FilmUP.com > Opinioni > Hot Fuzz
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Hot Fuzz

Opinioni presenti: 41
Media Voto: Media Voto: 8 (8/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Geniale! da vedere

(9/10) Voto 9di 10

Film che fin dall'inizio ha catturato la mia attenzione...immagini pulite...dialoghi esilaranti...la storia scorre velocemente...verso la fine perde un pò del ritmo originale...gli effetti speciali di ispirazione horror sono pessimi...ma sono in linea con l'atteggiamento impertinente e dissacratorio verso i classici cult movie da cui si trae spunto! Da vedere sicuramente!!



Antonella, 37 anni, urbana (PD).




un capolavoro

(10/10) Voto 10di 10

appena finito di vederlo non ho avuto dubbi: è sicuramente uno dei film piu belli che abbia visto. il motivo è semplice, è un film che mostra di saper fare tutto,lo fa con esperienza, con classe e con professionalità, la maggior parte dei migliori registi e sceneggiatori di hollywood non saprebbero giostrare una pellicola in questo modo. hot fuzz è un film dalla trama apparentemente semplice e,in quanto commedia(cosi si crede), in cui ci si aspetta di sapere cosa succede nella scena successiva; ma man mano che si va avanti, ti rendi conto di non essere piu in grado di aspettarti qualcosa, perchè continua a sorprendere, svaria e sconfina con grandissima capacità in tutti i generi: quando sei rilassato a goderti la scena tranquilla ecco che diventa assolutamente inquietante; quando ti aspetti che arrivi la svolta focale nell intreccio ecco che sfocia in una parodia; quando pensi di aver capito tutto ecco che il film ricomincia da capo. lo ripeto, con un pizzico di esagerazione, questo è un capolavoro.



cioccio, 25 anni, roma.




Film ottimo e raffinato

(10/10) Voto 10di 10

Raffinata pellicola di Edgar Wright, già conosciuto tre anni prima per "L'alba dei morti dementi". Sceneggiatura in coppia con l'attore protagonista Simon Pegg, un ottimo montaggio che nelle scene narrative è attento e frammentario e nelle scene adrenaliniche diventa frenetico ma senza scendere nel confusionario in stile "Quantum of solace", fotografia di mestiere. Ottima pellicola, molto bravo Simon Pegg, caratteristi ottimi, notevole Timothy Dalton nella sequenza alla McCrowsky.



Franco, 32 anni, Modena.




Nuovo, pieno di ritmo e interessante

(10/10) Voto 10di 10

Trama divertente, battute british, a volte morbido, a volte di gran ritmo. Nell'ottica di far dipanare la successione degli eventi Wright-Pegg mettono insieme mitragliate di musica e immagini che fanno del film un prodotto moderno e fuori da certi schemi. Imprevedibile il crescendo del soggetto anche perchè condito da un gradevole humor britannico e quindi gli omicidi del paesello della provincia inglese risultano essere inaspettati. Musica da 8 in pagella, attori pure.



Angelo, 29 anni, Camerano (AN).




Humour inglese all'ennesima potenza

(10/10) Voto 10di 10

Se in Italia probabilmente la comicità surreale inglese non può attechire molto bene (causa porcherie nostrane), è impossibile trattenersi dal ridere davanti ad un'opera ben fatta e soprattutto creativamente all'avanguardia come "Hot Fuzz". Dopo "L'Alba dei Morti Dementi", ci viene regalato un altro episodio di pura ilarità che, nonostante sia effettivamente un film comico, crea una trama gialla molto intricata e ben articolata che porta lo spettatore a diventare novello Sherlock Holmes per risolvere il caso ma, scosso nelle sue certezze, si ritrova con un epilogo tutt'altro che scontato dove tutto ciò che poteva pensare risulta assolutamente inutile. Ovvero sia, si pensa di guardare un film anche piuttosto semplice e, in men che non si dica, ci ritrova all'interno di un contorto gioco di ruoli dove non si sa più come fossero disposti all'inizio i personaggi. Per essere un film comico, ce n'è di materiale per far lavorare il cervello. Le trovate certamente migliori sono quelle legate all'improvviso cambio di tono; un secondo e si scivola nell'horror splatter, ma due secondi dopo si ride come guardando un cartone animato di Paperino. Il perfetto mix di questi elementi eleva il film molto al di sopra di molti prodotti commerciali odierni, fatti in fretta e furia per dare qualcosa in pasto allo spettatore affamato di novità. In pochissimi film, si ride dall'inizio alla fine con la stessa convinzione con la quale si è riso alla prima trovata, e questo per merito di una sceneggiatura equilibrata che non cerca le singole trovate ad effetto che cancellano il gusto di ridere a tutte le altre, ma una sequela di piccoli elementi che continuano a punzecchiare lo spettatore sequenza dopo sequenza, e anche un crescendo di assurdità che sfiorano l'irreale, convincendoti che il meglio non è ancora arrivato, e perciò ti conviene stare seduto sulla poltrona per vedere il finale. Film come questi ci confermano che qualcuno sa ancora fare buon cinema, che la creatività non è morta e che il divertimento non è affatto sinonimo di spazzatura (come molti vogliono far credere) e che, al contrario, il talento per strappare risate agli spettatori è davvero un dono superiore, e pare che questi ragazzi inglesi ne siano la comprova evidente. Ciò che giusto e giusto, e i meriti di questo gruppo di artisti è davvero lodevole, sperando di poterli ammirare ancora in altre pellicole dello stesso calibro.



Davide, 18 anni, Reggio Calabria.





Sfoglia indietro   pagina 1 di 9   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Botero - Una ricerca senza fine | Escher - Viaggio nell'infinito | Tutto il mio folle amore | Light of My Life | Richard Jewell (V.O.) | Il paradiso probabilmente | Jojo Rabbit | 18 regali | City of Crime | Star Wars - L'Ascesa di Skywalker | Il Nostro Papa | Tolo Tolo | Dio è donna e si chiama Petrunya (V.O.) | La mafia non è più quella di una volta | Spie sotto copertura | Cetto c'è senzadubbiamente | The Farewell - Una Bugia Buona | Frozen - Il Regno di Ghiaccio (NO 3D) | Dio è donna e si chiama Petrunya | Il mistero Henri Pick | Il terzo omicidio (V.O.) | Un Giorno di Pioggia a New York | La famiglia Addams (NO 3D) | Santiago, Italia | L'ufficiale e la spia | La dolce vita | Le Mans '66 - La grande sfida | Che fine ha fatto Bernadette? (V.O.) | Pinocchio | Piccole donne (V.O.) | Una canzone per mio padre | Richard Jewell | Piccole donne | Grandi bugie tra amici | Hole - L'Abisso | Jojo Rabbit (V.O.) | The Lodge | L'immortale | Beautiful Boy | La vita invisibile di Eurídice Gusmão | Il Primo Natale | Herzog incontra Gorbaciov | Figli | Me contro Te - La vendetta del Signor S | Ritratto della giovane in fiamme | La fattoria dei nostri sogni | Frozen 2 - Il Segreto di Arendelle (NO 3D) | Lou Von Salomé | Qualcosa di meraviglioso | Star Wars - L'Ascesa di Skywalker (V.O.) | Otto e mezzo | Red Lights | Playmobil The Movie | Sorry We Missed You | L'uomo che comprò la luna | Doctor Sleep | Medea | Star Wars - L'Ascesa di Skywalker (NO 3D) | Jumanji - The Next Level | Sulle ali dell'avventura | Hammamet | Amarcord | Scherza con i fanti | Joker | La ragazza d'autunno | Sorry We Missed You (V.O.) | Manaslu - La Montagna Delle Anime | Aspromonte - La terra degli ultimi | Cena con delitto - Knives Out | The Blues Brothers | La Dea Fortuna | La Belle Époque |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Warning: main(/www/filmup/includes/strillo_tv20200120.php): failed to open stream: No such file or directory in /www/filmup/includes/template/curiosita/ultime_curiosita.php on line 20

Fatal error: main(): Failed opening required '/www/filmup/includes/strillo_tv20200120.php' (include_path='.:/apps/php_apache/lib/php') in /www/filmup/includes/template/curiosita/ultime_curiosita.php on line 20