FilmUP.com > Opinioni > Gli amori folli
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Gli amori folli

Opinioni presenti: 4
Media Voto: Media Voto: 6.5 (6.5/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



superbo

(10/10) Voto 10di 10

strade che si intrecciano, ossessioni e immaginazioni, poesia e possibiltà. una perla rara,questo film.



Mariagrazia, 26 anni, alberobello (BA).




perdono

(7/10) Voto 7di 10

A resnais gli si perdona e condona anche un film così appunto "folle" per ringraziarlo di tutto il resto che ci ha dato.



marcello, 47 anni, roma (RM).




lasciamo perdere va

(2/10) Voto 2di 10

la storia di uno psicopatico (perchè cosi è) che comincia a martellare una ragazza fino a quando le carte non si invertono... io l'ho trovato di una noia quasi mortale...



Sha, 32 anni, Torino.




resnais non si smentisce

(7/10) Voto 7di 10

A circa 88 anni Alain Resnais presenta un altro dei suoi incredibili film che mettono lo spettatore davanti a un’alternativa a tre teste, o li ami o li rigetti o ti stupisci. Oppure tutte e tre le cose insieme. Personalmente mi riconosco in quest’ultima ipotesi. Prima però di addentrarci e chiarire quanto sopra, vorrei esporre una mia impressione sugli artisti che continuano a creare, nonostante l’età, e che tutti in qualche modo ammiriamo chiamandoli grandi vecchi. Quando si arriva a un punto della vita in cui non si ha più niente da perdere, sono diffusi due atteggiamenti da parte degli autori che hanno speso tanti anni dietro la macchina da presa. Alcuni portano alle estreme conseguenze il realismo di partenza e la lucidità delle analisi, arrivando a vette di pessimismo senza scampo, che cancellano dalle opere o dalle loro parole anche l’ultima ombra di sorriso. Penso a Monicelli, sul cui volto teso e febbrile i tempi difficili che viviamo scavano ogni giorno di più. Altri, ed è il caso di esnais, si sentono, perché vecchi, più liberi di ritornare indietro, a una libertà fantastica senza ostacoli, in cui la fa da padrone il gioco, la poesia, il virtuosismo del mestiere. E torniamo alla follia delle Erbe folli, chè tale sarebbe l’esatta traduzione del titolo francese cui alludono le molte inquadrature di erbe che nascono nelle crepe dell’asfalto, con un disordine e una forza che nulla sembra fermare. La metafora riguarda l’agire umano con esiti imprevedibili che dislocano le realtà degli oggetti e degli esseri viventi dove non ci aspetteremmo che fossero. Questo scompaginare la logica normale alludendo a significati presto abbandonati e a risposte sempre eluse, fa parte del gusto di mescolare piani diversi del tempo e dello spazio, del reale e dell’irreale, e dunque del movimento della fantasia e del gioco di questo bambino quasi novantenne. E tu spettatore ti stupisci. Il farlo, servendosi di un mestiere alto e consolidato, tu spettatore lo ami. Bello a vedersi, il risultato sin dalle sequenze iniziali, che seguono i piedi e le gambe della protagonista, sempre inquadrata di dietro. Ne seguiamo le azioni mentre va a comprarsi le scarpe in un’atmosfera luminosa e frivola per poi rimanere inebetita mentre al ralenti qualcuno le ruba la borsa. Passiamo poi in un parcheggio buio, un po’ angoscioso, dove il protagonista maschile raccoglie quel portafoglio rosso abbandonato in terra e comincia a desiderare appassionatamente un rapporto con la sconosciuta proprietaria. E poi il ritmo della narrazione, divisa in otto parti, con un montaggio che alterna momenti più distesi e freddi ad altri caldi e pastosi, ad altri quasi da thriller. E’ vero tutto e il contrario di tutto e l’autore dipana la sua cura nella scelta dei luoghi, degli arredi, degli attori d’elezione, degli elementi naturali e di paesaggio che fanno quadro a sé. In aggiunta, a spiazzarti ancora di più, una voce narrante che invece di ordinare al minimo i fatti, li rimescola con velocità cre



Olga, 65 anni, Perugia (PG).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 1   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Parigi a Piedi Nudi | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald | La diseducazione di Cameron Post (V.O.) | Uno di famiglia | First Man - Il primo uomo (V.O.) | Otzi e il mistero del tempo | Widows - Eredità criminale | A-X-L - Un'amicizia extraordinaria | Un piccolo favore | Il potere dei soldi | Smallfoot: Il mio amico delle nevi (NO 3D) | Summer | First Man - Il primo uomo | Sea Sorrow - Il Dolore del Mare | L'apparizione | A Voce Alta - La Forza della Parola | Cosa dirà la gente | Girl (V.O.) | The Square | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald (V.O.) | La vita possibile | Mio figlio | Il maestro di violino | Tutti in piedi | Ricchi di fantasia | Raffaello - Il Principe Delle Arti (NO 3D) | La terra di Dio | Ti Porto Io | Favola | Lo schiaccianoci e i quattro regni (V.O.) | Chesil Beach - Il segreto di una notte (V.O.) | Baby Driver - Il genio della fuga | Senza lasciare traccia (2016) | Toglimi un dubbio | Non è un paese per giovani | Red Zone - 22 miglia di fuoco | Tutti lo sanno (V.O.) | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald (NO 3D) | Lo schiaccianoci e i quattro regni | Cern - La scoperta del futuro | A Star Is Born (V.O.) | The Children Act - Il verdetto (V.O.) | Cosa fai a Capodanno? | Stato di ebbrezza | Almost nothing - Cern: la scoperta del futuro | Senza lasciare traccia | Tutti lo sanno | #Ops - L'Evento | L'Intrepido | Il settimo sigillo | L'ape Maia - Le olimpiadi di miele | L'incredibile viaggio del Fachiro | Nessuno come noi | Conversazione su Tiresia | Halloween | Lo schiaccianoci 3D (NO 3D) | In guerra (V.O.) | Il cammino per Santiago | Corpo e anima | Euforia | Notti magiche | Animali Fantastici e Dove Trovarli | Nureyev | Sulla mia pelle | Zen sul ghiaccio sottile | La donna dello scrittore | Baffo & Biscotto - Missione Spaziale | Un figlio all'improvviso | Michelangelo - Amore e Morte | Styx | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | Il Lato Positivo - Silver Linings Playbook | Ralph spaccatutto (NO 3D) | Widows - Eredità criminale (V.O.) | A Star Is Born | Achille Tarallo | Shutter Island | Lissa ammetsajjel | Guarda in Alto | Te lo dico Pianissimo | Museo - Folle Rapina A Città Del Messico | Hereditary - Le radici del male | Il complicato mondo di Nathalie | Un Affare di Famiglia | Il presidente (V.O.) | Il settimo figlio (V.O.) | La ragazza dei tulipani | Il filo nascosto | Una Donna Fantastica | Il Drago Invisibile (NO 3D) | Animali Fantastici e Dove Trovarli (NO 3D) | Michelangelo - Infinito | Opera senza autore | Quasi nemici - L'importante è avere ragione | Hell Fest | Sao Jorge | Resta con me | Halloween - La notte delle streghe (V.O.) | Benvenuti a casa mia | Il mistero della casa del tempo | La verità, vi spiego, sull'amore | Sogno di una notte di mezza età | Mary Shelley - Un amore immortale | La Casa dei Libri | The Children Act - Il verdetto | Ti presento Sofia | Io non ho paura | Hunter Killer - Caccia negli abissi | L'uomo che uccise Don Chisciotte (V.O.) | Io sono Tempesta | Mini Cuccioli - Le quattro stagioni | Halloween - La notte delle streghe | Transfert | Lo schiaccianoci e i quattro regni (NO 3D) | Paulina | Overlord | Hitler contro Picasso e gli altri | Storie del dormiveglia | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | Zanna Bianca (NO 3D) | Universitari - Molto più che amici | Gli Incredibili 2 (NO 3D) | Chesil Beach - Il segreto di una notte | Giovani ribelli - Kill Your Darlings | In guerra | Don't Worry | The Wife - Vivere nell'ombra | BlacKkKlansman | Angel face | La fuitina sbagliata | Mamma mia! Ci risiamo | Dogman | La diseducazione di Cameron Post | Venom (NO 3D) | Disobedience | Tonya | Bernini | Millennium - Quello che non uccide | Il ragazzo più felice del mondo | L'albero dei frutti selvatici | Menocchio | Leo da Vinci - Missione Monna Lisa | Soldado | Arrivederci Saigon | Mary Shelley - Un amore immortale (V.O.) | Red Land (Rosso Istria) | Lucky | Piccoli Brividi 2: I Fantasmi Di Halloween | Senza lasciare traccia (V.O.) | La vera storia di Olli Mäki |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Se son rose (2018), un film di Leonardo Pieraccioni con Leonardo Pieraccioni, Caterina Murino, Gabriella Pession.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: