HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


1408

Opinioni presenti: 158
Media Voto: Media Voto: 7.5 (7.5/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



attaccato alla poltrona

(10/10) Voto 10di 10

L'ho visto stasera per la prima volta e devo dire che il film è ben fatto , molto ricco e pieno di colpi di scena! il film è veloce e piacevole sono rimasto attaccato alla poltrona per tutto il tempo! e alla fine si conclude con una sorpresa.. se amate il genere ve lo consiglio. voto 10



stefano, 31 anni, varese.




I muri hanno orecchie, la stanza 1408 ben altro

(10/10) Voto 10di 10

In seguito alla morte della figlia Katie, lo scrittore Mike Eslin divorzia dalla moglie e si dedica alla ricerca di fenomeni paranormali. I suoi libri sono un insuccesso, il suo scetticismo nei confronti di spiriti e fantasmi crescono, finchè non riceve notizia della sinistra stanza 1408 del Dolphin Hotel. Nonostante i tentativi da parte del direttore dell'albergo, Gerald Oslin, Mike è deciso a voler passare una notte nella stanza. Il suo scetticismo verrà messo a dura prova, tanto quanto la sua sanità mentale. Tratto dall'omonimo racconto breve di Stephen King, il film dimostra un buon ritmo nello sviluppo della vicenda, con una buona interpretazione degli attori (in primis John Cusack dimostra di essere un valente attore in questa prova "a solo"), un interessante riadattamento della sceneggiatura che riprende sapientemente dal racconto e facendolo proprio. A dirla così sembrerebbe che tutto vada per il verso giusto; purtroppo, se il racconto di King affascina per il senso visionario e claustrofobico, descritto in modo sottile, in un continuo climax ascendente di sensazioni, visioni e deliri da LSD, il film vuole fare di più ed esagera: il susseguirsi dell'ossessione della stanza maligna parte già in quarta, sacrificando molto di quell'inquietudine che accompagna il libro, sostituendola più che altro con un'angoscia corposa e senza tregua, che corre il rischio di stancare, alla lunga. La musica di Gabriel Yared incide bene le cupe visioni di Eslin, la scenografia è abbastanza fedele al libro (pignoleria del sottoscritto: i quadri, nel racconto, erano molto più d'effetto! Per non parlare del continuo riferimento alla luce accecante dlella camera, che King descrive come "il deserto giallo di Ayers Rock in Australia", che nel film è assente). "1408" è dunque un buon film, sicuramente una tra le rappresentazioni più riuscite dei racconti di Stephen King, capace di scavare nello spettatore quanto più la stanza scavi nella psiche di Mike Eslin, coinvolgendolo nei deliri e nelle visioni del protagonista. Peccato che la discesa non presenti una pendenza sempre più ripida, ma una vera e propria caduta libera, che guasta quello stile sinistro e crescente tanto caro agli appassionati del Re del Brivido.



Demetrio, 21 anni, Pinerolo (TO).




Travolgente e spettacolare

(10/10) Voto 10di 10

Lo appena rivisto forse per la 4° volta questo film. Lo trovo ogni volta sempre più bello. Macabro per alcune scene veramente toccanti come quando si sgretola la bambina fra le braccia del protagonista diventando polvere, e molte altre scene sono davvero di impatto. Il protagonista è perfetto per la parte, è uno dei miei attori preferiti perchè ha quell'aria misteriosa e malinconica allo stesso tempo. La storia, tratta dalla mente perversa del Re, è l'ennesima prova di quanto sia bella e coinvolgente perchè nata dalla penna di uno scrittore unico. Consigliatissimo e non la vedo come dicono tutti che è uno dei film tratti del King più brutti, anke se non ho letto il libro non penso sia così diverso. Il finale è scioccante anzi è un doppio finale, uno apparente e l'altro sconvolgente.



Fabrizio, 20 anni, Campobasso.




un horror intelligente

(10/10) Voto 10di 10

Un film sapientemente diretto che sa inquietare con intelligenza e suspense creando una tensione che ti spaventa senza bisogno di mostrare scene violente o di sangue,ben diretto e originale anche,se esistesse veramente una stanza del genere io vorrei passarci almeno una serata per scoprire se ne uscirei vivo,comunque vi consiglio di leggere il racconto che si trova in tutto è fatidico di sthepen king uno dei suoi migliori romanzi,scene davvero agghiacianti come quella del palazzo dove si riflette il protagonista nei suoi gesti e le manifestazioni della stanza,brividi a iosa,consigliato a tutti.



Sebastian, 20 anni, Udine.




Un film horror dalla trama interessante

(10/10) Voto 10di 10

Il padre di una bambina che è morta per malattia diventa un cacciatore di fantasmi e va girando per gli hotel "infestati" ma con scarsi risultati ma almeno fin quando non arriva al gran hotel di New york nella camera "1408" dove vede molte strane e spaventose cose. Dal romanzo di Stephen King (che non ho letto) un film horror che non è poi tato horror perchè non ci sono tantissimi spaventi, dalla trama interessate e curiosa riguardando l'ambientazione (una camera d'albergo) il perchè di questo non ve lo so dire forse perchè è un luogo comune che dovrebbe essere di riposo ma per il personaggio del film diventa un incubo.



Marcello, 24 anni, Ancona.





Sfoglia indietro   pagina 1 di 32   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Attraverso i miei occhi | Tutti i ricordi di Claire | L'uomo fedele | Grandi bugie tra amici | Stanlio e Ollio | Light of My Life | The Bra - Il reggipetto | Doctor Sleep | Cafarnao - Caos e miracoli | L'età giovane (V.O.) | Jesus Rolls - Quintana è tornato | La vita invisibile di Eurídice Gusmão | Midway | L'uomo del labirinto | Parasite (V.O.) | Storia di un Matrimonio | Nureyev - The White Crow | E Poi c'è Katherine | In her shoes - Se fossi lei | Light of My Life (V.O.) | Downton Abbey (V.O.) | Finchè morte non ci separi | Zombieland - Doppio Colpo (V.O.) | L'età giovane | C'era una volta...a Hollywood | La rosa bianca - Sophie Scholl | Ailo - Un'avventura tra i ghiacci | Drive me Home | Maleficent - Signora del Male (NO 3D) | L'uomo che comprò la luna | Brave ragazze | Aquile randagie | The Irishman (V.O.) | Joker (V.O.) | I morti non muoiono | Gloria Bell | Psicomagia - Un'arte per guarire | La famiglia Addams (NO 3D) | Il colpo del cane | Mio fratello rincorre i dinosauri | Il giorno più bello del mondo | Motherless Brooklyn - I Segreti di una Città | Downton Abbey | Joker | Sono Solo Fantasmi | C'era una volta...a Hollywood (V.O.) | Antropocene - L'epoca umana | Pupazzi alla Riscossa - UglyDolls | Aladdin (NO 3D) | La Belle Époque | L'ufficiale e la spia | Countdown | La Belle Époque (V.O.) | Il Sindaco del Rione Sanità | Yesterday (V.O.) | Le verità | La donna che visse due volte (V.O.) | Gli uomini d'oro | Solo cose belle | La fattoria dei nostri sogni | Ploi | Una canzone per mio padre | Pepe Mujica, una vita suprema | IRA | Le Mans '66 - La grande sfida (V.O.) | Depeche Mode: Spirits In The Forest | Come se non ci fosse un domani | Lou Von Salomé | Il campione | Aspromonte - La terra degli ultimi | Il ritratto negato | Cetto c'è senzadubbiamente | Martin Eden | Troppa grazia | Le ragazze di Wall Street - Business Is Business (V.O.) | Tutto il mio folle amore | Sulla mia pelle | Terminator: Destino Oscuro | Zombieland - Doppio Colpo | Gemini Man (V.O.) | La Scomparsa di mia Madre | Il cielo sopra Berlino | Le ragazze di Wall Street - Business Is Business | The Irishman | Le Mans '66 - La grande sfida | Deep - Un'avventura in fondo al mare | Il mio profilo migliore | La donna che visse due volte | Parasite | Yesterday | Burning - L'Amore Brucia | Il Piccolo Yeti | La Famosa Invasione degli Orsi in Sicilia | Yuli - Danza e libertà | Ad Astra | L'ufficiale e la spia (V.O.) | Green book | Storia di un Matrimonio (V.O.) | L'uomo che uccise Don Chisciotte | Citizen Rosi | Grazie a Dio | Un valzer tra gli scaffali | Motherless Brooklyn - I Segreti di una Città (V.O.) |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Bad Boys for Life (2018), un film di Adil El Arbi, Bilall Fallah con Will Smith, Martin Lawrence, Derrick Gilbert.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: