FilmUP.com > Opinioni > La giusta distanza
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


La giusta distanza

Opinioni presenti: 26
Media Voto: Media Voto: 7.5 (7.5/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Questo e' cinema

(10/10) Voto 10di 10

Gran bel film. Come al solito le perle stanno ben nascoste (purtroppo aggiungerei), e questo film non ha avuto i riflettori per la scalata al botteghino. Ma del resto certe cose sono per molti ma non per tutti. Un film "sussurrato" che non annoia mai e che intriga in tutti i sensi dall'inizio alla fine. Bravissimi tutti gli attori (Battiston mi sorprende ogni volta di piu'). Molto suggestiva e calzante l'ambientazione. Un applauso alla produzione che ha permesso la realizzazione di questo piccolo capolavoro. Credeteci e fatene ancora di film cosi', il cinema italiano ne ha bisogno.



Pier, 42 anni, Ancona (AN).




Un piccolo capolavoro italiano!

(10/10) Voto 10di 10

Uno dei migliori film italiani degli ultimi anni, insieme a La ragazza sul lago e Il papà di Giovanna. Riesce ad affrontare diversi temi e registri stilistici senza mai scadere nel banale e senza cali di intensità. Bravissimi gli attori, bravissimo Mazzacurati. Un piccolo capolavoro italiano!



Michele M., 31 anni, San Giorgio a Cremano (NA).




Buono

(8/10) Voto 8di 10

Certo non originalissimo nel senso che una certa provincia nostrana fatta di grettezza, perbenismi ma anche tanta umanità è stata già trattata in molti film. Questo si differenzia un po' con l'aggiunta dell'elemento razziale e lo svolgimento che passa dal genere un po' alla Centochiodi di Olmi (con la caratterizzazione della varia umanità di un paesino del delta) al thriller vero e proprio (mi viene in mente Apnea sul lavoro nero ma anche molti altri). Insomma poche vie d'uscita e il pregio di lasciare allo spettatore il giudizio sugli eventi trasposti. Non capisco cosa c'entrino i commenti sugli immigrati o sulla "politica buonista" che secondo alcuni pervade il film.Un'opera deve essere guardata per quello che rappresenta non per quello che la nostra mente vuole che dimostri (...non so se è chiaro:) ) e una storia così potrebbe, speriamo ovviamente di no, accadere anche ai nostri giorni, ma si vede che questo a qualcuno fa paura (e qui non siamo certo in presenza di un film horror) , la stessa poi che si ha per il diverso e che ormai sta pervadendo la nostra Società. Voto 8



massimo, 41 anni, treviso.




Spaccato verista e commovente della realtà italiana

(8/10) Voto 8di 10

Una "commedia thriller" con personaggi ben caratterizzati. Recitazione ottima che, insieme alle ambientazioni e alla regia, regala davvero un'impressione di veridicità eccezionale. Privo di retoriche, un film che lascia da parte ogni orpello e per questo può permettere a tutti di immedesimarsi. Da non dimenticare i colpi di scena che, molto ben calibrati sul finale, ci conducono alla scoperta dell'assassino. Da vedere



andrea, 30 anni, varese.




La giusta distanza

(7/10) Voto 7di 10

'La giusta distanza' è un film interessante, molto ben girato, caratterizzato da ottime ambientazioni e buonissima fotografia. L'atmosfera permane ovattata per tutta la pellicola, la nebbia è uno dei protagonisti silenziosi del film. Mazzacurati racconta una vicenda semplice, lineare, forse un pò stereotipata nei caratteri ma efficace nella resa emozionale. La protagonista è fantastica, semplice ed espressiva. Direi che la Lodovini è un astro nascente del cinema nostrano, teniamocela stretta. Bravissimi anche i personaggi di contorno, da Bentivoglio a Battiston, che rendono il film ancor più intrigante. La pellicola, in sostanza, è distinta in due parti: una prima, drammatica, avvolgente e sviluppata assai bene; la seconda, giallo-thriller, un pò frettolosa e dall'esito decisamente prevedibile. Nel complesso, un film promosso a pieni voti.



Trixter, 35 anni, Roma.





Sfoglia indietro   pagina 1 di 6   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Avengers: Endgame (V.O.) | Assassin's Creed (NO 3D) | Ricordi? | Avengers: Endgame (NO 3D) | Noi (V.O.) | The Prodigy - Il figlio del male | La favorita | Noi | La douleur | L'uomo fedele | First Man - Il primo uomo | La Casa di Jack | Sofia (V.O.) | Le invisibili (V.O.) | Sarah & Saleem - Là dove nulla è possibile | Tutti lo sanno | The Party | Santiago, Italia | Domani è un altro giorno | Il ragazzo che diventerà re | C'era una volta il Principe Azzurro | Sofia | In the Same Boat | Wonder Park | La Llorona - Le lacrime del male (V.O.) | L'eroe | Rapiscimi | Ma cosa ci dice il cervello | La Llorona - Le lacrime del male | Ancora un giorno (V.O.) | Cyrano mon amour | Peterloo | Enamorada (V.O.) | Dilili a Parigi | Non ci resta che vincere | La favorita (V.O.) | Border - Creature di confine | Quello che i social non dicono - The Cleaners | Ladri di biciclette | Parlami di te | Old Man & the Gun | Cyrano mon amour (V.O.) | Asterix e il Segreto della Pozione Magica | A spasso con Willy | The Lego Movie 2: Una Nuova Avventura (NO 3D) | Captive State | Troppa grazia | Momenti di trascurabile felicità | Torna a casa, Jimi! 10 cose da non fare quando perdi il tuo cane a Cipro | Free Solo | Shazam! | Il coraggio della verità | Il professore e il pazzo | Copia originale | Cocaine - La vera storia di White Boy Rick | Sulla mia pelle | Rex - Un Cucciolo a Palazzo | La promessa dell'alba | Il colpevole - The Guilty | Van Gogh - Sulla soglia dell'eternità | Ancora un giorno | After (V.O.) | Cafarnao - Caos e miracoli (V.O.) | L'uomo dal cuore di ferro | Benvenuti a Marwen | Wonder Park (NO 3D) | Gloria Bell | La Caduta dell'Impero Americano | Beautiful Things | Green book | Un'altra vita - Mug | Il viaggio di Yao | Senza Rossetto | Il campione | Be Kind - Un viaggio gentile all’interno della diversità | Bentornato Presidente! | Cyrus | Scappo a casa | Un viaggio a quattro zampe | A un metro da te | Non sposate le mie figlie 2 | Hellboy | Alexander McQueen - Il genio della moda | Una notte di 12 anni | Dafne | Bohemian Rhapsody | Mamma + Mamma | Tuo, Simon | Il museo del Prado - La corte delle meraviglie | Jules e Jim | Shazam! (NO 3D) | La mia seconda volta | Lasciami entrare | Se la strada potesse parlare | 10 giorni senza mamma | Una giusta causa | Butterfly | L'educazione di Rey (V.O.) | Vice - L'uomo nell'ombra | Peppermint - L'Angelo della Vendetta | Go Home - A Casa Loro | L'uomo fedele (V.O.) | La donna elettrica | Il sacrificio del cervo sacro | Cafarnao - Caos e miracoli | Il Corriere - The Mule | Il professore cambia scuola | Gloria Bell (V.O.) | La paranza dei bambini | Croce e Delizia | Karenina & I | Kaiser! Il più grande truffatore della storia del calcio | Un tram che si chiama desiderio | Dragon Trainer - Il Mondo Nascosto (NO 3D) | Oro verde - C'era una volta in Colombia | After | Eldorado | Dumbo (NO 3D) | Il primo re | Le invisibili | Book Club - Tutto può succedere | The Wife - Vivere nell'ombra | Sarah & Saleem - Là dove nulla è possibile (V.O.) | Un Viaggio Indimenticabile | L'uomo che comprò la luna | I villeggianti | Avengers: Endgame | Dolceroma | Captain Marvel (NO 3D) | Dumbo |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Aladdin (2019), un film di Guy Ritchie con Will Smith, Billy Magnussen, Naomi Scott.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: