Le ninfee di Monet - Un incantesimo di acqua e di luce

Titolo originale:  Water Lilies of Monet - The magic of water and light
Conosciuto anche come:   
Nazione:  Italia
Anno:  2018
Genere:  Documentario
Durata:  80'
Regia:  Gianni Troilo
Sito ufficiale:   

Cast:  Elisa Lasowski, Sanne De Wilde, Claire Hélène Marron, Ross King
Produzione:  Ballandi Arts
Distribuzione:  Nexo Digital
Data di uscita:  26 Novembre 2018 (cinema)

Trama:
Quando l’ex Primo Ministro Francese George Clemenceau si reca a Giverny, trova parecchie tele accatastate nella cantina della ricca abitazione in cui è ospite. Numerose rappresentano fiori esotici, presentati per la prima volta all’Esposizione Universale di Parigi del 1889. Il giardino, lo stagno, le tele che rendono unica tra tutte quella casa sono opere sue: di Claude Monet, il padre dell’Impressionismo. E quei fiori dai petali carnosi, che galleggiano sulla superficie dell’acqua ed estendono le proprie radici nelle acque paludose, sono nénuphar, ma per Monet saranno sempre e soltanto Nymphéas, Ninfee. È proprio per raccontare questa storia, questa passione, questa ossessione, il film condurrà il pubblico a Parigi, tra il Musée Marmottan, il Musée de l’Orangerie e il Musée D’Orsay, a Giverny con la Fondation Monet, la casa e il giardino dell’artista, e tra i magnifici panorami di Étretat. A guidare gli spettatori alla scoperta dei luoghi, delle opere e delle vicende del maestro, ci sarà Elisa Lasowski, mentre la consulenza scientifica sarà affidata allo storico e scrittore Ross King, autore del best seller Il mistero delle ninfee - Monet e la rivoluzione della pittura moderna. Tra gli altri interventi preziosi che getteranno nuova luce sulla figura di Monet e del suo lavoro anche quello della fotografa fiamminga Sanne De Wilde e quello della giardiniera della Fondation Monet, Claire Hélène Marron. Attraverso tutte queste voci e suoni, scopriremo così come Claude Monet riemerga dalla depressione che lo ha portato ad abbandonare la pittura e decida di dedicarsi anima e corpo alla sua impresa più colossale: la Grand Décoration. Enormi pannelli raffiguranti il suo stagno di ninfee, talmente avvolgenti che lo sguardo dello spettatore si perde in un’atmosfera di serenità e pace. Seguendo il percorso della Senna, partiremo da Le Havre dove Monet trascorre il primo periodo della sua vita artistica, risalendo il fiume verso gli altri paesi dove ha dimorato, per dimostrare quanto innovativo, radicale e moderno sia il suo approccio all’arte e quanto spasmodica la sua ricerca dell’elemento acquatico: Poissy, Argenteuil, Vétheuil, Giverny. Qui, recluso nel suo giardino, mentre piovono le bombe della Prima Guerra Mondiale, Monet insegue ossessivamente il suo sogno di eterna gloria, e dipinge senza tregua la sua opera di resistenza e di pace. A Parigi, nel Musée de L’Orangerie, la sua speranza trova finalmente il giusto compimento, nelle magnifiche sale ovali da lui stesso disegnate. Qui, nel maggio del 1927, l’amico George Clemenceau inaugura finalmente il museo dedicato alla Grand Décoration. Ma Claude Monet è morto appena cinque mesi prima. Non vedrà mai la sua opera compiuta, né conoscerà l’impatto che ha avuto sul pubblico. Ma l’opera più ardita di Monet, quella nella quale ha profuso gli ultimi dodici anni della sua vita e le sue ultime energie, viene accolta con disprezzo dai francesi. Solo trent’anni più tardi, le Ninfee di Monet varcheranno uno stagno più grande, l’Oceano Atlantico, e invaderanno gli Stati Uniti, insieme a tutta la sua produzione, decretando così – questa volta per sempre – il successo di uno straordinario genio.


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.


La locandina



Ingrandisci


Guarda i video disponibili per il film:



Scrivi la tua recensione / opinione su questo film::

*Titolo dell'opinione:

*Voto al film:

*Testo dell'opinione (Hai a disposizione 3000 caratteri):

*Nome:

*Età:

*Località:

Provincia:


*Riscrivi qui il codice di controllo della figura:

*E-Mail (non viene resa pubblica):



I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
La terra buona | Tutti lo sanno | City of Lies - L'ora della verità | Il gioco delle coppie (V.O.) | Green book | Non ci resta che vincere | Poesia senza fine | Remi | Libero (V.O.) | In viaggio con Adele | L'incredibile viaggio del Fachiro | Un Affare di Famiglia | Il testimone invisibile | Ride (di Jacopo Rondinelli) | Bohemian Rhapsody | Dove bisogna stare | Tonya | Il primo re | Finché c'è prosecco c'è speranza | Ralph Spacca Internet (NO 3D) | Soldado | Roma | Degas - Passione e Perfezione | Summer | Green book (V.O.) | La vita in un attimo | La ragazza dei tulipani | Gli uccelli | Colette | Ex-Otago - Siamo come Genova | Vice - L'uomo nell'ombra | Maria, Regina di Scozia | Una notte di 12 anni | Museo - Folle Rapina A Città Del Messico | Un valzer tra gli scaffali | Mia e il Leone Bianco | Crucifixion - Il Male è Stato Invocato | Glass | Bumblebee (NO 3D) | Toro scatenato | Il gioco delle coppie | Il mio Capolavoro | Benvenuti a Marwen | Quasi nemici - L'importante è avere ragione | Dogman | Abracadabra | Aquaman | Nel corso del tempo | Van Gogh - Sulla soglia dell'eternità | Il complicato mondo di Nathalie | Il ritorno di Mary Poppins | Dragon Trainer - Il Mondo Nascosto (NO 3D) | Capri-Revolution | La douleur | La donna elettrica | Mamma + Mamma | Il Corriere - The Mule (V.O.) | Alita: Angelo della battaglia (V.O.) | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | Il filo nascosto | Se la strada potesse parlare (V.O.) | Ti presento Sofia | First Man - Il primo uomo | A Casa Tutti Bene | Morto tra una settimana... o ti ridiamo i soldi | La casa di famiglia | La favorita | Alita: Angelo della battaglia (NO 3D) | Mountain | Alita: Angelo della battaglia | Maria, Regina di Scozia (V.O.) | Conta su di me | Disobedience | Una storia senza nome | La vita in un attimo (V.O.) | L'apparizione | La prima pietra | Santiago, Italia | L'esorcismo di Hannah Grace | The Gandhi Murder | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald (NO 3D) | Van Gogh - Sulla soglia dell'eternità (V.O.) | Westwood: Punk, Icon, Activist | Chesil Beach - Il segreto di una notte | Il professore cambia scuola | La favorita (V.O.) | Chi scriverà la nostra storia | BlacKkKlansman | La Casa Sul Mare | Spider-Man: Un Nuovo Universo (NO 3D) | Le nostre battaglie | Roma (V.O.) | L'agenzia dei bugiardi | Euforia | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | Lontano da qui | Nelle tue mani | Senza lasciare traccia | Suspiria | 10 giorni senza mamma | Don Chisciotte - ROH 18/19 | Compromessi sposi | L'economia della felicità | Mathera - L'Ascolto dei Sassi | La paranza dei bambini | Ben Is Back | The Children Act - Il verdetto | Non ci resta che il crimine | Ognuno ha diritto di amare - Touch Me Not | The Reunion | 7 uomini a mollo | Leonardo - Cinquecento | Copperman | Lo Schiaccianoci - Royal Opera House | Creed II | L'Albero tra le Trincee | I nomi del signor Sulcic | Toglimi un dubbio | Dragon Trainer - Il Mondo Nascosto | Ognuno ha diritto di amare - Touch Me Not (V.O.) | Sex Cowboys | Rex - Un Cucciolo a Palazzo | Tre volti | 9 dita | La donna dello scrittore | Se la strada potesse parlare | Old Man & the Gun | Ricomincio da me | Cold war | A Star Is Born | Io non sono qui | Opera senza autore | Un'Avventura | Il Corriere - The Mule | Ladri di biciclette | Notti magiche | Sergio e Sergej - Il professore e il cosmonauta |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per La notte è piccola per noi - Director's Cut (2018), un film di Gianfrancesco Lazotti con Michela Andreozzi, Francesca Antonelli, Cristiana Capotondi.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: