FilmUP.com > Opinioni > Gli amori di Astrea e Celadon
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Gli amori di Astrea e Celadon

Opinioni presenti: 5
Media Voto: Media Voto: 6 (6/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Astrea e Celadon

(4/10) Voto 4di 10

Gli Amori di Astrea e Celadon (si legge Seladòn) del grande Rohmer appare ahimè un film stantio, vecchio, legnoso, noioso. L'atmosfera bucolica è pienamente rispettata grazie al bosco, unica vera location della pellicola. Il costo-zero del film è rispecchiato soprattutto dagli attori mediocri, le cui interpretazioni sono a dir poco sconcertanti così come il doppiaggio, ad onor del vero, fiacco e decisamente imbarazzante. E' un film in tutto e per tutto anacronistico ed il tentativo di recuperare un'atmosfera manieristica cozza con il pressappochismo della preparazione della pellicola stessa. L'effeminato e rincitrullito Celadon, per un'incomprensione con la sua amata pastorella, tenta un suicidio malriuscito e saranno 3 ninfe (le tre grazie?) a salvarlo e a rimetterlo in sesto. Celadon torna tra i vivi ma inizia una vita da preistorico in una capanna nel bosco. Sarà un druido vestito da fantasma, padre di una delle ninfe-grazie, che con uno stratagemma permetterà al giovane di rivedere la sua bella pastorella Astrea: dovrà recitare la parte dell'altra figlia. Inizia qui una vicenda simil-saffica tra Astrea e la finta-figlia del druido. Solo l'assenza di seno al tatto in un momento di effusioni, permetterà ad Astrea di capire che non si tratta di una fanciulla bensì del suo Seladòn! evviva!!



Trixter, 34 anni, Roma.




Raffinato ma anche surreale

(7/10) Voto 7di 10

"Gli amori di Astrea e Céladon" è un atipico dramma pastorale con un'evidente impianto teatrale: poche scenografie e ridotte all'osso (praticamente solo un bel bosco creato da Madre Natura ed un castello già esistente) e costumi molto semplici ed essenziali, ma affascinanti. Come se non bastasse, non c'è nessun virtuosismo registico o in fase di montaggio e curiosamente ci sono diverse didascalie da film muto. Il film è divisibile in due parti: la prima, rigorosa e seria, e la seconda, divertente ma anche surreale! I tratti più evidenti della pellicola di Rohmer, che si respirano continuamente pressoché ad ogni inquadratura, sono la sensualità (soprattutto nella seconda parte), l'eleganza, la grazia, la raffinatezza e la fedeltà. Per i non appassionati del genere forse la voglia di togliere il film viene presto, ma consiglio di procedere fino alla fine perché ne verranno proprio delle belle! E non conoscendo la storia non le immaginereste! :P Da lì anche quel surreale... ;-) Film interessante, stimolante e, non ci credereste mai, molto divertente.



Elisa, 22 anni, Foligno (PG).




non vale nemmeno la pena scaricarlo figuriamoci vederlo al cinema

(1/10) Voto 1di 10

Mai visto un film così banale e insipido. Per gli attori una "bella" performance da recita di terza media. Ma soprattutto è palesemente una cozzaglia di elementi di epoche diverse. E' vero che il tentativo era quello di collocare il film in uno scenario senza tempo ma ciò è condotto in maniera piuttosto amatoriale: se non esiste il tempo perchè ambientarlo nel quinto secolo? e perchè dare riferimenti così evidenti di alcuni periodi storici ?(sono pagani ma vivono in castelli medioevali circondati da dipinti rinascimentali portando con sè delle fotografie che non sono in circolazione prima della metà del 1800 e soprattutto, ciliegina sulla torta, si fanno la barba con il rasoio). Ma non finisce qui, perchè il bel protagonista si traveste da donna e non solo la sua ragazza è così in gamba da non riconoscerlo, ma soprattutto come donna è meno credibile di Platinette. Insomma se guardate un bel filmino delle vacanze sicurmente lo troverete più interessante di questo film, ma se avete voglia di passare una serata all'insegna dell'ilarità (che è l'unica emozione che suscita) allora "gli amori di astrea e celadon" è perfetto.



Silvia, 20 anni, Polignano a mare (BA).




il piacere

(10/10) Voto 10di 10

gli alberi sono tra i personaggi fondamentali in questo film . con l'aiuto del vento e dei fiumi il paesaggio panico ci avvolge come un incantesimo. e' un film duro. spietato . ti costringe a pensare . e' un'evasione dalla realta' in una realta' di poesia. la compenetrazione dei sentimenti e' un viatico verso i vertici del piacere. una continua violenza e' portata verso la nostra distrazione. ci obbliga a comprendere. a fare un lungo salto verso la ricerca di altre comunicazioni. meno immediate. potremmo farci male. giudicare quest'opera superficiale. esercizio di stile. mentre e' un macigno che ci travolge se non usiamo le armi della disponibilita' a nuovi linguaggi lontani ma cosi' vicini. capolavoro. e' ancora capolavoro.



Lakejeep, 50 anni, Milano.




anacronistico

(7/10) Voto 7di 10

Il film è elegante, bucolico, chi era con me mi garantisce che anche il francese usato (visto in V.O. ovviamente, in sala grande) è, almeno in parte, arcaico. Non conosco abbastanza il francese per confermare. Mi è dispiaciuto che il regista non fosse in sala. Il voto che do al film è 6+1 per onore al maestro. Mi è sembrata una pellicola di maniera, di forma: avrei gradito riflessioni più adatte all'età avanzatissima di Rohmer, mi son trovato in un film degli anni 60, più spuntato, meno incisivo. In sintesi, non mi è sembrato che il regista avesse troppo da dire. L'antipatia che provo per l'Arcadia in genere ha inasprito il mio giudizio. Bravi gli attori, tranne un "fool" irritante e sopra le righe. Un film non per tutti, molto distante (colpevolmente?) dal cinema di oggi per stile e tematiche.



Fabio, 32 anni, Bologna (BO).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 1   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Motherless Brooklyn - I Segreti di una Città (V.O.) | Se mi vuoi bene | Scary Stories to Tell in the Dark | First Man - Il primo uomo | Maleficent - Signora del Male (NO 3D) | Le ragazze di Wall Street - Business Is Business | Lou Von Salomé | Il ritratto negato | Aquile randagie | Downsizing - Vivere alla grande | Easy rider - Liberta' e paura | Shaun, Vita da Pecora - Farmageddon Il Film | Come se non ci fosse un domani | Non succede, ma se succede... | Miserere (V.O.) | Stanlio e Ollio | Deep - Un'avventura in fondo al mare | Pepe Mujica, una vita suprema | Aspromonte - La terra degli ultimi | Drive me Home | L'amour flou - Come separarsi e restare amici | Terminator: Destino Oscuro | Pavarotti | Ermitage - Il Potere dell'arte | The Irishman | The Rider - il sogno di un cowboy | Le Grand Bal | Gemini Man (V.O.) | Parasite (V.O.) | Tutto il mio folle amore | Pupazzi alla Riscossa - UglyDolls | I migliori anni della nostra vita | Il mio profilo migliore | The Report | Gemini Man (NO 3D) | Il giorno più bello del mondo | Bangla | Yesterday | La donna che visse due volte | Martin Eden | Pertini - Il Combattente | Cyrano mon amour | Dolcissime | La Belle Époque | Psicomagia - Un'arte per guarire | Il traditore | Attraverso i miei occhi | Una notte di 12 anni | Le ragazze di Wall Street - Business Is Business (V.O.) | Sole | BlacKkKlansman | La donna che visse due volte (V.O.) | The Report (V.O.) | Il Regno | Peterloo | La Famosa Invasione degli Orsi in Sicilia | Sofia | La favorita | Citizen Rosi | Zombieland - Doppio Colpo (V.O.) | Ailo - Un'avventura tra i ghiacci | La famiglia Addams (NO 3D) | Il Sindaco del Rione Sanità | #AnneFrank. Vite parallele | Vicino all'Orizzonte | Doctor Sleep | Edison - L'uomo che Illuminò il Mondo | Dafne | The Irishman (V.O.) | Parasite | Good bye Lenin! | Mio fratello rincorre i dinosauri | Gli uomini d'oro | Ricordi? | C'era una volta...a Hollywood (V.O.) | Bellissime | Il villaggio di cartone | The Bra - Il reggipetto | A mano disarmata | L'età giovane (V.O.) | Il Pianeta In Mare | Le verità | C'era una volta...a Hollywood | Motherless Brooklyn - I Segreti di una Città | Il Re Leone (NO 3D) | Cafarnao - Caos e miracoli | L'uomo del labirinto | L'età giovane | La Notte non fa più Paura | Antropocene - L'epoca umana | Joker | Una canzone per mio padre | Grazie a Dio (V.O.) | Vivere | Joker (V.O.) | Le Mans '66 - La grande sfida (V.O.) | Grazie a Dio | Il cielo sopra Berlino | La Belle Époque (V.O.) | L'unione falla forse | Maleficent (NO 3D) | Le Mans '66 - La grande sfida | Downton Abbey | Yuli - Danza e libertà | Il Piccolo Yeti | The Danish Girl | Finchè morte non ci separi | Sono Solo Fantasmi | Zombieland - Doppio Colpo | Tuttapposto | Downton Abbey (V.O.) | Be happy - La mindfulness a scuola |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Bad Boys for Life (2018), un film di Adil El Arbi, Bilall Fallah con Will Smith, Martin Lawrence, Derrick Gilbert.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: