FilmUP.com > Opinioni > Mine vaganti
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Mine vaganti

Opinioni presenti: 50
Media Voto: Media Voto: 7.5 (7.5/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



mah...

(3/10) Voto 3di 10

....se questo è un capolavoro, mah!!!!



sandro, 65 anni, udine (UD).




più mine e più vaganti di così.....

(8/10) Voto 8di 10

Il film mi è apparso autentico, scritto con naturalezza, anche con alcune pecche di sceneggiatura, magnifico nell’uso degli attori, commosso in quanto l’autore mostra anch’egli di aver ritrovato, nel farlo, qualcosa di profondamente suo. Tutto questo ce l’ha trasmesso con chiarezza e divertita ispirazione. Pur con qualche punta retorica, con qualche stonatura (la figura del padre simpaticissima è di un maschilismo anacronistico nel sud dei benestanti attuali), la narrazione svolge con disinvoltura e piena libertà mentale un tema impegnativo al di là dei momenti farseschi o volutamente scorretti sessualmente e sociologicamente. La tesi è semplice: nessuno può imporci o stabilire per noi che cosa vogliamo essere nella vita. Nostra la scelta, nostra la responsabilità. Tutto è legittimo, niente è anomale nell’essere se stessi, perché anche i disagi che i nostri desideri o comportamenti possono creare in altri a noi cari, non valgono l’amarezza, l’ipocrisia, la slealtà sostanziale dell’aver abdicato alla propria identità. La realtà, a cominciare da quella familiare, come Ozpetek ce la presenta, è sfaccettata, le storie di ognuno diverse, le pulsioni più autentiche spesso insondabili. Dietro apparenze e regole e perbenismo si celano drammi che possono portare ad eccessi che incrinano la facciata (la zia alcolista), a una saggia rassegnazione (la nonna che custodisce l’anima della famiglia), a un furore nascosto che corrode i sentimenti e rende difficili le relazioni (la giovane e bellissima Alba). Accanto a queste riflessioni c’è poi quella abituale per il regista sulle scelte omosessuali. Questa volta però, accanto ai dolori e alle tensioni generate dalla non accettazione dei genitori, l’autore non disdegna di dipingere anche il gruppetto “fro**o”, preda di stereotipi come quello sulla lite per la maglietta da indossare, quello sulle competenze modaiole o sull’istinto al ballo sculettante. Egli dimostra così di essersi liberato, lui per primo, dalla paura di rappresentare un quadretto fuori regole, che ostenta le sue preferenze sessuali anche esagerando fino alla macchietta. Ma come negare che nella realtà esista anche questo? Della trama non anticipo nulla, visto che da uno svelamento iniziale prende il via tutta l’azione. Dico solo che questa volta si parte da una tavolata a famiglia riunita più il nuovo socio che amplierà il business del pastificio, visto che il padre vuole lasciarne la guida ai figli maschi che peraltro conosce molto poco. Chi ama questo regista sa che, posta in genere nel mezzo del racconto, una tavola apparecchiata non manca mai ed è un grumo di socialità attorno al quale si condensano o si sciolgono nodi di ogni genere. Le Mine vaganti non fa eccezione, poiché tutto comincia da una mina che sta per essere disinnescata. Per concludere, 8 alla musica e alla fotografia, 10 al cast interpretativo e alla sensibilità nel guidarlo di Ozpetek.



Olga, 65 anni, Perugia.




gradevole da vedere

(7/10) Voto 7di 10

diciamo che le fate ignoranti trattava l'argomento con più intelligenza. qui tratta il tema gay, però sente la tentazione di buttarla in ridere (vedi balletti sulla spiaggia dei gay). è comunque piacevole da vedere.



Furio, 57 anni, Trieste (TS).




Lecce non è Treviso

(5/10) Voto 5di 10

beh, dai,capolavoro, non esageriamo!!!! un filmetto a tratti carino, a tratti noioso, visto che è talmente monotematico da risultare stucchevole. Una specie di "Signore e signori" ambientato a Lecce invece che a Treviso, con sesso omo , invece che etero. ma ormai la provincia italiana non è più tanto interessante come tema, quindi appare un po' fuori moda. il padre maschilista pure, d'altronde. i personaggi sono macchiette, qualcuna carina, come quella della zia nubile, alcoolizzata e vagamente alienata, o come quella della matriarca, silenziosa e onniscente. le donne in questo film sono tutte più aperte e pronte a capire, intuitive e spregiudicate. Persino la mamma del gay, alla fine si riscatta dal suo perbenismo.



Sandra, 56 anni, Modestaprovincia (AP).




con il cuore o con la testa?

(10/10) Voto 10di 10

è un film intenso e, come ogni film di ozpetek, lascia un segno..... avevo un pò di incertezze sulla scelta di scamarcio, ma già dalle prime scene mi sono ricreduta: sta crescendo come attore e forse il merito va proprio al regista che riesce a trasmettere emozioni. si ride, ci si commuove, ci si pongono domande e, a me, è scesa anche qualche lacrimuccia.ottimo tutto il cast e musiche perfette. nella scena finale ho ritrovato il mio amato ozpetek: la possibilità di far scegliere allo spettatore il finale: sceglierà con il cuore o con la testa? io spero tanto che abbia scelto con il cuore!!!!!



Futura9, 54 anni, Roma (RM).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 10   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Le verità | Il traditore | Ad Astra (V.O.) | Pepe Mujica, una vita suprema | Lou Von Salomé | Drive me Home | Joker (V.O.) | Grandi bugie tra amici | Dora e la città perduta | Joker | I fratelli Sisters | La mafia non è più quella di una volta | Le Grand Bal | Gloria Bell | Tolkien | Il Sindaco del Rione Sanità | Il grande spirito | Non si può morire ballando | Il testimone invisibile | L'amour flou - Come separarsi e restare amici | Yesterday | La fattoria dei nostri sogni | La donna elettrica | Tuttapposto | Apocalypse Now | Angry Birds 2 - Nemici amici per sempre | Brave ragazze | Martin Eden | Footballization | Hole - L'Abisso | Attacco al potere 3 - Angel Has Fallen | Carmen y Lola (V.O.) | La vita in un attimo | Momenti di trascurabile felicità | Manta Ray | Effetto Domino | Nelle tue mani | Rosa | La mafia uccide solo d'estate | I migliori anni della nostra vita | Rambo: Last Blood | La prima vacanza non si scorda mai | L'ospite | L'uomo che volle vivere 120 anni | Bohemian Rhapsody (V.O.) | E Poi c'è Katherine | Non succede, ma se succede... | Serenity - L'isola dell'inganno | Weathering With You | La Scomparsa di mia Madre | Io prima di te | Aquile randagie | Frankenstein di Mary Shelley | C'era una volta...a Hollywood (V.O.) | Tutta un'altra vita | Il professore e il pazzo | Mademoiselle | Gemini Man | Io, Leonardo | La vita invisibile di Eurídice Gusmão | Mio fratello rincorre i dinosauri | Thanks! | Vivere | It - Capitolo due | Ti Porto Io | Appena un minuto | Jackie Brown | Arrivederci Professore | Bentornato Presidente! | Apocalypse Now - Final Cut | C'era una volta...a Hollywood | Be happy - La mindfulness a scuola | Il Bambino è il Maestro - Il Metodo Montessori | A spasso col panda | Apocalypse Now - Final Cut (V.O.) | Burning - L'Amore Brucia | Il Re Leone (NO 3D) | Antropocene - L'epoca umana | Manta Ray (V.O.) | Il Piccolo Yeti | Stanlio e Ollio | Psicomagia - Un'arte per guarire | Cyrano mon amour | Ad Astra | Shaun, Vita da Pecora - Farmageddon Il Film | Dolor y Gloria | Solo cose belle | Pirati dei Caraibi - La vendetta di Salazar (NO 3D) | Le verità (V.O.) | Santiago, Italia | Non sposate le mie figlie 2 | Green book | Gemini Man (NO 3D) | Fast & Furious - Hobbs & Shaw | I migliori anni della nostra vita (V.O.) | Le verità (2017) | Gemini Man (V.O.) | Non succede, ma se succede... (V.O.) | Cold war | Angry Birds - Il Film (NO 3D) | Tesnota | 5 è il numero perfetto |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Holmes & Watson: 2 De Menti Al Servizio Della Regina (2017), un film di Etan Cohen con Will Ferrell, John C. Reilly,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: