FilmUP.com > Opinioni > Doomsday
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Doomsday

Opinioni presenti: 72
Media Voto: Media Voto: 5.5 (5.5/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Ma gli Zombie??

(1/10) Voto 1di 10

Il film parte con il racconto dell'ennesima "esplosione" del virus che risveglia i morti e io mi dico ... invece cosa ti trovo? Una banda di psicopatici che al confronto quelli di "1997: Fuga da New York" sono degli attori da Oscar! Con il classico filone horror-zombie non ha niente a cui vedere questo film (?!) ... insomma se siete zombie dipendenti come me non cominciatelo nemmeno per errore. Uomo avvisato, mezzo salvato!!



MrSatta, 26 anni, Savona (SV).




A suo modo riuscito

(7/10) Voto 7di 10

Classico esempio di film a cui si può affibbiare qualsiasi voto trovando in ogni caso ottime ragioni a sostegno. L'ho visto pensando a un ennesimo clone di 28 giorni dopo, e in effetti il serioso incipit lasciava supporre uno sviluppo del genere. Invece, dopo appena 15 minuti, comincia il delirio: prima uno scenario da videogioco survival horror coi militari che esplorano l'immancabile ospedale abbandonato, dopodiché spuntano fuori punkettoni cannibali che sembrano presi di peso da un tipico scenario post-atomico anni '80, poi ci ritroviamo in un castello medievale con tanto di arena per combattimenti e gigantesco boia in armatura, e per finire una corsa folle in Bentley sull'autostrada! Uno che si trova ad assistere a una tale, tamarrissima sfilata di cliché da B-movie che mal si amalgamano l'uno con l'altro ha tutto il diritto di pensare di trovarsi davanti a una stronzata senza capo né coda, anche per me è stato un WTF costante, eppure devo ammettere che, nonostante tutto, il film mi ha divertito e mi è rimasto impresso molto più di tanti altri suoi colleghi ritenuti superiori. Non è una pellicola da prendere troppo sul serio, è chiaro che a Neil Marshall non importava un fico della coerenza o della verosimiglianza, ha voluto costruire un giocattolone per divertire sé stesso in primis e poi il pubblico disposto a stare al gioco, un giocattolone dal ritmo forsennato che cita e omaggia in ogni istante tanto celeberrimi cult di azione/horror/fantascienza quanto i vecchi B-movie. E con me ha funzionato, è impossibile annoiarsi e di certo non si può dire che in giro si possano trovare facilmente film altrettanto folli. Un aspetto su cui non concordo minimamente con le opinioni sottostanti è il giudizio sulla protagonista, una militare che di femminile ha solo l'incredibile bellezza, per il resto fredda, spietata e tostissima; un'eroina, o meglio, una antieroina da videogame che risulta essere l'unico stereotipo moderno in mezzo a una valanga di cliché anni '80, per me è una scelta azzeccatissima, avreste preferito il classico macho tormentato o lo sborone che sa esprimersi solo tramite one liner del cavolo? In sostanza, si tratta di una particolarissima pellicola che o si ama o si odia; io mi sono divertita, e per me è solo questo che conta in un prodotto del genere.



Claudia, 30 anni, Como.




Non un capolavoro, però...

(8/10) Voto 8di 10

Di certo il film non eccelle per originalità dato che la storia di epidemie e soldati in missione in zone morte ecc è fritta e rifritta, e continua ad essere rifritta, prendiamo ad esempio Io sono Leggenda. Tuttavia anche se la trama non è originale il film, analogamente ad Io Sono Leggenda è comunque piacevole da vedere, belle scene d' azione e anche buone le ambientazioni e se non altro trovo ottima l' interpretazione della protagonista. Normalmente gli avrei dato un 7 e passa, ma visto il caso mi sento di dargli un 8 pieno



Maurizio, 23 anni, Roma (RM).




Neil Marshall è un buffone

(2/10) Voto 2di 10

Ma non ci riesce proprio sto Neil Marshall a fare un buon film? Dopo il mediocre Dog Soldiers e il decisamente brutto The Descent, questo doomsday è schifoso quasi quanto un film di Moccia. Commento abbastanza inutile il mio, visto che i moltissimi aspetti negativi sono già stati sufficentemente esposti da altre persone, tuttavia voglio dire la mia, quindi non posso che ribadire l'assoluto ribrezzo per la protagonista, resa a tutti gli effetti una Lara Croft (come giustamente detto da qualcuno), nonchè per una moltitudine di scene: la pessima protagonista che disarmata sconfigge uno pseudo gladiatore medievale, il ritrovamente della macchina (bello il colore, la compro?! Non fa ridere) e soprattutto l'ineguimento finale. Tralasciando il fatto che sia ridicolo che un'automobile sportiva che farà i 300 all'ora lì è più lenta dei carretti che la inseguono, in questa scena si concetra il top del ridicolo (sorry per la ripetizione, ma non può venire in mente altro). Il cadavere della tipa di Sol che viene colpito dalla freccia e lui si incavola, il ruolo del sadomasochista (che sfruttato bene poteva essere ben altro personaggio, vista l'ovvia presenza scenica dovuta soprattutto al look), Relax totalmente fuori luogo... Per il resto la componente horror è ridotta all'osso, quella fantascientifica anche, è sostanzialmente un film d'azione senza nessun motivo per essere guardato. A tal proposito vorrei chiedere a chi l'ha trovato un capolavoro (?!) cosa ci abbia visto di interessante; Vin Diesel a suo modo ha senso, ma questo proprio no, non c'è assolutamente nulla da vedere. Come unica nota positiva potrei citare i punk psicotici, quanto meno simpatici, tuttavia con un ruolo imbarazzante purtroppo... Insomma, un film commerciale e infantile. PS: Ma quando la finiremo con ste eroine donne? Fanno schifo



Reaper, 20 anni, Monza.




Per i cultori del genere e cinecifili

(7/10) Voto 7di 10

Le motivazioni di Neil Marshall sono nobili, fare un omaggio ai vari 1997: Fuga da New York di John Carpenter, I guerrieri della notte di Walter Hill (regista già citato nel suo precedente lavoro DogSoldier), MadMax di George Miller e altri film futuristici/catastrofistici; per fortuna non si vede molto del sopravvalutato 28giorni dopo del sopravvalutato Danny Boyle. Comunque la trama è semplice un virus uccide la popolazione della Scozia e per fermalo viene di nuovo edificato il vallo D'Adriano per contenere l'epidemia, finche l'epidemia non esplode anche a Londra e allora si dovrà inviare una squadra militare a cercare una cura nella Scozia abbandonata, che contro ogni previsione ha ancora dei sopravvissuti che si sono riadattati a vivere in un neomedievo. Da qui parte la storia che sa abbastanza di già visto, ma le intenzioni erano proprio queste, senza mai veri colpi di scena, si salva per le scene molto fracassone e divertenti, ma penalizzate da un montaggio abbastanza confusionale (Neil Mashall ha già dimostrato di non sapersela cavare nei montaggi frenetici), che creano continui e volontari déjà vu nello spettatore, come la scena della corsa d'auto presa direttamente da Madmax. Alla fine il film resta godibile per i cinefili, che conoscono e amano questi film e ringraziano Neil Marshall di non avere fatto il solito pastrocchi/trash alla Tarantino e di avere solamente citato, senza aggiungere molto, agli altri spettatori consiglio prima di recuperare e vedere le opere e i registi che questo DoomsDay cita e a mo di collage.



Enrico, 28 anni, Velletri (RM).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 15   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Parasite (V.O.) | Come se non ci fosse un domani | Yuli - Danza e libertà | Tutto il mio folle amore | Il giorno più bello del mondo | C'era una volta...a Hollywood (V.O.) | Il traditore | Antropocene - L'epoca umana | Il Corriere - The Mule | Terminator: Destino Oscuro | Gemini Man (V.O.) | The Bra - Il reggipetto | Domani è un altro giorno | Le ragazze di Wall Street - Business Is Business (V.O.) | Manta Ray (V.O.) | La famiglia Addams (NO 3D) | Miserere (V.O.) | Shaun, Vita da Pecora - Farmageddon Il Film | Ailo - Un'avventura tra i ghiacci | C'era una volta...a Hollywood | Finchè morte non ci separi | Psicomagia - Un'arte per guarire | Motherless Brooklyn - I Segreti di una Città | Maleficent (NO 3D) | Angry Birds 2 - Nemici amici per sempre | Non succede, ma se succede... | L'unione falla forse | Zombieland - Doppio Colpo (V.O.) | Zombieland - Doppio Colpo | Io, Leonardo | Tutti Pazzi a Tel Aviv | La Belle Époque | Miserere | Il mio profilo migliore | L'uomo del labirinto | Ad Astra | Se mi vuoi bene | Ermitage - Il Potere dell'arte | Aquile randagie | Jesus Rolls - Quintana è tornato | The Irishman (V.O.) | La Belle Époque (V.O.) | Le ragazze di Wall Street - Business Is Business | Joker (V.O.) | L'età giovane (V.O.) | Parasite | Vicino all'Orizzonte | Il segreto della miniera | Joker | Gli uomini d'oro | Le Mans '66 - La grande sfida (V.O.) | The Informer - Tre secondi per sopravvivere | Vivere | Opera senza autore | Il Bambino è il Maestro - Il Metodo Montessori | La Famosa Invasione degli Orsi in Sicilia | Martin Eden | La vita invisibile di Eurídice Gusmão | Il cielo sopra Berlino | L'età giovane | Downton Abbey (V.O.) | Mio fratello rincorre i dinosauri | Midway | BlacKkKlansman | La paranza dei bambini | IRA | L'uomo che comprò la luna | Sono Solo Fantasmi | Downton Abbey | Motherless Brooklyn - I Segreti di una Città (V.O.) | Una canzone per mio padre | Grazie a Dio (V.O.) | Attraverso i miei occhi | Deep - Un'avventura in fondo al mare | Pupazzi alla Riscossa - UglyDolls | Scary Stories to Tell in the Dark | #AnneFrank. Vite parallele | Separati ma non troppo | Bangla | Doctor Sleep | Manta Ray | Good bye Lenin! | Le Mans '66 - La grande sfida | Il colpo del cane | The Danish Girl | Grazie a Dio | Maleficent - Signora del Male (NO 3D) | Sole | Gemini Man (NO 3D) | Troppa grazia | Le invisibili | The Irishman | Mother's Day | Tuttapposto | La Scomparsa di mia Madre | Il Piccolo Yeti | Non ci resta che vincere | Le verità |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Mowgli - Il Figlio della Giungla (2019), un film di Andy Serkis con Rohan Chand, Matthew Rhys,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: