FilmUP.com > Opinioni > Grazie per la cioccolata
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Grazie per la cioccolata

Opinioni presenti: 15
Media Voto: Media Voto: 5 (5/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



perchè

(3/10) Voto 3di 10

se è un esercizio di stile poteva essere migliore. La pellicola è piena di situazioni interrotte e indefinite. Chi è il signor Patù e che fine fà dato che sembra essere la prossima vittima, cosa centrano i centri antidolore, perchè rovescia il thermos invece che non darlo semplicemente (recondito desiserio di essere scoperta) il maestro sarà un eclettico genio del pianoforte ma cribbio almeno un emozione alla notizia della possibile morte del figlio. Maestro o non maestro il regista Francese dovrebbe aver più rispetto per l'intelligenza dei suoi spettatori e per chi gli finanzia un opera



Flavio, 45 anni, Rimini.




Senza zucchero

(4/10) Voto 4di 10

Semplicemente noioso, non sono un'intenditore,con dialoghi lenti, banali e spenti, conditi da lunghe pause, forse per renderli più interessanti.La trama mi è sembrata avere qualche buco.Il finale rende il tutto ancora più pesante, senza dare una conclusione vera e ti lascia con l'amaro in bocca, un pò come la cioccolata senza zucchero.



Fulvio, 32 anni, Lido di Venezia (VE).




Inconcludente!

(5/10) Voto 5di 10

Film inconcludente, con un finale assolutamente irreale. Ben riuscita l'interpretazione della Huppert che rende molto credibile il suo personaggio psicopatico; peccato però che i suoi atteggiamenti (di Mika, il personaggio), evidentemente psicopatici, nel film rientrino nella normalità e non vengano minimamente notati da chi vive con lei. L'elemento più bello è la musica.



Raffaella, 32 anni, Venezia (VE).




grazie, ma non esageriamo

(5/10) Voto 5di 10

Amo Chabrol e i suoi thriller atipici pieni di ipotesi e dettagli inquietanti, amo anche i bei film d'ispirazione francese con le atmosfere sotto tono dove i dialoghi sono alla base di tutta la vicenda e della suspense( la damigella d'onore di Chabrol mi è piaciuto molto ). Qui gli attori sono molto bravi e la trama regge quasi per tutto il film, ma il finale è decisamente deludente. Anche il romanzo finisce con queste incongruenze? Chi lo ha letto dice che è molto diverso dal film. Posso capire infatti, che la vicenda dello scambio dei neonati sia lasciata volutamente in sospeso per rendere intrigante la vicenda...Mika dice che a 18 anni sognava di fare l'infermiera e questo dettaglio basta a lasciare il dubbio sottile nello spettatore su chi possa aver effettuato lo scambio. Ma resta un po'improbabile che una ragazza allevata nell'alta borghesia sogni di fare l'infermiera...certo Mika è stata adottata e sembra avere questa innata quanto superficiale attitudine ad aiutare gli altri e a non farli soffrire. Nell'ultimo quarto d'ora però la trama perde drasticamente tensione e logicità e la sceneggiatura perde i colpi: non si capisce per esempio perchè la giovane pianista, quasi convinta di aver ingerito del sonnifero e sul punto di addormentarsi, non si fermi o non diminuisca la velocità; i rumori delle ruote nelle curve sono assolutamente ridicoli ed esagerati...oltretutto il fatto che una ragazza appena diciottene virtuosa del pianoforte abbia anche vinto un campionato rally resta difficile da digerire! E questa farmacia dove si trova? In un percorso rally? Come mai una guida così spericolata se giorni prima dava per scontato che la padrona di casa fosse una pazza avvelenatrice? Come mai è così entusiasta di prendere lei la macchina? Il comportamento del padre di fronte alla confessione della nuova moglie è ridicolo...non un minimo gesto di rabbia, nessun timore per il figlio e nessun pensiero rivolto alla moglie morta per colpa di questa donna che ha di fronte ...come se nulla fosse si mette a suonare ... Sul finale l'unica cosa che si salva è il progressivo raggomitolarsi della padrona di casa sul suo divano con accanto uno scialle che ricorda una tela di ragno; sulle note di un funerale suonato al pianoforte la padrona di casa si raggomitola come una vedova nera morta nella sua tela...



Alessandro, 32 anni, Cuneo (CN).




Skifezza

(1/10) Voto 1di 10

Potevano risparmiarselo.quella signora psicopatica che avvelena i ragazzi e poi si pente perchè il marito la sgrida è pessima.l' ho visto per caso e mi ha fatto ribrezzo.una trama assurda e banale



Alessia, 19 anni, Bologna (BO).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 3   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Quasi nemici - L'importante è avere ragione | Maria, Regina di Scozia | Westwood: Punk, Icon, Activist | Et in terra pax | Copia originale | Nelle tue mani | Dragon Trainer - Il Mondo Nascosto | Santiago, Italia | Non ci resta che il crimine | Parlami di te (V.O.) | Ancora auguri per la tua morte | Le nostre battaglie | Il Corriere - The Mule | Dragon Trainer - Il Mondo Nascosto (NO 3D) | Sulla mia pelle | L'agenzia dei bugiardi | A Private War | Remi | Free Solo | Copperman | The Front Runner - Il Vizio del Potere (V.O.) | Libero | Il Corriere - The Mule (V.O.) | LEGO Batman Il Film (NO 3D) | Il primo re | Ben Is Back | L'ingrediente segreto | Se la strada potesse parlare | La douleur | L'ora più buia (V.O.) | La profezia dell'armadillo | Bohemian Rhapsody (V.O.) | La prima pietra | Il sale della terra | Van Gogh - Sulla soglia dell'eternità | I Villani | La favorita (V.O.) | Mia e il Leone Bianco | Modalità aereo | Lo schiaccianoci e i quattro regni (NO 3D) | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | Mountain | L'uomo dal cuore di ferro | Dragon Ball Super: Broly - Il Film | Il testimone invisibile | First Man - Il primo uomo | Colette | Mr. Ove | L'affido - Una storia di violenza | Land | Cold war | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | First Man - Il primo uomo (V.O.) | Il vizio della speranza | Copia originale (V.O.) | Parlami di te | The Upside | The Lego Movie 2: Una Nuova Avventura (NO 3D) | Abracadabra | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald (NO 3D) | Opera senza autore | Spider-Man: Un Nuovo Universo (NO 3D) | Un Affare di Famiglia | Un uomo tranquillo (V.O.) | Alita: Angelo della battaglia (NO 3D) | Capri-Revolution | Ella & John - The Leisure Seeker | Rex - Un Cucciolo a Palazzo | La favorita | Tonya | 7 uomini a mollo | Il giovane Karl Marx | Old Man & the Gun | Ladri di biciclette | Glass | Tutti in piedi | The Lego Movie 2: Una Nuova Avventura | Morto tra una settimana... o ti ridiamo i soldi | Una notte di 12 anni | Un'Avventura | La paranza dei bambini | The Lego Movie (NO 3D) | Il gioco delle coppie | A si biri | Ognuno ha diritto di amare - Touch Me Not | Conta su di me | La donna elettrica | Una storia senza nome | 10 giorni senza mamma | Il prigioniero coreano | Chi scriverà la nostra storia | Crucifixion - Il Male è Stato Invocato | The Wave - L'Onda | Roma | Widows - Eredità criminale | Un sacchetto di biglie | Giochi di potere | A Star Is Born | Lucky | Senza lasciare traccia (2016) | Cold war (V.O.) | Maria, Regina di Scozia (V.O.) | Queen Of Katwe | Van Gogh - Sulla soglia dell'eternità (V.O.) | L'albero degli zoccoli | Alita: Angelo della battaglia | Disobedience | I Misteri di Ichnos - La Strega di Belvì | The Children Act - Il verdetto | Green book (V.O.) | BlacKkKlansman (V.O.) | Il mio Capolavoro | I nomi del signor Sulcic | Notti magiche | Un uomo tranquillo | L'esorcismo di Hannah Grace | Creed II | The Front Runner - Il Vizio del Potere | Mamma + Mamma | Senza lasciare traccia | Monsieur Lazhar | 9 dita | Seguimi | Un valzer tra gli scaffali | Green book | La vita in un attimo | L'atelier | Compromessi sposi | Quello che veramente importa | Vice - L'uomo nell'ombra | A Star Is Born (V.O.) | Ricomincio da me | Il professore cambia scuola | Un piccolo favore | Lady Bird | Bohemian Rhapsody | Leonardo - Cinquecento | Loveless | Il gioco delle coppie (V.O.) | Ti presento Sofia | Gli uccelli | Roma (V.O.) |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per La notte è piccola per noi - Director's Cut (2018), un film di Gianfrancesco Lazotti con Michela Andreozzi, Francesca Antonelli, Cristiana Capotondi.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: