HomePage | Prossimamente | Settimana precedente | Archivio x settimana | Archivio

Senza nessuna pietà











Mimmo fa il muratore e vive a stretto contatto con un ambiente criminale capeggiato dallo zio e dal cugino. Costretto, a malincuore, a dar loro una mano nelle loro attività, incontra un giorno Tania, giovane ragazza chiamata ad ‘intrattenere’ il cugino, con la quale si ritroverà in un’avventura imprevista.
“Senza nessuna pietà” non è di certo un film perfetto; oltre ad avere tutte le sbavature e insicurezze dell’opera prima, prende gli stereotipi tipici del film di genere (noir o gangster movie che sia) e li ripropone senza alcuna rielaborazione personale: i boss e i loro sicari sono esattamente come te li aspetti, né più né meno, e la loro caratterizzazione è strettamente funzionale al dipanarsi della vicenda. Stesso dicasi per il codice morale della criminalità, che dovrebbe motivare le azioni dei vari malavitosi, qui ridotto ad un semplice pretesto narrativo e privato di ogni tridimensionalità.
Eppure il film di Alhaique ha un’innegabile vitalità, un cuore pulsante che, nonostante tutto, solleva il film dall’anonimato e lo distingue da buona parte dei prodotti a lui affini per stile e contenuto. Questa forza è riposta nello sguardo affettuoso che il regista ha sui personaggi e in quelle scelte che indirizzano il film verso l’intimo e il sentimento, verso il racconto di due spiriti solitari che s’incontrano, piuttosto che nell’affresco approssimativo della vita criminale.
Alhaique ha la fortuna di centrare in pieno la caratterizzazione del protagonista e la scelta dell’attore: il Mimmo di Pierfrancesco Favino è un personaggio a cui ci si affeziona per quel mix di malinconia ed efferatezza che lo contraddistingue. Il ‘physique’ dell’attore contribuisce a creare l’immagine di un gigante scorbutico e capace di improvvisi scoppi di violenza, ma con desideri e fragilità che arriviamo a percepire in maniera autentica. L’incontro con la giovane ragazza e il legame che gradualmente va’ ad instaurarsi tra i due è interessante per come s’inserisce all’interno della struttura del film e per come agisce sul carattere dei due personaggi: dopo uno snodo narrativo che condiziona in maniera determinante la loro esistenza, Alhaique sviluppa il rapporto tra Mimmo e Tanya come se fosse indipendente dalle circostanze contingenti e dal contesto. I drammi e le sofferenze che li rincorrono diventano marginali rispetto alla scoperta reciproca l’uno dell’altra, che ci viene mostrata in modo sommesso e delicato, con la giusta tempistica e una sorprendente sensibilità.
Così, allora, nonostante il sangue scorra e le lacrime anche, l’importante è quella scintilla che accende due corpi e due sguardi, unendoli, anche se per poco, in una lotta comune.

La frase:
"Le balene non muoiono poiché fuori dall’acqua, ma perché rimangono schiacciate dal loro peso".

a cura di Stefano La Rosa

Scrivi la tua recensione!



FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Pallottole in libertà | I morti non muoiono | La signora della porta accanto | L'ospite | Il primo re | The Quake - Il terremoto del secolo | Seguimi | Il Re Leone (NO 3D) | Il ritratto negato | Goldstone - Dove i mondi si scontrano | Bangla | Copia originale | Birba - Micio combinaguai | Arrivederci Professore | Old Man & the Gun | Toy Story 4 (NO 3D) | Toy Story 4 | Se la strada potesse parlare | Crawl - Intrappolati | Solo cose belle | Il Re Leone (V.O.) | La tartaruga rossa | Aladdin (NO 3D) | Quasi nemici - L'importante è avere ragione | Tutti Pazzi a Tel Aviv (V.O.) | Edison - L'uomo che Illuminò il Mondo | La Donna scimmia | Un Affare di Famiglia | Pets 2: Vita da animali (NO 3D) | Genitori quasi perfetti | Men in Black: International | La rivincita delle sfigate | Hotel Artemis | Wolf Call - Minaccia in alto mare | Bohemian Rhapsody | Charlie says | Fast & Furious - Hobbs & Shaw | Sir - Cenerentola a Mumbai | La profezia dell'armadillo | Avengers: Endgame (NO 3D) | La prima vacanza non si scorda mai | Il Re Leone | The deep | Dolcissime | Tutti lo sanno | Roma | Una famiglia al tappeto | Men in Black: International (NO 3D) | La donna dello scrittore | Kin | First Man - Il primo uomo | Il professore e il pazzo | Il mangiatore di pietre | Sofia | Nureyev - The White Crow | Sangue nella bocca | Green book | Il traditore | Il Signor Diavolo | Men in Black: International (V.O.) | Una giusta causa | L'amour flou - Come separarsi e restare amici | Il Corriere - The Mule | La mia vita con John F. Donovan | Dolor y Gloria | Tutte le mie notti | Santiago, Italia | Tutti Pazzi a Tel Aviv | L'uomo fedele | Once | Rapina a Stoccolma | A spasso con Willy | Cafarnao - Caos e miracoli | Tesnota | Annabelle 3 | 1960 | Submergence | Isabelle - L'ultima evocazione | Due amici | Serenity - L'isola dell'inganno | Selfie | Ma cosa ci dice il cervello | Nevermind | Diamantino - Il calciatore più forte del mondo | Domino | Peterloo (V.O.) | A Star Is Born | Pop Black Posta | Spider-Man: Far From Home (NO 3D) | Peterloo | Cold war | The Nest - Il nido |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Il Sole è anche una Stella (2019), un film di Ry Russo-Young con Yara Shahidi, Anais Lee, Charles Melton.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: