FilmUP.com > Opinioni > L'allievo
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


L'allievo

Opinioni presenti: 17
Media Voto: Media Voto: 7.5 (7.5/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



il fascino del male?

(6/10) Voto 6di 10

pellicola passabile che parla di un ragazzo parecchio incuriosito dalla figura di un ex militare tedesco che ha operato nei campi di sterminio; bene l'inizio, poi secondo me un pò ci si perde e alcune parti sono un pò forzate (cosi come il ragazzino che quasi controlla il vecchio), oltre al finale in cui sarebbe servita forse più violenza; mi è piaciuta molto qualche scena, come per es. quella del ragazzo che si "ritrova" improvvisamente nelle docce con degli ebrei; in sintesi, penso che avrebbero potuto sviluppare meglio l'idea di base poichè il risultato finale è un filmetto che si lascia guardare, ma resta molto distante dalle migliori trasposizioni di king sul grande schermo



raffa, 24 anni, bari.




L'estate della corruzione

(9/10) Voto 9di 10

Tratto dello straordinario racconto di King (Un ragazzo sveglio, contenuto in Stagioni diverse), è un film sulla perdita dell'innocenza e sulla morbosa attrazione che il male può esercitare su una mente deviata. Todd è un ragazzo apparentemente normale, ma contiene in sè il germoglio di quella crudeltà che gli atroci racconti di Dussander scateneranno, tanto da arrivare a dubitare chi sia il vero cattivo tra i due, legati da un ricatto macabro e morboso. La mente di Todd (che sicuramente era ben lontana dall'essere come quella di qualsiasi coetaneo) viene plasmata dalle storie di Dussander, fino a trasformare Todd, o meglio a far uscire il suo Hyde, quello che sicuramente è in ognuno di noi Jekyll sempre pronti a giudicare e a puntare il dito. Le interpretazioni sono davvero ottime, con una nota di riguardo per il grande McKellen, impeccabile come sempre. Vorrei per ultimo precisare che, nonostante questo sia un gran film, il racconto era molto più cupo e crudo per due motivi: il primo è che qui Todd è un adolescente, mentre nel racconto è un bambino di appena 13 anni; il secondo è che dopo i vortici di terrore che Dussander ha generato, Todd diventa un assassino, imprigionato in un delirio di onnipotenza che lo induce a "ripulire" il mondo dei barboni.



Francesca, 18 anni, Siracusa.




Il fascino del male

(8/10) Voto 8di 10

Ennesima ma non scontata pellicola incentrata sul tema dell'apprendista stregone che scatena delle forze su cui non riesce ad esercitare il dovuto controllo, L'allievo ha il merito di valorizzare uno dei racconti ingiustamente meno noti di Stephen King. In certi tratti vi è forse una certa propensione all'enfasi melodrammatica a scapito della necessaria analisi introspettiva dei personaggi e delle loro azioni; la scena della vestizione e della marcia militare davanti agli occhi affascinati e spaventati del ragazzo è da antologia. Grande prova d'attore per Ian McKellen.



Fabio, 27 anni, Avigliana (TO).




Sconvolgente realtà

(9/10) Voto 9di 10

Ho letto il libro e visto il film e l' unica cosa che posso dire è questa: sconvolgente. Pochissimi film si eran occupati delle conseguenze psicologiche che una guerra e l' immane tragedia dell' Olocausto avevan non solo in chi le aveva vissute ma anche in chi le ha sentite raccontare. Per questo la cosa più sconvolgente del racconto è come Todd si immedesimi sempre di più nei racconti di Dussander e cominci a far suoi certi aspetti cinici e violenti del vecchio al punto da diventare lui stesso il carnefice. L' inquietudine che pervade film e libro per me è proprio dettata dal continuo chiedersi fino a che punto si spingerà Todd, fino a dove quei racconti hanno acceso in lui un' apparentemente insensata e gratuita violenza e voglia di uccidere. Tutto ciò dimostra come le parole e l' immaginazione possano davvero condizionare il comportamento umano al punto di spingere un uomo all' atto più violento possibile, ovvero l' omicidio. Parlando esclusivamente del film non posso che applaudire le interpretazioni di Brad Renfro e Ian McKellen. E' come se leggendo il libro si fossero materializzati i due attori che ho poi scoperto nel film. Renfro incarna perfettamente il ragazzo a modo ed educato cui basta una scintilla per far scattare un' esplosione di rabbia e violenza, forse repressa dal dover essere a tutti i costi "un bravo ragazzo cui si schiuderanno le porte del mondo". McKellen invece con le sue mezze smorfie trasmette inquietudine, soprattutto quando accenna un sorriso nel raccontare un tragico genocidio. Un film per capire... ma attenti a non farsi prendere troppo.



Roberto, 23 anni, Volpiano (TO).




Psicologico

(7/10) Voto 7di 10

Un film molto psicologico. L'unica pecca secondo me è che poteva essere realizzato molto meglio, con un maggiore impatto emotivo(trattandosi di un argomento molto delicato come quello del nazismo). Cmq non è un film da buttare via, anzi. Bravi i due protagonisti Brad Renfro e Ian McKellen.



Claire, 17 anni, Provincia Vicenza.





Sfoglia indietro   pagina 1 di 4   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Overlord | Summer | A Star Is Born (V.O.) | Sulla mia pelle | Euforia | Cosa fai a Capodanno? | Papa Francesco - Un uomo di parola | Baffo & Biscotto - Missione Spaziale | A Voce Alta - La Forza della Parola | Mustang | Lo schiaccianoci e i quattro regni | Resta con me (V.O.) | Qualcosa nell'aria | Red Land (Rosso Istria) | Bernini | Transfert | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | La fuitina sbagliata | Gotti - Il primo padrino | Red Zone - 22 miglia di fuoco | Dogman | The Reunion | Stronger - Io sono più forte | Rocco Tiene Tu Nombre | Tutti lo sanno (V.O.) | Lazzaro Felice | L'uomo che uccise Don Chisciotte (V.O.) | The Children Act - Il verdetto | Soldado | Lo schiaccianoci 3D (NO 3D) | Widows - Eredità criminale | Disobedience | Notti magiche | Up&Down - Un film normale | Il mistero della casa del tempo | Lo schiaccianoci e i quattro regni (NO 3D) | Tutti lo sanno | Gli Incredibili 2 (NO 3D) | Benvenuti a casa mia | Johnny English colpisce ancora | Zen sul ghiaccio sottile | Hell Fest | L'albero dei frutti selvatici | Millennium - Quello che non uccide | Halloween | Achille Tarallo | Quasi nemici - L'importante è avere ragione | The Square | La verità, vi spiego, sull'amore | In guerra | Salvador Dalì - La ricerca dell'immortalità | Tutti in piedi | Il filo nascosto | Caro diario | Loro 2 | A-X-L - Un'amicizia extraordinaria | Otzi e il mistero del tempo | Ella & John - The Leisure Seeker | Nureyev (V.O.) | The Children Act - Il verdetto (V.O.) | La Casa dei Libri | Chesil Beach - Il segreto di una notte | L'atelier | Lady Bird | Io sono Li | Senza lasciare traccia (2016) | Il potere dei soldi | Renzo Piano: l'architetto della luce | Il bene mio | Loving Vincent | Chesil Beach - Il segreto di una notte (V.O.) | Uno di famiglia | Mamma mia! Ci risiamo | Resta con me | Il presidente | Il settimo sigillo | Petit Paysan - Un eroe singolare | Un Affare di Famiglia (V.O.) | Venom (NO 3D) | La Settima Musa | La Casa Sul Mare | Museo - Folle Rapina A Città Del Messico | Lucky | Zombi | Respiri | Un piccolo favore | La profezia dell'armadillo | A Quiet Passion | Don't Worry | Il ragazzo più felice del mondo | Smallfoot: Il mio amico delle nevi (NO 3D) | Il Drago Invisibile (NO 3D) | Senza lasciare traccia | Venezia 68 | La ragazza dei tulipani | Youtopia | Un Affare di Famiglia | L'ora più buia | Come vincere la guerra | L'Intrepido | Detroit | Angel face | Il giovane Karl Marx | The Happy Prince | Quello che so di lei | First Man - Il primo uomo | Al massimo ribasso | Senza lasciare traccia (V.O.) | Animali Fantastici e Dove Trovarli (NO 3D) | Ammore e malavita | Il complicato mondo di Nathalie | Styx | Conversazione su Tiresia | Tonya | L'affido - Una storia di violenza | Menocchio | La melodie | Quello che non so di lei | A Star Is Born | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald (NO 3D) | 7 sconosciuti a El Royale | Girl (V.O.) | La stanza delle meraviglie | Non è un paese per giovani | Universitari - Molto più che amici | The Wife - Vivere nell'ombra | La donna dello scrittore | Zanna Bianca (NO 3D) | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | La terra dell'abbastanza | Alla salute | Visages villages | Mary Shelley - Un amore immortale | BlacKkKlansman | Ti Porto Io | Il saluto - La storia che nessuno ha mai raccontato | Animali Fantastici e Dove Trovarli | Piccoli Brividi 2: I Fantasmi Di Halloween | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald (V.O.) | L'Amore secondo Isabelle | Una storia senza nome | Malerba | La diseducazione di Cameron Post (V.O.) | Ti presento Sofia | Zombie contro Zombie | #Ops - L'Evento | Le ereditiere | Bogside Story | Giovani ribelli - Kill Your Darlings | Sembra mio figlio | The Constitution - Due insolite storie d'amore | Nureyev | Estate 1993 (V.O.) | La vita è facile ad occhi chiusi (V.O.) | First Man - Il primo uomo (V.O.) | Widows - Eredità criminale (V.O.) | L'incredibile viaggio del Fachiro | In guerra (V.O.) | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald | I Villani | Hunter Killer - Caccia negli abissi | L'uomo che uccise Don Chisciotte | L'ape Maia - Le olimpiadi di miele |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Conta su di me (2017), un film di Marc Rothemund con Elyas M’Barek, Philip Noah Schwarz, Nadine Wrietz.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: