FilmUP.com > Opinioni > La giusta distanza
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


La giusta distanza

Opinioni presenti: 26
Media Voto: Media Voto: 7.5 (7.5/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Questo e' cinema

(10/10) Voto 10di 10

Gran bel film. Come al solito le perle stanno ben nascoste (purtroppo aggiungerei), e questo film non ha avuto i riflettori per la scalata al botteghino. Ma del resto certe cose sono per molti ma non per tutti. Un film "sussurrato" che non annoia mai e che intriga in tutti i sensi dall'inizio alla fine. Bravissimi tutti gli attori (Battiston mi sorprende ogni volta di piu'). Molto suggestiva e calzante l'ambientazione. Un applauso alla produzione che ha permesso la realizzazione di questo piccolo capolavoro. Credeteci e fatene ancora di film cosi', il cinema italiano ne ha bisogno.



Pier, 42 anni, Ancona (AN).




Un piccolo capolavoro italiano!

(10/10) Voto 10di 10

Uno dei migliori film italiani degli ultimi anni, insieme a La ragazza sul lago e Il papà di Giovanna. Riesce ad affrontare diversi temi e registri stilistici senza mai scadere nel banale e senza cali di intensità. Bravissimi gli attori, bravissimo Mazzacurati. Un piccolo capolavoro italiano!



Michele M., 31 anni, San Giorgio a Cremano (NA).




Buono

(8/10) Voto 8di 10

Certo non originalissimo nel senso che una certa provincia nostrana fatta di grettezza, perbenismi ma anche tanta umanità è stata già trattata in molti film. Questo si differenzia un po' con l'aggiunta dell'elemento razziale e lo svolgimento che passa dal genere un po' alla Centochiodi di Olmi (con la caratterizzazione della varia umanità di un paesino del delta) al thriller vero e proprio (mi viene in mente Apnea sul lavoro nero ma anche molti altri). Insomma poche vie d'uscita e il pregio di lasciare allo spettatore il giudizio sugli eventi trasposti. Non capisco cosa c'entrino i commenti sugli immigrati o sulla "politica buonista" che secondo alcuni pervade il film.Un'opera deve essere guardata per quello che rappresenta non per quello che la nostra mente vuole che dimostri (...non so se è chiaro:) ) e una storia così potrebbe, speriamo ovviamente di no, accadere anche ai nostri giorni, ma si vede che questo a qualcuno fa paura (e qui non siamo certo in presenza di un film horror) , la stessa poi che si ha per il diverso e che ormai sta pervadendo la nostra Società. Voto 8



massimo, 41 anni, treviso.




Spaccato verista e commovente della realtà italiana

(8/10) Voto 8di 10

Una "commedia thriller" con personaggi ben caratterizzati. Recitazione ottima che, insieme alle ambientazioni e alla regia, regala davvero un'impressione di veridicità eccezionale. Privo di retoriche, un film che lascia da parte ogni orpello e per questo può permettere a tutti di immedesimarsi. Da non dimenticare i colpi di scena che, molto ben calibrati sul finale, ci conducono alla scoperta dell'assassino. Da vedere



andrea, 30 anni, varese.




La giusta distanza

(7/10) Voto 7di 10

'La giusta distanza' è un film interessante, molto ben girato, caratterizzato da ottime ambientazioni e buonissima fotografia. L'atmosfera permane ovattata per tutta la pellicola, la nebbia è uno dei protagonisti silenziosi del film. Mazzacurati racconta una vicenda semplice, lineare, forse un pò stereotipata nei caratteri ma efficace nella resa emozionale. La protagonista è fantastica, semplice ed espressiva. Direi che la Lodovini è un astro nascente del cinema nostrano, teniamocela stretta. Bravissimi anche i personaggi di contorno, da Bentivoglio a Battiston, che rendono il film ancor più intrigante. La pellicola, in sostanza, è distinta in due parti: una prima, drammatica, avvolgente e sviluppata assai bene; la seconda, giallo-thriller, un pò frettolosa e dall'esito decisamente prevedibile. Nel complesso, un film promosso a pieni voti.



Trixter, 35 anni, Roma.





Sfoglia indietro   pagina 1 di 6   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Dragon Ball Super: Broly - Il Film | Jackie Brown | Gemini Man (NO 3D) | Se mi vuoi bene | Grazie a Dio (V.O.) | Angry Birds - Il Film | Joker | Effetto Domino | Pets 2: Vita da animali (NO 3D) | Maleficent - Signora del Male (NO 3D) | Shaun, Vita da Pecora - Il Film | The Informer - Tre secondi per sopravvivere | Antropocene - L'epoca umana | L'alfabeto di Peter Greenaway | Dora e la città perduta | Yesterday (V.O.) | L'ospite | Yuli - Danza e libertà (V.O.) | Spider-Man: Far From Home (NO 3D) | Io, Leonardo | Apocalypse Now - Final Cut (V.O.) | Ora e sempre riprendiamoci la vita | E Poi c'è Katherine | Aladdin (NO 3D) | Appena un minuto | Rocketman (V.O.) | Il Re Leone (NO 3D) | Rambo: Last Blood | 5 è il numero perfetto | C'era una volta...a Hollywood | Yesterday | Mademoiselle | Martin Eden | Manta Ray | Gemini Man | A spasso col panda | Jesus Rolls - Quintana è tornato (V.O.) | Tuttapposto | Apocalypse Now - Final Cut | Assassinio sull'Orient Express | Maleficent (NO 3D) | Be happy - La mindfulness a scuola | C'era una volta...a Hollywood (V.O.) | Pepe Mujica, una vita suprema | Psicomagia - Un'arte per guarire | Brave ragazze | Il Sindaco del Rione Sanità | La Scomparsa di mia Madre | Yuli - Danza e libertà | Grazie a Dio | It - Capitolo due | Hole - L'Abisso | Burning - L'Amore Brucia | Pokémon: Detective Pikachu (NO 3D) | The Kill Team | Le verità (2017) | Il traditore | Aquile randagie | Toy Story 4 (NO 3D) | Grandi bugie tra amici | Il Piccolo Yeti | Il mio profilo migliore | Maleficent - Signora del Male (V.O.) | Gemini Man (V.O.) | Searching Eva | Ad Astra | Tutta un'altra vita | Jesus Rolls - Quintana è tornato | Maleficent - Signora del Male | I migliori anni della nostra vita | Aspettando la Bardot | Manta Ray (V.O.) | La mafia non è più quella di una volta | Tom à la ferme (V.O.) | Vivere | Oro verde - C'era una volta in Colombia | Shaun, Vita da Pecora - Farmageddon Il Film | La vita invisibile di Eurídice Gusmão | Gordon & Paddy | Il Bambino è il Maestro - Il Metodo Montessori | Le verità | Lou Von Salomé | Joker (V.O.) | Mio fratello rincorre i dinosauri | Pirati dei Caraibi - La vendetta di Salazar (NO 3D) | Le verità (V.O.) | Angry Birds 2 - Nemici amici per sempre | Non succede, ma se succede... |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Rwanda (2018), un film di Riccardo Salvetti con Marco Cortesi, Mara Moschini,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: