HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Ida

Opinioni presenti: 5
Media Voto: Media Voto: 7 (7/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



YAAAWWWNNNN

(5/10) Voto 5di 10

Premetto che dei fim noiosi o presunti tali ne ho visti a centinaia. Ida non e' un brutto film.. e' piatto, senza alcuna emozione e dire che lo suggerirebbe. La vicenda e' interessante ma il bianco nero molto stinto, i lunghi silenzi e l arecitazione sotto coperta delle due inducono a rovesci di secchiate ogni tanto sul viso. Appena visibile ma c'e tanto di meglio in giro ..in questo geneer intendo.



max, 49 anni, modena (MO).




Molto bello

(9/10) Voto 9di 10

È un classico film polacco:gli ingredienti ci sono tutti,il bianco e nero,la lentezza della narrazione,il dialogo essenziale.Ma il risultato è ottimo!Certo occorre essere abituati a questo genere di cinematografia che ricorda il cinema di Kieslowsky.La storia è apparentemente semplice, ma i contenuti sono profondi.Le due donne protagoniste,la novizia e la zia,appartengono a realtà e vissuti molto diversi,ma una profonda sensibilità le accomuna.In fondo si capiscono e trovano un modo per comunicare.Hanno entrambe tragedie alle spalle che riguardano il passato della loro famiglia:assieme cercheranno un modo per elaborare questo tragico passato.La novizia dopo l'incontro con la zia(donna di mondo,colta ed emancipata)avrà ripensamenti sulla sua scelta di vita,ma alla fine sarà più sicura sulla strada da seguire.



Paola, 57 anni, Alessandria (Al).




Ottimo

(8/10) Voto 8di 10

Ida è una giovane novizia nella Polonia del 1962. Cresciuta in un convento, è decisa a prendere i Voti perenni, ma la madre superiora la manda a conoscere prima lazia Wanda, unica persona rimasta fra i suoi parenti. Ida, ingenua e piena di certezze, entra così in contatto con Wanda, donna di mezza età ex procuratore, ormai distrutta da un passato tormentoso e da profonde delusioni che l'hanno resa schiava dell'alcol e di amori vuoti e occasionali. Ida scopre così di avere un'origine molto diversa rispetto a quella che immaginava; le due donne, all'apparenza tanto diverse da sembrare incompatibili, sono accumunate da un passato di eguali tragedie e dalla disperata volontà di fuggire dai mali del mondo. Film dai ritmi lenti e pacati, arricchito da una splendida fotografia in bianco e nero, "Ida" è un film polacco apparentemente semplice eppure molto profondo. Magnifiche le due attrici protagoniste, splendide inquadrature e un accompagnamento musicale solamente diegetico (tranne che nei titoli di coda)che scandisce dialoghi intensi ed essenziali, ridotti quasi ai minimi termini. Un film prezioso, che tocca il cuore.



Angela, 35 anni, Mantova (MN).




Un film d'altri tempi

(6/10) Voto 6di 10

Un film d'altri tempi, per appassionati e per parrocchiani.



Gain Michele, 56 anni, Asti (AT).




episodio di vita in bianco e nero

(7/10) Voto 7di 10

Polonia anni 60. Ida sta per dare i voti ma le viene suggerito di conoscere la sua unica parente che l'aiuterà a far luce sul suo passato a lei del tutto sconosciuto. Film lento,fotografico, concettuale, in bianco e nero in una Polonia anni 60. Dialogo scarno, a tratti addirittura assente,ma che attrae per la bellezza della fotografia e dal realismo dei luoghi in cui é narrata la vicenda.



laura, 65 anni, ferrara (FE).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 1   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Red Land (Rosso Istria) | L'Intrepido | Girl (V.O.) | Universitari - Molto più che amici | Ora e sempre riprendiamoci la vita | Cosa fai a Capodanno? | Un piccolo favore | Lissa ammetsajjel | Colazione da Tiffany | Lo schiaccianoci e i quattro regni | Venom (NO 3D) | Frida | La diseducazione di Cameron Post (V.O.) | Gotti - Il primo padrino | Il giovane Karl Marx | I Villani | Piccoli Brividi 2: I Fantasmi Di Halloween | In viaggio con Adele | Sulla mia pelle | Euforia | Lo schiaccianoci e i quattro regni (NO 3D) | Dogman | Zombie contro Zombie | L'affido - Una storia di violenza | Bernini | Up&Down - Un film normale | Mio figlio | Gli Incredibili 2 (NO 3D) | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald (NO 3D) | Hell Fest | Il potere dei soldi | Quello che so di lei | Manuel | Widows - Eredità criminale (V.O.) | Achille Tarallo | Nureyev | Red Zone - 22 miglia di fuoco | La Casa dei Libri | First Man - Il primo uomo (V.O.) | Il mistero della casa del tempo | Tutti lo sanno (V.O.) | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald (V.O.) | Il complicato mondo di Nathalie | Overlord | L'uomo che uccise Don Chisciotte (V.O.) | #Ops - L'Evento | Hunter Killer - Caccia negli abissi | A Voce Alta - La Forza della Parola | Girl | Widows - Eredità criminale | Nureyev (V.O.) | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald | Styx | Lucky | Un Affare di Famiglia (V.O.) | BlacKkKlansman | Zanna Bianca (NO 3D) | 7 sconosciuti a El Royale | L'albero dei frutti selvatici | Il Drago Invisibile (NO 3D) | Angel face | Notti magiche | The Happy Prince | Tutti lo sanno | La fuitina sbagliata | Senza lasciare traccia | Freaks | Overdrive | Non è un paese per giovani | The Wife - Vivere nell'ombra | La verità, vi spiego, sull'amore | In guerra (V.O.) | La profezia dell'armadillo | Millennium - Quello che non uccide | La donna dello scrittore | Senza lasciare traccia (V.O.) | Il bene mio | L'incredibile viaggio del Fachiro | Giovani ribelli - Kill Your Darlings | Un Affare di Famiglia | Ti presento Sofia | Smallfoot: Il mio amico delle nevi (NO 3D) | 1938 - Diversi | Il ragazzo più felice del mondo | First Man - Il primo uomo | Friedkin Uncut - Un diavolo di regista | In guerra | Disobedience | Museo - Folle Rapina A Città Del Messico | Tonya | Uno di famiglia | Resta con me | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | Una storia senza nome | L'ape Maia - Le olimpiadi di miele | Zen sul ghiaccio sottile | Si muore tutti democristiani | Chesil Beach - Il segreto di una notte (V.O.) | Tutti in piedi | Animali Fantastici e Dove Trovarli (NO 3D) | The Party (V.O.) | A-X-L - Un'amicizia extraordinaria | Animali Fantastici e Dove Trovarli | The red shoes | Fahrenheit 11/9 | A Star Is Born | A Star Is Born (V.O.) | Il maestro di violino | Johnny English colpisce ancora | Rocco Tiene Tu Nombre | Transfert | The Constitution - Due insolite storie d'amore | Cosa dirà la gente | Senza lasciare traccia (2016) | Baffo & Biscotto - Missione Spaziale | Renzo Piano: l'architetto della luce | Soldado | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | Benvenuto in Germania! | Chesil Beach - Il segreto di una notte | La bella e la bestia | The Reunion | L'uomo che uccise Don Chisciotte | Benvenuti a casa mia | Summer | Lo schiaccianoci 3D (NO 3D) | The Children Act - Il verdetto | Menocchio | L'atelier | Halloween | Guarda in Alto | L'eredita' | Quasi nemici - L'importante è avere ragione | Otzi e il mistero del tempo | Malcolm X | Mary Shelley - Un amore immortale | Il presidente |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Il vizio della speranza (2018), un film di Edoardo De Angelis con Pina Turco, Massimiliano Rossi, Marina Confalone.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: