villani | Caravaggio - L'anima e il sangue | Senza lasciare traccia | Red Land (Rosso Istria) | Vittoria e Abdul | Widows - Eredità criminale | Euforia | La donna dello scrittore | Il potere dei soldi | Don't Worry | Hunter Killer - Caccia negli abissi | Lo schiaccianoci e i quattro regni (NO 3D) | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | A Voce Alta - La Forza della Parola | Museo - Folle Rapina A Città Del Messico | Saremo giovani e bellissimi | Tito e gli Alieni | Non è un paese per giovani | La ragazza dei tulipani | Il complicato mondo di Nathalie | Smallfoot: Il mio amico delle nevi (NO 3D) | Tonya | Fahrenheit 11/9 | Ammore e malavita | Tutti in piedi | Almost nothing - Cern: la scoperta del futuro | Un amore sopra le righe | A Star Is Born (V.O.) | La battaglia dei sessi | Girl (V.O.) | Zanna Bianca (NO 3D) | Wajib - Invito al matrimonio | A Quiet Passion | First Man - Il primo uomo (V.O.) | The Reunion | Chesil Beach - Il segreto di una notte (V.O.) | Styx | La diseducazione di Cameron Post | Ocean's 8 | Zen sul ghiaccio sottile | La terra dell'abbastanza | Michelangelo - Infinito | Chesil Beach - Il segreto di una notte | Stronger - Io sono più forte | L'Insulto | Transfert | Ti presento Sofia | BlacKkKlansman | Uno di famiglia | Il prigioniero coreano | Il mistero della casa del tempo | Non dimenticarmi | The Wife - Vivere nell'ombra | #Ops - L'Evento | The Children Act - Il verdetto (V.O.) | Un marito a metà | Disobedience | Il Giardino degli Artisti - L'Impressionismo americano | Il presidente (V.O.) | La profezia dell'armadillo | Nome di donna | In guerra (V.O.) | My Name Is Emily | Un Affare di Famiglia | Un sogno chiamato Florida | Universitari - Molto più che amici | Friedkin Uncut - Un diavolo di regista | A Star Is Born | Hannah | Quasi nemici - L'importante è avere ragione | Overlord | L'Intrepido | Piccoli Brividi 2: I Fantasmi Di Halloween | Achille Tarallo | Un Affare di Famiglia (V.O.) | Vinilici | Malerba | Sulla mia pelle | L'uomo che uccise Don Chisciotte (V.O.) | Conversazione su Tiresia | Zanna Bianca | La Casa dei Libri | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | Animali Fantastici e Dove Trovarli (NO 3D) | Otzi e il mistero del tempo | Il sacrificio del cervo sacro | Red Zone - 22 miglia di fuoco | Due sotto il burqa | Lo schiaccianoci e i quattro regni | L'ape Maia - Le olimpiadi di miele | Millennium - Quello che non uccide | Giovani ribelli - Kill Your Darlings | Loving | Senza lasciare traccia (V.O.) | Summer | L'uomo che uccise Don Chisciotte | The Twilight Saga: Eclipse | La scelta impossibile | Un piccolo favore | Venom (NO 3D) | Happy End | Menocchio | Pupazzi senza gloria | Widows - Eredità criminale (V.O.) | Tutti lo sanno (V.O.) | Il ragazzo più felice del mondo | Il settimo sigillo | The Happy Prince | Il maestro di violino | Banksy Does New York | Twilight | Non buttiamoci giù | Cosa fai a Capodanno? | Halloween | L'albero dei frutti selvatici | Girl | Cern - La scoperta del futuro | Angels Wear White | Abracadabra | La fuitina sbagliata | Hell Fest | Gli Incredibili 2 (NO 3D) | Notti magiche |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Se son rose (2018), un film di Leonardo Pieraccioni con Leonardo Pieraccioni, Caterina Murino, Gabriella Pession.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: