FilmUP.com > Opinioni > Il giardino di limoni - Lemon Tree
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Il giardino di limoni - Lemon Tree

Opinioni presenti: 8
Media Voto: Media Voto: 7 (7/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Buono

(8/10) Voto 8di 10

Ho poco da aggiungere rispetto alle opinioni precedenti, il film si fa vedere e riesce, secondo me, nel suo intento di far vivere nello spettatore l'atmosfera,le speranze,le vittorie, le delusioni e le disillusioni di un posto vicino a noi ma lontanissimo come cultura e mentalità. I media nostrani fanno fatica a mostrarci il vero volto della Palestina/Israele due realtà a se stante ma inscindibili. Il territorio, la cultura e le idee sono fatte da persone e qui sono descritte in maniera oggettiva e molto poco "partigiana". Una bella pagina di cinema, voto 8.



Massimo, 41 anni, Treviso.




Il muro e la paura

(9/10) Voto 9di 10

Ho visto il film dopo un viaggio in terra santa, dove la realtà più impressionante è proprio quella del muro e dei posti di blocco. Il film presenta con semplicità, senza inutili scene di violenza, la difficoltà a vivere in modo "normale", là dove un occupante fa e disfa le leggi, senza alcun rispetto degli altri, dove l'ossessione della sicurezza fa vedere nemici ovunque. Non manca però anche di sottolineare alcuni aspetti della cultura palestinese, per noi forse poco comprensibili e condivisibili. Bravissimi gli attori: sguardi intensi, mai sopra le righe, perfettamente in parte. Consigliato davvero.



Gianluigi, 45 anni, Novara.




Godibile fino all'ultimo

(8/10) Voto 8di 10

L'infinita guerra israelo-palestinese attraverso gli occhi delle due protagoniste (brave entrambe). Un modo diverso, disincantato e sottile per affrontare il tema, finalmente senza sangue né violenza evidente, ma totalmente coinvolgente. Mi è piaciuto molto.



Pciarl, 57 anni, Roma (RM).




Discreto

(6/10) Voto 6di 10

...discreto film, ma mi aspettavo di meglio! sì, ok, è solo un film simbolico, su come gli sraeliani calpestano i diritti dei palestinesi, ma mi aspettavo qualcosa di + concreto! Voto 6, non mi ha particolarmente colpito! andate in terra santa, magari capite qualcosa di +!



Claudio Bellini, 26 anni, Paratico (BS).




Scontro arabo - israeliano a colpi di limoni

(7/10) Voto 7di 10

Una commedia amara che affronta il tema della difficile convivenza tra arabi ed israeliani in Medio Oriente in maniera piuttosto imparziale, senza partigianeria in favore degli uni o degli altri. Una donna palestinese decide di combattere per la sopravvivenza del suo cinquantenario limoneto, che il nuovo vicino di casa (il ministro della difesa israeliano) vorrebbe eliminare per motivi di sicurezza. Inizia, pertanto, una battaglia fatta di ricorsi e di udienze nelle aule giudiziarie israeliane, nel corso della quale la protagonista affronterà innumerevoli ostacoli (una legge che tutela oltremodo il suo avversario, i continui coprifuoco, i frequenti posti di blocco stradali che le rendono difficile pure il raggiungimento del tribunale) e scoprirà l’amore del suo giovane avvocato e la comprensione della moglie del vicino di casa. Dalla vicenda tutti usciranno sconfitti, ma i due personaggi femminili – a differenza di quelli maschili - conserveranno una forza e dignità morale che all’occhio dello spettatore le renderanno comunque vincitrici. “Il giardino dei limoni” è un film complesso e pieno di allegorie che, probabilmente, per essere compreso a pieno necessita di più visioni. Ad ogni modo, già alla prima, ci si rende conto che la pellicola è una delle più interessanti uscite al cinema negli ultimi mesi. Consigliata a chi ha apprezzato films come “Il mercante di pietre”ed a chi è fermo alla visione dello scontro arabo-israeliano offerta dalla nostra informazione: se dotati di autonomia di pensiero, capiranno che non tutti i palestinesi sono terroristi e che le ragioni per le quali alcuni lo sono derivano, sia pure in parte, dalla politica attuata delle “forze occupanti” (lungi da me, in ogni caso, la loro condivisione).



Alessandro, 31 anni, Peschiera Borromeo (MI).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 2   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Mr. Long | La Befana vien di notte | Il vizio della speranza | La melodie | Gli uccelli | Storie del dormiveglia | Michelangelo - Infinito | Moon | Le livre d'image | Una notte di 12 anni | Colette (V.O.) | Il gioco delle coppie | Old Man & the Gun | Benvenuti a Marwen | Non ci resta che il crimine | Roma (V.O.) | Lontano da qui | Wonder (V.O.) | Creed II | 7 uomini a mollo | Conversazioni Atomiche | L'uomo per bene - Le lettere segrete di Heinrich Himmler | 1945 | Il gusto dell'anguria | Nelle tue mani | Maria, Regina di Scozia (V.O.) | La favorita | Tre volti | Colette | L'agenzia dei bugiardi | BlacKkKlansman | The Space Between | Glass | La donna elettrica (V.O.) | Bumblebee (NO 3D) | Il testimone invisibile | Separati ma non troppo | City of Lies - L'ora della verità | A German Life | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald (NO 3D) | Il gioco delle coppie (V.O.) | Disobedience | Opera senza autore | Mathera - L'Ascolto dei Sassi | In guerra | La douleur | Il Grinch (NO 3D) | Un piccolo favore | Suspiria (V.O.) | Maria, Regina di Scozia | La diseducazione di Cameron Post | Dove bisogna stare | Non ci resta che vincere | Old Man & the Gun (V.O.) | Troppa grazia | Il complicato mondo di Nathalie | Se son rose | Il mio Capolavoro | La donna dello scrittore | Attenti al gorilla | Compromessi sposi | Ovunque proteggimi | Digitalife | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | Wonder | Roma | Mia e il Leone Bianco | Alla ricerca di Van Gogh | Aquaman | Tutti lo sanno | Ben Is Back | Spider-Man: Un Nuovo Universo (NO 3D) | La prima pietra | First Man - Il primo uomo | Don't Worry | Vice - L'uomo nell'ombra | Moschettieri del Re - La penultima missione | Widows - Eredità criminale | Chesil Beach - Il segreto di una notte | Suspiria | Ralph Spacca Internet (NO 3D) | Il maestro di violino | Un Affare di Famiglia | Bohemian Rhapsody (V.O.) | Suburra | The Wife - Vivere nell'ombra | Non ci resta che piangere | Un sacchetto di biglie | Il ritorno di Mary Poppins | Non ci indurre in tentazione | Il mistero della casa del tempo | Santiago, Italia | Una storia senza nome | M.i.a. - La cattiva ragazza della musica | La signora dello zoo di Varsavia | Cold war | Amici come prima | La profezia dell'armadillo | Gli Incredibili 2 (NO 3D) | Robin Hood - L'origine della leggenda | Vice - L'uomo nell'ombra (V.O.) | Tonya | Cold war (V.O.) | The Children Act - Il verdetto | Euforia | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | Van Gogh - Sulla soglia dell'eternità (V.O.) | Bohemian Rhapsody | I Villani | Royal opera House: La traviata | 1938 - Diversi | Mary Shelley - Un amore immortale | Van Gogh - Sulla soglia dell'eternità | Glass (V.O.) | La donna elettrica | Bohemian Rhapsody - Sing along | Ricomincio da me | Senza lasciare traccia | Aquaman (NO 3D) | Via col Vento | Voglio mangiare il tuo pancreas | Suspiria (1977) | La douleur (V.O.) | Ride | La Strega Rossella e Bastoncino | Montparnasse femminile singolare | Ti presento Sofia | Capri-Revolution | Alpha - Un'amicizia forte come la vita (NO 3D) | Ralph Spacca Internet | The Greatest Showman | Suburbicon | La promessa dell'alba (V.O.) | Gli Invisibili |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Compromessi sposi (2019), un film di Francesco Miccichè con Vincenzo Salemme, Diego Abatantuono, Dino Abbrescia.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: