FilmUP.com > Opinioni > About Elly
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


About Elly

Opinioni presenti: 3
Media Voto: Media Voto: 5.5 (5.5/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Averne......

(9/10) Voto 9di 10

Averne, di film come questo, dove, nonostante una debolissima trama, un gruppo in (quasi) interno si fa e si disfa, come nell'angelo sterminatore di bunuel. Un film dove senza che succeda nulla (la sparizione di Elly e' un evento appunto in sottrazione) succede di tutto, e lentamente la psicologia dei personaggi emerge e muta, il loro legami cambiano, i rapporti familiari da amicali e socialmente razionali degenerano sino alle botte del marito alla moglie.... Tutti incolpano tutti e tutti si scusano con se stessi. Tutti sono pedissequamente obbedienti, nonostante la classe sociale non certo bassa, ad una morale gretta e meschina, dove persino la pura esistenza in lontananza di un fidanzato vanifica la liberta' di una donna a decidere di se stessa e del proprio tempo. Il clima del film da giocoso si fa sempre piu' tetro, sino all'inevitabile finale: "perche' mi hai fatto questo?", dove non si riesce a chiarire se il torto di Elly sia stato l'essersi presa la liberta' di andare al mare o quella di sparire. E rimane indimenticabile l'ultima scena, anche questa bunueliana davvero, dove gli amici tentano si spingere fuori l'auto dal fango dove e' inevitabilmente sprofondata, insieme alla tolleranza, alla leggerezza e all'innocenza di tutti loro.



michele, 53 anni, gorgonzola.




Tremendo

(1/10) Voto 1di 10

Non so come si possa definire questo film se non orrendo. Mi piacciono i film particolari, anche non 'scorrevoli', ma questo film oltre che non scorre, non ha contenuti, non ha morale, non ha trama, non ha una base su cui evolvere. Definirlo comico/drammatico non ha senso perchè la comicità è inesistente e la drammaticità non può essere vissuta dallo spettatore in quanto egli non riesce ad entrare nel film.



Matteo, 23 anni, Roma (RM).




donne iraniane a metà del guado

(7/10) Voto 7di 10

Dopo la poesia di Makhmalbaf, i silenzi esistenziali di Kiarostami, le donne senza uomini di Shirin Neshat, arriva un nuovo film dall’Iran, definito da alcuni un noir. Non mi sentirei di sottoscrivere tale definizione e tanto meno in senso occidentale. Se qualche reminiscenza del nostro cinema ritorna in mente, è piuttosto L’avventura di Antonioni con i suoi personaggi borghesi, le angosce psicologiche, il nesso tra misteri umani e indifferenza della natura. La differenza vera tra i due film sta nell’oggi, nell’Iran e nell’ambizione di dare uno spaccato sociologico di un paese e di una classe. E’ la classe media di città, inserita nelle professioni, istruita, ma in cui persiste il divario tra il voler essere e l’essere, tra il pubblico collettivo e il personale individuale. Sono coppie con bimbi e due single che, affittata una casa sul Caspio, sulle prime ci sembrano proprio simili ai nostri connazionali. Si dividono i compiti, giocano a pallavolo o ai mimi, si godono il mare a due passi. Unica nota un po’ difforme: le donne velate anche in casa. E ben presto il quadro cambia. Quell’acqua del mare,di cui si sentiva il respiro rassicurante e distensivo,diventa meno limpida, le onde si fanno agitate e minacciose, il colore si intorbida come a dae il segnale di una svolta. Uno dei bimbi rischia di affogare; tutti, perdendo un po’ la testa, cercano maldestramente di salvarlo. Ci riescono, ma quando la situazione si calma è sparita Elly. Si tratta della single silenziosa e timida, invitata da Sepideh (Golshifte Farahani), per farle conoscere l’amico, appena rientrato dalla Germania, fresco di divorzio e alla ricerca di una moglie iraniana. A quel punto non si sa se Elly è morta annegata o è fuggita. Cominciano gli interrogativi, le paure, la consapevolezza che nessuno dei presenti sa quasi niente di lei. Sepideh che l’ha invitata, si sente più in colpa degli altri che comunque si rinfacciano eventuali leggerezze, non sanno chi avvisare della scomparsa, temono che la polizia indaghi e li incolpi di qualcosa. Nel frattempo è anche spuntato un fidanzato e la cosa, socialmente, si aggrava. Cosa ci facevano con loro due persone non sposate, di cui una fidanzata e decisa a lasciare il suo promesso? E perché Sepideh ha mentito anche alla padrona di casa fino a presentare Elly ed Ahmad come freschi sposi? Così il precipitare della situazione fa da cartina di tornasole della realtà. Spuntano conflitti di coppia, remore profonde legate alla tradizione, timore di rivelare in pubblico comportamenti inaccettabili dal senso comune locale, gli uomini si mostrano subito machisti e insofferenti e ognuno scansa responsabilità di vario tipo. Col risultato finale di scaricare su Elly leggerezza e superficialità. Scopriamo quindi quanto fragile sia la ribellione agli stereotipi tradizionali e come sia lungo il cammino da fare verso una liberazione vera (ma esiste da qualche parte nel mondo?), specialmente da parte delle donne. Un film da vedere e sul quale riflettere.



Olga, 65 anni, Perugia (PG).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 1   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Il settimo figlio (V.O.) | Tonya | Bernini | Tutti in piedi | Paulina | Menocchio | Mary Shelley - Un amore immortale (V.O.) | First Man - Il primo uomo (V.O.) | A-X-L - Un'amicizia extraordinaria | Notti magiche | Hell Fest | Chesil Beach - Il segreto di una notte (V.O.) | Opera senza autore | Il Lato Positivo - Silver Linings Playbook | Zen sul ghiaccio sottile | Leo da Vinci - Missione Monna Lisa | Giovani ribelli - Kill Your Darlings | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald (NO 3D) | Il potere dei soldi | Uno di famiglia | BlacKkKlansman | Lissa ammetsajjel | La terra di Dio | In guerra (V.O.) | Ti presento Sofia | Baby Driver - Il genio della fuga | Red Land (Rosso Istria) | Un figlio all'improvviso | Widows - Eredità criminale (V.O.) | La vera storia di Olli Mäki | La vita possibile | La diseducazione di Cameron Post | Io sono Tempesta | Venom (NO 3D) | Ti Porto Io | La fuitina sbagliata | Toglimi un dubbio | Zanna Bianca (NO 3D) | Disobedience | Don't Worry | Almost nothing - Cern: la scoperta del futuro | Storie del dormiveglia | The Square | In guerra | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | Il cammino per Santiago | Guarda in Alto | Cosa fai a Capodanno? | Ricchi di fantasia | Favola | Il filo nascosto | Dogman | Gli Incredibili 2 (NO 3D) | Universitari - Molto più che amici | Shutter Island | L'uomo che uccise Don Chisciotte (V.O.) | Girl (V.O.) | Il Drago Invisibile (NO 3D) | Raffaello - Il Principe Delle Arti (NO 3D) | A Star Is Born | Senza lasciare traccia (2016) | Hunter Killer - Caccia negli abissi | Nureyev | Cern - La scoperta del futuro | Il settimo sigillo | Arrivederci Saigon | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald | Un piccolo favore | Michelangelo - Infinito | Il complicato mondo di Nathalie | Angel face | Il presidente (V.O.) | La ragazza dei tulipani | L'Intrepido | Te lo dico Pianissimo | Soldado | L'albero dei frutti selvatici | Mamma mia! Ci risiamo | Un Affare di Famiglia | Euforia | La verità, vi spiego, sull'amore | The Children Act - Il verdetto (V.O.) | Conversazione su Tiresia | Hereditary - Le radici del male | Animali Fantastici e Dove Trovarli | L'incredibile viaggio del Fachiro | Halloween - La notte delle streghe (V.O.) | Widows - Eredità criminale | Parigi a Piedi Nudi | Lo schiaccianoci e i quattro regni (NO 3D) | Quasi nemici - L'importante è avere ragione | Il mistero della casa del tempo | L'ape Maia - Le olimpiadi di miele | Mini Cuccioli - Le quattro stagioni | Cosa dirà la gente | Hitler contro Picasso e gli altri | Sogno di una notte di mezza età | Sea Sorrow - Il Dolore del Mare | A Star Is Born (V.O.) | Io non ho paura | La donna dello scrittore | Non è un paese per giovani | The Children Act - Il verdetto | La diseducazione di Cameron Post (V.O.) | A Voce Alta - La Forza della Parola | Lucky | Corpo e anima | Tutti lo sanno (V.O.) | Senza lasciare traccia (V.O.) | First Man - Il primo uomo | Smallfoot: Il mio amico delle nevi (NO 3D) | The Wife - Vivere nell'ombra | Lo schiaccianoci e i quattro regni | Halloween - La notte delle streghe | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | Baffo & Biscotto - Missione Spaziale | Summer | Benvenuti a casa mia | Tutti lo sanno | Sao Jorge | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald (V.O.) | Mio figlio | Overlord | Stato di ebbrezza | Transfert | Il ragazzo più felice del mondo | Museo - Folle Rapina A Città Del Messico | Ralph spaccatutto (NO 3D) | Red Zone - 22 miglia di fuoco | Halloween | Achille Tarallo | La Casa dei Libri | Otzi e il mistero del tempo | Piccoli Brividi 2: I Fantasmi Di Halloween | Chesil Beach - Il segreto di una notte | Lo schiaccianoci e i quattro regni (V.O.) | Il maestro di violino | Lo schiaccianoci 3D (NO 3D) | Millennium - Quello che non uccide | L'apparizione | Michelangelo - Amore e Morte | Styx | Nessuno come noi | #Ops - L'Evento | Senza lasciare traccia | Sulla mia pelle | Una Donna Fantastica | Animali Fantastici e Dove Trovarli (NO 3D) | Resta con me |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Vinilici (2018), un film di Fulvio Iannucci con Carlo Verdone, Mogol, Renzo Arbore.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: