HomePage | Prossimamente | Settimana precedente | Archivio x settimana | Archivio

Sette opere di misericordia











1-Dar da mangiare agli affamati.
2-Dar da bere agli assetati.
3-Vestire gli ignudi.
4-Alloggiare i pellegrini.
5-Visitare gli infermi.
6-Visitare i carcerati.
7-Seppellire i morti.

Rileggere in maniera equivoca, se non addirittura polemica, le sette opere di misericordia corporali che, nel Vangelo secondo Matteo, Gesù chiese per ottenere il perdono dei peccati di ogni essere umano per entrare nel suo regno, legandole ad una storia di cruda sopraffazione e ricerca di rinascita: è questo il concetto alla base dell’esordio alla regia dei gemelli Gianluca e Massimiliano De Serio.

Vincitore del Premio della Giuria al Festival di Marrakech e già presentato a Locarno (dove si è aggiudicato il premio della Giuria dei Giovani e quello della Federazione Internazionale dei Cineclub), "Sette Opere di Misericordia" è un film tanto essenziale e "silenzioso" nella messa in scena tanto quanto potente, anticonvenzionale e teso nella narrazione.
La protagonista è un’immigrata moldava che cerca di uscire fuori dalla sua situazione di "schiava moderna", obbligata dalla sua famiglia a mendicare e rubare,diventando a sua volta carnefice quando sequestra un vecchio uomo malato pur di poterne occupare la casa. I sette capitoli di cui si compone il film si concludono sempre con una scena emblematica che richiamano ogni volta una delle sette opere di misericordia succitate dando un ritmo sostenuto ad una vicenda che altrimenti rischierebbe di apparire troppo celebrale. Potrebbe pure apparire come un semplice espediente narrativo, ma queste chiusure ad effetto sfidano costantemente lo spettatore come se davanti a lui stessero scorrendo i fotogrammi di un thriller. I De Serio fanno "cinema", lavorano sui corpi e compongono ogni immagine di luci (facile pensare che ci siano richiami anche al celebre e omonimo quadro di Caravaggio) e movimenti di macchina che acquistano tanta forza quanto sono minimi e talvolta imprevisti. Le ottime interpretazioni di Olimpia Melinte e Roberto Herlitzka contribuiscono a mantenere molto alto il livello totale della produzione. Ben vengano opere prime come queste, seppur non adatte ad ogni tipo di pubblico.

La frase:
"Non ora, non qui".

a cura di Andrea D'Addio

Scrivi la tua recensione!



FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Aquile randagie | Yuli - Danza e libertà | C'era una volta...a Hollywood | Shaun, Vita da Pecora - Farmageddon Il Film | Grazie a Dio (V.O.) | Pirati dei Caraibi - La vendetta di Salazar (NO 3D) | The Informer - Tre secondi per sopravvivere | Maleficent - Signora del Male (V.O.) | La mafia non è più quella di una volta | Il Sindaco del Rione Sanità | Apocalypse Now - Final Cut (V.O.) | Martin Eden | Lou Von Salomé | Il Bambino è il Maestro - Il Metodo Montessori | L'alfabeto di Peter Greenaway | Be happy - La mindfulness a scuola | Gemini Man | Vivere | Pepe Mujica, una vita suprema | Mademoiselle | The Kill Team | 5 è il numero perfetto | Hole - L'Abisso | Rocketman (V.O.) | Aspettando la Bardot | Il Re Leone (NO 3D) | Mio fratello rincorre i dinosauri | Gemini Man (V.O.) | Effetto Domino | Gemini Man (NO 3D) | Ora e sempre riprendiamoci la vita | La Scomparsa di mia Madre | Aladdin (NO 3D) | I migliori anni della nostra vita | Appena un minuto | Angry Birds 2 - Nemici amici per sempre | Maleficent - Signora del Male | Il Piccolo Yeti | Angry Birds - Il Film | Brave ragazze | Joker | Dragon Ball Super: Broly - Il Film | Burning - L'Amore Brucia | Apocalypse Now - Final Cut | Grazie a Dio | Maleficent - Signora del Male (NO 3D) | Jesus Rolls - Quintana è tornato | Pokémon: Detective Pikachu (NO 3D) | Toy Story 4 (NO 3D) | Pets 2: Vita da animali (NO 3D) | Se mi vuoi bene | E Poi c'è Katherine | Le verità (V.O.) | L'ospite | Manta Ray (V.O.) | It - Capitolo due | Tuttapposto | Dora e la città perduta | Le verità | Gordon & Paddy | Jackie Brown | Searching Eva | Le verità (2017) | Io, Leonardo | Shaun, Vita da Pecora - Il Film | A spasso col panda | La vita invisibile di Eurídice Gusmão | Ad Astra | Maleficent (NO 3D) | Jesus Rolls - Quintana è tornato (V.O.) | Manta Ray | Assassinio sull'Orient Express | Yesterday | Yesterday (V.O.) | C'era una volta...a Hollywood (V.O.) | Non succede, ma se succede... | Joker (V.O.) | Antropocene - L'epoca umana | Rambo: Last Blood | Oro verde - C'era una volta in Colombia | Il traditore | Psicomagia - Un'arte per guarire | Tom à la ferme (V.O.) | Tutta un'altra vita | Spider-Man: Far From Home (NO 3D) | Yuli - Danza e libertà (V.O.) | Grandi bugie tra amici | Il mio profilo migliore |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Mowgli - Il Figlio della Giungla (2019), un film di Andy Serkis con Rohan Chand, Matthew Rhys,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: