Paris, je t'aime
Cannes - Non sono tanti i film di successo nella storia del cinema che abbiano una struttura a episodi. Frammentari, spesso con storie troppo slegate tra loro, i film di questa natura hanno difficilmente vita facile, per fare un esempio molto vicino nel tempo basti pensare a "All the Invisibile Children" visto l'anno passato a Venezia, carico di buoni propositi ma di miseranda riuscita.
Così è doppiamente sorprendente trovarsi dinnanzi ad una dichiarazione d'amore così insolita e riuscita come "Paris, Je t'aime". Ben sedici mini episodi affidati alle mani di registi di altissimo nome - tra i tanti Wes Craven, Gus Van Sant, i fratelli Coen in compagnia di Steve Buscami - con una missione sola: mostrare la capitale francese con gli occhi di un turista sì, ma evitando tutti i soliti luoghi comuni.
Addio alla Toure Eiffel, niente Champs-Elyseé, tanti saluti alla Senna e dimenticate l'Arc de Triomphe. A farla da padrone sono storie ironiche, drammatiche, horror, con in comune un elemento preciso, raccontare un incontro romantico. Ci spostiamo leggeri di quartiere in quartiere, dalla metrò dove Buscemi fa strani incontri fino al cimitero dove Craven resuscita Oscar Wilde, per conoscere un matrimonio che va in pezzi ed un amore che sboccia, le difficoltà di chi ha scelto di fare di Paris la propria casa pur non appartenendovi e chi vi vive da sempre. Scopriamo persino che cosa succeda la notte, quando splendide vampire vanno a caccia indisturbate.
Come gli stessi autori affermano, "Paris Je t'aime" avrebbe potuto intitolarsi "Paris, Je aime ta diversité" (Parigi, amo la tua diversità) proprio per la volontà di guardare oltre i soliti luoghi comuni e al contempo quella di affidare ai registi - pressoché tutti stranieri - il compito di scrivere il proprio soggetto per essere poi affiancati da una troupe quanto più francese. Abile mossa per realizzare qualcosa che fosse al contempo uno sguardo esterno e una folle dichiarazione d'amore.
Il rischio di vedere un film di questo tipo è uno solo, risiede nel pericolo di non poter resistere al richiamo di una gita - rigorosamente originale - nella capitale dell'amore.

La frase: "...E' stato in quel momento che ho capito di essermi innamorata di Parigi, e che anch'essa s'era innamorata di me".

Valentina Pieraccini

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.














I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
La douleur | The Gandhi Murder | Mamma + Mamma | Finché c'è prosecco c'è speranza | Dragon Trainer - Il Mondo Nascosto | Senza lasciare traccia (2016) | A Star Is Born | Bumblebee (NO 3D) | Santiago, Italia | Dragon Trainer | Crucifixion - Il Male è Stato Invocato | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | Vice - L'uomo nell'ombra (V.O.) | BlacKkKlansman (V.O.) | La vita in un attimo | Green book | La donna elettrica | Chi scriverà la nostra storia | La favorita (V.O.) | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald (NO 3D) | Glass | L'uomo che uccise Don Chisciotte | I segreti di Wind River | Non ci resta che vincere | Aquaman | Conta su di me | Bohemian Rhapsody | Westwood: Punk, Icon, Activist | Creed II | La terra dell'abbastanza | Un'Avventura | L'apparizione | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | Colette | BlacKkKlansman | Il professore cambia scuola | Senza lasciare traccia | Uno di famiglia | Compromessi sposi | Vice - L'uomo nell'ombra | Remi | Tutti lo sanno | La prima pietra | Chesil Beach - Il segreto di una notte | Alita: Angelo della battaglia (NO 3D) | Dragon Trainer - Il Mondo Nascosto (NO 3D) | Ricomincio da me | Ben Is Back | Euforia | Troppa grazia | Mountain | Caravaggio - L'anima e il sangue | 10 giorni senza mamma | Disobedience | Spider-Man: Un Nuovo Universo (NO 3D) | I nomi del signor Sulcic | Il Corriere - The Mule | Se la strada potesse parlare (V.O.) | Cold war (V.O.) | Un valzer tra gli scaffali | Il testimone invisibile | Copperman | Ladri di biciclette | Alla ricerca di Vivian Maier | Rex - Un Cucciolo a Palazzo | L'agenzia dei bugiardi | Il primo re | Alita: Angelo della battaglia | Il gioco delle coppie (V.O.) | Maria, Regina di Scozia | Suspiria | L'arte viva di Julian Schnabel | La favorita | L'esorcismo di Hannah Grace | Benvenuti a Marwen | Alita: Angelo della battaglia (V.O.) | Aquaman (NO 3D) | Maria, Regina di Scozia (V.O.) | The Children Act - Il verdetto | Il mio Capolavoro | Le nostre battaglie | 7 uomini a mollo (V.O.) | Leonardo - Cinquecento | A si biri | City of Lies - L'ora della verità | L'intrusa | Capri-Revolution | The Reunion | Salvador Dalì - La ricerca dell'immortalità | La paranza dei bambini | Tramonto | Ognuno ha diritto di amare - Touch Me Not | Zen sul ghiaccio sottile | Non ci resta che il crimine | Cold war | La melodie | Van Gogh - Sulla soglia dell'eternità (V.O.) | Ti presento Sofia | 9 dita | Lontano da qui | Green book (V.O.) | Ralph Spacca Internet (NO 3D) | Veleno | Cosa dirà la gente | La ragazza dei tulipani | Roma (V.O.) | La Casa di Jack | Il ritorno di Mary Poppins | First Man - Il primo uomo | Ognuno ha diritto di amare - Touch Me Not (V.O.) | Se son rose | Il gioco delle coppie | La Settima Musa | Van Gogh - Sulla soglia dell'eternità | Tonya | Roma | Mia e il Leone Bianco | Se la strada potesse parlare | Il Corriere - The Mule (V.O.) | Old Man & the Gun | Ex-Otago - Siamo come Genova | Moschettieri del Re - La penultima missione | Ride (di Jacopo Rondinelli) |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Modalità Aereo (2019), un film di Fausto Brizzi con Violante Placido, Paolo Ruffini, Sabrina Salerno.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: