FilmUP.com > Opinioni > The Tree of Life
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


The Tree of Life

Opinioni presenti: 159
Media Voto: Media Voto: 4.5 (4.5/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Penoso

(2/10) Voto 2di 10

NON GUARDATELO



Gr, 40 anni, Genova (GE).




Cinema, cuore ed emozioni: CAPOLAVORO.

(10/10) Voto 10di 10

AI POVERACCI CHE NON CAPISCONO SE STESSI: Tanta pena per chi non apprezza frangenti emozionali come questo film. E' una sorta di selezione naturale: chi non capisce il film, manca di sensibilità, manca di intelligenza, manca di cuore, di... troppe cose. Siamo un po stanchi di sentire che un film, per piacere, deve sottostare agli standard di OGNUNO: ""non c'è storia, musica invadente, non mi piace l'attore, cosa significano i pianeti..."" SVEGLIATEVI. Il cinema è nato più di cento anni fa e si sta ancora evolvendo, e c'è ancora gente che non distingue i propri gusti da opere universali come questo film. Gente piccola, affetta da patologie, ignoranze e da un background che porta loro a non capire NULLA al di fuori della propria concezione di vita e che non sa leggere alcuna cosa che non sia uno STANDARD preimpostato dalla società nella loro piccola testa. MALICK non fa prodotti commerciali, basati su ricerche di mercato, non segue le mode, e soprattutto NON HA LA MINIMA INTENZIONE DI IMPIACENTIRSI IL PUBBLICO: lui fa film perché VUOLE farlo. E' per questo motivo che la gente semplice si sente spiazzata dalla mancanza di "portami a braccetto, con lo spiegone, fino alla fine del film in modo che possa avere tutto, senza pensare". Se siete celebrolesi e non sapete leggere o elaborare nulla che esuli dalla vostra misera esperienza di vita (e quindi pochezza di intendimenti in questo mondo) guardatevi i film della Disney: gratuiti, non serve pensare, sai già che ti piacerà e che non avrai nessun fastidio per non aver capito qualcosa, sarai coccolato con i colori, le forme (equando uscirai dalla sala sarai più rimbecillito e fermo su te stesso che mai) ma almeno non farete figure ignobili su filmup.it quando esporrete tutta la vostra ignoranza con i vostri commenti. Onestamente, mi deprime e preoccupa che ci siano persone che non avvertono minimamente le realtà emozionali che Malick ha saputo tirare fuori da noi solo attraverso l'accostamento sapiente di immagini, contenuti e suoni. ... ... ... ... A TUTTI GLI ALTRI: Capolavoro di emozioni, scene da brividi, con innesti cosmici che fanno da contraltare al quotidiano anni '50 fatto di sicurezze, creando un piccolo universo di equilibri, storico personale, intimismo, umanità, senso di universalità della vita, e un senso di spiritualità come in nessun altro film. E' personale, è toccante, è coraggioso nell'esplorazione del sé e del tutto, è umile, distaccato e perso nel flusso allo stesso tempo. Malick: il suo linguaggio non sarà perfetto (ma ci va vicinissimo) ma i cuori che ha spezzato (nel senso buono), sciolto, fatto vibrare e strappato via dalle nostre anime, per poi farceli ritornare colmi di lacrime, è semplicemente essenziale alla vita. Capolavoro: voto 10.



marco, 45 anni, venezia (VE).




Il film MONUMENTALE del regista VITALE

(10/10) Voto 10di 10

“The Tree of Life” verrà ricordato negli anni a venire come qualcosa di difficilmente avvicinabile, cinematograficamente parlando e non. Dirigere un film su Dio, sul Creato e su ogni singola individualità che abitano questo meraviglioso Universo non è semplice, eppure Malick lo ha fatto nel miglior modo possibile con il suo stile che si lega in maniera divina ad una narrazione di tale portata...



Giovanni Berardi, 21 anni, L'Aquila (AQ).




Proprio non ci siamo!!!

(2/10) Voto 2di 10

Raramente mi sono annoiato così tanto vedendo un film. Presuntuoso, pasticciato, pieno di immagini poetiche e ben fotografate, ma che con la storia c'entravano come i cavoli a merenda. Ci si alza dalla poltrona con la testa confusa e piena di domande. Sul moralismo bigotto che opprime certe famiglia americane il cinema ci ha dato benaltro (ricordo lo splendido "The village" o il vecchio "Le streghe di Salem") -qui peratro da certi dettagli si intuisce che la famiglia è cattolica, una religione antitetica al mito americano del wasp in carriera vincente ad ogni costo; unica eccezione a me nota i Kennedy. Non si capisce perchè il padre voglia essere chiamato "signore" dai figli se poi cerca in mille modi (anche e sopratttto col contatto fisico solitamente aborrito da questo tipo di padri) un rapporto conloro. Non è chiaro quale dei figli muoia, come e perchè, non è chiara la scena finale, con tipico paadiso hollywoodiano in technicolor su cui non si può che sghignazzare. Sul mistero della vita e della morte, se non si è Leopardi, meglio tacere e chinare il capo con modestia. L'unica cosa del film che non butto a mare, oltre alla fotografia, è la splendida interpretazone di Jessica Chastain, un'attrice che scopro per la prima volta (all'inizio, ma io non sono per niente fisionomista, pensavo fosse Sissy Spaceck).



gattosilvano, 66 anni, Cormano (MI).




Malik si ripete

(1/10) Voto 1di 10

Ennesimo polpettone "onirico" di Malick che ripete il suo cliché sempre uguale, con musica e farneticazioni di una voce narrante di sottofondo. Una lagna soporifera senza limiti!



Mauro, 60 anni, Torino.





Sfoglia indietro   pagina 1 di 32   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Himizu | Quello che non so di lei | Ferdinand (NO 3D) | L'ultimo viaggio | The Lodgers - Non infrangere le regole | Contromano | Tony Cairoli the Movie | In Dubious Battle - Il coraggio degli ultimi | I volti della Via Francigena | The Happy Prince | Black Panther | Cure a domicilio | Lady Bird | Botticelli - Inferno | La teoria svedese dell'amore | Istanbul e il Museo dell’Innocenza di Pamuk | A Quiet Place - Un Posto Tranquillo | Downsizing - Vivere alla grande | Gringo | Lasciati Andare | Ricomincio da noi | Pacific Rim - La rivolta (NO 3D) | Molly's game (V.O.) | Star Wars: Gli ultimi Jedi (NO 3D) | Lovers | The Post | La Forma dell'Acqua - The Shape of Water | Foxtrot - La Danza del Destino | Il filo nascosto | Ready Player One (NO 3D) | Visages villages | The Constitution - Due insolite storie d'amore | Una festa esagerata | Hitler contro Picasso e gli altri | Charley Thompson | Il giovane Karl Marx (V.O.) | L'Amore secondo Isabelle | La Casa Sul Mare | Hostiles - Ostili | Escobar - Il fascino del male | Il prigioniero coreano | Doppio amore | Raffaello - Il Principe Delle Arti (NO 3D) | Novecento | Insyriated | Van Gogh - Tra Il Grano E Il Cielo | La mia vita da Zucchina | Van Gogh - La Grande Arte al cinema | Una Donna Fantastica | Poesia senza fine | Egon Schiele: Death and the Maiden | Le Guerre Horrende | L'Amore secondo Isabelle (V.O.) | The Happy Prince (V.O.) | Ghost Stories | Nelle pieghe del tempo (NO 3D) | Made in Italy | Petit Paysan - Un eroe singolare | Il mio nome è Thomas | E' arrivato il Broncio | Ammore e malavita | A Casa Tutti Bene | Tonya | Il sole a mezzanotte | Ready Player One | Il senso della bellezza | Un amore sopra le righe | Earth - Un giorno straordinario | L'incantesimo del drago | Era giovane e aveva gli occhi chiari | Sherlock Gnomes (V.O.) | Ore 15:17 - Attacco al treno (V.O.) | Maria Maddalena | Escobar - Il fascino del male (V.O.) | L'ora più buia | Animali Fantastici e Dove Trovarli (NO 3D) | Il fascino dell'impossibile | Rabbit School - I guardiani dell’Uovo d’Oro | Gramigna | Nella tana dei lupi | Io sono Tempesta | Ready Player One (V.O.) | Oltre la notte | Il petroliere | Il Truffacuori | Parlami di Lucy | Il Tuttofare | Tonya (V.O.) | La Sabbia negli Occhi | Fantastic Mr. Fox | Io sono leggenda | Heidi | Sotto il segno della vittoria | The Silent Man (V.O.) | Tre manifesti a Ebbing, Missouri | Ella & John - The Leisure Seeker | Kong: Skull Island (NO 3D) | Bigfoot Junior | Belle & Sebastien - Amici per sempre | Il giovane Karl Marx | I segreti di Wind River | Visages villages (V.O.) | Il Viaggio delle Ragazze | Bob & Marys - Criminali a domicilio | Il cratere | I segreti di Wind River (V.O.) | La Casa Sul Mare (V.O.) | Un sacchetto di biglie | Valerian e La città dei Mille Pianeti (NO 3D) | Sconnessi | Il Profumo del Mosto Selvatico | The Silent Man | Glory - Non c'è tempo per gli onesti | La Forma dell'Acqua - The Shape of Water (V.O.) | Maria by Callas | Rampage - Furia Animale (NO 3D) | Io c'è | La Tenerezza | Anime nere | Escobar | Il GGG - Il Grande Gigante Gentile (NO 3D) | Black Panther (NO 3D) | Succede | Coco (NO 3D) | The Party | Maria by Callas (V.O.) | C'est la vie - Prendila come viene | Un sogno chiamato Florida | Rudolf alla ricerca della felicità | The Square | Chiamami col tuo nome | Tomb Raider (NO 3D) | Peter Rabbit | Nome di donna | Rampage - Furia Animale | Quanto basta | Sherlock Gnomes | Rampage - Furia Animale (V.O.) | Puoi baciare lo sposo | La terra buona | I primitivi | Metti la nonna in freezer | Ore 15:17 - Attacco al treno | Ex Libris : New York Public Library | Red Dust | Veleno | Molly's game | Pertini - Il Combattente |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Loro 1 (2018), un film di Paolo Sorrentino con Toni Servillo, Elena Sofia Ricci, Riccardo Scamarcio.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: