Reservation Road
Una strada, due sensi di marcia opposti che ogni giorno fanno condividere anche se solo per un istante, lo stesso, piccolo spazio fisico a milioni di automobilisti. Attimi che per Dwight Arno (Mark Ruffalo) ed Ethan Learner (Joaqui Phoenix) diventeranno eternità.
Sulla “Reservation Road” il primo ucciderà il figlio del secondo, cambiando irrimediabilmente la vita di tutti i coinvolti: se Dwight sconterà ogni giorno interiormente la sua pena di non essersi fermato per prestare soccorso, Ethan catalizzerà tutto il suo dolore verso la rabbiosa ricerca dell’assassino. Due storie intersecanti, ma che hanno comunque in comune l’arrivo: il dolore.
Il film di quel Terry George reduce dal successo internazionale di “Hotel Rwanda” (ma si ricordi che è stato anche lo sceneggiatore del bellissimo “Nel nome del padre”), costruisce su questi due personaggi la propria drammaticità. I loro destini sono uniti, quell’incontro non sarà il primo. Fondamentale diventa così il luogo della vicenda, una piccola cittadina del tranquillo Connecticut. La vicinanza fisica dei rispettivi dolori in un posto dove si è costretti a frequentarsi, sarà lo strumento a cui si arriverà ad una soluzione. Tanti pirati della strada riescono poi a voltare pagina, tanti familiari di vittime di questi crimini passano la propria esistenza senza pace. Il personaggio di Phoenix rischierà di “perdere” il contatto con la propria famiglia, quello di Ruffalo invece quel sé stesso appena ritrovato.
A parte l’intenso finale, merito soprattutto dei due bravissimi protagonisti (Ruffalo più di Phoenix, per apprezzarli al meglio comunque è necessaria la visione in lingua originale), il film si compiace un pò troppo della tragedia che ne sta alla base. Il dramma rimane stantio, l’evoluzione dei personaggi non ha un adeguato accompagnamento visivo e quella spirale dei rispettivi drammi dei due protagonisti rimane ferma a qualche battuta degli stessi. Non c’è cambio di registro, non un qualcosa che renda più profondo il concetto al di là delle semplici, intuibili, intenzioni. “Reservation road” si vede, senza dubbio, senza problemi, ma rimane “freddo”, non sfrutta il suo carico emotivo. Volendo fare un paragone con quel “Babel” di cui questo film sembra riprendere il tema della sofferenza predestinata e condivisa, mentre il film di Inarritu fa di tutto (e purtroppo ci riesce) per commuovere, nonostante rischi in più punti di rivelarsi eccessivamente costruito e programmato, questo di Terry George, seppur sembri più spontaneo, non riesce a catturare l’emozione che storia e attori potenzialmente sembrano poter offrire. Peccato.

La frase: "Cosa è successo? Cosa è successo? C’è stato un omicidio, ecco che è successo!".

Andrea D’Addio

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.














I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Van Gogh - Sulla soglia dell'eternità | Una giusta causa | I nomi del signor Sulcic | Butterfly | Non ci resta che vincere | Shazam! (V.O.) | Cyrus | Il settimo sigillo | Border - Creature di confine (V.O.) | Free Solo | Dafne | Bentornato Presidente! | Escape Room | Il museo del Prado - La corte delle meraviglie | Arbëria | La promessa dell'alba | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | Boy Erased - Vite cancellate | Non ci resta che il crimine | Il bene mio | Shazam! | A un metro da te | Peppermint - L'Angelo della Vendetta | Oro verde - C'era una volta in Colombia | L'appartamento (V.O.) | Cold war | La Llorona - Le lacrime del male (V.O.) | Go Home - A Casa Loro | Momenti di trascurabile felicità | Alexander McQueen - Il genio della moda | Creed - Nato per combattere | Sofia | Cyrano mon amour | Thelma | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | The Harvest | Noi (V.O.) | Il Corriere - The Mule | Dragon Trainer - Il Mondo Nascosto (NO 3D) | Vice - L'uomo nell'ombra | La donna elettrica | Hellboy (V.O.) | Cafarnao - Caos e miracoli | C'è tempo | L'educazione di Rey | Michel Petrucciani - Body & Soul | Captain Marvel (NO 3D) | After | Tonya | Se la strada potesse parlare | Sofia (V.O.) | Il ragazzo che diventerà re | I villeggianti | Quello che i social non dicono - The Cleaners | Book Club - Tutto può succedere | Un giorno all'improvviso | Bohemian Rhapsody | Il viaggio di Yao | La favorita (V.O.) | Copia originale | Ricordi? | L'eroe | Hellboy | Captive State | La Casa dei Libri | The Dawn Wall | Dove bisogna stare | Beautiful Things | L'agenzia dei bugiardi | Eldorado | La favorita | La Llorona - Le lacrime del male | Il professore e il pazzo (V.O.) | Roma (V.O.) | Sarah & Saleem - Là dove nulla è possibile | Dumbo | Remi | 10 giorni senza mamma | Il professore e il pazzo | Bene ma non benissimo | City of Lies - L'ora della verità | La Casa di Jack | Le invisibili | Peterloo | The Prodigy - Il figlio del male | L'appartamento | L'uomo fedele | Torna a casa, Jimi! 10 cose da non fare quando perdi il tuo cane a Cipro | Book Club - Tutto può succedere (V.O.) | Border - Creature di confine | Diario di Tonnara | Dumbo (NO 3D) | Cafarnao - Caos e miracoli (V.O.) | Tutti in piedi | A spasso con Willy | Ancora un giorno | Noi | Nelle tue mani | La conseguenza | Visages villages | Dumbo (V.O.) | Il lago dei cigni | Quello che veramente importa | Bauhaus spirit: 100 years of Bauhaus | Gloria Bell | Wonder Park | Il colpevole - The Guilty | Domani è un altro giorno | Green book (V.O.) | L'uomo che comprò la luna | Rapiscimi | La mia seconda volta | The Lego Movie 2: Una Nuova Avventura (NO 3D) | Ma cosa ci dice il cervello | Wonder | Dolceroma | Lasciami entrare | Shazam! (NO 3D) | Asterix e il Segreto della Pozione Magica | Green book | Libere | Il primo re | Un viaggio a quattro zampe | Wonder Park (NO 3D) | Il Vegetariano | The Front Runner - Il Vizio del Potere | Il campione | Il gioco delle coppie |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Aladdin (2019), un film di Guy Ritchie con Will Smith, Billy Magnussen, Naomi Scott.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office

€ 3.287.664

After

€ 1.374.316

Dumbo

€ 830.259

Shazam!



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: