FilmUP.com > Opinioni > Allegro non troppo
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Allegro non troppo

Opinioni presenti: 6
Media Voto: Media Voto: 9.5 (9.5/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Unico inarrivabile stupendo

(10/10) Voto 10di 10

Cosa aspettate? Non l'avete ancora visto? Siete ancora lì?



massimo, 48 anni, valdagno (VI).




sconvolgente

(10/10) Voto 10di 10

Non so cosa dire.. sconvolgente, strepitoso, fantastico.. una vera opera d' arte, un capolavoro degli anni 70 per giunta. le musiche sono azzeccatissime, i disegni e la fluidità delle animazioni è qualcosa di impensabilmente perfetto. non so cosa aggiungere veramente, un film che ti apre il cuore e cervello senza dire una parola..



Cioccio, 24 anni, Roma.




un pilastro

(9/10) Voto 9di 10

bozzetto, disegnatore e regista d'animazione eclettico e perfezionista, raggiunge una vetta nel cinema italiano: trama di "fantasia" in chiave grottesca, storie animate profonde con tanto di riflessione morale, musiche adatte, ironia, un discorso sulla fine del nostro mondo e dei sogni perduti. Sotto il segno della nostalgia Bozzetto affronta la realtà con un certo pessimismo di fondo ma gli intermezzi con attori in carne ed ossa sono di una comicità gustosa. Un film eccezionale, stupidamente dimenticato



Leo, 21 anni, Modena.




Allegro, solo accidentalmente.

(9/10) Voto 9di 10

Un capolavoro dell'animazione, ma troppo triste in alcune sequenze, pessimista e nostalgico, persino patetico talvolta. Personalmente lo considero un "film emo". Meravigliosa la sequenza che ha come sottofondo il Bolero di Ravel. Se non siete facilmente commuovibili o se vi piace esserlo, guardatelo.



Davide, 32 anni, Basilea (estero).




un bozzetto non troppo allegro

(10/10) Voto 10di 10

Questo insolito cartone-film mette subito in chiaro le cose: il presentatore nelle prime immagini (in bianco e nero) premette che la pellicola si ispira a Fantasia (il mitico film di Disney, a mio parere il più bel cartone della storia). Allo stesso tempo però fin da subito si capisce che, rispetto alla versione americana, il cartone animato ha diverse doti in più: la cattiveria, il cinismo, il pessimismo e l'ironia tipiche dell'immenso Bozzetto. Se si tralasciano le insipide parti tra un animazione e l'altra in bianco e nero con attori veri (tra cui Nichetti), inserite solo per allungare il film che altrimenti risulterebbe troppo corto, i disegni e il messaggio dell'opera sono un pura gioia. Dopo il primo cortometraggio, appena sufficiente, Bozzetto ci espone con musiche azzeccatissime e disegni sempre divertenti la sua totale sfiducia sul genere umano, con gag divertentissime ma anche profondamente tristi. Da segnalare il secondo cortometraggio con la costruzione di una metropoli partendo dalla capanna; bellissimo anche quello del serpente che finisce in un inferno popolato da tv, computer e pubblicità; per non parlare dell'ultimo cortissimo dove si assiste alla fine del mondo causata da una reazione a catena dopo che ad un uomo cade il cappello (vedere per credere). Il meglio però è sicuramente la parte sull'evoluzione della vita sulla terra: la prima forma di vita nasce da una bottiglia di coca-cola lanciata da una astronave, da una goccia della bibita si forma la prima creatura che, con grande sfogo di creatività di Bozzetto, si moltiplica e si trasforma via via in dinosauri sempre più inverosimili e comici. Le varie creature viaggiano in gruppo tranquille per le strade del mondo finchè non compare la scimmia, che si evolverà fino a diventare uomo e ad uccidere tutto ciò che rimane sulla terra. L'ultima immagine di questo spezzone mostra l'uomo che giganteggia sul mondo, ma all'improvviso la faccia va in pezzi e da dentro il corpo ecco uscire la scimmia. Morale: nonostante lo sviluppo tecnologico siamo solo il peggior animale della terra. In conclusione: un grande capolavoro, disegni semplici ma efficacissimi e messaggi anche profondi da trasmettere allo spettatore attento. Nella storia dell'animazione italiana è secondo solo al superbo "Vip, mio fratello superuomo", sempre del mitico Bruono Bozzetto.



Carlo, 22 anni, Bo.





Sfoglia indietro   pagina 1 di 2   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Aladdin | Rocketman | L'uomo fedele | Il ritorno di Mary Poppins | The Nest - Il nido | Birba - Micio combinaguai | Fast & Furious - Hobbs & Shaw (V.O.) | Serenity - L'isola dell'inganno | La vendetta di un uomo tranquillo | The Quake - Il terremoto del secolo | Hotel Artemis | Copia originale | Midsommar - Il villaggio dei dannati | 7 uomini a mollo | Isabelle - L'ultima evocazione | La Regina di Casetta | Il presidente | A un metro da te | Men in Black: International | Aladdin (NO 3D) | Book Club - Tutto può succedere | Avengers: Endgame (NO 3D) | Tutti Pazzi a Tel Aviv | Santiago, Italia | Il Divo | Nureyev - The White Crow (V.O.) | Kin | Il mangiatore di pietre | La donna elettrica | Il Flauto Magico di Piazza Vittorio | Nureyev - The White Crow | Cold war | Pets 2: Vita da animali (NO 3D) | 10 giorni senza mamma | L'agenzia dei bugiardi | Restiamo amici | Bangla | L'ultima ora (V.O.) | BlacKkKlansman | Il professore e il pazzo | Due amici | Toy Story 4 (NO 3D) | Le invisibili | Il primo re | La conseguenza | Goldstone - Dove i mondi si scontrano | Il campione | Sir - Cenerentola a Mumbai | Non ci resta che il crimine | Dolor y Gloria (V.O.) | Edison - L'uomo che Illuminò il Mondo | Pallottole in libertà | Roma (V.O.) | Ti presento Sofia | Old Man & the Gun | Captain Marvel (NO 3D) | Il ritratto negato | Dolcissime | Il grande salto | Bohemian Rhapsody | Michelangelo - Infinito | Pets - Vita da animali (NO 3D) | Dumbo (NO 3D) | Ma cosa ci dice il cervello | Isabelle | A Star Is Born | Stanlio e Ollio | Green book | Quasi nemici - L'importante è avere ragione | Crawl - Intrappolati (V.O.) | Dolor y Gloria | Bring the Soul: The Movie | Il colpevole - The Guilty | L'uomo che comprò la luna | I fratelli Sisters | Annabelle 3 | Mia e il Leone Bianco | Troppa grazia | Wolf Call - Minaccia in alto mare | Ralph Spacca Internet (NO 3D) | Nelle tue mani | Tesnota | Crawl - Intrappolati | Spider-Man: Far From Home | Toy Story 4 | Spider-Man: Far From Home (NO 3D) | Juliet, Naked - Tutta un'altra musica | Il Corriere - The Mule | Fast & Furious - Hobbs & Shaw | La donna dello scrittore | Diamantino - Il calciatore più forte del mondo | Arrivederci Professore | Il gioco delle coppie | Men in Black: International (NO 3D) | Goldstone - Dove i mondi si scontrano (V.O.) | Il testimone invisibile | Il traditore | I morti non muoiono | La ville est tranquille | Momenti di trascurabile felicità | Gloria Bell | The Children Act - Il verdetto | Baffo & Biscotto - Missione Spaziale | The deep | Domani è un altro giorno | Una famiglia al tappeto | American Animals | Domino | A Private War | Ritorno al Bosco dei 100 Acri | Il Padre d'Italia |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Il Sole è anche una Stella (2019), un film di Ry Russo-Young con Yara Shahidi, Anais Lee, Charles Melton.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: