HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Miral

Opinioni presenti: 2
Media Voto: Media Voto: 4.5 (4.5/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Miral, il fiore che non profuma

(1/10) Voto 1di 10

Il romanzo "La strada dei fiori di Miral", propinato al pubblico nel 2004 come autobiografia, si propone adesso in versione cinematografica grazie al fortuito incontro avvenuto fra l'autrice e Julian Schnabel, sotto un complice cielo romano che, con le sue stelle più brillarelle, fece scoccare la scintilla dell'amore fra la bella fisioterapista e lo stravagante regista noto al pubblico per la sua mania di uscire di casa in pigiama. Il film inquadra la vita di tre donne: Nadia, una povera ragazza araba che, violentata sistematicamente dal padre sotto gli occhi indifferenti della madre, un giorno decide di fuggire di casa mantenendosi con spettacoli di danza del ventre in bettole malfamate, popolate da ubriaconi ebrei che spesso la molestano. Hind, algida donna araba dal carattere anaffettivo (evidentemente per l'autrice questo dev'essere un valore positivo), è la direttrice dell'orfanotrofio Dar Al Tifl dove realmente è cresciuta la Jabreal e dove nel film trova rifugio, fra i tanti bambini, anche la piccola Miral, probabile frutto dell'incesto. Nadia viene presa dalla strada dall'imam della moschea di Al Aqsa, che se la sposa così com'è, impenitente alcolista depressa. Poi nasce Miral. Tutto si può dire tranne che sia la famiglia del mulino bianco: ogni peso grava sulle spalle del povero ed eroico imam, mentre sua moglie non fa altro che dormire, bere e andare in giro di notte. Esilarante è la scena in cui Nadia ubriaca fradicia esce di casa dopo cena, probabilmente per andare a fare sesso sfrenato da qualche parte, e lui triste e sconsolato va a rimboccare le coperte alla piccola Miral e poi si mette a rigovernare la cucina. Degna di nota è anche la scena del tribunale, in cui una donna condannata a due ergastoli per un attentato non riuscito, si becca anche il terzo ergastolo, che le viene appioppato arbitrariamente dal gudice, semplicemente perché si rifuita di alzarsi in piedi al suo cospetto. Il film è caratterizzato da ritmo e dialoghi da telenovela ma, a differenza di quest'ultima, non riesce a catturare il cuore dello spettatore, poiché la maggior parte dei personaggi è del tutto priva di credibilità, non possedendo in sé quelle umane debolezze, che invece sono interpretate in modo magistrale nelle serie latino-americane. I personaggi di Miral sono freddi stereotipi del bene o del male assoluto, ruote dentate di un meccanismo dalla mera funzione didascalica. Non riesce a sollevare il morale nemmeno la presenza di Vanessa Redgrave che, fra l'altro, fa capolino solo in una banalissima scena iniziale, mentre appaiono del tutto sprecati la bellezza e il talento della giovane Freida Pinto. Tralasciando tutti gli strafalcioni storici inseriti volutamente a fini propagandistici (le guerre che sembrano tutte scatenate dagli ebrei contro gli arabi, la giustizia israeliana dipinta peggio della repubblica delle banane, ecc.) il risultato finale è un film goffo che non convince e si stenta a credere che sia stato perfino presentato a Venezia.



Fulvio Del Deo, 52 anni, Telese Terme (BN).




Bello

(8/10) Voto 8di 10

film molto toccante, che fa aprire gli occhi su una realtà veramente dura e che lascia spazio per molte riflessioni.Una storia vera di una donna esemplare.Bravi tutti gli attori con una bellissima e bravissima Freida Pinto.



Fabio, 31 anni, Verona (VR).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 1   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Il Re Leone (NO 3D) | E Poi c'è Katherine | Maleficent (NO 3D) | Shaun, Vita da Pecora - Farmageddon Il Film | Canova | Gemini Man (NO 3D) | L'amour flou - Come separarsi e restare amici | Angry Birds 2 - Nemici amici per sempre | Karenina & I | Maleficent - Signora del Male (V.O.) | Lou Von Salomé | L'Uomo senza gravità | Le verità | Dafne | Io, Leonardo | Il Corriere - The Mule | Tutta un'altra vita | Easy rider - Liberta' e paura | Psicomagia - Un'arte per guarire | Burning - L'Amore Brucia | Gemini Man | Grazie a Dio | The Rider - il sogno di un cowboy | Ad Astra (V.O.) | Gloria Bell | Appena un minuto | Il Pianeta In Mare | Il Piccolo Yeti | Il mio profilo migliore (V.O.) | Il Grande Dittatore | Quel giorno d'estate | Brave ragazze | Le verità (2017) | Cafarnao - Caos e miracoli | Frankenstein di Mary Shelley | Aquile randagie | Lou Von Salomé (V.O.) | Martin Eden | Yuli - Danza e libertà (V.O.) | Gauguin a Tahiti - Il paradiso perduto | Apocalypse Now - Final Cut (V.O.) | La mafia non è più quella di una volta | Maleficent - Signora del Male | I migliori anni della nostra vita (V.O.) | Dolor y Gloria | Raccolto amaro | Rosa | Pepe Mujica, una vita suprema | Edison - L'uomo che Illuminò il Mondo | Vivere | Due amici | Momenti di trascurabile felicità | Dora e la città perduta | Tuttapposto | Grandi bugie tra amici | The Informer - Tre secondi per sopravvivere | Be happy - La mindfulness a scuola | L'ospite | Il Sindaco del Rione Sanità | Le invisibili | Rocketman | Mio fratello rincorre i dinosauri | Rambo: Last Blood | Ti Porto Io | L'uomo che comprò la luna | Vita segreta di Maria Capasso | Manta Ray (V.O.) | A Beautiful Day | Non succede, ma se succede... | Gemini Man (V.O.) | A spasso col panda | C'era una volta...a Hollywood (V.O.) | Domino | Il Bambino è il Maestro - Il Metodo Montessori | Maleficent - Signora del Male (NO 3D) | Fiore gemello | Yesterday (V.O.) | Il campione | Il ritratto negato | Ad Astra | Downton Abbey (V.O.) | C'era una volta...a Hollywood | Yesterday | Serenity - L'isola dell'inganno | Manta Ray | Joker | Cyrano mon amour | Il traditore | Jesus Rolls - Quintana è tornato (V.O.) | Genitori quasi perfetti | Ma cosa ci dice il cervello | Se mi vuoi bene | Antropocene - L'epoca umana | Jesus Rolls - Quintana è tornato | Ricomincio da me | The Kill Team | Il Signor Diavolo | Il professore cambia scuola | La Belle Époque | Panama Papers | Shaun, Vita da Pecora - Il Film | Il Segreto di una Famiglia | La vita invisibile di Eurídice Gusmão | Mademoiselle | Juliet, Naked - Tutta un'altra musica | Le verità (V.O.) | Effetto Domino | Joker (V.O.) | Peterloo | Yuli - Danza e libertà | I migliori anni della nostra vita | Earth - Un giorno straordinario | Pirati dei Caraibi - La vendetta di Salazar (NO 3D) | The Party | Hole - L'Abisso | Apocalypse Now - Final Cut | La Scomparsa di mia Madre | Fenix - Una Storia di Vendetta | Tesnota | Nureyev - The White Crow | Shining | Il mio profilo migliore | Ermitage - Il Potere dell'arte | I fratelli Sisters | Tom à la ferme (V.O.) | One Piece Stampede - Il Film | Solo cose belle |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Rwanda (2018), un film di Riccardo Salvetti con Marco Cortesi, Mara Moschini,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: