Red
Il successo dei film sui supereroi nell’ultimo decennio è stato tale che, logicamente, anche le divagazioni sul tema sono aumentate a dismisura. Eroi senza superpoteri, parodie di supereroi, supereroi cattivi che solo alla fine diventano buoni, cartoni animati e tanto altro: questa tipologia di racconti nati inizialmente dalle pagine dei fumetti ha ormai tante di quelle rappresentazioni su pellicole che potrebbe diventare un genere a sé stante, come il peplum o il western.
Con RED siamo dalle parti del film a metà tra azione e commedia. Il punto di partenza è un ex agente segreto della Cia ormai in pensione che viene preso di mira dai suoi vecchi datori di lavoro perché lasciarlo in giro, con tutte le sue abilità, sarebbe un pericolo per la comunità. E’ un R.E.D, ovvero un Retired Extremely Dangerous.
Logicamente né lui, né i suoi ex colleghi anche loro ritiratisi, hanno voglia di passare all’altro mondo e per questo oppongono la più strenua delle resistenze. Sono ancora veloci nei movimenti, hanno una mira perfetta quando sparano e un’intelligenza fuori dal comune: come fermarli?
Una trama piuttosto telefonata, nata anch’essa dalle pagine di un fumetto (una miniserie pubblicata tra il 2003 e 2004 scritta da Warrren Ellis e illustrata da Cully Hamner), che riesce comunque a divertire. Al testo originale, il bravo regista tedesco Robert Schwentke e i suoi sceneggiatori (i fratelli Jon e Erich Hoeber), hanno aggiunto parecchi personaggi (quelli interpretati da John Malkovich, Morgan Freeman e la Helen Mirren non esistevano in partenza) dando più brio ad una storia sennò più improntata all’azione. In fin dei conti proprio la cornice perfetta per un attore come Bruce Willis, da sempre abituato a viaggiare su queste corde recitative in cui l’action c’è, ma non è presa troppo sul serio. Sia lui che il resto del cast (compresa la sempre brava e sottoutilizzata da Hollywood Mary-Louise Parker) ispirano una simpatia generale che trascende lo schermo, lasciando in secondo piano la banalità del plot. Robert Schwentke accompagna il tutto concedendo ai suoi attori di gigioneggiare il giusto e valorizzando il più possibile le scene d’azione, spettacolari e divertenti allo stesso tempo. In definitiva RED risulta così un buon prodotto adatto a qualsiasi tipo di pubblico, nulla di eccezionale, ma godibile quanto basta per rimanerne soddisfatti.

La frase: "Apri il maiale!".

Andrea D'Addio

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.














I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Il Vegetariano | Il viaggio di Yao | Oro verde - C'era una volta in Colombia | La promessa dell'alba | Il filo nascosto | Ted Bundy - Fascino criminale | Dilili a Parigi | Forse è solo mal di mare | I fratelli Sisters | John McEnroe - L'impero della perfezione | I fratelli Sisters (V.O.) | Detroit | Dolor y Gloria | Ti Porto Io | Lucania - Terra Sangue e Magia | Il professore cambia scuola | Troppa grazia | L'uomo che comprò la luna | Unfriended | Aladdin (V.O.) | Pokémon: Detective Pikachu (V.O.) | Domani è un altro giorno | Book Club - Tutto può succedere | Momenti di trascurabile felicità | Non sono un assassino | Alive in France | Red Lights | Peterloo (V.O.) | Stanlio e Ollio | Palladio | Suspiria | Kung Fu Panda 2 | Border - Creature di confine | Pet Sematary | La mia seconda volta | Maigret e il caso Saint Fiacre | Pokémon: Detective Pikachu (NO 3D) | Arrugas - Rughe | Beautiful Things | Quando eravamo fratelli | Dolor y Gloria (V.O.) | John Wick 3: Parabellum | I Figli del Fiume Giallo | Wonder Park (NO 3D) | Dentro Caravaggio | Il grande spirito | Kaiser! Il più grande truffatore della storia del calcio | Dumbo (NO 3D) | Sarah & Saleem - Là dove nulla è possibile | John Wick | Mediterraneo | Attenti a quelle due | La Caduta dell'Impero Americano | Full Metal Jacket | Takara - La notte che ho nuotato | Arrivederci Saigon | Aladdin | Panico | Il testimone invisibile | Un valzer tra gli scaffali | Mò Vi Mento - Lira di Achille | A qualcuno piace caldo | La casa delle bambole - Ghostland | Una giusta causa | Kusama: Infinity | Moon | I villeggianti | Normal | Le Grand Bal | Il ragazzo che diventerà re (V.O.) | Tonya | Una vita violenta | La donna elettrica | L'angelo del male (1998) | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | La Casa Sul Mare | Bangla | Cafarnao - Caos e miracoli | In questo mondo | Dafne | Un'altra vita - Mug | Il professore e il pazzo | Le invisibili | Avengers: Endgame (NO 3D) | L'unione falla forse | Tutti Pazzi a Tel Aviv | Il traditore | Wonder Park | Essere Leonardo da Vinci - Un'intervista impossibile | Noi | Che fare quando il mondo è in fiamme? | Rocketman | Ancora un giorno | Red Joan (V.O.) | Aladdin (NO 3D) | L'Angelo del Male - Brightburn | Green book | Ben Is Back | Stanlio e Ollio (V.O.) | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | Van Gogh - Sulla soglia dell'eternità | Attacco a Mumbai - Una vera storia di coraggio | La favorita | La conseguenza | Unfriended: Dark Web | Sarah & Saleem - Là dove nulla è possibile (V.O.) | Che fare quando il mondo è in fiamme? (V.O.) | Il colpevole - The Guilty | Diario di Tonnara | Pokémon: Detective Pikachu | Torna a casa, Jimi! 10 cose da non fare quando perdi il tuo cane a Cipro | Solo cose belle | Ancora un giorno (V.O.) | Lontano da qui | John Wick 3: Parabellum (V.O.) | Ma cosa ci dice il cervello | Le Ninfee di Monet - Un Incantesimo di Acqua e Luce | Scarface | Ognuno ha diritto di amare - Touch Me Not | Cyrano mon amour | Red Joan | Avengers: Endgame | Peterloo | A spasso con Willy |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Sonic il Film (2019), un film di Jeff Fowler con Ben Schwartz, ,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: