FilmUP.com > Opinioni > La banda Baader Meinhof
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


La banda Baader Meinhof

Opinioni presenti: 5
Media Voto: Media Voto: 8 (8/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Difficile da giudicare

(6/10) Voto 6di 10

Trovo complicato giudicare questo film. Dal punto di vista estetico è fatto sicuramente bene e tratta un tema interessante e coinvolgente. Quello che mi ha reso poco convincente questo film, esattamente come per "Romanzo Criminale", sono le troppe cose e i troppi eventi mescolati assieme con un pò troppa faciloneria, senza amalgama e senza trovare i tempi giusti. Il risultato finale a me sà molto di incompiuto e raffazzonato. Anche la caratterizzazione dei protagonisti credo sia riuscita solo parzialmente (ad esempio, ho trovato un pò eccessive le tonalità diciamo "colorate" assegnate a Baader) e si è davvero dato poco spazio ai ruoli e ai legami (personali e gerarchici all'interno dell'organizzazione) tra i protagonisti. Questo proprio per dare più spazio alla moltitudine di singoli eventi riportati dal film. Diciamo che merita comunque la sufficienza, perchè nel suo piccolo è un buon film-documento.



Tomyam, 40 anni, Torino (TO).




Astazione politica

(9/10) Voto 9di 10

Senza alcun riferimento all'argomento politico trattato, il film è veramente bello.



Frenghe, 33 anni, Roma (RM).




Eccezionale documento

(10/10) Voto 10di 10

Il film è strepitoso, senza tregua, spalle al muro. Chi lo vedrà non potrà pentirsene. Al recensore che ha scritto "Ma la spettacolarizzazione offre scarsi spunti per risposte ad un dramma che ha falcidiato più di una generazione", voglio ribattere con le parole di Bob Dylan che risuonano anche nella sigla finale... Risposta non c'è, o forse chi lo sa, caduta nel vento sarà...



Esmeralda, 42 anni, Milano.




La rivoluzione in "zatteroni"...

(7/10) Voto 7di 10

Che dire? il film è sicuramente interessante, anche se ho trovato i personaggi un po' troppo "glam", quanto ad abbigliamento, modi di fare, etc... mancava solo che andassero a rapinare la banca in zatteroni e eskimo.., davvero ci sono alcune sequenze in cui sembra più un documentario su un gruppo "kraut-rock" anni '70 che su un nucleo terrorista che ha tenuto in scacco la poizia tedesca per decenni.. forse c'è stato un po' di compiacimento da parte della regia e dei costumisti nel voler ricreare il look di quegli anni; se faccio il paragone con opere italiane come romanzo criminale e la meglio gioventù, beh, queste mi sembrano un po' più realistiche come "resa visiva"... forse da noi abbiamo alle spalle un lungo retroterra di fiction tv a cui attingere. contenuti: bene la ricostruzione del clima politico e della cultura sloganistica della sinistra estrema di quegli anni, dove ogni frase, ogni pensiero diventa un proclama politico, anche se l'immagine che ne esce fuori di questi militanti della raf è alla fine di intellettuali annoiati e un po' elitari, lontani dalla realtà... certo anche da noi, i vertici delle br erano in gran parte intellettuali, ma mi pare di ricordare che avessero una discreta base di affiliati nelle fabbriche; forse in germania era diverso, ma cmq dal film non si coglie... memorabile la sequenza "nudista" durante l'addestramento nel campo palestinese, loro fanno proprio la figura di quelli fuori dal mondo, dei fighettini litigiosi, ma se, ancora, parliamo di un'organizzazione che ha dato parecchio filo da torcere alla polizia, mi viene un dubbio, sarà stato davvero così??



Gatùn varulà, 41 anni, Bologna.




introspezione teutonica

(9/10) Voto 9di 10

Sulla scia di 'le vite degli altri' e 'quattro minuti' il cinema tedesco continua a guardarsi dentro... il resoconto questa volta avviene attraverso la rivisitazione del periodo delle lotte sociali, concomitanti nella quasi totalita' dei paesi occidentali... se in italia la politica della sinistra estrema sfocio' nelle "br", in germania la denominazione era "raf", e a parte il nome ed il territorio di appartenenza nulla li differenziava: nel pensiero, nei teoremi, nelle attivita'... nel film di uli edel viene descritta accuratamente nei particolari temporali e linguistici la nascita e la vita degli anni di piombo della germania ovest, da una parte i militanti anticapitalisti, dall'altra il sistema che li contrappone, attraverso le azioni effettuate da misteriosi individui (bruno ganz) dal vago ricordo "andreottiano"... l'analisi entra all'interno dell'opinione pubblica dell'epoca, sopratutto dentro l'ambiente degli studenti universitari, così da far emergere controversi spaccati, in cui in taluni momenti sembra esserci l'esaltazione dell'azione armata, tanto da giustificargli ogni operato, mentre in altri e' come uscire da un sogno e piombare inesorabilmente nella realta' fatta di tutt'altre necessita'... non casuale e' l'epilogo del film, l'assassinio dell'industriale da parte della cosidetta seconda generazione della raf, dove non si mostra un vero e proprio finale, in quanto la parola fine non puo' essere ancora pronuciata fintantoche' la coscienza collettiva non registrera' un sentore comune storico.



Ronks, 99 anni, Luna.





Sfoglia indietro   pagina 1 di 1   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Visages villages | Ella & John - The Leisure Seeker | The Square | Isis, tomorrow. The lost souls of Mosul | La dolce vita | Manhattan (V.O.) | Ready Player One (NO 3D) | Il sacrificio del cervo sacro | Mission Impossible: Fallout (V.O.) | Favola | Padre | Mr. Long (V.O.) | Monkey King: Hero Is Back | Asino vola | Ritorno al Bosco dei 100 Acri | Il giardino delle delizie | Un figlio all'improvviso | Lazzaro Felice | Teen Titans Go! Il film | La ragazza dei tulipani | Tre manifesti a Ebbing, Missouri | The Lone Ranger (NO 3D) | The Breadwinner | Bogside Story | Il Gruffalò & Gruffalò e la sua Piccolina | Transfert | La ragazza dei tulipani (V.O.) | La Banda Grossi | Il prigioniero coreano | Dogman | Saremo giovani e bellissimi | Lucky (V.O.) | I segreti di Wind River | Un Affare di Famiglia (V.O.) | Ammore e malavita | Gli Incredibili 2 | Ride | Dark Crimes | Mary Shelley - Un amore immortale | Sulla mia pelle | Il tuo ex non muore mai | Mission Impossible: Fallout | Hotel Transylvania 2 (NO 3D) | Il palazzo del Viceré | Sherlock Gnomes | Papillon | Come ti divento bella! | Tonya | Genesis 2.0 (V.O.) | La truffa del secolo | Gli Incredibili 2 (NO 3D) | Toglimi un dubbio | Hollywood party | Gotti - Il primo padrino | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | Kedi - La Città dei Gatti | Luis e gli alieni | Don't Worry | Ocean's 8 | Un amore così grande | Un Affare di Famiglia | Artquake - L'Arte Salvata | The Nun: La Vocazione del Male | Una storia senza nome | Il senso della bellezza | La profezia dell'armadillo | Piazza Vittorio | Mamma mia! Ci risiamo (V.O.) | Dog Days | Jurassic World - Il Regno Distrutto (NO 3D) | La terra dell'abbastanza | The Equalizer 2 - Senza perdono (V.O.) | Gli Incredibili 2 (V.O.) | Fire Squad: Incubo di Fuoco | Dall'altra parte | Il mio Capolavoro | Gli Incredibili - Una normale famiglia di super eroi | Beate | Turner | Boxe Capitale | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | Resident Evil: The Final Chapter (NO 3D) | La Settima Musa | Mission Impossible: Fallout (NO 3D) | Hereditary - Le radici del male | Hotel Gagarin | Lucky | The Equalizer 2 - Senza perdono | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (V.O.) | A Voce Alta - La Forza della Parola (V.O.) | 50 Primavere | I primitivi | Sembra mio figlio | Un marito a metà | 1945 | Il maestro di violino | Le Fidèle | A Voce Alta - La Forza della Parola | Visages villages (V.O.) | Ant-Man and the Wasp (NO 3D) | Resta con me | Revenge | Parigi a Piedi Nudi | Mr. Long | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa | Salvador Dalì - La ricerca dell'immortalità | Cosa dirà la gente | Slender Man | New York Academy - Freedance | Lola + Jeremy | Mamma mia! Ci risiamo | Il Dottor Stranamore |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Alita: Angelo della battaglia (2018), un film di Robert Rodriguez con Jennifer Connelly, Michelle Rodriguez, Christoph Waltz.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: