FilmUP.com > Opinioni > CHE - Guerriglia
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


CHE - Guerriglia

Opinioni presenti: 8
Media Voto: Media Voto: 6.5 (6.5/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



....

(7/10) Voto 7di 10

Sulla scia del primo film,sodenbergh ripercorre l'ultima avventura sia pur proibitva coi pokissimi mezzi compiuta dal che in terra boliviana...il film trasmette il senso del sacrificio e della speranza.....da vedere



stefano, 28 anni, taranto (TA).




modestamente

(8/10) Voto 8di 10

credo che anche se a primo avviso può risultare lento, se mi fermo a apensare è un bel film. Tutti si aspetano sparatorie a volontà, mentre invece una guerriglia è fatta anche di fame, insonnia, malattie e strategie. Questo film fa vedere questo..e fa bene, visto che tanto di sparatorie nei film se ne sono viste a miliardi.



Paolo, 22 anni, San giustino (PG).




Una visione dal pianeta rivoluzione

(8/10) Voto 8di 10

Prendendo in considerazione entrambe le parti posso dire di aver visto un buon film, lontano da film fracassoni e interamente dedicati al mainstream, e più vicino alle esigenze di un cinema d'autore fatto di silenzi di atmosfere e di ambientazioni che ci calano direttamente sulla e nella scena. L'intento, a mio parere, è riuscito, poichè dopo questi due film abbiamo più davanti ai nostri occhi l'idea di cosa sia una rivoluzione, delle sue contraddizioni, e di quanto possa essere duro condurre una guerriglia. Tutto sunto di un personaggio storico che ha fatto epoca, che è diventato un icona di migliaia di ragazzi, e che ha portato a fondo i suoi ideali con la lotta fino alla morte. E non è operazione nuova da parte di Soderbergh, dare voce a una cerchia di eroi/antieroi che si trovano a lottare contro forze immani in quasi totale solitudine...questo l'ho messo in luce anche nell'articolo dedicato al regista statunitense sul giornale on-line dove scrivo...



Simone, 21 anni, Catania (CT).




rivoluzione mancata

(7/10) Voto 7di 10

Dopo la vittoriosa rioluzione cubana narrata in che - l'argentino, ora tocca al fallimentare tentativo di rivoluzione boliviano. le cose sono molto diverse da cuba, il popolo boliviano non vuole lottare, non vuole rischiare. e guevara lo sa, ma ha preferito abbandonare i comodi salotti cubani e il suo ruolo di ministro dell'agricoltura per portare la rivoluzione nell'amenrica latina. qui il che è una legenda, tutti lo conoscono e lo ammirano, ma in pochi lo seguirebbero. il comandande si ritrova circondato da persone poco motivate, pronte a vendersi all'esercito e a disertare la lotta. rimarrà solo. verrà catturato. umiliato. ucciso. ma dalla morte dell'uomo nascerà il mito. il film scorre più lineare del precedente (che si consiglia di vedere prima), forse meno lento, ma non abbastanza da tenerti attento per tutto il film. peccato, ma nel complesso, sopratutto se è piaciuto il primo, è da vedere assolutamente.



Gabriele, 25 anni, Roma.




"Nessuno è perfetto"

(5/10) Voto 5di 10

Premessa: la seguente valutazione prende in considerazione anche la prima parte del film ("Che - L'argentino") perché non ha senso valutare separatamente due mezze parti di un unico intero. Non tenendo volutamente conto della fedeltà storica o meno del prodotto, perché si tratta di fiction e non di un documentario, ma considerando il film per ciò che è, si tratta di un "oggetto" perfetto dal punto di vista professionale, dal punto di vista tecnico: regia studiata, inquadrature oculate, splendida fotografia; delle immagini veramente belle, esteticamente gradevoli; Benicio Del Toro impareggiabile, è la reincarnazione di Guevara, magistrale; il film è ineccepibile da codesto punto di vista. Il ritmo è piuttosto blando, rallentato, lo si percepisce con il dimezzamento, figurarsi se fosse stato proiettato per intero in un'unica soluzione. Ma questo è il meno, la vera pecca, il difetto di un certo peso che si evince dalla visione è che il film non coinvolge per niente lo spettatore, e non è cosa da poco, anzi. È un film da guardare, da osservare, da ammirare, ma, ahimé, non da partecipare: si percepisce, o comunque viene mantenuta, una certa distanza tra lo schermo e il pubblico, si ha sempre la sensazione di guardare un qualche cosa, di assistere a un qualche cosa, non di viverlo. E' meglio creare un'opera artisticamente perfetta, ma non compartecipata, oppure un'opera imperfetta e compartecipata?



Filippo, 27 anni, Rovigo (RO).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 2   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
La stanza delle meraviglie | Si muore tutti democristiani | E se vivessimo tutti insieme? | La melodie | 77 Giorni | Slender Man | 1945 (V.O.) | The Equalizer 2 - Senza perdono | Te lo dico Pianissimo | Beate | Una storia senza nome | La Forma dell'Acqua - The Shape of Water | Quello che so di lei | Io, Claude Monet | The Lone Ranger (NO 3D) | The Nun: La Vocazione del Male | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | A Quiet Passion | Estate 1993 (V.O.) | Mission Impossible: Fallout (V.O.) | L'affido - Una storia di violenza | Gli Incredibili 2 (NO 3D) | Ritorno al Bosco dei 100 Acri | Come un gatto in tangenziale | Le Fidèle | Papillon | Morto Stalin se ne fa un altro | Teen Titans Go! Il film | Everest (NO 3D) | New York Academy - Freedance | Mary Shelley - Un amore immortale | Estate 1993 | Lucky (V.O.) | La Casa Sul Mare | Piazza Vittorio | Le Fidèle (V.O.) | Loro 1 | Hotel Gagarin | Gotti - Il primo padrino | Revenge | Il Tuttofare | Toro scatenato | Gli Incredibili 2 (V.O.) | Don't Worry | Come ti divento bella! | Ippocrate | Il tuo ex non muore mai | Resta anche domani | Transfert | Sulla mia pelle | Gli Incredibili 2 | La noche de 12 años | Lucky | Sarà un Paese | La ragazza dei tulipani | The Summit | Stronger - Io sono più forte | Toro scatenato (V.O.) | La terra buona | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | La terra dell'abbastanza | Un marito a metà | Dogman | The Greatest Showman | L'ora più buia | Tonya | La profezia dell'armadillo | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (V.O.) | Loro | Il sacrificio del cervo sacro | Visages villages | Ant-Man and the Wasp (NO 3D) | Un figlio all'improvviso | Mission Impossible: Fallout (NO 3D) | The Party | Escape Plan 2 - Ritorno all'inferno | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa | Mission Impossible: Fallout | Ocean's 8 | Tito e gli Alieni | Mamma Mia! | Mamma mia! Ci risiamo | Tully | Don't Worry (V.O.) | Tre manifesti a Ebbing, Missouri | Ride | L'isola dei cani (V.O.) | Un Affare di Famiglia | Mamma mia! Ci risiamo (V.O.) | Il maestro di violino | Lazzaro Felice | The Equalizer 2 - Senza perdono (V.O.) | Genesis 2.0 (V.O.) | Dog Days | Come vincere la guerra | La Settima Musa | Sposami, stupido! | New York Academy | Monkey King: Hero Is Back | Resta con me | Walk with Me | Mary Shelley - Un amore immortale (V.O.) |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Alita: Angelo della battaglia (2018), un film di Robert Rodriguez con Jennifer Connelly, Michelle Rodriguez, Christoph Waltz.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: