Leonardo.it

FilmUP.com > Opinioni > Le regole della Casa del Sidro
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Le regole della Casa del Sidro

Opinioni presenti: 57
Media Voto: Media Voto: 8 (8/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Una dei più grandi film comici mai visto!

(1/10) Voto 1di 10

Pochi hanno capito che la natura di questo film è comica e non drammatica. Una solenne e cinica presa in giro del mondo degli orfanatrofi e della condizione degli afroamericani a cavallo della seconda guerra mondiale. Esilarante quando rappresenta gli orfanatrofi come una grande famiglia dove ci sono pochi genitori pieni d’amore (dottori e infermiere) e tanti figli che sono come fratelli l’uno per l’altro. Bambini (tutti bianchi) che sicuramente preferirebbero una adozione ma che comunque crescono bene e senza complessi tanto da augurare, senza invidia o rabbia, ogni fortuna a quelli di loro che riescono a trovarsi due genitori. Impareggiabile poi la parte della bella vita di campagna nell’azienda agricola dove i neri sono amati e rispettati dai padroni bianchi che familiarizzano con loro come solo negli Stati Uniti degli anni ’40 e ’50 poteva succedere. La ragazza di colore che fa amicizia con la padrona e la bella protagonista entrambe bianche. Da loro va a prendere il the e riceve persino i vestiti! Un ragazzo bianco che lavora serenamente con quelli di colore e questi ultimi contenti di lavorare onestamente la sana e buona terra del frutteto senza lamentele sulla paga o sui loro diritti negati. Persone alla pari senza strani pensieri per la testa. Naturalmente per essere verosimile la storia deve anche trattare delle cose brutte di questo mondo, come il fatto che i neri ogni tanti si accoppino tra loro in incesti bestiali ma che l’occhio benevolo dell’autore cerca di on giudicare troppo severamente fino a che sanno stare al proprio posto nella scala sociale. Una bellissima favola edificante scritta dal Ku Klux Klan il cui titolo, più che “Le regole della casa del sidro”, avrebbe dovuto essere “Il lavoro rende liberi”.



Mariano, 51 anni, Roma (RM).




Toccante e Nostalgico

(10/10) Voto 10di 10

È un film davvero toccante.è un film che arriva dritto al cuore e ti fa riflettere...direi uno tra i più bei film che ho visto.



Fiorenzo, 48 anni, Silvi.




Da non Perdere

(10/10) Voto 10di 10

Questo film ha la capacita di trasmettere a chi lo guarda che nonostante tutto qualcosa di buono in questa vita si puo ancora fare,raccontato in modo delicato ha un ottima regia e attori strepitosi.



odocarlo, 50 anni, Castiglione dei Pepoli (BO).




Sulla vita

(8/10) Voto 8di 10

Un film che fa riflettere sull'intera vita e sulle proprie origini, che non vanno mai dimenticate. Per Homer in particolare, per la sua situazione e per come si è evoluta, è praticamente impossibile evadere. Il mondo che ci circonda è vario e va esplorato, ma la sua famiglia, non avendone una, è lì, in quell'ospedale. Ed è lì che è destinato a tornare, dopo aver scoperto il mondo esterno, la vera vita con tutti i suoi pregi e difetti. Non ho letto il libro purtroppo, ma il film mi ha sicuramente soddisfatto. 7,5.



Graziano, 28 anni, Cassano d'Adda (MI).




Consigliato.

(7/10) Voto 7di 10

Si tratta di una bella storia di formazione che colpisce per sincerità e buonismo e che riesce a far breccia nel cuore dello spettatore. Il merito è della sceneggiatura (tratta dal libro di J. Irving), che mostra sia gli aspetti positivi che quelli negativi della vita, e della straordinaria prova del cast: oltre al monumentale M. Caine e alla bella C. Theron, anche T. Maguire risulta ispirato. La regia mostra qualche incertezza ma niente che riesca ad inficiare in maniera eccessiva il valore di una simile pellicola.



Lorenzo, 21 anni, Arconate (MI).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 12   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
L'altro volto della speranza | Anime nere | Transformers | Pino Daniele - Il tempo resterà | Alamar | Civiltà perduta (V.O.) | Sognare è Vivere | Sully | Baywatch | Quello che so di lei | Logan - The Wolverine (NO 3D) | Libere, disobbedienti, innamorate - In Between | Ballerina | Transformers - L'ultimo cavaliere | Michelangelo - Amore e Morte | Codice Criminale | Tutto quello che vuoi | Orecchie | Robert Doisneau - La lente delle meraviglie | Your Name | King Arthur: Il potere della spada (NO 3D) | I figli della notte | Animali notturni | Il diritto di contare (V.O.) | Nat e il Segreto di Eleonora | Lasciati Andare | Un appuntamento per la sposa | Gold - La grande truffa | Il sapore del successo | A Casa Nostra | Sieranevada | La cena di Natale | La mummia | Scappa - Get Out | La mummia (V.O.) | Aspettando il Re | La La Land | Il GGG - Il Grande Gigante Gentile (NO 3D) | Vi presento Toni Erdmann | Maria per Roma | Il medico di campagna | Transformers - L'ultimo cavaliere (V.O.) | Nebbia in agosto | Io Danzerò | Paterson | Richard - Missione Africa | Sword Art Online The Movie: Ordinal Scale | Partisan | Oceania (NO 3D) | Free to run | Quando un padre | Il cliente | Whiplash | Due uomini, quattro donne e una mucca depressa | La pelle dell'orso | Per un Figlio | La mummia (NO 3D) | Wax - We are the X | Famiglia all'improvviso - Istruzioni non incluse | Pets - Vita da animali (NO 3D) | 2001: Odissea nello spazio | La mia vita da Zucchina | 47 Metri | I Peggiori | Pirati dei Caraibi - La vendetta di Salazar (NO 3D) | Il diritto di contare | A United Kingdom - L'amore che ha cambiato la storia | Elle | Mal di pietre | Insospettabili Sospetti | La notte che mia madre ammazzò mio padre | Sole, cuore, amore | Mamma o Papà? | Harry Potter e i doni della morte: Parte I | Pirati dei Caraibi - La vendetta di Salazar | Parigi può attendere | Doraemon Il Film - Nobita e la nascita del Giappone | Dopo l'amore | Nocedicocco - Il piccolo drago | Gli impressionisti - E l'uomo che li ha creati | Chi salverà le rose? | Baby Boss | Bagnini & Bagnanti | La Tenerezza | Ritratto di Famiglia con Tempesta | Split | The Most Beautiful Day - Il giorno più bello | Manchester by the Sea | East End | Metro Manila | Parliamo delle mie donne | Il crimine non va in pensione | Qualcosa di troppo | E' solo la fine del mondo | Neruda | Lady Macbeth | Arrival | I Cancelli del Cielo | Nerve | Sicilian Ghost Story | Wonder Woman (V.O.) | My Italy | Wilde Salomé | PIIGS - Ovvero come imparai a preoccuparmi e a combattere l’austerity | Alien: Covenant | Transformers - L'ultimo cavaliere (NO 3D) | L'ora legale | Moglie e marito | Pirati dei Caraibi - La vendetta di Salazar (V.O.) | 2night | Il Giardino degli Artisti - L'Impressionismo americano | Genius | Tanna | Lion - La strada verso casa | Nessuno ci puo' giudicare | The Habit of Beauty | Vaxxed: il film che non vogliono che tu veda | Insospettabili Sospetti (V.O.) | Guardiani della Galassia Vol. 2 (NO 3D) | Virgin Mountain | Cuori Puri | Qualcosa di nuovo | Io, Daniel Blake | Civiltà perduta | Alps | Baby Boss (NO 3D) | Manhattan | Una doppia verità | Wonder Woman | Fottute! | La tartaruga rossa | Fortunata | The Dinner | Jackie | La Parrucchiera | Manhattan (V.O.) | Fast & Furious 8 | Captain Fantastic | Florence | Il Permesso - 48 ore fuori | I colori dell'anima - Modigliani | Girotondo | Wonder Woman (NO 3D) | 31 | Point Break (NO 3D) | Le cose che verranno - L'avenir | 150 milligrammi | Indivisibili | Fai bei sogni |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Prima di domani (2017), un film di Ry Russo-Young con Zoey Deutch, Halston Sage, Logan Miller.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2016 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: