FilmUP.com > Opinioni > Jupiter - Il destino dell'universo
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Jupiter - Il destino dell'universo

Opinioni presenti: 11
Media Voto: Media Voto: 3.5 (3.5/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Dal "non spieghiamo" al "trita e ritrita"

(2/10) Voto 2di 10

Si tratta di un film di fantascienza. Va bene. Ho capito. Ma dalla fantascienza al "che cavolo sto guardando?" il passo (soprattutto per questo film) è assai breve. Sono consapevole che molti avranno deciso di guardare il film più per una questione di effetti speciali (notevoli, su questo non si discute assolutamente) che per una questione prettamente di trama e/o storia, ma permettetemi: a tutto c'è un limite. La prima buona mezz'ora di film sembra un'accozzaglia di scene random piazzate lì giusto per presentarci i protagonisti, con un'introduzione che sembra proiettarti in qualcosa di apprezzabile ma che poi scade brutalmente in un cliché già visto e rivisto. Tutto il film, a ben vedere, è un cliché. Dalla trama ai personaggi. Non si aggiunge nulla di nuovo e anzi, si ricade in stereotipi che credevo avessimo abbandonato negli anni '90. I personaggi non hanno il ben che minimo spessore, e rimangono lì, statici dall'inizio alla fine; riescono persino a diventare fastidiosi nelle loro espressione granitiche che non cambiano mai dall'inizio alla fine. E, fatto ancora più fastidioso, la protagonista, Mila Kunis (attrice che ho personalmente apprezzato in altri film) qui sembra addirittura non recitare in alcuni casi; in altri ci prova, ma fallisce miseramente. Channing Tatum non ci prova nemmeno: se gli avessero appiccicato una maschera in faccia forse avrebbe avuto più espressività. Idem per gli altri personaggi. Un po' (ma nemmeno tanto visti gli altri lavori sul curriculum) si salva Eddie Redmayne, a cui in ogni caso bisogna riconoscere la capacità di interpretare un personaggio "vagamente" psicopatico e con tendenze di grandezza. Douglas Booth e Tuppence Middleton non riescono nemmeno a dissimulare questo comportamento: beccati fin dall'inizio. Per il resto si può dire che il film scorre, in una certa misura, tra effetti speciali davvero azzeccati e una storia che non si sa bene come si regga in piedi. Sceneggiatura già vista, regia già vista e montaggio già visto. Tutto già visto insooma. Ed estremamente scontato (un po' come il comportamento dei vari personaggi). Spiacevole (tanto) se consideriamo che alla base del film abbiamo le sorelle Wachowsky, che di capolavori ne hanno creati tanti (Matrix e Cloud Atlas, per citare), ma qui proprio non ci cavano un ragno dal buco, ecco. Un vero peccato. Davvero. Forse, se invece che un film fosse stata fatta una trilogia sarebbe stato meglio, perché per la maggior parte del film non si riceveno altro che informazioni buttate fastidiosamente addosso una dietro all'altra, infarcite di dettagli tecnici di cui, sinceramente, si sarebbe potuto fare a meno dato che non hanno uno scopo chiaro.



Fiorella, 25 anni, Trieste.




già visto...

(1/10) Voto 1di 10

Solito film di fantascienza in cui gli effetti speciali contano di gran lunga più della trama. Una gran confusione, personaggi stereotipati (la ragazza bella e buona ma che è finita a lavare i cessi, il guerriero solitario ma dal cuore d'oro, l'amicone scorbutico, il sovrano senza scrupoli.. anche la famiglia russa è uno stereotipo continuo!). Una Mila Kunis bellissima ma che ha la stessa espressione in tutto il film. Bocciassimo che di più non si può.



Lala, 35 anni, Bologna.




Jupiter Discending

(2/10) Voto 2di 10

Che boiata. Una delle sceneggiature più stupide e inverosimili della storia del cinema. E pure povera di contenuti. Il film è costituito sostanzialmente dalla ripetizione per ben 5 volte dello stesso pezzo di sottotrama: lei in pericolo e lui che (da solo!) si fa largo a cazzotti tra orde di nemici per raggiungerla e salvarla. Prima alla clinica, poi alla fattoria, poi con ognuno dei tre fratelli. Sempre a stessa scena ripetuta 5 volte!! Non parliamo del finale: il cattivo ha rapito la famiglia di lei e la vuole nella sua tana per poterla far abdicare e poi uccidere, lei accetta il rischio per salvare la famiglia, ma vuole portarsi dietro l'incrociatore stellare come scorta (giustamente). E cosa fa? Sale tutta sola sull'astronave dei cattivi lasciando tutti i suoi amici su quella che segue e che immancabilmente si fa seminare perdendo il contatto con lei. Ma chi sarebbe stato tanto stupido da fare una cosa così?? Fanta-scienza o fanta-ignoranza? Un punto in più solo per la bellissima Mila Kunis.



Mariano, 51 anni, Roma (RM).




A me é piaciuto...

(9/10) Voto 9di 10

É un film di fantascienza, non un drammatico che per forza deve avere un messaggio velato. Effetti speciali veramente notevoli, la storia parte un po' confusa ma poi piano piano vengono chiariti tutti i punti, e oltretutto la storia non é neanche cosi banale. Le 2 ore volano piacevolmente e senza noia. I film di fantascienza DEVONO essere esagerati, almeno per me, e in questo caso l'ho trovato davvero bello, come mi erano piaciuto Winter Soldier, i vari Ironman, ecc... Se non vi piacciono questi film, allora evitate di andare al cinema a vederli... semplice no?



Stefano, 36 anni, Camignolo (estero).




Il nulla fatto film

(1/10) Voto 1di 10

Imbarazzante. Mai visto un film di fantascienza capace di toccare e raschiare il fondo in quasi tutti i settori in cui dovrebbe perlomeno raggiungere una dignitosa sufficienza; e mi riferisco nell'ordine a: sceneggiatura, dialoghi, recitazione. Sembra che lo scopo dell'acclamato duo (al comando di questa nave sgangherata senza meta che si chiama Jupiter Ascending) sia quello di creare confusione, di buttarla "in caciara" ogni volta che se ne presenti l'occasione. Ecco allora che gli effetti speciali vengono messi al servizio di una storia inesistente e ridicola per cercare di conferire spessore ed una parvenza di dignità a questa pellicola. Inutile sottolineare che quest'obiettivo viene miseramente mancato.



Alessandro, 39 anni, Milano (MI).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 3   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Don't Worry | Coffee and Cigarettes | BlacKkKlansman (V.O.) | L'uomo che uccise Don Chisciotte (V.O.) | La profezia dell'armadillo | La fuitina sbagliata | Sulla mia pelle | The Predator | Le Fidèle | Wajib - Invito al matrimonio | Zanna Bianca (NO 3D) | La ragazza dei tulipani | Lazzaro Felice | The last exorcism - Liberaci dal male | Titanic (NO 3D) | Un marito a metà | Logan - The Wolverine (NO 3D) | Ricchi di fantasia | L'apparizione | Resta con me (V.O.) | Halloween - La notte delle streghe (V.O.) | Lucky | Il Banchiere Anarchico | Terra Bruciata! il Laboratorio Italiano della Ferocia Nazista | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | Girl | Halloween - La notte delle streghe | Toro scatenato | BlacKkKlansman | Gli Incredibili 2 | A-X-L - Un'amicizia extraordinaria | L'inganno | Halloween | Il maestro di violino | Parigi a Piedi Nudi | La Settima Musa | Tonya | Don't Worry (V.O.) | Manuel | La terra dell'abbastanza | Venom (V.O.) | Il prigioniero coreano | Mission Impossible: Fallout (NO 3D) | Royal Opera House: Mayerling (2018) | La morte legale | Isis, tomorrow. The lost souls of Mosul | Una storia senza nome | Smetto quando voglio - Ad Honorem | Morto tra una settimana... o ti ridiamo i soldi | Oh mio Dio! | Ti Porto Io | Mamma mia! Ci risiamo | Alla salute | La melodie | Gotti - Il primo padrino (V.O.) | Io sono Tempesta | Il giovane Karl Marx | Il complicato mondo di Nathalie (V.O.) | Johnny English la rinascita (NO 3D) | A Star Is Born | La terra dell'abbondanza | Perez. | Venom | Venom (NO 3D) | Non è vero ma ci credo | Ogni tuo respiro | Gli Incredibili 2 (NO 3D) | Virgin Mountain | Gotti - Il primo padrino | Piazza Vittorio | Sei ancora qui - I Still See You | E' nata una stella | The Predator (NO 3D) | Quasi nemici - L'importante è avere ragione | The Party | La Casa Sul Mare | Nico, 1988 | Johnny English colpisce ancora | Opera senza autore | Opera senza autore (V.O.) | 22 luglio | Papa Francesco - Un uomo di parola | Ocean's 8 | L'uomo che uccise Don Chisciotte | Dogman | Smallfoot: Il mio amico delle nevi | The Lobster | The Happy Prince | Mr. Long | 1938 - Diversi | Mirai | Predators | L'incredibile viaggio del Fachiro | Fire Squad: Incubo di Fuoco | Michelangelo - Infinito | Ozzy cucciolo coraggioso | Sherlock Jr. vs. The Kid | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | L'isola dei cani | A Star Is Born (V.O.) | Il saluto - La storia che nessuno ha mai raccontato | L'albero dei frutti selvatici | Il sacrificio del cervo sacro | The Wife - Vivere nell'ombra | Resta con me | La Banda Grossi | The Nun: La Vocazione del Male | Skyscraper (NO 3D) | Girl (V.O.) | 7 minuti | L'uomo sul treno - The Commuter | Smallfoot: Il mio amico delle nevi (NO 3D) | Mary Shelley - Un amore immortale | Icaros: A Vision | LEGO Batman Il Film (NO 3D) | Cento anni | The Equalizer 2 - Senza perdono | The Wife - Vivere nell'ombra (V.O.) | Country for Old Men | Toglimi un dubbio | The Post | The Protector | Ora e sempre riprendiamoci la vita | Il dubbio - Un caso di coscienza | Private | L'atelier | La Casa dei Libri | Tutti in piedi | A Quiet Passion | Un nemico che ti vuole bene | Un Affare di Famiglia | Il bene mio | Il complicato mondo di Nathalie | Transfert |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Macchine mortali (2018), un film di Christian Rivers con Robert Sheehan, Hugo Weaving, Stephen Lang.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: