FilmUP.com > Opinioni > La giusta distanza
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


La giusta distanza

Opinioni presenti: 26
Media Voto: Media Voto: 7.5 (7.5/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Questo e' cinema

(10/10) Voto 10di 10

Gran bel film. Come al solito le perle stanno ben nascoste (purtroppo aggiungerei), e questo film non ha avuto i riflettori per la scalata al botteghino. Ma del resto certe cose sono per molti ma non per tutti. Un film "sussurrato" che non annoia mai e che intriga in tutti i sensi dall'inizio alla fine. Bravissimi tutti gli attori (Battiston mi sorprende ogni volta di piu'). Molto suggestiva e calzante l'ambientazione. Un applauso alla produzione che ha permesso la realizzazione di questo piccolo capolavoro. Credeteci e fatene ancora di film cosi', il cinema italiano ne ha bisogno.



Pier, 42 anni, Ancona (AN).




Un piccolo capolavoro italiano!

(10/10) Voto 10di 10

Uno dei migliori film italiani degli ultimi anni, insieme a La ragazza sul lago e Il papà di Giovanna. Riesce ad affrontare diversi temi e registri stilistici senza mai scadere nel banale e senza cali di intensità. Bravissimi gli attori, bravissimo Mazzacurati. Un piccolo capolavoro italiano!



Michele M., 31 anni, San Giorgio a Cremano (NA).




Buono

(8/10) Voto 8di 10

Certo non originalissimo nel senso che una certa provincia nostrana fatta di grettezza, perbenismi ma anche tanta umanità è stata già trattata in molti film. Questo si differenzia un po' con l'aggiunta dell'elemento razziale e lo svolgimento che passa dal genere un po' alla Centochiodi di Olmi (con la caratterizzazione della varia umanità di un paesino del delta) al thriller vero e proprio (mi viene in mente Apnea sul lavoro nero ma anche molti altri). Insomma poche vie d'uscita e il pregio di lasciare allo spettatore il giudizio sugli eventi trasposti. Non capisco cosa c'entrino i commenti sugli immigrati o sulla "politica buonista" che secondo alcuni pervade il film.Un'opera deve essere guardata per quello che rappresenta non per quello che la nostra mente vuole che dimostri (...non so se è chiaro:) ) e una storia così potrebbe, speriamo ovviamente di no, accadere anche ai nostri giorni, ma si vede che questo a qualcuno fa paura (e qui non siamo certo in presenza di un film horror) , la stessa poi che si ha per il diverso e che ormai sta pervadendo la nostra Società. Voto 8



massimo, 41 anni, treviso.




Spaccato verista e commovente della realtà italiana

(8/10) Voto 8di 10

Una "commedia thriller" con personaggi ben caratterizzati. Recitazione ottima che, insieme alle ambientazioni e alla regia, regala davvero un'impressione di veridicità eccezionale. Privo di retoriche, un film che lascia da parte ogni orpello e per questo può permettere a tutti di immedesimarsi. Da non dimenticare i colpi di scena che, molto ben calibrati sul finale, ci conducono alla scoperta dell'assassino. Da vedere



andrea, 30 anni, varese.




La giusta distanza

(7/10) Voto 7di 10

'La giusta distanza' è un film interessante, molto ben girato, caratterizzato da ottime ambientazioni e buonissima fotografia. L'atmosfera permane ovattata per tutta la pellicola, la nebbia è uno dei protagonisti silenziosi del film. Mazzacurati racconta una vicenda semplice, lineare, forse un pò stereotipata nei caratteri ma efficace nella resa emozionale. La protagonista è fantastica, semplice ed espressiva. Direi che la Lodovini è un astro nascente del cinema nostrano, teniamocela stretta. Bravissimi anche i personaggi di contorno, da Bentivoglio a Battiston, che rendono il film ancor più intrigante. La pellicola, in sostanza, è distinta in due parti: una prima, drammatica, avvolgente e sviluppata assai bene; la seconda, giallo-thriller, un pò frettolosa e dall'esito decisamente prevedibile. Nel complesso, un film promosso a pieni voti.



Trixter, 35 anni, Roma.





Sfoglia indietro   pagina 1 di 6   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Toro scatenato | Le Fidèle | Fire Squad: Incubo di Fuoco | Wajib - Invito al matrimonio | Doraemon - Il film (NO 3D) | Il ponte delle spie (V.O.) | 1945 | Ready Player One (NO 3D) | Bogside Story | The Equalizer 2 - Senza perdono | Toglimi un dubbio | La melodie | Mission Impossible: Fallout | The Post | Revenge | Padre | Il sacrificio del cervo sacro | Il giovane Karl Marx | La terra dell'abbastanza | Una storia senza nome | Turner | Acqua e zucchero: Carlo Di Palma, i colori della vita | Dogman | La Banda Grossi | Visages villages (V.O.) | Boxe Capitale | Come vincere la guerra | 2001: Odissea nello spazio | The Equalizer 2 - Senza perdono (V.O.) | L'isola dei cani (V.O.) | Mary Shelley - Un amore immortale | Toro scatenato (V.O.) | Un figlio all'improvviso | Beate | Piazza Vittorio | A Voce Alta - La Forza della Parola | Loveless | Mission Impossible: Fallout (NO 3D) | Hereditary - Le radici del male | Dark Crimes | Tre manifesti a Ebbing, Missouri | Un Affare di Famiglia (V.O.) | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | Luis e gli alieni | Tonya | Papillon | A Voce Alta - La Forza della Parola (V.O.) | Il Primo Uomo | Frères ennemis | Un amore così grande | Sembra mio figlio | Ant-Man and the Wasp (NO 3D) | Gli Incredibili 2 (V.O.) | Lola + Jeremy | Il senso della bellezza | La truffa del secolo | Resta con me | La Settima Musa | Il maestro di violino | Asino vola | Come ti divento bella! | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa | Hotel Gagarin | Teen Titans Go! Il film | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (V.O.) | Resident Evil: The Final Chapter (NO 3D) | Corpo e anima | Un marito a metà | Sulla mia pelle | Gli Incredibili 2 | New York Academy - Freedance | Mamma mia! Ci risiamo (V.O.) | Isis, tomorrow. The lost souls of Mosul | The Nun: La Vocazione del Male | Slender Man | Charley Thompson | Tully | Hotel Transylvania 2 (NO 3D) | La profezia dell'armadillo | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | 50 Primavere | Parigi a Piedi Nudi | Gli Incredibili 2 (NO 3D) | Mr. Long (V.O.) | Un Affare di Famiglia | Gotti - Il primo padrino | Saremo giovani e bellissimi | Habemus Papam | Ride | Mamma mia! Ci risiamo | Ritorno al Bosco dei 100 Acri | Transfert | Dog Days | Mission Impossible: Fallout (V.O.) | Lucky | Il palazzo del Viceré | La ragazza dei tulipani (V.O.) | La ragazza dei tulipani | Il tuo ex non muore mai | Don't Worry | Dall'altra parte | Lucky (V.O.) |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Il Primo Uomo (2018), un film di Damien Chazelle con Ryan Gosling, Claire Foy, Jason Clarke.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: