Leonardo.it

FilmUP.com > Recensioni > Resident Evil: The Final Chapter
HomePage | Prossimamente | Settimana precedente | Archivio x settimana | Archivio

Resident Evil: The Final Chapter

La recensione del film a cura della Redazione di FilmUP.com

di Rosanna Donato07 febbraio 2017Voto: 7.0
 

  • Foto dal film Resident Evil: The Final Chapter
  • Foto dal film Resident Evil: The Final Chapter
  • Foto dal film Resident Evil: The Final Chapter
  • Foto dal film Resident Evil: The Final Chapter
  • Foto dal film Resident Evil: The Final Chapter
  • Foto dal film Resident Evil: The Final Chapter
Spesso nel cinema abbiamo visto eroine combattere il male per il bene comunque, ma poche volte ci siamo trovati di fronte ad un vero uragano di energia e azione, pronto a sacrificare la sua vita per evitare che un virus, un cattivo o altro abbia la meglio su tutto il mondo.
Questo è quanto emerge da “Resident Evil: The Final Chapter” di Paul W.S. Anderson, interpretato da Milla Jovovich nei panni della protagonista, Ruby Rose, Ali Larter, Iain Glen, Shawn Roberts, Eoin Macken, William Levy, Rola, Joon-Gi Lee e Lee Raviv.

Il T-virus mortale della società farmaceutica Umbrella Corporation continua a devastare la Terra, trasformando la popolazione mondiale in legioni di zombie affamati di carne umana. Alice, l’unica e ultima speranza per la razza umana, si risveglia all’interno della struttura segreta della Umbrella e svolgendo indagini approfondite, scopre alcuni segreti del suo misterioso passato. Senza un rifugio sicuro, Alice continua a cercare i responsabili dell’epidemia; un inseguimento che la condurrà da Tokyo a New York, Washington D.C. e Mosca, un viaggio che culminerà con una sconcertante rivelazione che la costringerà a rimettere in discussione tutte le sue certezze. Con l’aiuto di nuovi alleati e vecchi amici, Alice dovrà combattere per sopravvivere abbastanza a lungo da sfuggire ad un mondo sull’orlo dell’oblio. Il conto alla rovescia è iniziato. Ricordiamo che “Resident Evil: The Final Chapter” è il sesto capitolo della saga iniziata con “Resident Evil” tratta dall’omonimo videogioco.

Se pensate di aver già visto tutto nei film precedenti, vi sbagliate di grosso: la pellicola di Paul W.S. Anderson mescola trash e azione sapientemente, riuscendo a mantenere il pubblico in suspance per tutta la sua durata.
Una colonna sonora in grado di tenere ancora più viva la tensione nello spettatore è quella proposta in “Resident Evil: The Final Chapter”, che nel complesso è più avvincente dei cinque capitoli precedenti. Nel sesto, infatti, ritroviamo personaggi già conosciuti per gli appassionati della saga, ma anche molte novità. Parliamo di colpi di scena eclatanti che difficilmente possono essere immaginati e risultare prevedibili. Anzi, il film si erge prevalentemente sull’effetto a sorpresa, che permette di lasciare ogni volta lo spettatore sgomento di fronte a determinate scene. Unico elemento banale, se così possiamo definirlo, è l’inserimento di una talpa (alcuni potrebbero capire già dalla seconda metà del film di chi si tratti) lungo il viaggio che rappresenta l’ultima ‘missione’ di Alice.
Come in tutti i film del genere, o comunque nella maggior parte di essi, infatti, è facile trovare determinati cliché che sembrano avere lo scopo di sottolineare il possibile disagio della protagonista, ma non ci riescono: ricordiamo che Alice in quanto persona ‘speciale’ non prova le stesse emozioni che dovrebbe sentire un essere umano. La donna, infatti, appare molto fredda, distaccata, calcolatrice, ignara di cosa sia realmente la paura.

Il merito è da attribuire in particolare a Milla Jovovich che è riuscita ad essere inespressiva, impenetrabile, senza mostrare alcun segno di cedimento e mantenendo il ruolo da dura che tutti gli amanti di Resident Evil hanno imparato ad apprezzare.
Molto d’impatto sono gli effetti speciali (ben costruiti e più godibili se visti con la modalità 3D) e la fotografia, caratterizzata da colori freddi e da un’ambientazione buia e macabra che nasconde in sé una moltitudine di pericoli.
Attenzione a non perdere la concentrazione perchè gli zombie sono sempre in agguato e pronti ad attaccare in qualsiasi momento, anche se in “Resident Evil: The Final Chapter” troviamo anche una buona dose di umorismo che ben si abbina alle scene più movimentate, dove l’azione è all’ordine del giorno.

Infine, la pellicola colpisce per la costruzione grafica - ben studiata - di determinati ambienti e situazioni e per la capacità del regista di aumentare lo stato di suspance nello spettatore attraverso l’utilizzo di riprese molto accattivanti.


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
La Torre Nera | xXx - Il ritorno di Xander Cage | Savva | Cattivissimo me 3 (NO 3D) | La scuola più bella del mondo | La principessa e l'aquila | Virgin Mountain | L'ora legale | La stoffa dei sogni | Orecchie | A United Kingdom - L'amore che ha cambiato la storia | Elle | Funne - le ragazze che sognavano il mare | Mad Max: Fury Road (NO 3D) | Pirati dei Caraibi - La vendetta di Salazar (NO 3D) | Nebbia in agosto | King Arthur: Il potere della spada (NO 3D) | Mal di pietre | La cena di Natale | Alvin Superstar - Nessuno ci può fermare | La fuga | Cane mangia cane | Lo and Behold - Internet: il futuro è oggi | Metro Manila | Neruda | Transformers - L'ultimo cavaliere (NO 3D) | Captain Fantastic | Atomica Bionda (V.O.) | Collateral Beauty | Natale col boss | Agnus Dei | The War - Il pianeta delle scimmie (NO 3D) | Richard - Missione Africa | Il GGG - Il Grande Gigante Gentile (NO 3D) | Animali Fantastici e Dove Trovarli (NO 3D) | Moonlight | The Assassin | Baby Boss | La tartaruga rossa | Atomica Bionda | Il medico di campagna | La Tenerezza | Baby Boss (NO 3D) | Frantz | Una doppia verità | Monolith | Amore e inganni | Café Society | The Dinner | In guerra per amore | L'infanzia di un capo | Il Permesso - 48 ore fuori | 2:22 - Il destino è già scritto | La mummia (NO 3D) | La vendetta di un uomo tranquillo | Io prima di te | Prima di domani | Maryland | Parigi può attendere | Spider-Man: Homecoming | Spider-Man: Homecoming (NO 3D) | Smetto quando voglio - Masterclass | Planetarium | Gold - La grande truffa | USS Indianapolis | Wonder Woman (V.O.) | On the Milky Road - Sulla Via Lattea | Scappa - Get Out | CHiPs | Ciao Amore, Vado a Combattere | La bella e la bestia (NO 3D) | Qualcosa di nuovo | Florence | Allied - Un'ombra nascosta | Ovunque tu sarai | Parliamo delle mie donne | Nerve | Sognare è Vivere | Un re allo sbando | Tutto quello che vuoi | Fortunata | Ritratto di Famiglia con Tempesta | Fai bei sogni | Parola di Dio | Wonder Woman (NO 3D) | Nocedicocco - Il piccolo drago | Io Danzerò | Civiltà perduta | Wish Upon | American Pastoral | Moglie e marito | Ouija - L'origine del male | Aspettando il Re | Quello che so di lei | Autobahn - Fuori controllo | Diario di una schiappa - Portatemi a casa! | Beata ignoranza | Il diritto di contare | La notte che mia madre ammazzò mio padre | Sully | Angoscia | Le cose che verranno - L'avenir | Oceania (NO 3D) | The War - Il pianeta delle scimmie (V.O.) | Indivisibili | Libere, disobbedienti, innamorate - In Between | I Peggiori | Maria per Roma | La luce sugli oceani | Minions (NO 3D) | Lasciati Andare | Insospettabili Sospetti | Lion - La strada verso casa | Io, Daniel Blake | Il cittadino illustre | Rosetta | Jackie | Alps | Bedevil - Non installarla | Mister Felicità | I Tempi felici verranno presto | Non è un paese per giovani | Split | The Most Beautiful Day - Il giorno più bello | Lady Macbeth | Sing Street | Dawson City: Il tempo tra i ghiacci | Annabelle 2: Creation | La La Land | Anime nere | Paterson | Manhattan | L'altro volto della speranza | Sole, cuore, amore | Sing (NO 3D) | Manchester by the Sea | My Italy | In viaggio con Jacqueline | Adorabile nemica | La Battaglia Di Hacksaw Ridge | E' solo la fine del mondo | Ballerina | Spider-Man: Homecoming (V.O.) | La ragazza del treno | Cuori Puri | Animali notturni | Un tirchio quasi perfetto | Cattivissimo me 2 (NO 3D) | I puffi: Viaggio nella foresta segreta (NO 3D) | Peggy Guggenheim: Art Addict | Alien: Covenant | Rosso Istanbul | Che vuoi che sia | Famiglia all'improvviso - Istruzioni non incluse | La Torre Nera (V.O.) |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Justice League (2017), un film di Zack Snyder con Ben Affleck, Henry Cavill, Amy Adams.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2016 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: