FilmUP.com > Opinioni > Il buio nell'anima
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Il buio nell'anima

Opinioni presenti: 46
Media Voto: Media Voto: 8 (8/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



...

(8/10) Voto 8di 10

film profondo... sugli eventi che cambiano e contraddistinguono la nostra vita ... film da vedere assolutamente...



stefano, 30 anni, taranto (TA).




Jodie regge il film sulla sufficienza...

(6/10) Voto 6di 10

Non mi sembra una pellicola da otto di media. Assolutamente. Il film si presenta come un classico thriller con la protagonista (una Jodie Foster sempreverde che ci regala una buona interpretazione, ma che non si avvicina alla perfezione) che, a seguito dell'omicidio del suo fidanzato, subisce il risveglio del suo lato oscuro, o meglio il buio della sua anima, e ne rimane prigioniera. Niente di nuovo sotto il sole in parole povere. Dopo una prima parte di pellicola un minimo più introspettiva, vi è una seconda parte con i consueti tre, quattro omicidi in serie della protagonista. Si parte dall'autodifesa, per poi finire all'essersela cercata, per terminare poi con la consueta vendetta nuda e cruda. I personaggi appaiono però poco delineati all'interno del contesto della narrazione. Vi sono poche parti intime e rivelatorie delle personalità dei protagonisti, fatta eccezione per i racconti radiofonici, dove però non traspare alcun che del suo reale essere... Voleva essere un thriller, e c'è riuscito. Voleva essere qualcosina di più, ma non va oltre un sei tirato tirato... Da vedere un pò per passatempo in mancanza d'altro. Un film che non si ricorda affatto.



Domi, 26 anni, Chieri (TO).




L'opinione di Riccardo

(6/10) Voto 6di 10

Ho trovato questo bel film, e dico bello in senso di ben fatto, un pò ipocrita con lei che prima uccide e poi piagnucola. Un pò simile anche al giustiziere della notte, anche se qui con c'è il compiacimento nell'uccidere in maniera, come dicevo, ipocrita ma troviamo dei punti di contatto: 1) Il fidanzato viene ucciso, anche al giustiziere ammazzavano sempre qualcuno. La molla che spinge alla vendetta è la stessa. 2) Lei ad un certo punto va in cerca del ricco cattivo che uccide ma viene sempre lei per prima aggredita ed anche qui mi sembra siomile al Giustiziere che appare sempre vittima anche quando uccide. 3) I legami con la polizia, sia il giustiziere che la vendicatrice di fidanzati hanno entrambi legami e protezione da poliziotti anche se le motivazioni sono diverse. 4) Il finale è sempre quello con il poliziotto che sa quello che hai fatto ma non ti manda in galera in quanto l'americano medio ma forse tutti noi consideriamo quelli che fa la protagonista non omicidi ma vendetta giustificata e quindi da perdonare e non da punire ma anzi da premiare. Un buon film, con una grande Foster ma mi sembrano cose trite e ritrite da Bronson che in quelo che fa è sempre il migliore almeno lui ha una sua morale e non cerca di accontentare sia i democratici che i repubblicani.



Riccardo, 41 anni, Montesilvao.




Jodie Foster giustiziera a New York

(9/10) Voto 9di 10

Affermare che questo film è la "versione femminile" del famoso "Giustiziere della notte" è molto, ma molto limitativo. Prima di tutto Jodie Foster è un "attrice vera" anzichè un volto impassibile e inespressivo come Charles Bronson, del quale faccio fatica a ricordare un sorriso o una smorfia di qualsiasi emozione in tutta la sua carriera cinematografica... poi anche il film di Neil Jordan è molto più articolato e complesso, carico di inquadrature e musiche (bravo Marianelli, già compositore per "V per vendetta") utili a farci intendere l'angoscia e la sofferenza della protagonista. Il vecchio "Giustiziere della notte" era molto più "compiaciuto" della sua violenza, vedi solo la scena iniziale dove la figlia e la governante di Charles Bronson venivano stuprate ripetutamente dai malviventi... mentre per Jodie Foster il destino si incrocia con un gruppo di balordi in un parco, che assolgono lei ed il fidanzato senza un perchè se non quello di "passare il tempo", riprendendo divertiti infatti l'aggressione con un telefonino. Fantastica poi l'idea del regista di scegliere una commentatrice deejay radiofonica come protagonista... veramente angosciante quando prende a parlare della sua paura "in diretta"... ottima anche la trovata di farle stringere amicizia con lo stesso Detective (un ottimo Terrence Howard) che poi indagherà sugli stessi delitti della protagonista. La donna non è affatto compiaciuta dei suoi crimini, anzi ne è in conflitto... vedi la scena dei due balordi nella metropolitana, una volta uccisi la protagonista scappa via chiedendosi "Perchè nessuno mi ferma?" andando a vomitare poi nel gabinetto di un pub. Insomma un film veramente "di atmosfera"... l'unico neo forse sono le "scene d'azione" e le "sparatorie" davvero scarne e realizzate senza molta cura dal regista... per carità non che poi dovesse fare scene alla John Woo con la protagonista che salta per aria con 2 pistole in mano :-) figuriamoci, sarebbero stonate col resto... però almeno concedere qualcosa alla "spettacolarità visiva", visto che per il resto "visivamente" il film è veramente intenso e curato in ogni minima inquadratura. Personalmente lo trovo il più bel film di Neil Jordan assieme a "La moglie del Soldato" e "Intervista col vampiro", un modo veramente originale di fare suo un genere di film (quel del "giustiziere metropolitano") che nel corso degli anni è stato trito e ritrito senza molte idee o interpretazioni degne di nota. 9 stelle piene, un film più che ottimo secondo me... con una Jodie Foster che da sola poi varebbe il prezzo del biglietto e una regia ed una sceneggiatura essenziale ma molto curata.



Enrico, 30 anni, Torino (TO).




recensione personale del film il buio nell'anima

(10/10) Voto 10di 10

Secondo la mia modesta opinione, il buio nell'anima è un film estremamente drammatico e inciso di sensibilità. jodie Foster, la protagonista del film, è una conduttrice radiofonica che racconta tutti i drammi di una grande città "New York" e fra questi racconta la violenza ke ha subito lei e il suo fidanzato dove quest'utimo massacrato di botte rimase ucciso ma lei non riesce a darsi pace e intraprende un compito x niente facile quello di fare in un certo senso il giustiziere della notte e incomincia a uccidere tutte le xsone ke rappresentano lo scifo della società. in poke parole è un film da vedere!



Patty, 90 anni, Top secret (AT).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 10   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
The Twilight Saga: Breaking Dawn - Parte Seconda | Girl | Klimt e Schiele - Eros e Psiche | Taranta on the Road | Colette (V.O.) | Il maestro di violino | Quasi nemici - L'importante è avere ragione | Sogno di una notte di mezza età | Il castello di vetro | The Children Act - Il verdetto (V.O.) | Tre volti | Lucky | Troppa grazia | Lovers | L'apparizione | L'ordine delle cose | Lo sguardo di Orson Welles (V.O.) | Morto tra una settimana... o ti ridiamo i soldi | Roma (V.O.) | Resina | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald (NO 3D) | La prima notte del giudizio | Robin Hood - L'origine della leggenda | Soldado | E' nata una stella | Alpha - Un'amicizia forte come la vita | Sulle sue spalle (V.O.) | The Dawn Wall | Gli Incredibili 2 (NO 3D) | La bella e le bestie | BlacKkKlansman | A Ciambra | Summer | Toro scatenato | Una storia senza nome | Seguimi | Bohemian Rhapsody | Lo schiaccianoci e i quattro regni (NO 3D) | Le ereditiere | Non è un paese per giovani | La Strega Rossella e Bastoncino | Storie del dormiveglia | La diseducazione di Cameron Post | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | The Children Act - Il verdetto | L'ape Maia - Le olimpiadi di miele | Un sogno chiamato Florida | Senza lasciare traccia | Dogman | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | La prima pietra | Tonya | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald | Cosa fai a Capodanno? | Ovunque proteggimi | Widows - Eredità criminale (V.O.) | Tre manifesti a Ebbing, Missouri | Disobedience | Isabelle | La ruota delle meraviglie | Calcutta - Tutti In Piedi | Ride | Ride (di Jacopo Rondinelli) | Dancer | Animali Fantastici e Dove Trovarli (NO 3D) | Hunter Killer - Caccia negli abissi | Il Grinch (NO 3D) | Tutti lo sanno | Van Gogh - La Grande Arte al cinema | Ciao Amore, Vado a Combattere | Last Christmas | Lo schiaccianoci e i quattro regni | 2001: Odissea nello spazio | Widows - Eredità criminale | A Star Is Born | L'appartamento | Il mistero della casa del tempo | Menocchio | The Wife - Vivere nell'ombra | Santiago, Italia | La notte | Un Affare di Famiglia | 2 biglietti della lotteria | Halloween | La pecora nera | Io sono Tempesta | Euforia | La musica nel cuore | Un giorno all'improvviso | Tutti in piedi | La donna dello scrittore | Il complicato mondo di Nathalie | Il castello | Non ci resta che vincere | Zen sul ghiaccio sottile | Cosa dirà la gente | A Private War | Conta su di me | Sulle sue spalle | Ti presento Sofia | Morto Stalin se ne fa un altro | Malerba | Se son rose | Wajib - Invito al matrimonio | God's Not Dead 2 | L'aereo più pazzo del mondo | A Private War (V.O.) | In guerra | La terra dell'abbastanza | La ragazza dei tulipani | Alpha - Un'amicizia forte come la vita (NO 3D) | Non ci resta che vincere (V.O.) | Charley Thompson | Museo - Folle Rapina A Città Del Messico | La Casa dei Libri | 120 battiti al minuto (V.O.) | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald (V.O.) | L'appartamento (V.O.) | Opera senza autore | La casa delle bambole - Ghostland | Roma | Notti magiche | Estate 1993 | Bohemian Rhapsody (V.O.) | Ti Porto Io | L'uomo che rubò Banksy | Il Grinch | Mamma mia! Ci risiamo | Red Land (Rosso Istria) | Nato a Casal di Principe | Il Grinch (V.O.) | Styx | Don't Worry | Il bene mio | Transfert | Red Zone - 22 miglia di fuoco | Sembra mio figlio | Dinosaurs | Lazzaro Felice | La Casa Sul Mare | I Villani | 7 sconosciuti a El Royale | Colette | First Man - Il primo uomo | Il vizio della speranza |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Alita: Angelo della battaglia (2018), un film di Robert Rodriguez con Jennifer Connelly, Michelle Rodriguez, Christoph Waltz.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: