FilmUP.com > Opinioni > Fine pena mai
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Fine pena mai

Opinioni presenti: 6
Media Voto: Media Voto: 5 (5/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



du' palle

(1/10) Voto 1di 10

Ma perché il cinema italiano si è arenato sull'introspezione? Adesso anche per gli unici film che sapevamo fare, quelli di mafia!!! E cosa ci resta?! Non si può pensare che inquadrare il mare o gli uccelli o un tatuaggio siano scelte stilistiche che reggono in piedi una sceneggiatura che fa acqua da tutte le parti. Salvo solo Santamaria che è come sempre un attore davvero sopra la media (italiana). Togliete il buon Claudio a questo film e immaginate il risultato...io non oso!



Cristiano, 28 anni, Milano (MI).




eccezionale

(10/10) Voto 10di 10

Finalmente sono riuscita a vederlo anch'io... un film davvero toccante.. Azzeccato il cast.. un Santamaria calato nella parte in pieno!!!



Lou, 27 anni, Roma (RM).




Eccezionale

(10/10) Voto 10di 10

Un film veramente bello, ma che richiede un pubblico colto e disposto a mettere in discussione preconcetti sia sul crimine che sull'applicazione della pena dell'ergastolo. Pena, questa, che oltre a svolgere spesso funzione meramente retributiva, arriva ad annientare psicologicamente il detenuto, mettendo in seria crisi quelle stesse libertà costituzionalmente garantite che l'applicazione della pena intende tutelare. Eccellente lo stile narrativo e meravigliose le riprese effettuate nel vecchio carcere sull'isola dell'Asinara. Non adatto agli amanti delle fiction... [Un 10 forse non del tutto meritato, ma doveroso per alzare un po' la media dei voti a questo film]



Marco, 23 anni, Paderno D..




Che strazio...

(2/10) Voto 2di 10

Più passano gli anni e più aumenta il gusto morboso da parte di molti registi italiani di utilizzare la "lentezza" e la staticità"come espedienti narrativi.queste ultime hanno un loro fascino,certo, ma prima è necessario apprenderne i segreti per poi utilizzarle.non basta inquadrare un attore o un paesaggio quaranta minuti per essere convinti di aver trasmesso un emozione allo spettatore, anche perchè non è detto che quella stessa emozione che prova l' autore, la provi anche il pubblico.santamaria, a mio giudizio, è poco credibile nei panni del siculo tutto coca e pistole e neanche lui sembra così coinvolto dal suo personaggio.può anche essere lodevole il tentativo di raccontare una storia di mafia lasciando più spazio all'introspezione anzichè ai classici regolamenti di conti in stile "padrino", ma ,insisto,è necessaria la giusta esperienza per essere abili nel gestire(e dosare) tali scelte stilistiche.pellicole di questo tipo non sono per tutti ma ciò non vuol dire che colui il quale non ne coglie il significato sia un idiota.secondo me, non c'è bisogno di un film del genere per raccontare che il crimine riduce tutto in tragedia.basta leggere i giornali per rendersene conto.si parla di sequenze "suggestive" in questo film.se volete conoscere la vera suggestività,guardate i film di tornatore e salvatores,in particolare per quanto riguarda atmosfera e costruzione dell'immagine(soprattutto salvatores con "denti").per il resto, fine pena mai è una pellicola che tenta di supplire ad una sceneggiatura mediocre e inconsistente ,con quelle soluzioni visive pseudo-intellettuali di cui sopra, che permettono di dar sfogo alla "poeticità" degli autori e, allo stesso tempo,inducono lo spettatore all'acquisto di una dose di coca non certo per spirito di emulazione ma come unico rimedio per alleviare un'ora e mezza di pura agonia.



Stefano, 27 anni, Roma (RM).




bel film

(7/10) Voto 7di 10

Scandaloso e non accorgersi che il film è invece un lucido pensiero su come il crimine riduce tutto a tragedia, a chi pensa che il film sia contro il 41 consiglio di continuare a vedere ris o distretto di polizia..... uno spettatore a cui è piaciuto fine pena mai



Carlo, 41 anni, Petrini (BO).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 2   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
#AnneFrank. Vite parallele | C'era una volta...a Hollywood | E Poi c'è Katherine | The Irishman (V.O.) | Psicomagia - Un'arte per guarire | Il Segreto di una Famiglia | La famiglia Addams | Gli uomini d'oro | La Belle Époque (V.O.) | L'ospite | Edison - L'uomo che Illuminò il Mondo | Vicino all'Orizzonte | Motherless Brooklyn - I Segreti di una Città | Martin Eden | Burning - L'Amore Brucia | L'uomo del labirinto | Vivere | Taxi driver | Cenerentola | Parasite (V.O.) | Aquile randagie | Deep - Un'avventura in fondo al mare | Non succede, ma se succede... | La famiglia Addams (NO 3D) | La Belle Époque | Footballization | Cafarnao - Caos e miracoli | La promessa dell'alba | Il Bambino è il Maestro - Il Metodo Montessori | Doctor Sleep | Arrivederci Professore | Domani è un altro giorno | Benvenuti a Zombieland | Io, Leonardo | Attraverso i miei occhi | Maleficent - Signora del Male | Antropocene - L'epoca umana | Il campione | Manta Ray | L'età giovane | Il Piccolo Yeti | Parasite | Yuli - Danza e libertà | Mademoiselle | Scary Stories to Tell in the Dark | Zombieland - Doppio Colpo | The Informer - Tre secondi per sopravvivere | Van Gogh e il Giappone | Il segreto della miniera | Tutta un'altra vita | Sarah & Saleem - Là dove nulla è possibile | I migliori anni della nostra vita | Una canzone per mio padre | Grazie a Dio | Doctor Sleep (V.O.) | Le ragazze di Wall Street - Business Is Business (V.O.) | Le ragazze di Wall Street - Business Is Business | Tesnota | Nureyev | Miserere | Le invisibili | Maleficent - Signora del Male (NO 3D) | Quel giorno d'estate | Tuttapposto | Motherless Brooklyn - I Segreti di una Città (V.O.) | BlacKkKlansman | A Beautiful Day | Sir - Cenerentola a Mumbai | La felicità è un sistema complesso | Finchè morte non ci separi | Il mio profilo migliore | Il traditore | Apocalypse Now - Final Cut | Il Corpo della Sposa - Flesh Out | Un giorno all'improvviso | Good bye Lenin! | Il Sindaco del Rione Sanità | Brooklyn | Le verità | Terminator: Destino Oscuro | Roma | L'amour flou - Come separarsi e restare amici | Joker | Fulci for fake | One Piece Stampede - Il Film | Maleficent (NO 3D) | Downton Abbey (V.O.) | Grandi bugie tra amici | Il giorno più bello del mondo | Tutti i nostri desideri | The Irishman | Blinded by the Light - Travolto dalla musica | Mio fratello rincorre i dinosauri | La Scomparsa di mia Madre | Apocalypse Now - Final Cut (V.O.) | Weathering With You | C'era una volta...a Hollywood (V.O.) | Sole | Gli ultimi butteri | Brave ragazze | American Animals | Yesterday | Joker (V.O.) | Una giusta causa | La Famosa Invasione degli Orsi in Sicilia | Midway | L'unione falla forse | Tutto il mio folle amore | At the Matinée | Downton Abbey | Gemini Man (NO 3D) | Il Signor Diavolo | Miserere (V.O.) | Quello che i social non dicono - The Cleaners | Visages villages | Pepe Mujica, una vita suprema | Rocketman | La vita invisibile di Eurídice Gusmão | Jackie | Mateo |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Un Giorno di Pioggia a New York (2019), un film di Woody Allen con Timothée Chalamet, Elle Fanning, Selena Gomez.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: